Bond societari e ricche cedole per avere una rendita del 4,5%

L'investitore in questo caso, pur privilegiando la prudenza nell'allestire il portafoglio, vuole sfruttare le occasioni che si presenteranno in questa situazione di mercati caotici

L'investitore in questo caso, pur privilegiando la prudenza nell'allestire il portafoglio, vuole sfruttare le occasioni che si presenteranno in questa situazione di mercati caotici. L'obiettivo è quindi nell'individuare occasioni di investimento tra obbligazioni, azioni e (in parte) nelle valute. Il portafoglio è quindi impiegato al 25% in fondi ed Etf obbligazionari societari euro, al 15% in Etf e fondi alto rendimento (high yield) euro, al 10% nel Btp 23.4.2020, al 10% in Etf o fondi monetari in dollari, al 15% in Etf e fondi high yield americani, al 5% in Etf in oro. Il restante 20% deve essere investito, tramite i «Piani di accumulo», in fondi azionari globali internazionali con versamenti mensili (o quindicinali) nei prossimi 6-12 mesi. Un portafoglio così congeniato potrebbe offrire un ritorno pari al 4,5% annuo con un profilo di rischio medio basso. Da notare che, nel caso di una fiammata dell'inflazione oltre l'1%, potrebbe scattare un extra rendimento dello 0,2-0,4%, mentre in caso di rivalutazione del 5% del dollaro sull'euro il rendimento complessivo migliorerebbe di un altro 1,25%. Se invece ci fosse una caduta degli indici di Borsa molto pronunciata (-30% o -40%) e un successivo rimbalzo (+15% o +20%) tramite il piano di accumulo si potrebbe generare un extra rendimento del 2-4%. Il 5% affidato all'oro, invece, è una sorta di «polizza» contro l'aumento delle turbolenze in Borsa.

Commenti

Blueray

Dom, 26/06/2016 - 11:38

Ottimo sulla carta. Peccato che le diversificazioni non rendono dato che quando sale un comparto scende l'altro e resti sempre al punto di partenza. Quando poi si parla di fondi mi viene l'orticaria, dato che in generale fruttano solo alla società emittente. Inutile tentar di scoprire l'acqua calda, il metodo valido non l'ha mai trovato nessuno, il migliore è quello di entrare e uscire di continuo da tutto come i traders.