Berlusconi: "Sul Colle serve l'intesa di tutti"

E su Forza Italia il Cav rassicura i suoi: "Quando tornerò in campo, torneranno gli elettori"

Il futuro Capo dello Stato deve essere di "gradimento" anche di Forza Italia e sul nome c’è bisogno di una convergenza. A dirlo è Silvio Berlusconi che durante una cena con una sessantina di deputati del partito è tornato a ribadire che la scelta del successore di Giorgio Napolitano rientra nell'accordo stipulato con Matteo Renzi nel cosiddetto Patto del Nazareno.

"Forza Italia è l’unica forza credibile oltre al Pd e dunque bisogna continuare il lavoro", avrebbe detto il Cavaliere, ricordando i meriti dei suoi precedenti governi come "l’alta velocità" e ribadendo le priorità economiche del Paese ("Meno tasse, meno tasse, meno tasse"). 

Ai deputati, che gli avrebbero scritto una lettera di ringraziamento, il leader di Forza Italia avrebbe poi chiesto di "combattere la rassegnazione perché quando tornerò in campo i nostri elettori torneranno tutti". Del resto, dice, a sinistra non se la passano bene: "È immaginabile che il Pd si divida: molti di loro si sentono derubati del loro partito". Per questo "uniti e forti ci potremmo opporre a provvedimenti ostili". 

Commenti
Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 18/12/2014 - 00:27

Sul successore del comunista che ha ridotto il nostro paese a una repubblica delle banane Berlusconi non deve mollare. BASTA COMUNISTI AL POTERE NELLE CARICHE CHE DEVONO ESSERE SUPER PARTES COME DETTATO DALLA COSTITUZIONE. Napolitano è sempre stato a favore della sinistra TRADENDO IL PAESE E TUTTI I CITTADINI.

giordaano

Gio, 18/12/2014 - 01:42

illusione, dolce chimera sei tu ... e l'ex-cav si culla nelle sue illusioni

roberto zanella

Gio, 18/12/2014 - 02:16

mi dispiace Silvio il mio voto no...hai usato il mio voto..hai attaccato Gheddafi...non ci hai spiegato perchè ti sei arreso come un bandito di quattro soldi nel novembre 2011...sei stato in silenzio ...hai mandato a catafascio FI...e ora credi che con uno schiocco delle dita di riprenderci il voto...Silvio attacat al tram

Iacobellig

Gio, 18/12/2014 - 06:25

non più comunisti e persone di sinistra a presidente. uomini e non donne alla carica di presidente. fare in fretta perchè il presidente sia eletto dal popolo. repubblica presidenziale come la francia.

alkt90

Gio, 18/12/2014 - 07:57

grande berlusconi e salvini

Gioortu

Gio, 18/12/2014 - 08:14

Gli elettori torneranno se Voi la smetterete di litigare e di dividervi(Alfano insegna)per questioni di poltrone.

19gig50

Gio, 18/12/2014 - 08:28

Certo deve essere un nome condiviso e super partes, meglio se fuori dai partiti. Se fanno prodo scoppia la rivoluzione

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 18/12/2014 - 08:37

Nello storico incontro con i nostri grandissimi parlamentari, Il CAV. ha ribadito che il popolo vuole un Presidente della Repubblica moderato. La designazione del nome (nome, non "rosa di nomi") dunque spetta noi e renzi, travolto dagli scandali e con sondaggi da incubo (SIAMO AVANTI DI QUATTRO PUNTI!!!!!) o ubbidisce o SILVIO lo spedisce a casa e ci riprendiamo subito quello che che, per volere del popolo e per grazia dia Dio, ci spetta: Il Colle e la presidenza del Consiglio. Si tenga inoltre conto che il popolo vorrebbe accorpare le due cariche nella persona di SILVIO BERLUSCONI, eletto plebiscitariamente. Che sia la volta buona?

scipione

Gio, 18/12/2014 - 08:48

Presidente non molli per nessuna ragione.Sarebbe una tragedia per l'Italia avere un altro Presidente come i nefasti ultimi due.

vince50

Gio, 18/12/2014 - 09:01

Torneranno gli elettori?può darsi,certamente non il sottoscritto.Non ho intenzione di rendermi volontariamente complice,delle nefandezze messe in atto dai politici(di ogni schieramento) ai danni degli Italiani.Votare tizio o caio oppure non votare la solfa non cambia,non è affatto saggio dare fiducia per ottenere in cambio promesse vecchie come il mondo.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 18/12/2014 - 15:19

non me ne frega nulla della mummia che andra' a stagionare al quirinale. tra poco vi sara' la rivoluzione Fascista e cambieremo le cose.

Frank.brownies

Gio, 18/12/2014 - 16:34

Anziche' scrivere queste cose che nemmeno E Fede aveva il coraggio di dire al suo TG, perche' non dite nemmeno una parola sull'amico Romagnoli ed il suo bel traffico ?