Bruti Liberati: "La Boccassini attaccata in modo vergognoso"

La Cassazione ammette che il caso Ruby è una bufala. La procura di Milano non si scusa ma difende la Boccassini

Silvio Berlusconi è stato assolto. La Corte di Cassazione non solo ha messo la parola fine al Rubygate, ma ha anche ammesso che i teoremi della procura di Milano non avevano alcun fondamento. Le indagini del pm Ilda Boccassini altro non erano che fango per colpire mediaticamente e politicamente Silvio Berlusconi. A livello penale il vuoto, solo accuse campate per aria. Da procura di Milano, però, non è arrivata una sola scusa. Nessuno ha ammesso di aver sbagliato. Anzi. Oggi il procuratore capo Edmondo Bruti Liberati, ai microfoni del'Intervista di Maria Latella su Sky, ha addirittura alzato il tiro lamentando "attacchi vergognosi" ai danni della Boccassini.

Non importa se la Cassazione abbia preso abbia preso atto che il processo Ruby fosse basato sul nulla, la procura di Milano non chiede scusa. Non solo Berlusconi non conosceva l'età della ragazza marocchina, ma la Suprema Corte ha anche ammesso che l'ormai nota telefonata in Questura non era illecita. Per farla breve: le vergognose indagini e l'incredibile processo che ha rovinato una persona e un intero Paese era fondata su una serie di bufale senza precedente. Dietro a tutto l'immancabile Boccassini: ha ferito personalmente e politicamente Berlusconi e ha trascinata il Paese nel ridicolo sul piano internazionale. Tutto per un reato che non è mai stato commesso. Anche l'ex pm Michele Emiliano (Pd) ha dovuto ammettere: "Una procura che riceve una assoluzione del genere dovrebbe in maniera istituzionale prenderne atto e scusarsi". Scusarsi? Figurarsi.

Bruti Liberati non solo non si scusa, ma corre a soccorrere la Boccassini. Per il procratore capo di Milano, la pm è stata "attaccata spesso in modo vergognoso" per il caso Ruby "dimenticando che a lei e ai suoi collaboratori della dda di Milano si devono in questi anni le indagini più importanti sulla ’ndrangheta che siano state fatte a livello nazionale". Non solo. Bruti Liberati si affretta addirittura a difendere anche le indagini portate avanti dalla procura di Milano contro Berlusconi. "Proprio le motivazioni della sentenza d’appello, e vedremo quelle della Cassazione, dimostrano come l’indagine fosse doverosa", ha concluso Bruti Liberati sottolineando che il costo dell’indagine è stato di 66mila euro e che l’uso delle intercettazioni è stato "limitatissimo, quanto un’indagine per piccolo spaccio". Insomma, per il mea culpa dobbiamo ancora aspettare. Ma difficilmente arriverà mai.

Commenti
Ritratto di d-m-p

d-m-p

Dom, 15/03/2015 - 13:04

Cani con cani , non si mordono .

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Dom, 15/03/2015 - 13:09

Ilda si è fatta bionda per nascondersi??

elpaso21

Dom, 15/03/2015 - 13:11

Pagherà Berlusconi, il quale, essendo stato al governo con una maggioranza bulgara, e non avendo fatto per tempo la Riforma della Giustizia, ha permesso che avvenisse tutto questo.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 15/03/2015 - 13:11

CONCITTADINI, dobbiamo cambiare al più presto il governo e mettere questi delinquenti alla GOGNA.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Dom, 15/03/2015 - 13:11

Veramente una bella coppia. Meglio non aggiungere altro!!!

SCHIZZO

Dom, 15/03/2015 - 13:16

Ma si e vero Silvio non sapeva l'età di Ruby, anche se ha dormito spesso a casa di Silvio stesso!

magnum357

Dom, 15/03/2015 - 13:19

I giudici che sbagliano DEVONO PAGARE !!!!!! Questo il concetto della sentenza di Cassazione !!!!!!!!!!!! Bruti Liberati chi ? vada a lavorare....

squalotigre

Dom, 15/03/2015 - 13:20

Giustissimo. Bravo Liberati! Nella mia carriera di chirurgo ho salvato moltissime persone, quindi se ne ammazzo qualcuno non devo essere processato e neppure criticato. Bruti la prego di ricordarsi di questa sua dichiarazione, nel caso malaugurato mi capitasse qualche incidente durante lo svolgimento della mia professione.

beale

Dom, 15/03/2015 - 13:20

Il lubrificante per sveltire la giustizia è la separazione delle carriere o, meglio ancora, togliere dall'ordine giudiziario la figura del pubblico ministero.deve essere chiaro ai cittadini che il pubblico ministero o procuratore della repubblica non è giudice (sui termini spesso si generalizza o addirittura si equivoca) Meglio sarebbe chiamarlo avvocato dell'accusa ed in quanto avvocato dovrebbe avere maggiori rapporti con il "collega" avvocato di difesa e mai con magistrati del collegio giudicante. La titolarità delle indagini dovrebbe ritornare solo agli organi di polizia. Si otterrebbe così che in sede di indagini non ci sarebbero speculazioni e condanne preventive.Mi dispiacerebbe per i conduttori di talkshow, ma se ne farebbero una ragione. infine creare un organismo in cui il popolo sia davvero presente e non usurpato dalla rappresentanza.

agosvac

Dom, 15/03/2015 - 13:21

Altro che responsabilità civile dei magistrati, ci vorrebbe la responsabilità penale: gentaglia come la Boccassini o bruti liberati dovrebbero andare in quella galera in cui volevano sbattere Berlusconi!!! In un paese serio dove la magistratura inquirente non esiste perché i procuratori sono eletti dal popolo, a quest'ora questi due sarebbero del tutto fuori dalle aule giudiziarie, nessuno li voterebbe più!!!!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 15/03/2015 - 13:22

Se fossero dipendenti di un qualunque altro ministero,la magistratura amministrativa sospenderebbe il loro stipendio sine die.Siccome sono magistrati alle prossime elezioni politiche avranno un premio per la loro abnegazione al partito comunista:un bel collegio sicuro.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 15/03/2015 - 13:23

patetici e ridicoli tentativi di coprirsi a vicenda ! questa è mafia con la toga, gente che non vuole ammettere di essersi sbagliata, nemmeno se venissero fotografati con la pistola in mano, il cadavere ai piedi e il proiettile accanto al cadavere...

sergio_mig

Dom, 15/03/2015 - 13:23

Certi magistrati non sanno neppure cosa sia l'onesta intellettuale, imbastiscono processi senza prove e vanno alla ricerca di reati che non esistono. Questi magistrati devono essere cacciati dalla magistratura con ignomia, invece hanno ancora il coraggio di parlare. Capito perché l'Italia è in queste condizioni?

vittoriomazzucato

Dom, 15/03/2015 - 13:23

Sono Luca. Stavo per riportare l'articolo che appare su La Repubblica, ma vedo che lo riporta anche il Vs. quotidiano. E allora per Edmondo Bruti Liberati ex presidente di ANM e membro di MD e per la Boccassini non ci sono scuse e attenuanti. Vanno colpevolizzati e condannati a non esercitare la professione di magistrati. Errori come sul caso Ruby non possono restare impuniti e la ns. magistratura non deve apparire anche a livello internazionale così stupida e incapace del proprio mestiere. Chi viene in Italia deve sapere che i magistrati Italiani sanno fare il proprio dovere e non sanno accanirsi per motivi politici. A questi due non si deve dar la possibilità di eccepire nulla e vanno licenziati. GRAZIE.

giottin

Dom, 15/03/2015 - 13:24

Toh, la rossa è diventata bionda, ma ti riconosciamo...bokassa.

pgbassan

Dom, 15/03/2015 - 13:26

"L'indagine sul caso Ruby era doverosa". Ma mi faccia il piacere. Tanto per citare un caso: Borghezio per l'aggressione da parte dei centri "sociali" è 10 (dieci) anni che aspetta il processo. La maggistratura è una supercasta, e la più vergognosa, almeno d'Italia. E Bruti (nomen omen) il capo più rappresentativo. Escludo i magistrati seri e impegnati universalmente senza pregiudizi e che combattono veramente ogni delinquenza.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 15/03/2015 - 13:28

Bella coppia,rispecchia l'ITAGLIA.!!!!!!

giottin

Dom, 15/03/2015 - 13:28

Il bruto liberati, dovrebbe essere incriminato per falso, come si fa a credere che l'indagine è costata solo 66000 euro e se anche fosse vero, ma non lo è, sarebbe troppo comunque e quei soldi li dovrebbero sborsare loro, stramaledetti!!!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 13:29

Dinnanzi alla realtà emersa riguardo alle "cene eleganti" non resta altro da fare che stravolgere tutto... ed ecco che il processo è stato costruito sul nulla come se Ruby fosse stata maggiorenne e nipote di Mubarak, come se dalle intercettazioni non fosse saltato fuori un giro di prostituzione che ha visto coinvolti personaggi del calibro di Fede-Minetti-Mora, oltre a Berlusconi stesso e decine di "ragazze allegre". Il Berlusca è stato assolto ma, come dice Bruti Liberati, l'indagine ed il processo sono stati assolutamente opportuni. Qualuque persona libera da pregiudizi è in grado di farsi un'opinione sul "più grande statista" degli ultimi 100 anni. Fatevene una ragione.

dopehopes

Dom, 15/03/2015 - 13:32

oddio, un processo che dimostra che un presidente del consiglio faceva sesso a pagamento con prostitute minorenni, aveva il suo perchè. se vostra figlia 16enne si prostituisse col sondaco 70enne del vostro paese e lui si scusasse con un "non sapevo fosse minorenne", come la prendereste?

