Bertinotti: "Il movimento operaio è morto, in Cl ho ritrovato un popolo"

L'ex leader di Rifondazione: "Il problema della politica è che distrutte le ideologie si è ritrovata depredata, priva di riferimenti". E loda il movimento fondato da don Giussani

"L'eutanasia del movimento operaio ha disperso la memoria di cosa è stato il dialogo con il mondo cattolico". In una intervista al Corriere della Sera, Fausto Bertinotti lo dice senza troppi peli sulla lingua: "Il movimento operaio è morto, solo la Chiesa sta cercando di reagire".

Bertinotti, che in queste settimane ha partecipato in diverse città alla presentazione del libro del successore di don Luigi Giussani, fondatore di Comunione e Liberazione, racconta di aver aver "ritrovato un popolo" in Cl. "Julian Carron ci fa riflettere sulla natura del potere - spiega Bertinotti - il problema della politica è che distrutte le ideologie si è ritrovata depredata, priva di riferimenti. Il dialogo con chi ha una fede può essere la scintilla che ridà speranza". "La sinistra come istanza di uguaglianza - aggiunge - riaffiora, anche se ignorata, nel campo delle nuove forme di organizzazione comunitaria della società". Alla domanda se si senta folgorato dalla fede religiosa, l'ex leader di Rifondazione comunista replica: "No, questo sarebbe la negazione del dialogo che deve essere tra diversi. Se uno pensa di farsi cooptare vuol dire che non ha identità".

Commenti
Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 19/04/2016 - 10:29

Commovente il kompagno, magari anche lui non ce la fa ad arrivare alla fine del mese.

maurizio50

Mar, 19/04/2016 - 10:30

Bravo il Compagno Bertinotti: Ora si può permettere di vestire in cashmire e di fare il filosofo, dopo aver vissuto una vita senza aver mai lavorato un giorno, godendo di incredibili privilegi(perchè era un compagno) e godendo oggi di una pensione da favola, almeno venti volte superiore a quella degli ex compagni che hanno lavorato una vita in fabbrica. Magie del Comunismo!!

unosolo

Mar, 19/04/2016 - 10:35

quel movimento è servoto per la scalata , chi ci ha rimesso sono solo i lavoratori di allora oggi pensionati , si grazie a quei lavoratori arrivò il BOOM economico con il quale i politici si sono regalati il meglio di tutto compresi vitalizi e super pensioni oltre stipendi e rimborsi , che tempi , oggi sparito il benessere scendono le pensioni mese per mese , sindacati ? contano i tesserati che portano ancora soldi a chi non tutela più i pensionati,.

Angelo664

Mar, 19/04/2016 - 10:43

E' morto perché la gente adesso invece che arrabbiarsi per quello che gli fanno i governanti dalla mattina alla sera, preferisce che non gli manchi la TV con Amici. Tutti rimbambiti di frottole che ti riempiono la mente e distraggono dai veri problemi. Una società ormai marcia.

joecivitanova

Mar, 19/04/2016 - 10:47

..Fausto..Leale..!! Ma che cavolo va chiacchierando..!?.. Si vede che lo 'trattano' bene..nel po' polo.. G.

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 19/04/2016 - 10:54

Io, seguace di don Giussani, ex di GS e di CL, sebbene aperto alle conversioni, non l'avrei mai pensato per Bertinotti. Lo riconosco. Però questa notizia mi rincuora per la carica di fiducia che, una volta tanto, innesta nella società.

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Mar, 19/04/2016 - 11:00

L'uomo che chiedeva "La svolta" s'è convertito per la ragione profonda.Che Don Giussani abbia misericordia.

Ritratto di Lupodellealpi

Lupodellealpi

Mar, 19/04/2016 - 11:00

Sempre fuori tempo massimo questi comunisti. Avessero studiato nel 1964 il destino inevitabile delle "magnifiche sorti progressive". Era già insito nella sua miope ideologia. Bastava studiare AUGUSTO DEL NOCE, IL SUICIDIO DELLA RIVOLUZIONE, che ora non si ristampa più perchè troppo scomodo alla dittatura sottoculturale dominante delle lobby. Cervelli ed anime sinistrate, ho pena e pietà per voi.

Ritratto di Lupodellealpi

Lupodellealpi

Mar, 19/04/2016 - 11:03

solo che commette lo stesso errore del passato. L'attuale CL di Carron è appiattito sul laicismo post-comunista e quindi anch'esso votato al fallimento. Ma questo Bertinotti lo capirà in una prossima vita. Anche qui sarebbe stato utile leggere AUGUSTO DEL NOCE, IL CATTOLICO COMUNISTA.

