Berlusconi vola da Putin: incontro su Isis e migranti

L'ex premier sarà dal leader russo da domani a domenica L'impegno in una diplomazia parallela sulle questioni mondiali. E blinda Forza Italia: sulle riforme niente sconti

RomaBerlusconi vola da Putin e blinda il partito sulle riforme. Il Cavaliere, particolarmente preoccupato dall'ondata migratoria che sta colpendo l'Europa, scende in campo in prima persona. Forte della sua amicizia granitica con il capo del Cremlino, dà vita una cosiddetta diplomazia parallela per dare un contributo alla soluzione di un problema planetario. Già invitato ufficialmente in occasione dell'ultima visita in Siberia avvenuta a fine giungo, Berlusconi decide di rispondere positivamente all'invito del presidente russo: sarà suo ospite da domani fino a domenica. Facile pensare che i due parlino di questioni relative alla politica internazionale, con in testa i nodi del terrorismo islamico, dell'ondata migratoria e delle crisi in Siria e in Ucraina. È noto come la pensi Berlusconi sull'emergenza Isis: «Serve una coalizione internazionale allargata a tutti i Paesi della Nato, agli Stati Uniti e alla Russia per fronteggiare il Califfato. Il tutto sotto l'egida dell'Onu». Ecco la ricetta di cui parleranno Putin e Berlusconi nei prossimi giorni.

Colloqui che non impegnano i governi dei due Paesi ma che sono importanti anche alla luce del fatto che - è il pensiero del Cavaliere - c'è un deficit di leadership internazionale. Inoltre si stanno pagando a caro prezzo gli errori del passato recente, la guerra in Libia su tutte: Gheddafi era un dittatore ma con il conflitto voluto principalmente dalla Francia in quella zona è il caos. Non solo: Berlusconi ribadirà all'amico Putin la sua strenua opposizione alla politica delle sanzioni nei confronti di Mosca. Temi di politica internazionale, quindi, in cima ai pensieri dell'ex premier che, a causa della trasferta, rinuncerà a due appuntamenti romani: il primo è una riunione dei senatori azzurri, convocata per questa sera; il secondo è un summit con tutti i coordinatori regionali previsto per giovedì per parlare di candidature alle prossime elezioni amministrative.

Sarà il capogruppo Paolo Romani, tuttavia, a fare le veci del leader di Forza Italia e dare la linea sul tema caldo delle prossime settimane: le riforme costituzionali, su cui tutto ha puntato Renzi. «Nessuno sconto al premier», sarà il messaggio che il Cavaliere vorrà dare ai suoi uomini a Palazzo Madama tramite il capogruppo. Non solo: sarà anche un appello all'unità, visto che non si placa il pressing di Denis Verdini su alcuni senatori dubbiosi sul pollice verso al nuovo Senato. Non dare ascolto alle sirene dell'ex coordinatore del Pdl, nostalgico del Nazareno tanto da consumare lo strappo con Berlusconi. Tuttavia, sebbene per ora Verdini non sembra aver fatto più di tanti proseliti tra gli azzurri, Berlusconi è convinto che la riforma passerà. «Non mi fido della sinistra del Pd» è il pensiero dell'ex premier convinto che la minoranza interna abbaia ma non morde. Dei 25 malpancisti del Pd saranno pochi quelli che rimarranno fedeli al «no».

Rimandato, invece, l'incontro con Salvini. Ma anche in questo caso le direttive sono note. Al netto di qualche fastidio quando i toni del leader del Carroccio si fanno ruvidi nei confronti di Forza Italia, il Cavaliere auspica l'intesa con l'alleato storico: «Con la Lega si deve andare d'accordo e troveremo la quadra come è sempre accaduto anche in passato» è il refrain di Arcore. E infatti Brunetta scrive: «Non c'è tempo da perdere. La proposta di cantiere a cui sono chiamate tutte le formazioni di centrodestra per l'unità non è retorica. Si fa».

Commenti

idleproc

Mar, 08/09/2015 - 08:55

Mossa intelligente. Se poi i soliti noti tireranno fuori la questione F. e collaterali, la risposta migliore è: i gusti son gusti, a me piace e son troppo vecchio per cambiarli.

moichiodi

Mar, 08/09/2015 - 09:04

Il problema è Gazprom, dove ha investito lui è la sua famiglia, e il gas scoperto in Egitto. Cioè gli interessi della famiglia.Chi lo manderebbe li per parlare di isis. L'Europa, l'Onu o l'Italia?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 08/09/2015 - 09:13

Inutile viaggio! Altri soldi buttati.

Ritratto di .nottiTaglia..

.nottiTaglia..