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 15/03/2015 - 13:32

Fosse per me i magistrati non comparirebbero sui giornali ne in tv ne a convegni non inerenti al lavoro, neppure dovrebbero conoscersi tra loro. E naturalmente dovrebbero fare questo mestiere deprivante per soli venti anni e poi a casa cercando un lavoro per conto loro.

luna serra

Dom, 15/03/2015 - 13:36

egregio direttore che le piaccia o no Berlusconi è stato SALVATO dalla tanto contestata Legge Severino non so se avrebbero cambiato una legge per un semplice cittadino

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 15/03/2015 - 13:44

in effetti la giustizia non funziona, altrimenti qualcuno invece di gitarelle ai servizii sociali ora starebbe ancora al fresco.

maubol@libero.it

Dom, 15/03/2015 - 13:47

Al peggio non c'è fine! Ha messo in ridicolo l'Italia, ha sputtanato l'allora presidente del consiglio, l'ha gettato nel tritacarne mediatico momdiasle, ha gettato mln di euro in intercettazioni, impiegato decide e decine di militari per giungere a che cosa? CHI PAGA? Sempre noi, loro sempre lì a fare altri danni???

maubol@libero.it

Dom, 15/03/2015 - 13:48

Al peggio non c'è fine! Ha messo in ridicolo l'Italia, ha sputtanato l'allora presidente del consiglio, l'ha gettato nel tritacarne mediatico mondiale, ha gettato mln di euro in intercettazioni, impiegato decide e decine di militari per giungere a che cosa? CHI PAGA? Sempre noi, loro sempre lì a fare altri danni???

Gioortu

Dom, 15/03/2015 - 13:49

Informatevi che fine ha fatto quel procuratore che ha messo alla gogna Bill Clinton per il caso Lewinky.

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Dom, 15/03/2015 - 13:56

l'effetto CEI si è fatto sentire..... questo sì che è un miracolo Ialiano!!!!!

Luigi Farinelli

Dom, 15/03/2015 - 13:57

Non ha rovinato solo Berlusconi come Primo Ministro eletto, ma l'intera nazione; una complice dell'attacco golpistico nazionale e internazionale studiato, gestito e portato a termine (anche con la complicità di altri traditori interni cammuffati da Capi dello Stato progressisti) perché l'Italia venisse estromessa quale competitor scomodo in campo economico, con tendenza a scomunicare l'euro e la demenziale Europa dei banchieri, burocrati, finanzieri, "filantropi" delinquenti alla Soros e massoni, tutti con idee ben diverse in testa da far digerire (lo volessero o no) ai cittadini italiani.

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Dom, 15/03/2015 - 13:57

La corazzata Potiomkin interviene a difesa della zecca rossa Ilva, come se questa non sapesse difendersi da sola. Per anni ci ha rotto i maroni con inchieste che miravano a spiare dal buco della serratura l'ex premier Berlusconi. Grazie a questo magistrato fazioso una nazione è stata sputtanata e il leader del primo partito di centrodx è stato allontanato dal palazzo. Cosa vuole ancora questa comunista? Andrebbe presa a calci nel deretano.

sengol

Dom, 15/03/2015 - 13:58

Bravo rame come al solito per compiacere il tuo padrone scrivi una serie di cazzate incredibili senza, volutamente, documentarti sui fatti. Tranquillo che se anche chi legge i tuoi articoli di gossip sono sempre meno un posto con sognorini il tuo padrone non te lo negherà sicuramente

Gius1

Dom, 15/03/2015 - 14:01

e´normale che la difenda. La pasta e´la stessa come pure la religione politica. Dovrebbero essere tutti e due licenziati , non per l´errore contro Berlusconi , ma per dettare leggi

pinux3

Dom, 15/03/2015 - 14:02

Ma di quale "bufala" parlate? Gli stessi giudici che hanno assolto Berlusconi hanno accertato che nelle sue residenze si svolgeva attività di tipo prostitutivo (altrochè "cene eleganti") e che con Ruby B. ha avuto rapporti sessuali a pagamento (è stato assolto solo perchè non è provato che fosse a conoscenza della minore età di Ruby). La Bocassini non è un giudice, è un PM, e il PM ha il compito di indagare e qui di ELEMENTI per poter indagare ce n'erano a iosa (altrochè "processo basato sul nulla"...). Non dimentichiamo inoltre che la normativa sulla concussione è stata modificata a processo in corso. Bruti Liberati ha ragioni da vendere e chi chiede una "punizione" per la Boccassini manifesta solo la sua ignoranza e/o la sua malafede.

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Dom, 15/03/2015 - 14:02

dopehopes semplice..... darebbero la colpa ai Vescovi......

Ritratto di ilmax

ilmax

Dom, 15/03/2015 - 14:02

il Bruto ha ragione! l'indagine sul caso Ruby era doverosa, era l'unico modo per screditare e far cadere l'avversario politico del suo partito!

tormalinaner

Dom, 15/03/2015 - 14:03

Logico che Bruti Liberati difendesse la sua pupilla Ilda, ma la zuppa non cambia. La Bocassini ha dimostrato di essere un magistrato fazioso e di parte che usa soldi dei contribuenti per battaglie perdenti, e questo sarebbe un giudice onesto? Che garanzie di giuduzio può dare un simile giudice nei processi in corso. Difendendo la Bocassini Bruti liberati non difende la giustizia ma il proprio personalismo. Se questa è la giustizia in Italia non abbiamo più speranza.

Ritratto di alejob

alejob

Dom, 15/03/2015 - 14:06

Questo mi sembra normale, hanno lavorato assieme sul caso e non possono che darsi sostegno. Ora si mordicchiano un poco, ma non si faranno male, il difficile per loro, sarà DIMENTICARE.

billyserrano

Dom, 15/03/2015 - 14:07

Ma, di quali errori parlate? Questi due figuri sono stati messi lì da una certa parte politica (indovinate quale?),con un compito preciso: aggredire Berlusconi, e eliminarlo dalla scena politica, e questi due si sono dati da fare come matti per raggiungere l'obiettivo. Peccato per loro, non ci sono riusciti. Gli daranno comunque un qualche premio, non immediatamente per non rendere troppo evidente il progetto, ma tra un po' sicuramente si. Basta aspettare e si vedrà.

honhil

Dom, 15/03/2015 - 14:07

«il processo a Berlusconi "è stata una delle cose marginali"», dice Bruti Liberati. E non c’è motivo alcuno per non credergli. Sì, è stata una cosa marginale. Marginalissima. Ma con una coda chilometrica di intercettazioni a strascico, senza pari al mondo. E un solo obiettivo: raccogliere tutto quello che era raccoglibile e portarlo in cascina. Così da potere avere tanto altro materiale, indipendentemente dalla sua attinenza con il processo madre, con il quale cercare di mettere in croce quel nemico tanto odiato quanto sfuggente. Ed ora quella miniera d’oro va sfruttata. Un attacco davvero vergognoso, questo sì.

unosolo

Dom, 15/03/2015 - 14:08

questo non toglie che la rossa ha lavorato e fatto lavorare , che poi per una parte risulti ostile è normale ma ha lavorato in buona fede ma certamente si è impegnata in prima persona , come abbiamo saputo la legge deve essere interpretata , anche i sbagli fanno regole di vita , certo i danni ne sono usciti e ancora ne paghiamo tutti ma questa è giustizia , auguriamo un buon lavoro con serenità alla rossa in fondo prendere cantonate è normale ma qualche volta ci prendono.

pinux3

Dom, 15/03/2015 - 14:11

@agosvac...Ti informo che la responsabilità penale dei magistrati in Italia GIA' C'E'. Se Berlusconi o chi per lui pensa che la Boccassini abbia commesso dei reati che la denunci. Naturalmente dovrebbe DIMOSTRARE la sua mala fede (vale a dire il suo comportamento DOLOSO) e non credo sia così semplice...Un conto sono i fatti, un'altra è la propaganda...

g-perri

Dom, 15/03/2015 - 14:13

Mi fa piacere che molti cittadini stiano prendendo coscienza e si indignino per ciò che alcuni magistrati hanno commesso nei confronti di Silvio Berlusconi. Tuttavia questa vicenda ha svelato solo una minima parte delle nefandezze commesse da anni nel palazzo giudiziario ambrosiano, sia contro Silvio Berlusconi che contro rappresentanti della sua parte politica. A certi magistrati non importa nulla se i processi terminino con una condanna; per certi magistrati l'importante è screditare e far cadere il consenso per quei politici che non siano allineati con il mantenimento dell'attuale strapotere assegnato alle procure con la riforma del 1989.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 15/03/2015 - 14:14

1)Basta carcerazioni prima di un processo,salvo per Boss di ogni genere Criminale.Ovvio,i Processi istituiti per direttissima o con ragionevole tempi non biblici,altrimenti ccheskì li mandate da me ho tanto da far zappare!Io credo chi ha sbagliato o negligente prima siano cacciati con licenziamento in tronco facendogli pagare il danno già dal quell'avviso a Napoli!Credo,che,migliorerebbe il corso del Diritto in Italia:non doveva l'Italia essere minacciata da un pool:“Rivolteremo l'Italia come un calzino”e chi credono di essere San Gennaro?A norma di Legge sono solo avvocati che ci rappresentano,purtroppo in Italia per la magistratura non ce punizione,visto che il Csm sono colleghi:non come negli Usa che già il Procuratore Capo li può licenziarli in tronco datosi che sono eletti nella Circoscrizione! Dire basta,lo dive affermare con fermezza Mattarella,se è in grado di sfidare chi tiene per le palle un un Popolo intero e, http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2015/03/

Prameri

Dom, 15/03/2015 - 14:15

E' stato doveroso fare il braccio armato di un golpe bianco. E' stato doveroso tradire il proprio mestiere, tradire la giustizia. E' stato doveroso commettere una gravissima ingiustizia per estirpare la pagliuzza dell'occhio altrui. E' stato doveroso per il proprio partito. Anche se questo comporta una vergogna per la magistratura italiana che la cassazione non potrà mai cancellare.

pinux3

Dom, 15/03/2015 - 14:17

@maubol...Adesso che ha "messo in ridicolo l'Italia" è...la Bocassini...E io che pensavo fosse qualcun'altro...Che ingenuo che sono...