Tarantasio.1111

Mar, 19/04/2016 - 11:15

Fausto non è fuori tempo, lui si è creato ricchezza per lui, per i figli e per i nipoti...uccidendo lui e quelli come lui (tutti i sindacalisti) il movimento operaio e il lavoro...

Tommaso_ve

Mar, 19/04/2016 - 11:16

Caro Bertinotti, Ma come è vero che il movimento operaio è morto, ti sei dimenticato di aggiungere che lo hai ucciso tu assieme ai tuoi compagni ed al sindacato. Ovvero l'ennesimo fallimento della sinistra italiana.

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 19/04/2016 - 11:38

@Lupodel....: è impressionante il pericolo che si corre a leggere commenti come i suoi. Perchè lei sciorina una sequenza di bugie che, lette acriticamente, sembrerebbero essere vere. CL appiattita sul laicismo post-comunista? Ma mi faccia il piacere CL è un Movimento Ecclesiale, certo culturalmente molto avanzato e quindi attento al mondo. A. Del Noce cattolico COMUNISTA??? Ma lei si rende conto di quello che dice? Del Noce ha sempre avversato il comunismo!

marygio

Mar, 19/04/2016 - 11:41

e ci voleva una vita spesa in cashmere per arrivare a queste kazzate da osteria del sole

grazia2202

Mar, 19/04/2016 - 11:51

un uomo che ha convissuto con una ideologia antistorica rivelatasi fallita. sempre vestito di cachimere che prende una lauta pensione, ufficio al parlamento, carabinieri di scorta. meglio s.Paolo. a lui è bastata una scampagnata a Damasco. a questo non gli basta una vita per capire gli errori.

Ritratto di guga

guga

Mar, 19/04/2016 - 11:52

M, siamo sicuri che è Il Fausto, Quello delel folle DEMOCRATICHE straripanti, che ricordi! anni 60': a 15 anni i vecchi metalmeccanici in camicia rossa sotto la tuta, cii insegnavano la meccanica ( devo dire, benissimo) e cercavano di indottrinarci. Molti li seguivano, qualcuno lo additavano ( il fascistello...) perrchè faceva di testa sua. Che bello provocare gli attivisti quando picchettavano i cancelli delle fabbriche. Tenerli lì a montare la guardia fino alla fine dell'orario di lavoro.. (altrimenti? si entrava, anche solo per mezzora) Saluti, vecchi amici perennnemente in combattimento.

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Mar, 19/04/2016 - 11:53

Bravo Fausto, ora che sei sulla strada del ravvedimento dovresti farti carico di contrastare alcune situazioni demenziali quali: omicidio legalizzato (aborto), fecondazione in vitro, utero in affitto, matrimoni gay e adozione di minori a questi pagliacci, teoria gender nelle scuole,etc. Sarai all'altezza della situazione? Per prima cosa inzia col buttare quel maledetto sigaro.

vince50_19

Mar, 19/04/2016 - 11:55

Oh.. veramente ha detto queste cose il subcomandante Fausto? Il beneficiato (uno dei 37.500) della legge Mosca (252/74) s'è convertito sulla via di Cl? Ah.. non c'è più religione, ideologia che tenga. Senza "ritegno" alcuno..

mariolino50

Mar, 19/04/2016 - 11:59

Lupodellealpi Mi sembra che l'attuale situazione, molto di cacca in quasi tutto il mondo, sia dovuta solo al capitalismo, visto che il comunismo reale non esiste più, nemmeno in Cina dove cè il padrone delle ferriere nella pratica. Ci hanno trattato un pò decentemente nei decenni passati perchè avevano paura dei rossi, ora non ci sono più e torna lo schiavismo o quasi, i contratti capestro da precari sono stati inventati dopo la caduta del muro, "sinistra" e destra ben d'accordo, in culo agli operai, legalizzato in pratica il lavoro nero da caporalato.

milope.47

Mar, 19/04/2016 - 12:01

....Praticamente da comunista è diventato un gesuita!. MA NON CAMBIA NULLA !!!!!!!!!!!!.

liviotomas

Mar, 19/04/2016 - 12:25

Stiamo attenti! Dobbiamo seriamente riflettere! Vi sembra una cosa possibile.La verità e che sia avvenuto il contrario di quello che annuncia l'articolo. E'Carron che si convertito a Bertinotti!!!

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 19/04/2016 - 12:29

@milope: "da comunista è diventato un gesuita", come tanti qui lei le spara grosse. O non sa chi e cosa sono i gesuiti o non sa chi e che cosa é CL. Sono realtà in antitesi perfetta. I gesuiti, da sempre, sono in contrasto storico con la chiesa, e con fortissimi spunti di stacco dalla stessa. CL, invece, é un movimento molto fedele alla chiesa. Mi spiace il suo sottoculturalismo da bar sport, che la porta a identificare gesuitismo con la Chiesa. Bah!