Mar, 08/09/2015 - 09:25

incontro su isis e migranti? ah,ah,ah,eh,eh,eh a chi la volete dare a bere

glasnost

Mar, 08/09/2015 - 09:30

Renzi ed i poteri forti degli speculatori finanziari, cui è asservito, porteranno l'Italia e l'Europa nel baratro. Bisogna che qualcuno, senza paura,faccia qualcosa per liberarci di questi delinquenti.

alkt90

Mar, 08/09/2015 - 09:33

Grande silvio!!!

xgerico

Mar, 08/09/2015 - 09:34

Va a prendere i pezzi di ricambio del lettone regalato da Putin!

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 08/09/2015 - 09:39

Berlusconi, la Russia è più vicina all`Italia che gli USA, sia politicamente che riguardo l`immigrazione. L`ueropa, hà voluto copiare la politica e gli usi americani, ma una popolazione come l`Europa ABITUATA A DITTATURA E AL COMUNISMO DELLA MAFIA, È DIFFICILE NEL GIRO DI UN DECENNIO CAMBIARNE LA MENTALITÀ. L`unica cosa che i parlamentari europei hà acoppiato, è la coruzzione MA, L`ODIO CHE C`È STATO TRA GERMANIA E IL RESTO, NON PENSO CHE SI POSSA SGELARE O SCIOGLIERE. PERCIÒ UN BUON CONTATTO CON PUTIN E I SUOI CONNAZIONALI E LA COSA MIGLIORE, """PERCHÈ USA E INGHILTERRA FANNO I LORO INTERESSI E SE NE FREGANO DI COME LA PENSANO GLI ALTRI. UN`ALTRA COSA LE CONSIGLIO, """di allontanare la chiesa dalla politica,( che pensino alle anime )""". C`è un detto nei paesi nordici:"""QUANDO IN UN LETTO DORMONO DUE PERSONE DI DIVERSA RELIGIONE, IL DEMONIO SE NE APROFITTA""". SPERIAMO CHE NON SIA SOLO UN CONSIGLIO.

WSINGSING

Mar, 08/09/2015 - 09:59

.......e certamente Putin farà tutto quello che dirà Berlusconi.....

zucca100

Mar, 08/09/2015 - 10:06

Silvio va a parlare con il suo amico,e x torturatore di dissidenti anticomunisti. Bene

marghera

Mar, 08/09/2015 - 10:09

.....L'impegno in una diplomazia parallela sulle questioni mondiali.... Veramente fate ridere. Ma chi manco lo pensa più Berlusconi. E' andato a parlare dei cacchi suoi ,e questo titolo è per i gonzi. Quando si tratta di grana al Berlusca non può fregar di meno dei profughi, dell'Italia, del partito etc....

Ritratto di Overdrive

Overdrive

Mar, 08/09/2015 - 10:30

L'unica cosa che veramente non si può negare al Berlusca sono i successi di politica internazionale...ha sempre fatto bene, speriamo possa far qualcosa influenzando Putin.

DIAPASON

Mar, 08/09/2015 - 10:52

Questa è una partita troppo grande anche per il cavaliere. Una mossa che potrebbe rilevarsi controproducente con piu danni che benefici,soprattutto a livello internazionale.

Aleramo

Mar, 08/09/2015 - 10:59

Putin è l'unico leader che forse può ancora salvare l'Occidente.

Giorgio Rubiu

Mar, 08/09/2015 - 11:02

@ gorzi-Soldi suoi,non dello Stato (cioè,nostri) come accade per i viaggi dei nostri politicanti professionisti.Berlusconi può andare a trovare Putin,o chi gli pare,quando gli pare! Quello che è rilevante è che Putin,quando è stato in Italia,sia andato a trovare Berlusconi subito dopo l'Expo e prima di incontrare le istituzioni.Questo la dice lunga sul rapporto di fiducia esistente tra loro.Berlusconi è un imprenditore e non credo che faccia un "inutile viaggio" solo per trascorrere un Week End con Putin.Parleranno anche di immigrazione e ISIS. Ma parleranno,credo di affari.Berlusconi è un abile imprenditore. Che si tratti,come suggerisce "moichiodi",di Gazprom o di altre attività,Berlusconi ha tutto il diritto di farlo.Con Putin,con Bush,o con il riccone che ha comprato il 49% del Milan.Sono affari suoi che non riguardano ne l'Italia ne gli italiani.Cordialità.Giorgio

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 08/09/2015 - 11:05

Putin gli avrà fatto trovare qualche ballerina del Bolscioi...

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Mar, 08/09/2015 - 11:14

''piano cara che mi fai male'' come si dice in russo???