Luigi Farinelli

Dom, 15/03/2015 - 14:20

Dreamer_66: "qualunque persona libera da pregiudizi" è capace di capire che un capo di Stato eletto dai cittadini è stato estromesso dalle sue funzioni perchè altri potessero dirigere l'Italia verso rotte completamente differenti da quelle desiderate dagli elettori. Goebbels non avrebbe saputo orchestrare meglio la distruzione di una nazione, avvenuta con il lavaggio del cervello operato dai media di regime, attraverso la sua efficace strategia del "denigra, denigra, vedrai che qualche vantaggio si ottiene sempre"! Solo che il vantaggio ottenuto dai complici dell'attacco all'Italia ci è costato anni di una crisi economica creata ad arte a tavolino, favorita dallo screditamento planetario del nostro Capo del Governo, messosi di traverso agli sporchi interessi USA ed EU. La Bocassini è una responsabile importante di quanto subito dall'Italia in questi ultimi anni.

pinux3

Dom, 15/03/2015 - 14:23

@Margherita Camp...Sei sicura che sia stata la Bocassini a "sputtanare un'intera nazione" o non piuttosto un PdC che faceva delle sue residenze un vero e proprio "puttanaio"?

acam

Dom, 15/03/2015 - 14:27

basta non parlate piu di questi cornuti, cercate di consolidare la legge sulla reponsabilità e ...non ti cura di lor maguarda e passa...

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Dom, 15/03/2015 - 14:30

Mi chiedo adesso cosa faranno con Renzi???? di rosso il segretario del PD nonchè presidente del consiglio non ha assolutamente nulla ... il jobs act e la riforma della giustizia sono agli antipodi (Berlusconi non sarebbe a riuscito a vararle e forse neanche a pensarle queste norme) rispetto al pensiero di magistratura democratica.

gian paolo cardelli

Dom, 15/03/2015 - 14:30

Dreamer_66, sta dimostrando un'ottusita' senza pari: 1) lo scopo delle indagini NON era scoprire cosa fosse Ruby, ma COSA NE SAPESSE BERLUSCONI: per la Boccassini "sapeva tutto e ne abbiamo le prove!", per i magistrati giudicanti NON C'ERA ALCUNA PROVA. Sul "giro di prostituzione", unico argomento che vi e' rimasto, c'è un processo in corso: fossi in lei non darei per scontato l'esito, visti i precedenti... Quando cresce?

elio2

Dom, 15/03/2015 - 14:31

Ma a soccorso rosso cosa gliene frega di quel che dice la cassazione, loro rispondono solo al Comintern del partito.

Valvo Vittorio

Dom, 15/03/2015 - 14:45

A me pare che il capo della procura di Milano sia un alieno catapultato per caso alla procura. Fa cadere un governo regolarmente eletto, denigra a livello mondiale il capo dell'esecutivo e si meraviglia di ciò. Io come cittadino temo (provo anche paura) che la giustizia sia governata in maniera così superficiale. Si può paragonare a un signore che combina una strage e alla fine commenta: non pensavo che destasse tanto putiferio! Roba da rabbrividire!

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 15/03/2015 - 14:45

questi andrebbero sbattuti in galera...

robytopy

Dom, 15/03/2015 - 14:45

buffoni,la giustizia altro che riformata, molto di più. La sentenza prende per le mele gli italiani onesti. Leggendo le motivazioni della sentenza e quello che ha dichiarato l' avvocato Coppi l' italiano con un minimo di logica e raziocinio capisce benissimo come sono andate le cose. E la LOGICA dovrebbe essere una componente primaria della giustizia e qualsiasi verdetto dovrebbe tenerne conto.

19gig50

Dom, 15/03/2015 - 14:48

Il CSM dovrebbe cambiare tutti i magistrati di Milano e il Ministro della Giustizia dovrebbe mandare gli Ispettori e far pagare tutte le spese a quella procura.

UNITALIANOINUSA

Dom, 15/03/2015 - 14:49

studiate attentamente le fregnacce comuniste in questa pagina.si attaccano a tutto ma non vogliono AMMETTERE CHE LA cASSAZIOEN HA MANDATO A FARE IN C...TUTTI I CARI COMPAGNI ITALIANO IN USA

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 15/03/2015 - 14:51

Il processo è costato 100 – 300 mila euro mentre il prezzo per la vergogna quanto è costato a titto il paese ?

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 15/03/2015 - 14:51

IL bello di costoro che per anni hanno lavorato sul nulla! Il brutto è che ci hanno letteralmente messo nelle mani di Mortimer che voleva risanare l' Italia cominciando dagli Alberghi facendone chiudere 1000, continuando contro i Taxisti ed evolvendosi di imporre un treno di gomme da neve ad ogni famiglia, invece di cominciare ad ottimizzare la Pubblica amministrazione che continua a dilapidare risorse. Continuò col Molletta e l' Alf-fini che come prima cosa depenalizzarono l' immigrazione glandestina e risultati si vedono. Continua con Renzi che ci stà seppellendo di tasse e paghiamo a peso d' oro le onlus degli immigrati. Ma la magnifica coppia invece di occuparsi delle scopate di ( B ) non era meglio che pensasse a cose più serie, oppure è compartecipe con i criminali?

Spaccaossa

Dom, 15/03/2015 - 14:55

La Boccassini e' e sarà sempre disprezzabile per l'assoluta mancanza di imparzialità.

roseg

Dom, 15/03/2015 - 14:59

Dreamer sempre peggio,Gian Paolo Cardelli lei ha uno gran pazienza continua a dialogare con chi non è in grado di capire un cxxxo,è solo un comunista trinariciuto...cosa pretende.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 15/03/2015 - 15:02

unitalianoinusa fai un favore a tutti gli italiani...resta dove sei.

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 15/03/2015 - 15:05

Vergognosi sono lui e la sua banda di procuratori assatanati. Quel palazzo di giustizia a Milano non dovrebbe essere ZONA FRANCA. Schifosi.

Ritratto di sitten

sitten

Dom, 15/03/2015 - 15:05

Purtroppo per compagne e compagni, non c'è l'onestà, ma il Macchiavellico motto: Il fine giustifica i mezzi.

linoalo1

Dom, 15/03/2015 - 15:07

Questa,è un'altra puntata della Serie Sinistrata:Cane non mangia cane!E poi,non è credibile che la Bocassini,con la sola sua testa,sia riuscita a fare quello che ha fatto!Sopra di lei,c'era sicuramente qualcuno che la comandava!E lei,da Furba Sinistrata,avrà preso le sue precauzioni per non essere coinvolta!Come andrà a finire la Commedia?Certamente con un nulla di fatto!Lino.

angelomaria

Dom, 15/03/2015 - 15:07

EIL NUOVO CAPO DEL CSM NONCHE PRESIDENTE IN CARICO MI VIENE DA RIDERE IL MATTARELLA CHE FA'COME IL PREDECESSORE TACE E CI RISIAMO!!!!!!

Ritratto di drazen

drazen

Dom, 15/03/2015 - 15:10

Attacchi vergognosi a Berlusconi!

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Dom, 15/03/2015 - 15:11

È il momento di far cacciare via il direttore dell'Avvenire e il Cardinal Bagnasco ? Con un po' d'impegno.....

roberto zanella

Dom, 15/03/2015 - 15:13

La dormiente ventennale dormita di Berlusconi sulla riforma della Giustizia ha portato la presenza di questi due ,la colonna portante del CLN gappista delle toghe di sx . Boccassini ha toppato clamorosamente e lo ha confermato la Cassazione , ma il disgusto squadrista dei giornaloni, da quel pirla di Travaglio in testa , sulle vicende personali e tutti quei chierici di giornalisti servi , non sarebbe mai successo se l'ex Premier avesse fatto il Salvini . Non ha resistito , doveva durare meno ma far saltare quella mafia.Non venga a dire che Casini ect...Salvini ha fatto fuori Tosi appena ha capito che stava andando da un'altra parte,rischia di perdere il Veneto ma la coerenza non ha prezzo...Messi fuori gioco le Correnti soprattutto MD e ridotto il CLN di Milano al suo ruolo non politico , non saremmo ora a vedere il capobastone che difende la sua amica....

volo_basso

Dom, 15/03/2015 - 15:14

Un letamaio a confronto e' una vera risorsa, almeno se ne può utilizzare la materia prima come ottimo fertilizzante.

