Boldrini contro Salvini: "I rom sono italiani, vanno rispettati"

La presidente della Camera attacca: "Anche loro sono italiani", quella su di loro "è ignoranza, sono nati da generazioni in Italia, sono una minoranza"

"Salvini vuole radere al suolo i campi rom? Ma questa non è la soluzione. Che cosa facciamo, vogliamo sterminarli?". Così Laura Boldrini, presidente della Camera, a Di Martedì, su La7, sulle dichiarazioni del leghista Matteo Salvini sui campi nomadi. "Anche loro sono italiani", quella su di loro "è ignoranza, sono nati da generazioni in Italia, sono una minoranza. Allora dovrebbero essere uccisi? Bisogna uccidere le minoranze in Italia?", afferma la Boldrini in riferimento alle parole di Salvini.

"Guardiamo come hanno fatto in Francia e Andalusia- è l'invito della Boldrini- studiamo il fenomeno, lì i rom lavorano, hanno condizionato la musica, il flamenco, lavorano con i cavalli e fanno antichi mestieri, la questione si affronta con la conoscenza e la programmazione non alimentando paura e odio". "Chi sbaglia? Sbaglia chi non inquadra in modo organico questo problema. Se un rom commette un reato deve essere punito, ma la responsabilità penale è individuale, non di un gruppo sociale, non si condanna un intero gruppo sociale", conclude la Boldrini.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 03/06/2015 - 13:43

Nobili parole. Le ripeteremo il giorno in cui qualche componente di questa minoranza incompresa svaligerà la sua casa.

Ritratto di tiss59

tiss59

Mer, 03/06/2015 - 14:06

la minoranza rom non fa proprio nulla per essere accettata e soprattutto sono loro che devono cambiare e non gli altri che cambiano loro. il presidente della camera, anziché attaccare, si legga il significato di Rispetto e di Pianificazione.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 03/06/2015 - 14:29

@Memphis35 divertente. Necessariamente da condividere.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 03/06/2015 - 14:38

Boldrini conosce solo un disco e fa sentire sempre quello, adattandolo alla questione in discussione. Che dobbiamo dire? Ormai siamo stanchi di constatare l'impossibilità di condividere il suo "pensiero politico".

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 03/06/2015 - 14:38

Un’informazione o una disinformazione? I rom non sono tutti italiani. Pare che lo siano meno della metà.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 03/06/2015 - 14:58

Per quanto la Boldrini non mi stia simpatica (specie per il suo vetero-femminismo e l'eccessiva apertura all'immigrazione), sui rom ha ragione. La responsabilità penale è personale, non si può fare i garantisti coi potenti, e poi condannare interi gruppi sociali senza prove. Io l'avevo sostenuto alcuni giorni fa, ma ho preso solo insulti.

dane6

Mer, 03/06/2015 - 16:41

Purtroppo questi hanno anche la cittadinanza italiana allora e'un bel guaio! Si prendano tutti gli stranieri e chi non ha il sostentamento o un lavoro stabile allora il permesso gli dovrebbe essere revocato e spedirlo a casa sia esso americano o arabo, sempre extraeuropeo e`!

elgar

Mer, 03/06/2015 - 17:11

Sono italiani? benissimo. Allora devono osservare tutte le leggi italiane. Se non rubano vuol dire che lavorano. Se lavorano devono avere un reddito. Se hanno un reddito lo devono dichiarare e pagarci sopra le tasse. Se possiedono per esempio trenta macchine di lusso vuol dire ce per mantenerle non sono indigenti e pertanto devono pagare le tasse. Se non pagano le tasse sono evasori e solo per quello devono essere puniti. Il razzismo non c'entra perchè la legge è uguale per tutti. Quindi anche per loro che sono italiani come noi uguali a noi. Quindi se rubano o delinquono vanno in galera senza sconti. Mi starebbe bene. Peccato che nella realtà non sia proprio così... Ergo la Boldry ha detto una caxxxta.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 03/06/2015 - 17:32

L'ho gia scritto, ma REPETITA JUVANT. Se sono Italiani devono vivere come tutti gli altri Italiani, ovvero Lavorare e pagare i contributi,affittare o comperare la casa e pagarci le tasse, pagare le bollette di Luce,Acqua,Gas,Tarsu ecc. Mandare i figli a scuola (e non a rubare)ecc. Se invece si dicono Italiani per "convenienza" ma poi pretendono di VIVERE in modo diverso dagli Italiani con leggi che valgono solo per LORO, si comperino un paese e fondino la LORO NAZIONE ROM!!!! Cosa vuol dire l'associazione ROM??? Alla stessa stregua NOI dovremmo avere un'associazione Calabresi,o Veneti o Brianzoli ecc ecc. Le uniche associazioni possibili devono essere quelle sportive. FATE LEGGERE ALLA PRINCIPESSA DEI ROM (Sboldrini) questo POSTATO!!! Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 03/06/2015 - 18:10

Mi dispiace deludere la presidenta ma questi sono zingari animati dalla sola voglia di fare i katzi propri. Se poi vogliamo considerarli italiani, facendo uno sforzo per accontentare la presidenta, allora possiamo dire che sono italiani della peggiore specie esistente al momento.

leo_polemico

Gio, 04/06/2015 - 17:26

Quello che scrive elgar Mer, 03/06/2015 - 17:11 sono parole sante, pienamente e completamente condivisibili. In caso contrario, ciò che è permesso e dato agli zingari, anzi ai rom, poichè dire zingari è politicamente scorretto, deve essere permesso, concesso e dato a TUTTI gli italiani. In alternativa si potrebbe chiedere di essere scritti negli elenchi dei rom "stanziali".

Ritratto di gio53

gio53

Gio, 04/06/2015 - 18:23

nn posso credere che questa abbia ancora la possibilità di sparare ... fesserie simili sopratutto coi tempi che corrono e con la fame che c'è in Italia. ...e noi dobbiamo pure pagare il vitalizio a personaggi simili!!!