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 08/09/2015 - 11:14

E CON CHI DEVE CONFERIRE PUTIN, CON QUELLE NULLITÀ CHE SONO AL GOVERNO? TUTTI ASSSIEME IN EUROPA CONTANO MENO DEL DUE DI COPPE, O DELLE DUE COPPE DELLA BOSCHINA.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 08/09/2015 - 11:26

Lo storico incontro tra i due grandi statisti è l'unica speranza per l'Europa. La minaccia dell'Isis e degli invasori è mortale per l'europa, Putin e SILVIO BERLUSCONI sono i soli in grado di salvare la cultura europea. Ma, mentre Putin e a capo del suo paese, noi abbiamo consentito che SILVIO BERLUSCONI venisse cacciato da un golpe comunista e sostituito, adesso, da un patetico bamboccio con cui Putin non si abbasserà mai a discutere, peraltro è in buona compagnia, infatti non solo Merkel ed Hollande lo ignorano, ma persino il premier maltese(?) lo ha apertamente deriso fingendo di non conoscerlo. E la colpa è nostra che abbiamo subito il golpe comunista senza reagire, e adesso invochiamo SILVIO BERLUSCONI nella speranza che il Suo carisma e la Sua autorevolezza suppliscano alla mancanza di rappresentatività istituzionale.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Mar, 08/09/2015 - 11:38

Io non riesco proprio a capirvi ! Tutti sanno che ha degli interessi in Russia lo sanno tutti anche i bambini siate onesti con voi stessi !!! Dai ma credete ancora che il sig. Berlusconi è sceso in politica per l'Italia ? Quando andava da Gheddafi medesimo copione !!! Volete essere rappresentati? Ripeto siate onesti ! Senza tralasciare tutte le minkiate che vi ha instillato cioè: comunisti,magistratutra,complotti etc.etc !!!Siamo nel 2015 Svegliaaaaaaaaaa !!!!!

Ora

Mar, 08/09/2015 - 11:49

Puting l'amico intimo di Berlusconi e di Salvini ha recentemente affermato che non farà mai la guerra ai terroristi tagliagole dell'isis tutto questo nel silenzio più assoluto di F.I. E della lega complimenti al neo partito delle ruspe moderate.

bruna.amorosi

Mar, 08/09/2015 - 11:59

ETTORE MUTI bene mica è da tutti tu sei un kompagno che te ne faresti delle donne ' perciò stai bene con i vendolini .

Ritratto di .nottiTaglia..

.nottiTaglia..

Mar, 08/09/2015 - 11:59

perSilvio46 - "sostituito, adesso, da un patetico bamboccio con cui Putin non si abbasserà mai a discutere, peraltro è in buona compagnia, infatti non solo Merkel ed hollande lo ignorano, ma persino il premier maltese(?) lo ha apertamente deriso fingendo di non conoscerlo" TUTTO VERO

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 08/09/2015 - 12:03

E` andato da Putin a farsi dire cosa deve dire agli elettori italiani sulla crisi-migranti. Finora non ha detto una parola, ha subappaltato a Salvini tramite il Giornale...

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Mar, 08/09/2015 - 12:06

ma anche putin come il berluscaz fa parte del club del bunga bunga alla rovescio???

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 08/09/2015 - 12:18

Putin neanche 3 giorni fa ha detto no al piano di intervento americano dicendo che la Russia sta "valutando altre opzioni", quindi sai che volontà ha la Russia di impelagarsi in un guaio simile. Ora, solo un cerebrodestro allo stato terminale potrebbe pensare che davvero Berlusconi sia andato a Mosca a parlare di problemi di Stato.

gian paolo cardelli

Mar, 08/09/2015 - 12:20

Vendetta ed altri: ci sa fare il nome di un "politico" attuale ovvero dell'ultimo ventennio che agisce/ha agito solo per il bene del Paese? attendiamo fiduciosi...

Ciro81

Mar, 08/09/2015 - 12:22

cara Vendetta, svegliati tu! il nick chevti sei scelta la dice lunga su quelli come te, sulla tua cara magistratura e tuoi cari amici comunisti! svegliati che siamo nel 2015!!

zucca100

Mar, 08/09/2015 - 12:22

Persilvio, dimmi che non esisti, che non credi a una parola di quello che scrivi

moichiodi

Mar, 08/09/2015 - 13:43

Gazprom e il nuovo gas dell'egitto! di questo si tratta. se fare o non fare il nuovo gasdotto che non passerà in ucraina. o come sfilarsi dall'affare senza grandi perdite. (il resto sono tutti "affari" collaterali)

antonioball73

Mar, 08/09/2015 - 13:55

x fortuna che esiste ancora solo su questo giornale e sui pseudo tg di mediatrash. ps ma una foto in cui non sembri macario proprio non l'avete? cosi',giusto x non umiliarci facendoci ricordare precisamente da chi ci siamo fatti comandare x 20 anni

Lino1234

Mar, 08/09/2015 - 14:32

#vendetta ha un cane parlante. Solo un cane poteva scrivere un commento simile : da galera. Saluti. Lino. W Silvio.