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Dom, 15/03/2015 - 15:15

Bruti liberati è stato messo alla procura di Milano dalla politica, per scatenare una guerra politica, avendo come braccio armato Ilda la Rossa. Per questo sta ancora li e non sarà mosso fino alla fine del Ruby ter.

lmsiroma

Dom, 15/03/2015 - 15:15

Mi permetto di osservare che se la Suprema corte ha discusso il caso per circa dieci ore prima di emettere la sentenza, forse l'accusa non era proprio una bufala e il processo non era fondato sul nulla, non vi pare? E poi c'è voluto un avvocato come Coppi, che ha comunque ammesso la prostituzione con una minorenne ed ha fatto ricorso al penoso argomento che l'imputato non sapeva... Tutto ciò vi pare una bufala e un processo fondato sul nulla?

Squalo2

Dom, 15/03/2015 - 15:17

Feccia della magistratura.Vergogna!!!

G M

Dom, 15/03/2015 - 15:23

Sergio Rame farebbe bene a leggere con attenzione le motivazioni della sentenza di appello e la sentenza assolutoria della Cassazione! Si attesta definitivamente che Berlusconi Silvio è un puttaniere e un pedofilo a sua insaputa (ahahahah), che le cene eleganti erano veri e propri bordelli privati e che il Nostro ha effettivamente avuto rapporti sessuali con Ruby, in cambio di soldi. Nessuno pensa che Silvio Berlusconi sia innocente, tranne Sergio Rame e gli altri lacché della corte arcoriana, oltre Francesca Pascale, che non è migliore di Ruby e delle altre olgettine, ma semplicemente più furba! Vale per Silvio Berlusconi il detto di Pasolini: "so che sei colpevole, ma non ho le prove", che in verità c'erano, nella forma di un quadro indiziario trasparente e inconfutabile. Comunque dalle sentenze ne viene fuori un uomo esecrabile e di infimi costumi morali!

Iacobellig

Dom, 15/03/2015 - 15:26

Boccassini e Bruti Liberati devono pagare per l'accanimento mostrato nei confronti di Berlusconi e delle ragazze coinvolte nel processo oltre che degli ufficiali della Polizia di Stato, in particolare l'ufficiale Iafrte deve denunciare la Boccassini per la maniera per come è stata sottoposta a interrogtorio. Quanto alle ragazze che la Boccassini ha delineato e fatto apparire come prostitute e finite poi incriminate per falsa testimonianza, devono denunciare la Boccassini. In sostanza Boccassini e il suo Capo devono essere licenziati anche per lo sperpero inutile di danaropubblico. Grave inoltre il peso che il processo ha avuto come risonanza a livello mondiale facendo ridicolizzare Berlusconi, il Paese e gli Italiani! I Due fanno davvero schifo!

pedro10

Dom, 15/03/2015 - 15:31

X dopehopes scusi non ho capito. Se mia figlia si prostituisce il problema sarebbe se un "cliente" dichiara "pensavo fosse maggiorenne" o magari farei un mea culpa come padre per il fatto che mia figlia fa sesso a pagamento. Ma va la

Iacobellig

Dom, 15/03/2015 - 15:31

I giudici devono pagare così come pagano tutti quelli che sbagliano! Troppe persone in galera e poi assolte. Al giudice che vengono riformate tre sentenze dallo stesso emesse, deve essere licenziato per incapacità! Non è possibile che un Woodkoc la faccia franca dopo che lo Stato, quindi i cittadini, ha risarcito Vittorio Emanuele di Savoia per 40 mila euro per 7 giorni di ingiusta detenzione!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 15/03/2015 - 15:32

Dreamer66, l'unica ragione che possiamo farci è che insisti a voler scendere dal trespolo per pontificare e cercare consensi e noccioline. Per le noccioline provvederemo noi bananas, poiché se aspetti i compagni campa cavallo, aha aha...

m.nanni

Dom, 15/03/2015 - 15:34

la Boccassini è da radiare dall'ordine giudiziario e Bruti Liberati da rimuovere dall'incarico di procuratore capo. il centrodestra TUTTO deve insistere sul punto. E il CSM dev'essere sciolto!

KARLO-VE

Dom, 15/03/2015 - 15:34

povero silvio che nulla sapeva, per questo che al telefono gli diceva alla ruby che se stava zitta l'avrebbe coperta d'oro.

pinopalazzi

Dom, 15/03/2015 - 15:35

Ersola ad altri, ricordate che nella maggioranza bulgara C' era un certo fini...to e smettetela, Berlusconi lo sognate anche di notte?

thelonesomewolf97

Dom, 15/03/2015 - 15:35

'A BRUTTI....AVETE FATTO TANTO DANNO ALL'ITALIA CHE NON BASTA IL RESTO DELLA VOSTRA VITA PER SCUSARVI, PRIMO VERSO BERLUSCONI. PROPRIO VERO CHE DIO LI FA E POI LI ACCOPPIA....

m.nanni

Dom, 15/03/2015 - 15:36

RIPETO; se nel precedente commento non sono stato chiaro la voglio ribadire con maggiore semplicità: il centrodestra deve INSORGERE!!! pacificamente, intendo.

pinopalazzi

Dom, 15/03/2015 - 15:43

Ridicolizzare Berlusconi all'estero è' stato il minore dei mali, visto i soldi che ha. Il ridicolizzare l'Italia all'estero ha fatto molto più' male. Ma per i sxxxxxxxxxi questo fu un bene. Ad aprile il governo ci ammollera' L' IVA al. 25% cosi' come voleva il sig. Monti. E voi continuate a votarli e a denigrare Berlusconi. Contenti voi......

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Dom, 15/03/2015 - 15:44

X imsiroma, la corte di cassazione ci ha messo 10 ore per arrivare a notte fonda, per evitare il clamore dei telegiornali. Che fosse basato sul nulla lo ha detto la corte stessa assolvendo Berlusconi per tutti i reati. Ti faccio presente che in Italia, come in tutto il resto del mondo, si dovrebbero processare i reati e non le chiacchiere dei giornali di gossip.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 15:45

gian paolo cardelli: sei un asino, e sentirsi dare dell'ottuso da da è davvero esilarante. Il Berluska chiama in questura per far rilasciare una sua amichetta minorenne (nipote di Mubarak). I magistrati indagano e scoprono che dietro c'è un giro di giovani prostitute e che altri sono coinvolti. Di logica... cosa abvrebbero dovuto fare, ignorare? E chi stabilisce la colpevolezza o meno di un imputato... il PM o i giudici in fase processuale? E se non ci fosse stato un processo come potremmo dire che il Berluska non ha commesso reati? Collega il cervello prima di scrivere.. se ne hai uno.

bruna.amorosi

Dom, 15/03/2015 - 15:45

no caro (si fa per dire )BRUTTI LIBBERATI adesso se era doveroso far ascoltare tutte quelle intercettazioni che di PENALE non hanno nulla LEI SI PROPRIO LEI per giustizzia dato che la legge è uguale per tutti avrebbe il dovere di farci ascoltare i gemiti della BOCCASSINIquando faceva le stesse cose con il suo giornalista ma lei si sul posto di lavoro . .non le pare ??

pinux3

Dom, 15/03/2015 - 15:47

@lacobellig...La Bocassini ha "fatto apparire" le ragazze come prostitute? Ma le hai lette le intercettazioni? 1000 euro per la semplice "presenza" e 5000 per la notte. Secondo te questa che cos'è? Quanto alla denuncia nei confronti della Bocassini e di Bruti Liberati fate pure, vedremo i risultati...Certe cose vanno DIMOSTRATE, non basta la propaganda di qualche politico o di qualche giornale "amico"...

m.nanni

Dom, 15/03/2015 - 15:48

per buona parte della sinistra tutta, media compresi, la sentenza della cassazione che non assolve Berlusconi ma definisce giusta la sentenza d'appello che lo assolve e bastona pesantemente la Boccasssini e chi l'ha sostenuta in una persecuzione giudiziaria senza precedenti, è come l'acido: l'ha sciolto il cervello.

bruna.amorosi

Dom, 15/03/2015 - 15:49

almeno la rossa ha avuto il buon gusto di cambiare colore di capelli così non si potrà associare al suo rosso di politica ..dovrebbe avere un minimo di pudore e scomparire dalla scena magistrale .lei e l'altro ridarebbero smalto a quella associazzione .

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 15:51

Luigi Farinelli: le tue teorie cospirative sono legate ad un tuo (e di altri) punto si vista che nulla ha a che fare con la discussione in oggetto. Pongo anche a te la domanda: telefonata in questura, giro di prostitute, una ragazza minorenne fra loro; cos'avrebbero dovuto fare i magistrati inquirenti? Ignorare o indagare? E una volta finite le indagini a chi spetta l'onere di decidere se l'indagato è reo oppure innocente? I processi esistono per questo! E allora cosa non ti torna in tutta questa trafila?

unosolo

Dom, 15/03/2015 - 15:53

stiamo calmi quando partirono le indagini ci fu una grande spinta da non so chi e il motivo lo sappiamo tutti , paghiamo per il solo potere politico , hanno approfittato del momento e noi tutti oggi paghiamo lauti stipendi a chi ha voluto distruggere il Lavoro , la sicurezza , la sanità insomma paghiamo il parassitario , lasciate fuori la magistratura , forse è l'unico che funziona anche se colpisce a raffica , ma qualcuno deve pur lavorare o no .

