Bonaccini: "Non ho bisogno di bàlia. Borgonzoni è una candidata assente"

Secondo l'attuale presidente dell'Emilia-Romagna la senatrice leghista è offuscata dal suo leader e conosce poco la Regione

Ha detto che non gli era mai successo di battersi contro una candidata assente e soprattutto che non ha bisogno di bàlia. Un chiaro riferimento a Lucia Borgonzoni e al leader della Lega Matteo Salvini. L’attuale presidente in carica dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini ha lanciato quindi un messaggio diretto ai suoi avversari. Il suo obiettivo è di regionalizzare il voto e proprio per questo sta girando tra aziende, scuole e cooperative per far capire alla gente che può continuare a puntare sul centrosinistra.

In realtà anche Salvini è impegnato nel suo tour regionale ma il candidato del centrosinistra è sembrato impassibile rispetto ai movimenti del capo della Lega. “Sono cinque anni che giro per la mia Regione, conosco tutti i suoi 328 Comuni ma c'è una grossa differenza - ha precisato Bonaccini -: io il 27 gennaio, il giorno dopo il voto, sarò ancora qui, lui no: non si farà più vedere comunque vadano le elezioni. Lui vuole dare una spallata a Conte, io continuare a governare al meglio”.

Secondo il presidente dell’Emilia-Romagna si tratta di una situazione incredibile perché la candidata del centrodestra Borgonzoni è offuscata dal suo leader. Bonaccini sostiene che in questa campagna elettorale si stanno lasciando da parte i veri temi regionali e ha aggiunto che la senatrice leghista conosce poco la Regione. La strategia del presidente in carica è di ribadire i risultati raggiunti durante il suo mandato e mostrarsi come figura istituzionale e concreta. E questo nonostante in realtà Salvini e la Borgonzoni si dividano le piazze: anche la candidata del centrodestra è costantemente in giro per la Regione.

Come riporta La Stampa, ieri sera Bonaccini ha elencato alcuni dati ai sostenitori arrivati al cinema teatro Verdi di Forlimpopoli. Il candidato del centrosinistra ha sottolineato che la disoccupazione è scesa dal 9 al 5 per cento, sono stati creati 110 mila posti di lavoro e l’Emilia-Romagna è la prima regione italiana in termini di esportazioni. Bonaccini ha evidenziato che tutto questo è stato possibile grazie allo spirito imprenditoriale di emiliani e romagnoli.

Secondo gli ultimi sondaggi, l’attuale presidente resta avanti ma si sta assottigliando di alcuni punti percentuali il margine con Borgonzoni. Lorenzo Pregliasco di YouTrend ha ricordato che sarà una battaglia all’ultimo voto e che saranno decisive le liste dei singoli candidati presidenti. Intanto oggi arriverà il segretario nazionale del Partito democratico, Nicola Zingaretti per dare il suo sostegno a Bonaccini, il quale ha detto che è lui il candidato del centrosinistra e ha ribadito che non ha bisogno di nessuna bàlia.

Commenti

baio57

Gio, 09/01/2020 - 11:07

Lui invece conosce bene la regione...anche la zona di Bibbiano ?

schiacciarayban

Gio, 09/01/2020 - 11:17

Se dovesse vincere la Bergonzoni sarebbe la prima volta che vince un candidato praticamente inesistente. Stamo entrando definitivamente in un'epoca virtuale? Pare che realtà e fatti non contino più nulla, siamo già passati da economia reale a economia virtuale, da realtà a realtà virtuale, ma qui stiamo passando da VITA REALE a VITA VIRTUALE

Alfa2020

Gio, 09/01/2020 - 11:27

Si propio su centro sinistra Bonaccini che fai inizi a tremare ma sparisci e vatti a cercare un lavoro siete solo delle succhia sangue perche sei scappato da Bibbiano ai avuto paura ad afrontare le manmme colpite delle vostre criminalita

Alfa2020

Gio, 09/01/2020 - 11:35

Vai a cercare il tu capo partito e vi mettete insieme con il nuovo partito di sinistra (Sardine)e inutile che vi chiamate democratiche non avete niente di democrazia lunica cosa che vi potete vantare e corruzione si e visto Bibbiano calabria sicilia ec ec dove siete voi ce la margior parte della corruzione

sbrigati

Gio, 09/01/2020 - 11:38

Se l'economia dell' E.R. vola con il vento in poppa( ma quando mai?) è merito suo, e la chiusura di tanti ospedali è colpa di Salvini?

corto lirazza

Gio, 09/01/2020 - 11:38

ma caro Hogface, di che cosa avete paura se la candidata della lega è assente?