Duka

Mar, 19/04/2016 - 12:56

Una fortunata e utile trasmissione televisiva degli anni '50 recitava: "NON E' MAI TROPPO TARDI" , Ti calza a pennello dopo aver trascorso la vita ad inseguire l'utopia comunista. Molti però molto molto meno intelligenti di Te continuano ad arrampicarsi sui vetri cercando una giustificazione all'inutile tempo perso.

ilbelga

Mar, 19/04/2016 - 13:00

UN SINDACALISTA COMUNISTA CHE PRENDE LA PENSIONE DA PARLAMENTARE FA SOLO SCHIFO.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 19/04/2016 - 13:05

Confesso che Fausto Bertinotti mi è stato sempre simpatico, a prescindere dalla casacca, dalla quale sono lontanissimo essendo io Berlusconiano. Però, mi diverte moltissimo ora, in questa sua nuova ufficialità, che risente tantissimo del lascito di 500.000 euro di cui è stato fatto beneficiario dal recentemente scomparso Mario D'Urso, dal cospicuo patrimonio, suo amico VIP. Relazione questa, non sospetta di affinità di sponda politica, quanto invece di autentica stima umana, com'è in effetti anche la mia. Mi compiaccio della gradevole allure che questa foto ci consegna. Lunga vita a Bertinotti. -riproduzione riservata- 13,04 - 19.4.2016

pinux3

Mar, 19/04/2016 - 13:05

@maurizio50...Bertinotti ha "goduto incredibili privilegi perché era un compagno"? Invece i parlamentari di cdx quei "privilegi" non li hanno avuti, vero? Ma come cavolo "ragionate"?

ziobeppe1951

Mar, 19/04/2016 - 13:09

apasque..12.29....se è vero quello che scrivi, cosa c'entra franceschiello papa con la chiesa?

un_infiltrato

Mar, 19/04/2016 - 13:11

Ho sempre ritenuto la sua militanza nel PCI un errore di gioventù. Gli ho sempre riconosciuto doti di elevata intelligenza politica, di coerenza, di lealtà, di onestà intellettuale. Un uomo perbene e... tutt'altro che ateo. Ah dimenticavo: sono certo che che non avrà mai rubato. E scusate se è poco.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 19/04/2016 - 13:11

... avanti popolo ... alla ricotta...

soldellavvenire

Mar, 19/04/2016 - 13:30

il movimento operaio è stato "suicidato", dalla corruzione operata sul sindacato; il comunismo, invece, si è evoluto in "neoliberismo", varianti cinesi o americane o russe che siano ed impera sul mondo come ideologia dominante ed incontrastata, alla faccia dei nazionalisti e, soprattutto di quelli che "destrasinistra" ma non sanno dove si trovano

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 19/04/2016 - 13:56

...e quindi il lettore medio de Il Giornale cosa ne deduce? Che Bertinotti è passato tra le fila di CL?

Mapagolio

Mar, 19/04/2016 - 13:58

NOn e' una novita',fin da giovane ha sempre cambiato bandiera.e molti che lo appoggiavano in rifondazione sicura,mente non lo sapevano.

capitanuncino

Mar, 19/04/2016 - 14:02

Per fortuna non esiste più, un movimento legato allo status ricorda i servi della gleba o un popolo demagogicamente indirizzato. CL nasce invece da una convergenza di pensiero e può essere guida più che gregge. Data la situazione la dialettica il nostro Bertinotti doveva comunque trovare un collegamento...

milope.47

Mar, 19/04/2016 - 14:29

xapasque: Hai perfettamente ragione. Per questo motivo non credo in un Bertinotti ciellino ma in lui posso trovare solo un gesuita.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mar, 19/04/2016 - 14:33

@vari commentatori – il movimento operaio è morto perché basato su piedi d’argilla: l’ideologia marxisto-communista (antagonismo tra lavoratori e datori di lavoro).Il colpo finale, in Italia lo ha ricevuto dal 68 e suoi epigono violenti.

Lucky52

Mar, 19/04/2016 - 14:34

Bravo da un partito dittatoriale ad una setta di potere pseudo religioso ma in realtà politico.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mar, 19/04/2016 - 14:34

@apasque - I gesuiti, in contrasto con la chiesa? Sono un ordine religioso; le loro regole e costituzioni sono approvate dalla Chiesa e, caso unico tra gli ordini e congregazioni religiose, ai tre voti canonici aggiungono il voto di obbedienza al Papa. Il laicismo e l’anticlericalismo ne hanno fatto, a torto, il simbolo della doppiezza. CL è un movimento ecclesiale di laici: in forza del Battesimo concorrono a rendere migliore per tutti la realtà terrena. Gesuiti e CL sono diversi tra loro come entrambi sono diversi da ogni altra congregazione religiosa e da ogni altro movimento ecclesiale. Ognuna di tali realtà ha il suo carisma, l’ambito culturale, sociale e porzione dell’umanità cui si dedicano. Ha ragione Bertinotti: non solo CL, ma tutte le congregazioni religiose e i movimenti ecclesiali hanno la coesione di un popolo ben governato proteso al bene comune dell’intera umanità.