Ritratto di Massimo L.Meridio

Massimo L.Meridio

Dom, 15/03/2015 - 15:53

Quando i colleghi teteski ironizzano e mi offendono pure con la loro ingenua durezza non li capivo.Dopo questi commenti..hanno ragione e maledico chi mi ha fatto nascere e crescere in un paese di me@@a con troppi str@@@i asfissianti.In un altro paese,l'allenatore che si sistema sulla panchina solo per continuare a vendere comodamente le scarpe da gioco della sua ditta verrebbe catapultato con catapulta a missile oltre lo stadio!Ma in Italy viene invece difeso ed applaudito.Maledetta quella ministronza che ha fatto l'ennesima legge ad personam per questo martire della Giustizia.A quando un comitato per promuovere c/o papa Francesco il processo di santificazione? con tutte quelle angiolettine 'settantenni' Michelangelo rivivrà e immortalerà per i secoli il fatto nella Sistina,così i pronipoti di Angelina Merkel guarderanno e rideranno!

Bellator

Dom, 15/03/2015 - 15:56

Questi due, se fossero stati Magistrati USA o Inglesi, sarebbero stati licenziati in tronco. Lo strapotere che si arrogano, verrebbe ridimensionato con l'elezione diretta dei Procuratori, con mandato di 5 anni, rinnovabile una sola volta. Cosa che permette di dare la facoltà ai Procuratori di assumere, valenti avvocati pere la mansione di PM e di licenziarli quando dimostrano incapacità professionale, di cui debbono rendere conto civilente, per i danni prodotti.

Klotz1960

Dom, 15/03/2015 - 15:58

Ma ha anche il coraggio di parlare, questo losco figuro? Ha idea del danno che ha arrecato al nostro Paese? Io lo spedirei in miniera per 10 anni.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 15:58

roseg: ma sei in grado di esprimere un concetto serio oltre che blaterare sui "trinariciuti", termine del quale con ogni probabilità nemmeno conosci il significato? L'appellativo lo ha coniato Guareschi circa 70 anni fa e nel frattempo il mondo è cambiato. Aggiornati (e sii un po' originale..che diamine!).

pinopalazzi

Dom, 15/03/2015 - 16:00

Perché' continuate a definire Magistrato un PM? I Magistrati sono altra cosa.

Ritratto di dbell56

dbell56

Dom, 15/03/2015 - 16:01

qui in Italia di vergognoso ci siete voi magistrati acchiappabufala della procura di Milano! Altro che vergognoso attacco! E cmq ricordate che anche per voi, sicuramente atei, ci sarà the Jiudgement Day perché la morte arriverà anche per voi che pensate di essere Dio! Arriverà come una pialla terribile!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 16:02

CaptainHaddock: cercare consensi... fra chi? Forse quelli come te? Il giorno in cui prenderai atto che il Berluska è un puttaniere stai tranquillo che io lo considererò santo e vittima di una persecuzione... giusto per differenziarmi da te e da quelli come te!

giorgiandr

Dom, 15/03/2015 - 16:02

secondo me tra Bruno e Ilda la rossa....

bruna.amorosi

Dom, 15/03/2015 - 16:03

qualcuno si domanda se la brutta figura all'estero non l'abbia fatta fare un certo BERLUSCONI beh!! se alcuni giornali sempre ben informati avessero pubblicatole foto della rossa magistrata quando si divertiva sul posto di lavoro con un giornalista che figura avrebbe fatto fare alla magistratura questa non troppo seria .magistrata nonchè donna ?.

moshe

Dom, 15/03/2015 - 16:05

Oggi il procuratore capo Edmondo Bruti Liberati, ai microfoni del'Intervista di Maria Latella, ha addirittura alzato il tiro lamentando "attacchi vergognosi" ai danni della Boccassini ..... ..... ..... dio li fa e poi, li accoppia !!!

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Dom, 15/03/2015 - 16:05

@ dopehopes e i genitori di tutte le ragazzette che si picchiano per un cast televisivo e dopo accettano QUALSIASI cosa per farsi vedere in TV ? ... pensi che la prendano bene .. e pagano pure il canone !!!!

elpaso21

Dom, 15/03/2015 - 16:09

Ma riflettendoci Berlusconi fa il gioco della sinistra, infatti finchè sarà lui il leader del centro-destra il centro-destra è destinato a perdere, ma, quandanche per assurdo vincesse, non farà mai nessuna legge-riforma-regolamento nè tantomeno Riforma della Giustizia, separazione delle carriere dei giudici,ponte sullo stretto ecc, insomma sarà sempre una destra incapace e sfigata.

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Dom, 15/03/2015 - 16:10

c' è qulache testa di "rapa" che non risce a vedere oltre il proprio naso ?. Berlusconi ha subito processi per una cosa che almeno il 50% dei parlamentari fa, condivide o in mancanza, invidia. Il vero problema è stata la gestione S&P. il golpe di napolitano con Monti prima e Letta dopo ... il rating manipolato, i 2.5 Mld dati da Monti ... e voi a sperticarvi su 4 baldracche !!! maannateafareinstraculo !!!

alox

Dom, 15/03/2015 - 16:10

DIMISSIONI DIMISSIONI DIMISSIONI non c'e' liberta' con questi personaggi nella giustizia! Passi avanti alla lotta all'ndrangheta? Certo era un problema del sud oggi e' NAZIONALE! DIMISSIONI DIMISSIONI DIMISSIONI a questa incapace!

giovanni951

Dom, 15/03/2015 - 16:23

tra compagni non ci si fa del male.....comunque mi pare che la procura milanese sia miserevole come nessun altra in itaglia.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 15/03/2015 - 16:24

Due meravigliose facce di m....

Dordolio

Dom, 15/03/2015 - 16:33

Scusate, ma leggiamo diversamente la faccenda. Viene ribadito che il giudice italiano è paragonabile ad un dio della mitologia greca, capace di ogni capriccio. E senza doverne rispondere a nessuno. Prendiamone atto e organizziamoci quindi di conseguenza.

Agev

Dom, 15/03/2015 - 16:35

Questa utile/inutile idiota va incriminata con tutti i suoi simili per crimini verso l'uomo e l'umanità . Gaetano

opinione-critica

Dom, 15/03/2015 - 16:37

Bruti Liberati: un nome un programma, Liberati dai Bruti e migliora la civiltà.

acam

Dom, 15/03/2015 - 16:37

qualche onesto di mente mi dica se simo uno stato di persone Serie... se lo fossimo non pageremmo le Tasse fino a ce questi prendono lo stipendio

Roberto Casnati

Dom, 15/03/2015 - 16:37

Di veramente vergognoso in Italia c'è la magistratura!

gianrico45

Dom, 15/03/2015 - 16:38

Berlusconi dovrebbe meditare sul loro concetto,che chi non si pente e non chiede scusa può reiterare il reato.

lmsiroma

Dom, 15/03/2015 - 16:38

signor Gabrichan46, non sapevo che la Suprema corte regolasse la durata delle sue sedute sugli orari dei telegiornali, però se lo dice Lei posso anche crederci. Non sono sono invece d'accordo sul resto: la Corte ha confermato l'assoluzione di Berlusconi dai reati a lui contestati, non ha dichiarato che il processo fosse fondato sul nulla. C'è una certa differenza tra le due cose: riesce a vederla?

eloi

Dom, 15/03/2015 - 16:41

Se cosi hanno deciso prima la Corte d'appello e poi la Cassazione si evince che sia Bruti Liberati che Ilda Bocassini non potevano non sapere.

Triatec

Dom, 15/03/2015 - 16:42

Persone talmente ossessionate che non sono riuscite a stabilire il momento di smettere per non cadere nel ridicolo...

Ritratto di manasse

manasse

Dom, 15/03/2015 - 16:42

pretendere scuse da questi somari è come voler far dire ai partigiani rossi che non hanno commesso alcun delitto e che gli alleati hanno liberato l'ITALIA

Roberto Casnati

Dom, 15/03/2015 - 16:43

Spero che anche all'estero leggano sia il Giornale che i commenti così si renderanno davvero conto in che m....viviamo grazie ai comunisti.

Totonno58

Dom, 15/03/2015 - 16:44

Ha ragione

pastello

Dom, 15/03/2015 - 16:51

X giorgiandr = Non lo escludo ma con la luce rigorosamente spenta.

Triatec

Dom, 15/03/2015 - 16:52

Dreamer_66 @ Anche se il mondo è cambiato negli ultimi 70 anni, la funzione della terza narice è ancora quella che gli attribuì Guareschi. Scaricare la materia grigia dal cervello per lasciar posto alle direttive del partito.

jeanlage

Dom, 15/03/2015 - 16:54

Che strano aggettivo per uno che è senza vergogna e guida un team senza vergogna. il capo dei buoi che dice cornuto....

eloi

Dom, 15/03/2015 - 16:56

Non ne possiamo fare a meno di scompisciarsi dalle risa quando leggiamo gli interventi di ersola.

Ritratto di Atreju

Atreju

Dom, 15/03/2015 - 17:00

Un qualunque lavoratore se sbaglia paga. A maggior ragione un giudice, vale a dire un uomo che giudica l'operato di un altra persona dovrebbe pagare se sbaglia perchè il suo giudizio errato può rovinare la vita di un uomo e di un'intera famiglia con ripercussioni personali e sociali. Il modo di pagare? Sospenderlo dal suo incarico. A vita!