Ritratto di michageo

michageo

Gio, 09/01/2020 - 11:47

Il 24 Aprile 1945 erano anora quasi tutti fascisti, e , miracolo, il 25 Aprile quasi tutti (soprattutto quelli vivi...) avevano il fazzoletto rosso e sventolavano la bandiera falce e martello accuratamente stirata......Con le Coop battono la concorrenza ,grazie alle agevolazioni che i loro politici hanno trattato abilmente e permettono loro una tassazione favorevole che non sempre viene trasferita al consumatore, anzi....ed intanto prosperano e prosperano alla faccia dei gonzi che li votano e rivotano...Quindi il risultato arriverà solo allo spoglio dell'ultima scheda: Borgonzoni tifiamo per te!!!!

glasnost

Gio, 09/01/2020 - 11:51

Io credo che la Lucia prenderà più voti di quelli che espongono le agenzie demoscopiche. Questo semplicemente perché la gente qui ha paura di dire che vota a dx. Teme che le cose si sappiano e teme di subire ritorsioni.

ROUTE66

Gio, 09/01/2020 - 11:56

Avrà imparato dal CANDIDATO DEL PD ALLE REGIONALI DELLA LOMBARDIA PER CONOSCENZA UN CERTO GIORGIO GORI. CI DICA BONACCINI IL GIORGIO PUò PERCHE è DEL PD SPARIRE. UN CONSIGLIO PRIMA DI VENDERE LA PELLE,BISOGNA UCCIDERE L"ORSO IN QUANTO ALLA BALIA NON è CHE NON SERVE SE NE VERGOGNA. COME DIRE,MEGLIO SOLI CHE MALE ACCOMPAGNATI

Ritratto di adl

adl

Gio, 09/01/2020 - 11:58

La Borgonzoni conosce poco la regione Emilia, secondo Bonaccini, che ora verrà portato in trionfo dai produttori di imballaggi per la plastic tax, dai piccoli imprenditori per gli SCONTRINI TELEMATICI con Lotteria, e dai contribuenti in generale per l'iperbolica tassazione locale che si aggiunge alla consueta IMU ED IRPEF SULL'IMU,

hectorre

Gio, 09/01/2020 - 12:06

una semplice analisi sul bonaccini pensiero......se e dico se, in Emilia-Romagna ha lavorato benissimo, se tutto funziona al meglio, se non teme la lega è la sua candidata, se può godere del voto di ina regione rossa da sempre, se sotto la sua presidenza la regione è migliorata.....perché nei sondaggi il suo vantaggio è risicato o forse inesistente?????...perché non ha voluto il simbolo del pd in campagna elettorale????...perché non ha voluto i suoi capi sul territorio????...bonaccini è del pd, anche se nasconde bandiere e simboli!!! .....e comunque dovrebbe ottenere una maggioranza bulgara dalla regione più rossa d’Italia!!!!!!....o più probabilmente perderà!!!

glasnost

Gio, 09/01/2020 - 12:15

L' arrogante dice di "non aver bisogno di balia.." nella realtà dice che "si vergogna delle sue balie" prime delle votazioni. Ma nei fatti è un piddino che deve rispondere agli ordini del PD, non il rappresentante di una lista civica, quindi mente, come fanno quasi tutti i sinistri.

schiacciarayban

Gio, 09/01/2020 - 12:26

@route66 - Imparare a scrivere in Italiano no?

jaguar

Gio, 09/01/2020 - 12:30

Non avrà bisogno di balia, però non si presenta col simbolo del PD.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 09/01/2020 - 12:40

BONACCINI NON HA BISOGNO DELLA BALIA!MA DELLE DONAZIONI DEI 5 EURO A TESTA!.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 09/01/2020 - 12:43

Le elezioni in Emilia Romagna sono vicine e la sinistra porta avanti la critica distruttiva nei confronti della parte avversaria, appoggiata dal centro destra. In questi giorni abbiamo letto notizie sugli insulti diretti a Salvini il nemico numero uno, ma ovviamente seguono le critiche e spesso gli insulti contro il centro destra. Una politica “infame”.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 09/01/2020 - 12:48

Emiliani e romagnoli, alle scorse regionali siete rimasti a casa (36% partecipanti al voto) per protestare contro la piovra rossa senza, purtroppo, riuscire a liberarvene. Ora è il momento della dignità e del vero riscatto, dimostrando di essere cresciuti e di poter vivere senza "la mamma rossa". Forza, coraggio, mandateli a casa definitivamente.

agosvac

Gio, 09/01/2020 - 12:51

Mi sa che Bonaccini si senta già perdente se dice tali fesserie. Il fatto è che non ci credeva che la signora Borgonzoni fosse in grado di competere fino all'ultimo voto.

agosvac

Gio, 09/01/2020 - 12:54

Egregio schiacciaocchiali(h.11,17) a me non sembra poi tanto inesistente una candidata che, partita notevolmente sfavorita, sta guadagnando ogni giorno più voti. Per quanto poi riguarda la realtà e la virtualità, credo che neanche capisca la differenza tra le due cose.

fergo01

Gio, 09/01/2020 - 13:01

e ridaje con la mancanza di argomenti.... ciccio devi confrontarti nel merito delle questioni e non a chi sfotte di più, cosa che tra i due contendenti sei l'unico a fare e la stai facendo proprio bene.... rivediamoci il 27