Ritratto di ateius

ateius

Mar, 19/04/2016 - 14:48

..filosofeggiando sul Nulla si perde la Ragione ed il contatto con la realtà.- Spiace constatare che questi "pensatori" alla ricerca di dialoghi trascendentali mai hanno lavorato e mai hanno prodotto qualcosa di Utile per i Paese.- purtroppo (per Noi)vivono del Nostro lavoro e delle nostre fatiche. e pure con il sigaro in bocca...

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 19/04/2016 - 15:13

Ahhhh, quanti buon sentimenti!

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 19/04/2016 - 15:17

@Milope: ora forse riesco a capirti, e scusami se prima sono stato un po' aspro!

DuralexItalia

Mar, 19/04/2016 - 15:20

Fratel Bertinotto, pentiti e ricorda i tuoi peccati Fratel Bertinotto! (Comunque è stato uno dei rari kompagni che non mi stava sullo stomaco totalmente...)

paolonardi

Mar, 19/04/2016 - 15:27

Con questo parroco vestito fi bianco e con i suoi sodali puo' anche dialogare ma dobbiamo ricordare quando cul pugno chiuso e col fazzoletto rosso inneggiava alle invasioni d'Ungheria e Cecoslovacchia, alla sanguinosa repressione di Castro e ai vopos che uccidevano lungo il muro di Berlino. La solita faccia fi bronzo dei comunisti; speriamo che la storia dopo aver decretato la fine della dottrina giunga a far finire anche la cultura che si porta dietro.

Beaufou

Mar, 19/04/2016 - 15:43

Il Fausto è un furbacchione: per quante fregnacce dica, sa trovare sempre qualcuno che gli dà corda. Non è mica una cosa da tutti, sapete. Con questa tattica s'è sempre vestito in cachemire, s'è fatto la lauta pensione, la villa con piscina (in pietra viva, dicono,da vero duro e puro, mica storie) e adesso se la fa con CL e passa per filosofo. Magari fra trent'anni lo venereranno come beato. Ahahah.

maurizio50

Mar, 19/04/2016 - 16:23

Compagno Pinux3. Non si preoccupi di come ragiono io: Pensi invece a se stesso, ancora ancorato ad una ideologia che si rifa al 1917 e che ci sta portando alla malora tutti quanti, grazie proprio ai compagni come il "filosofo" Bertinotti!!!

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 19/04/2016 - 16:37

Se il movimento operaio e' morto sei tu il principale responsabile grazie alle "ca.z.te che hai combinato...goditi la tua super-immeritata pensione d'oro che e' meglio.....non incanti piu' nessuno!

FRANZJOSEFVONOS...

Mar, 19/04/2016 - 17:00

COMUNIONE E LIBERAZIONE? DA ANNI SONO CATTOCOMUNISTI

FRANZJOSEFVONOS...

Mar, 19/04/2016 - 17:16

SE LA SOCIETA' E' MARCIA E' DOVUTA ALLA POLITICA DEL 1978, OVVQUANDO IL PCI SI E' ALLEATO CON LA DC SI VEDANO LE LEGGI APPROVATE. IL PCI SI E' IMBORGHESITO (TERMINE CARO AI COMUNISTI) I CONTADINI COMUNISTI? ORA SONO SIGNORI TRADITI DALLA SINISTRA. MARCIA E' LA SOCIETA' CHE PERMETTE A ANTAGONISTI DI DISTRUGGERE TUTTO SENZA CHE VENGONO SEVERAMENTE CONDANNATI A PENE DURISSIME. I MIEI MAGLIONI LI COMPRO AL MERCATO RIONALE PICCOLI NEGOZI NO DI LUSSO NON FUMO PIPA. LA SOCIETA' E' MARCIA? VEDERE IL PD SI E' RIDOTTO FAIDE INTERNE QUERELE E PAGATE I CINESI PER FOT...SI TRA LORO. MOVIMENTO OPERAIO? NO MOVIMENTO DISUCCUPATI SOTTOPAGATI E ILLUSI. SOCIETA' CHE PENSA AI CLANDESTINI NO ITALIANI E' MARCIA