Fermi

Dom, 15/03/2015 - 17:01

Separazione delle carriere, Elezione diretta del capo della procura della Repubblica, Mandato a termine del capo della procura della Repubblica, Cessazione dell'avanzamento automatico di carriera. Tutto questo, subito! I motivi sono ovvi, basta avere un po' di buon senso

eternoamore

Dom, 15/03/2015 - 17:03

IENE E BASTARDI. SIETE RICCHI CON I SOLDI DEGLI ITALIANI

Efesto

Dom, 15/03/2015 - 17:06

Ma di tutte le prostitute sparse nelle strade d'Italia, spesso anche schiavizzate da lenoni senza scrupoli la Bocassini non se ne accorge? Il reato che si ripropone in continuazione e che riguarda le persone non merita nessuna attenzione? Più importante era Berlusconi? Rispondete a queste domande di vera giustizia.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Dom, 15/03/2015 - 17:06

Fatti non fummo a viver come Bruti, ma per seguir justitia e conoscenza e di elementi quali Boccassini potremmo, con letitia, restar senza.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 15/03/2015 - 17:11

Che gliene frega tanto le loro carriere non sono a rischio - prendono fior di stipendi - e non sono penalmente responsabili se uno poi si fa anni di galera innocentemente.E gli Italiani PAGANO.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 15/03/2015 - 17:15

La Procura di Milano è definitivamente bollata come il Clan dei MACELLAI. Macellai senza virgolette. Pomarici, prendine le 'distanze, altrimenti ne rimani insudiciato. Leva il tuo anatema contro i mostri in casa. -riproduzione riservata- 17,14 - 15.3.2015

thelonesomewolf97

Dom, 15/03/2015 - 17:15

Qualcuno ha detto che quando parla ersola è come se si ascoltasse un rifolo d'aria...sì ma uscito dalle parti basse.

mifra77

Dom, 15/03/2015 - 17:15

@MassimoLMeridio, se i tuoi compari teteski ti prendono in giro è perché, da come parli, mostri di non aver capito una beata fava! Riesci a giustificare l'ingiustificabile; tu ti esprimi da comunista in un paese in cui la giustizia pare funzionare e giustifichi le toghe scarlatte italiane ma di stampo indiano? Ma ti rendi conto che questa giustizia da terzo mondo si è fatta manipolare? Ti rendi conto che le strambalate fesserie di cui parla la procura di Milano, somigliano a specchio alle spernacchiate di quel Cardinal Bagnasco che ha paura di perdere i soldi delle "ragazze madri " e delle "Orfanelle"? Ti rendi conto che la procura di Milano è gestita da sessantottini dal sei politico? Certo che in vent'anni non hanno saputo distruggere il cavaliere senza cavallo....., sono idioti!

Razdecaz

Dom, 15/03/2015 - 17:18

I magistrati della procura di Milano bruti liberati, sangermano, boccassini, nobili e altri, si sono permessi di abusare del potere giurisdizionale, nei confronti di Berlusconi, creando enormi danni a lui e al paese. Dovrebbero essere trasferiti tutti in meridione, con effetto immediato, per indagare contro la mafia, la ndrangheta, la camorra e la corona unita, con il biglietto del treno, di sola andata.

pastello

Dom, 15/03/2015 - 17:19

Secondo me il censore punta a ricevere una telefonata da Francesco. Auguri.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 17:23

Triatec: Ma di quali direttive parla? 70 anni fa esisteva un partito, anzi... IL PARTITO (il PCI) come lo definivano elettori e simpatizzanti. Ora questo partito quale sarebbe? Il PD? Lo stesso partito che con il pregiudicato ha dato vita al patto del Nazareno? Lo stesso partito il quale non ha più una linea comune per cui, al suo interno, si accoltellano un giorno si e l'altro anche e vanno per ordine sparso? Ma si ricorda quando i deputati bananas votarono per l'attribuzione del processo al Tribunale dei Ministri in quanto il Berluska era convinto che Ruby fosse la nipote di Mubarak? Se il buon Guareschi fosse stato ancora vivo sicuramente avrebbe attribuito a loro il famoso appellativo.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Dom, 15/03/2015 - 17:23

A beneficio di quanti si accapigliano qua sopra,qui di seguito la lista dei processi sin qui subiti da Berlusconi dal 1994 ad oggi in seguito di indagini giudiziarie: 1 condanna,7 prescrizioni,2 amnistie,3 assolto perchè il fatto non è reato,7 assolto per insussistenza di prove,10 archiviati. Totale 30 processi,vero record mondiale destinato a incrementarsi. E non venitemi a dire che non c'è stato accanimento giudiziario!

Ritratto di libere

libere

Dom, 15/03/2015 - 17:23

Mobilitazione generale delle truppe cammellate rosse, con Dreamer, il tamburino del reggimento, lancia in resta e vessilli al vento. La difesa della compare rossa è patetica, caro companhero comandante. Ci fosse solo il briciolo di un reato, la Cassazione non avrebbe perdonato. Arcore non è una sede istituzionale, uno ci può liberamente portare nani, zocc*** e tamburini. Importante è non infrangere la legge. Non la tua morale d'accatto. In fondo il Berlusca aveva più buon gusto di Hollande, beccato col casco in testa mentre si allontana furtivo dall'Eliseo per cornificare la consorte con la mantenuta di turno. Però in Francia una impicciona come la Bokassona non la tollera nessuno.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Dom, 15/03/2015 - 17:24

Ma cosa si ci poteva aspettarci da questi due che hanno ormai una maniacale fissa contro Berlusconi? DELLE SCUSE? ma oltre a non scusarsi continueranno a fare errori su errori,a fare spendere alla comunità italiami milioni per intercettazioni etc. Inoltre LIBERATI ha anche la spudoratezza di dichiarare che sono stati spesi solo 66 mila euro per l'indagini Si è dimenticato qualche zero e anche che dire il falso è un reato

Mr Blonde

Dom, 15/03/2015 - 17:29

Farinelli&co, non entro nel merito della sentenza ma se fosse come dite voi non ci sarebbero mai processi se non per rei colti sul fatto. Ma in tutta sincerità sulla teoria del complotto riesce a dirmi neanche tante ma un paio di manovre anti eu ed usa fatte dal cav che avrebbero portato al golpe? Non era lui che idolatrava la bandiera stelle e strisce? Il tutto ricordando che il poverino ha voluto monti e Napolitano è addirittura il primo lo voleva come leader del centrodx. Ma fatevi una risata ogni tanto

moshe

Dom, 15/03/2015 - 17:33

attaccata in modo vergognoso ... ... ... vergognosi sono stati i processi finiti in niente, i soldi spesi per niente, ed un'ulteriore vergogna è avere magistrati simili!

Il giusto

Dom, 15/03/2015 - 17:33

Mah altro che processo inutile!E' uscito,per stessa ammissione del suo avvocato,che berlusconi è un puttaniere e che per timore si venisse a sapere ha telefonato in Questura per far liberare una prostituta minorenne che lui si era tr...ato!e tutto questo mentre faceva affondare l'Italia!Altro che ristoranti pieni,solo la sua camera era piena...di prostitute!Ringrazio la procura per aver aperto gli occhi a milioni di italiani!!!

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Dom, 15/03/2015 - 17:34

Edmondo oh Bruti Lìberati Boccassassina !!!

Il giusto

Dom, 15/03/2015 - 17:39

Ma sono arrivate le prove da Egitto,Svizzera e USA che avrebbero scagionato il povero"martire"?Le attendiamo con ansia!Per ora rimane un pregiudicato che si è macchiato di ogni infamia e che evita la galera solo grazie a leggi personali e all'età avanzata!Un pedofilo in galera farebbe schifo anche ai peggiori delinquenti!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di lettore57

lettore57

Dom, 15/03/2015 - 17:45

@totonno58 mi perdoni il gioco di parole ma si capisce perfettamente, perche lei non capisce, la differenza tra lavarsi i denti e fare bidet.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 15/03/2015 - 17:47

Quanta IGNORANZA!!! Sia tra chi fa il PM sia tra chi (e per fortuna sono pochi) qui scrive. All'epoca dei fatti Berlusconi aveva 75 anni e tempo prima, fu operato per un cancro alla prostata. Sostenere che un uomo di quella eta che ha subito un'operazione del genere possa portarsi a letto ragazze per tenere relazioni sessuali a GOGO, è come sostenere che il SOLE È NERO!!! LOL LOL Neanche con QUINTALATE di VIAGRA si potrebbe riuscire a RIUSCIRCI!! Ma l'ignoranza in materia è tanta,mai però quanto L'INVIDIA!!! Ed i COCOMERIOTAS in questo (L'INVIDIA)ne hanno in eccesso,ecco perchè scrivono certe STUPIDATE. Buenas tardes dal Leghista Monzese

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 15/03/2015 - 17:48

x Dreamer_66: Certo che il mondo è cambiato, ma non per voi trinariciuti, che salutate col pugno chiuso (molti col braccio sbagliato) e che aspettate il "sol dell'avvenir"!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 17:49

Efesto: provi a digitare su qualsiasi motore di ricerca la frase "giro di prostituzione" e poi guardi i risultati; si renderà conto che le indagini su presunti reati del genere non riguardano solo Berlusconi. E quindi la domanda la pongo io: dinanzi ad un presunto giro di prostituzione gli inquirenti devono indagare o ignorare? E se ci sono dei minori di mezzo cosa dovrebbero fare? Fingere di non vedere per non danneggiare qualche facoltoso cliente che "potrebbe non conoscere la loro età" o cercare di fare chiarezza per punire i responsabili???

macchiapam

Dom, 15/03/2015 - 17:49

La verità è che non si costruiscono processi giganteschi e costosi per reati, tutto sommato, minimi, e intravisti tra indizi fragili e discutibili, e soprattutto senza riguardo alla carica istituzionale dell'accusato

terzino

Dom, 15/03/2015 - 17:50

E te pareva? La faccia, e non solo, l'anno persa loro però.

terzino

Dom, 15/03/2015 - 17:50

E te pareva? La faccia, e non solo, l'anno persa loro però.