Libertà75

Gio, 09/01/2020 - 13:30

Bonaccini è in piena crisi isterica, si lamenta del presunto secondo. Rammento alcune cose, ovviamente messaggio rivolto ai normo dotati intellettualmente. Generalmente il candidato favorito non accetta confronti con il sicuro perdente, onde evitare recuperi di quest'ultimo. Secondo, i sondaggi svolti in una regione rossa, dove non puoi dire che voterai cdx sono estremamente incoraggianti per la Bergonzoni. Terzo, non sarà una questione di spostamenti, ma di ritorno al voto, il csx ha prodotto le sue vittorie puntando alla disaffezione al voto del bacino elettorale opposto. Oggi viviamo nella condizione che è il bacino elettorale di sinistra ad essere disaffezionato, questo perché in 70 anni i fascisti rossi non hanno promosso la democrazia, ma la loro pseudo dittatura democratica.

glasnost

Gio, 09/01/2020 - 13:38

Il Bonaccini è un candidato ormai alla fifa o disperazione. Io faccio il direttore marketing di mestiere e vi dico che la regola di base in questo campo è quella di "vantare i propri meriti e MAI dire male dei competitors" anzi c'è chi sostiene che dei concorrenti non se ne dovrebbe parlare affatto. Ora il Bonaccini ha dietro di sé Cooperative, Banche, ecc. di conseguenza ha soldi per pagarsi consulenti di mktg, per cui,se arriva a queste dichiarazioni,significa che è DISPERATO. Tanto auguri per te e per noi, Lucia.

mifra77

Gio, 09/01/2020 - 13:40

Se Bonaccini non ha bisogno di balia, non penso che interessi molto agli elettori. Certo ai suoi corregionali, non serve di certo uno che continua ad attribuirsi meriti che non ha. Se in regione è cresciuta la lega, è merito della lega ma demerito suo che continua ad incensarsi senza tener presente che l'incenso è solo fumo. In pratica lui dice di avere meriti a dismisura ma la realtà è che negli ultimi cinque anni di bravezze a chiacchiere, la regione è tornata indietro di vent'anni. Ci vorranno almeno due/tre mandati alla Borgonzoni per tornare agli anni 2000/2010.

schiacciarayban

Gio, 09/01/2020 - 13:44

agosvac 12:54 - Appunto, una candidata che guadagna voti senza avere fatto nulla lei come la chiama? Sulla base di cosa guadagna? A colpi di social, sparate, mktg, parlare male dell'avversario ecc ecc

ROUTE66

Gio, 09/01/2020 - 13:52

schiacciarayban:LA PREGO MI CORREGGA,VEDE SE è POSSIBILE MIGLIORARE, IO SONO PRONTO.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 09/01/2020 - 14:35

Non ha bisogno di balia,allora perché ha chiesto agli emiliani di versare dei contributi a sostegno della sua campagna qualche giorno fa?

Ritratto di asimon

asimon

Gio, 09/01/2020 - 15:31

e te Bonaccini che sei sempre presente in tv alla rai regionale e sui giornali locali per farti bello e a parlare a vanvera ma dei cittadini emiliano-romagnoli e dei loro problemi te ne sei sempre fregato, poi ti vergogni di mettere il simbolo del pd sui tuoi manifesti...dai manifesti dovresti cancellare la tua faccia

Ritratto di asimon

asimon

Gio, 09/01/2020 - 15:38

schiacciarayban: mi sà tanto che non abiti in Emilia-Romagna perchè non sai nulla di Bonaccini e di tutte le balle che racconta...ti ricordo che questa regione è ricca NONOSTANTE il pci, pds ds pd eccecc si vergognano anche del proprio nome al punto che ogni tanto lo devono cambiare

baio57

Gio, 09/01/2020 - 16:03

I sondaggi promossi quasi sempre dal mainstream,vengono fatti nei centri storici,all'uscita delle coop e dagli uffici della pubblica amministrazione,fuori dai cessi asociali e durante le manifestazioni "ittiche". Nonostante ciò siamo ad un testa a testa ,ma il sinistrume sa già che la partita è persa,in quanto su circa 4 milioni di votanti,almeno il 70% vive nelle periferie e nei piccoli centri della pianura e dell'appennino, e lì la storia è un po'diversa.....

mifra77

Gio, 09/01/2020 - 16:10

@asimon, ci sono tanti elettori che quella faccia la cancelleranno di certo.

Libertà75

Gio, 09/01/2020 - 16:25

@schiaccia, scusami una curiosità, perché ti lamenti che la Bergonzoni possa accrescere il consenso sul parlare male dell'avversario? Tu qui non hai mai fatto un commento ponderato e intelligente su quelli che ritieni i tuoi avversari politici. Io comprendo che lo squallore umano annebbi la poca intelligenza, ma almeno essere d'accordo con se stessi sarebbe fondamentale.

Trinky

Gio, 09/01/2020 - 16:59

schiacciarayban.....vai a dare il tuo contributo all'accattonaggio di Bonaccini, poverino che è senza soldi........