Anonimo (non verificato)

Fermi

Dom, 15/03/2015 - 17:54

Facciamo un indovinello. Ci sono due personaggi che chiamerò Alfa e Omega che hanno alcune differenze. a) Di Alfa c’è l’ammissione di parecchie amanti. Di Omega c’è la smentita di tutte le presunte amanti. Quale fatto può apparire più grave, ammesso che lo sia? b) Di Alfa c’è del liquido seminale sul vestito di almeno un’amante. Di Omega non c’è alcuna prova tranne delle registrazioni audio (promesse?, vanterie?, verità?) di ciò che sarebbe successo in seguito. Quale prova appare più schiacciante? c) Di Alfa si sa che un’amante era una sua dipendente (costretta?) e la cosa è stata fatta (detto da lei) sul posto di lavoro. Di Omega si sa che nessuna delle sue presunte amanti era una dipendente e che la cosa sarebbe stata fatta a casa di Lui tramite invito. Quale amante potrebbe aver subito più facilmente una pressione psicologica? Continua

Fermi

Dom, 15/03/2015 - 17:55

Continua 2. d) Di Alfa si sa che ha mentito pubblicamente, addirittura sotto giuramento davanti alla giuria. Di Omega non ci sono prove che abbia mentito sotto giuramento. Chi, tra Alfa e Omega, è meno affidabile? e) Di Alfa la stampa mondiale e la sua parte politica si è adoperata per minimizzare l’accaduto perché POLITICAMENTE irrilevante. Di Omega la stampa mondiale e la parte politica avversa si è adoperata per massimizzare la gravità dell’accaduto perché MORALMENTE grave. Il gioco consiste: 1) nel correggere le mie possibili inesattezze ed imprecisioni, 2) nell’aggiungere altre differenze e 3) nel dare il nome di Alfa a Bill Cl**ton ed il nome di Omega a Silvio Ber****oni.

elgar

Dom, 15/03/2015 - 17:56

Se (stando all'articolo) proprio la Procura ammette che il caso Ruby era una bufala di che stiamo a parlare. Lo hanno ammesso proprio loro! Ma noi bananas per questo siamo stati derisi e apostrofati come creduloni. Invece chi aveva granitiche certezze oggi come dovrebbe essere apostrofato? Come li apostrofò Berlusconi "cogl..."

Ritratto di dicosololaverità

Anonimo (non verificato)

Il giusto

Dom, 15/03/2015 - 18:07

Alasnargi...più che accanimento giudiziario direi che si tratta evidentemente di un delinquente patentato!E ricorda anche i processi precedenti al suo ingresso in politica!Praticamente almeno 40 anni di malaffare!!!

denteavvelenato

Dom, 15/03/2015 - 18:09

@macchiapam Cosa intende, che più alta è la carica, più alto dovrebbe essere il livello di impunità?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 18:10

libere: nessuna Bokassona francese ha mai indagato sulle scappatele, con o senza casco, di Sarkozy in quanto non si prefigurava alcun reato. Nel caso del Berluska i presunti reati a lui ascrivibile erano due (concussione e prostituzione minorile), altri reati erano assogettabili ad individui terzi (Mora-Minetti-Fede) e, ciliegina sulla torta, sono in corso indagini per stabilire se sussistano gli estremi per un nuovo rinvio a giudizio e stavolta per corruzione in atti giudiziari (per lui, avvocati e olgettine tutte). Così è... che ti piaccia o meno.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Dom, 15/03/2015 - 18:12

La Boccassini ed il suo amico/capo Bruti Liberati purtroppo non possono accusare di appartenenza politica a destra della Cassazione altrimenti ammetterebbero implicitamente la loro appartenenza alla sinistra! Le scuse della Procura di Milano ce le possiamo dimenticare: avete mai visto un comunista ammettere un proprio errore? Sono infallibili e imperturbabili. Trattandosi poi di magistrati, non e ne parla nemmeno!! Bella la balla dei "soli" sessantamila euro il costo del processo Ruby! Non solo faccia tosta ma danno anche del cxxxxxo ad ogni italiano!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Dom, 15/03/2015 - 18:12

La Boccassini ed il suo amico/capo Bruti Liberati purtroppo non possono accusare di appartenenza politica a destra della Cassazione altrimenti ammetterebbero implicitamente la loro appartenenza alla sinistra! Le scuse della Procura di Milano ce le possiamo dimenticare: avete mai visto un comunista ammettere un proprio errore? Sono infallibili e imperturbabili. Trattandosi poi di magistrati, non e ne parla nemmeno!! Bella la balla dei "soli" sessantamila euro il costo del processo Ruby! Non solo faccia tosta ma danno anche del cxxxxxo ad ogni italiano!

Il giusto

Dom, 15/03/2015 - 18:13

Elgar...la procura non ha mai parlato di bufala!E'una delle solite invenzioni del giornalino!Certo se leggessi anche qualcos'altro...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 18:15

tomari: ...e mangiamo i bambini. Non dimenticarlo.

Ritratto di dicosololaverità

Anonimo (non verificato)

ABC1935

Dom, 15/03/2015 - 18:18

Questi sono personaggi pericolosi , ma non per i delinquenti abituali : Possono distruggere qualsiasi "reputazione " , rovinare la vita di chiunque e lo possono fare impunemente !. Un medico , se causa danni ad un paziente , deve risarcirlo e se ne dovesse causarne la morte , sarebbe certamente un errore non premeditato ! Questi personaggi ,quando si avventano sulla vittima innocente , ne causano l'annientamento con lucida premeditazione !!!!!!!

Anonimo (non verificato)

orsograsso

Dom, 15/03/2015 - 18:21

Che la Bocassini come Colombo o Borrelli fossero sinistrorsi e schierati anti B. è evidente. Così come il fatto che la Bocassini è stata sbeffeggiata in tutti i modi dai media di destra. "Once I had a dream": e se riscrivessimo la costituzione ed il codice penale? Entrambi inapplicabili in una società moderna.

syntronik

Dom, 15/03/2015 - 18:26

Ora che le cose sono arrivate in fondo, e, che persino la cassazione ha riscontrato che tutto era basato sul nulla, trovo ancora dei sxxxxxxxxxi e procacciatori di melma, che ancora sostengono le teorie del nulla, i casi sono due, o sono completamente rincoglioniti, oppure hanno battuto la testa da piccoli, cadendo dal seggiolone, eppure ci vorrebbe poco almeno ad mmettere le cose evidenti, ma purtroppo non è cosi.

Ggerardo

Dom, 15/03/2015 - 18:31

Signor Sergio Rame, e' contento ? Ha leccato abbastanza il suo padrone ? Si e' guadagnato lo stipendio con queste quattro righe senza ne' capo ne' coda ? Il processo era doveroso, doverosissimo. Berlusconi e' stato condannato in primo grado, poi assolto in appello con controversie fra i tre giudici che hanno portato alle dimissioni del presidente della Corte. Il Procuratore Generale della Cassazione ha proposto di annullare la sentenza di appello. La Cassazione ha dato infine ragione all'appello dopo 9 ore di cameradi consiglio. Il minimo che si possa dire e' che e' stato un iter estremamente controverso. Non vedo proprio perche' la Boccassini non avrebbe dovuto fare il suo lavoro. Bisogna proprio essere in malafede (o ben prezzolato) per sostenere il contrario

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 15/03/2015 - 18:31

Dreamer 66 @ 17,49 le pongo io una domanda.Sulle due ragazzine di poco tempo fa,"dinanzi ad un giro di prostituzione devono indagare o ignorare""se ci sono minori fingere di ignorare?" "punire i responsabili?" Mi dia lei la risposta,io da parte mia le dico che la legge dovrebbe essere uguale per tutti,o tutti in galera o tutti fuori.Visto che anche li (ed è certo) ci sono dei responsabili abbastanza in vista,mi faccia sapere come vanno o come sono andate a finire le indagini,ed i titoli cubitali su certi giornali.Grazie.

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 15/03/2015 - 18:31

Non sarà redarguita, non sarà trasferita, non sarà costratta a scusarsi, quello che è certo E' CHE SI E' SPUTTANATA COME UNA IGNORANTELLA IN MATERIA GIUDIZIARIA.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Dom, 15/03/2015 - 18:36

Una delle pagine più gravi e tristi della Repubblica Italiana. Un Presidente del Consiglio (Berlusconi) eletto democraticamente e spodestato da una comunista che non paga neppure per i suoi errori. Presidente si ricandidi.

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 15/03/2015 - 18:38

Dreamer_66 lei si dimentica sempre dei CRIMINALI DELL'ALTRA PARTE..cioè gente come lo "svizzero" un vero e proprio ladro distruttore di risorse, o il triangolo rosso emiliano una vera e propria mafia di papponi rossi, abbarbicati alla storia con milioni di clientele e distribuzione "mance" CRIMINALI COME TOGLIATTI, e il pci vermi venduti a potenze estere, una grande "cosca" VINCENTE a mani pulite, che aveva oramai campo libero dopo la morte delle altre "cosche" parli se vuole dei "delinquenti" a lei avversi..ma non si dimentichi dei SUOI

elgar

Dom, 15/03/2015 - 18:45

@ il giusto. A parte il fatto che mi sono limitato a commentare l'articolo dove le prime tre righe dicono che era una bufala. Ma anche se le Procura non l'avesse mai detto, sempre bufala rimane. E' nelle cose....Ma come, uno viene assolto grazie alla bravura di un avvocato che gli fumano, che ha smontato pezzo per pezzo la bufala, si la bufala, e ancora non vi pare? Ma le sentenze si rispettano o no? Lo ha detto la Cassazione... eh che diamine...

Il giusto

Dom, 15/03/2015 - 18:46

abc1935 ..."Possono distruggere qualsiasi "reputazione "...bella questa!Ma parli della reputazione del pregiudicato?Guarda che l'essere un putt...ere e pedofilo è per lui un vanto!Sono ben altri i suoi"meriti"!In primis aver portato l'Italia al fallimento!Metà dei suoi sudditi lo ha capito,tu cosa aspetti????

Sylviothebest

Dom, 15/03/2015 - 18:47

Non vedo dove stia la BUFALA. Il fatto c'è stato, la RUBY si prostituiva a SILVIO essendo minorenne; semplicemente la cassazione ha ritenuto non vi fossero prove che SILVIO conoscesse l'età della mignotta. Mi spiegate dove sta la montatura da parte della procura? La stessa cosa ha fatto la procura di Roma per i fatti commessi dal marito della Mussolini e colleghi, stesso reato, ma li c'è stato patteggiamento... Non dimenticate l'obbligatorietà dell'azione penale!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 15/03/2015 - 18:48

incredibili i commenti di DREAMER_66, che continua a insistere con le teorie assurde! :-) poveraccio, è quello che crede piu di tutti che la giustizia sia questa.... se venisse indagato per un omicidio commesso da altri, per amore di giustizia si dichiarerebbe colpevole! hanno ragione i "bananioti", vi siete bruciati il cervello!!

Massimo Bocci

Dom, 15/03/2015 - 18:53

Ha ragione il puul anti Bunga Bunga, costituito è scelto ad hoc, compagno Per compagno a uno a uno, tutto pur di impedire che un Italiano vero extra regime, potesse disturbare lo status.....quo del regime (privilegi acquisìti !!) e poi quante storie per un po' di spese (milionarie) le ha sempre addebitate al silente Bue, per obbligo costituzionale!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 15/03/2015 - 18:55

malati PSICOTICI i sxxxxxxxxxi come DREAMER_66, PINUX3, GGERARDO, ILGIUSTO, TOTONNO58 ecc :-) gente veramente strafatta di cocaina, per ragionare cosi....

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 18:56

Fermi: lei parte da un presupposto e un paragone discutibile in quanto ad alfa non era attribuibile alcun reato mentre ad omega si. Casomai il paragone potremmo farlo col caso D'Addario (la escort barese) per il quale nessun illecito venne imputato a Berlusconi (a Tarantini si) e che ha avuto poca rilevanza nei media. Lei ha letto la deposizione della escort al processo? Eppure ha rivelato dettagli abbastanza "scabrosi" ma è passato tutto sotto silenzio. Aggiungo una cosa; alla fine Clinton ha chiesto scusa e alla termine del suo mandato si è fatto da parte, mentre il Berluska insiste con il suo atteggiamento da vittima e ribadisce "Torno in campo per un'Italia migliore".

Pigi

Dom, 15/03/2015 - 18:57

Un processo deve individuare una parte offesa, riparare un danno. Al contrario, abbiamo un processo che ha solo creato danni: non ci sono persone che si lamentano delle feste a casa di Berlusconi, se non, forse, qualcuna che si aspettava vantaggi che poi non sarebbero arrivati. Le ragazze non si lamentano, i partecipanti non si sentono danneggiati, gli impiegati dalla Questura dicono di non essere stati concussi. Insomma, questa inchiesta buffonesca, è servita solo a creare un nuovo genere: il magistrato guardone.

Il giusto

Dom, 15/03/2015 - 18:57

Sintronik...evidentemente sei tu che non CAPISCI!Il suo avvocato ha ammesso il giro di prostituzione,anche di minorenni,e la telefonata fatta per evitare maggiori guai!Per fortuna siete rimasti in 4 gatti ormai a difenderlo...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 18:58

rapax: cosa centra quello che dice lei con i pruriti senili del Berluska?

ilbarzo

Dom, 15/03/2015 - 19:02

Bruti Liberati.Piu' che Bruti ,e' Brutto e fatto male addosso questo Liberati,il quale nella sua qualità di Procuratore Capo della Procura di Milano,dopo che la Corte di Cassazione in Roma ha assolto Berlusconi, invece di chiedergli scusa per il fango gettatogli addosso sia da lui stesso,sia dalla sua beniamina Ilda la Rossa,Brutto Liberato, ne prende le difese,lamentando attacchi vergognosi alla sua pupilla.Ilda avrà subito attacchi vergognosi,ma Berlusconi ha dovuto subire umiliazioni,processi spese eccessive e quant'altro.Pertanto caro signor pagliaccio,credo che abbia dovuto subire molto più della tua pupilla,o nò!Cosa ne dici pagliaccio!!!!!!

Il giusto

Dom, 15/03/2015 - 19:04

Elgar...io accetto le sentenze!E queste dimostrano che il tuo padrone è un frodatore di centinaia di milioni al popolo italiano!E' un put..ere che sperperava milioni per ragazzine mentre l'Italia andava in fallimento!Che tra queste ragazze vi erano anche minorenni!Che ha ospitato mafiosi assassini in casa sua,che il suo partito era farcito di mafiosi che definivano mangano un eroe!Si,io credo alle sentenze!E lei???Ah ah ah

Accademico

Dom, 15/03/2015 - 19:05

Macchè soccorso... Fossi io Boccasini, mi ritirerei ormai in una residenza protetta. Di quelle, in cui il personale infermieristico si occupa financo di sciacquarti le vergogne.

pastello

Dom, 15/03/2015 - 19:06

E per tutti quelli che si sono scopati Ruby prima di Berlusconi l'obbligatorietà dell'azione penale non valeva?

VittorioMar

Dom, 15/03/2015 - 19:06

VERGOGNIOSO è quanto fatto all'ITALIA e agli italiani i soldi spesi per stabilire che in casa propria una persona fa tutto con chi è disponibile.Sui giornali di tutto il mondo è apparsa la notizia dell'ASSOLUZIONE?Una bella verifica psicologica sarebbe opportuna per stabilire il grado di ossessione o di paranoia incipiente.Questi magistrati non sono più affidabili,andrebbero demansionati e spostati d'Ufficio.

ilbarzo

Dom, 15/03/2015 - 19:08

Poichè questi signori non pagano mai di tasca loro,si permettono di mandare in galera coloro che non rientrano nelle loro grazie,lasciando fuori i delinquenti.Urge la riforma della responsabilita' civile delle toghe,poichè anch'essi debbono pagare i loro errori,che ne fanno a iosa.

Renee59

Dom, 15/03/2015 - 19:10

Che coppia. Esempio di diritto e di Giustizia che, per le schifezze immonde della sinistra, non muovono un dito (Mps, violenza gender sui bimbi etc etc.)

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Dom, 15/03/2015 - 19:12

Caro imsiroma, la cassazione ha confermato la sentenza della corte d'appello. Quella sentenza ha dichiarato che non c'erano prove della commissione dei reati contestati. Per cui l'indagine e la prima sentenza erano basate sul nulla. Le motivazioni della corte d'appello contenevano dei passaggi a protezione della procura. L'ineffabile Ilda ha detto che le ragazze che partecipavano alle cene erano tutte prostitute. Non ti sembra una esagerazione? Non credi che abbia diffamato qualcuno? Se il telefonino di una ragazza agganciava il ripetitore di Arcore diventava, automaticamente, una prostituta. Ti do una informazione: in un processo mediatico l'orario i uscita delle sentenze fa parte della strategia giudiziaria.

Renee59

Dom, 15/03/2015 - 19:13

Non basta dire che non avevano alcun fondamento, bisogna punirli questi PM che usano la Giustizia in modo illecito.

vince50_19

Dom, 15/03/2015 - 19:14

Calamandrei ammise che il Csm, contrappeso della giustizia, sarebbe “saltato” entro 20anni. Infatti.. "Il massimalismo che attraversa Md conosce articolazioni e, soprattutto, resta e resterà minoritario anche al suo interno. Le divisioni e le scelte di allora finiranno infatti per pesare nei decenni successivi sulle scelte e i percorsi professionali di molti di quei giudici che in quei primi anni settanta discutevano di abbattimento dello "Stato borghese". Gli stessi che, vent'anni dopo, ritroveremo in uffici giudiziari importanti. Il Pci è il soggetto politico di riferimento "naturale" dell'ala maggioritaria di Md. Senese, Paciotti, Bruti Liberati, Veneziano, Caselli, Borraccetti, condividono una sintonia politica con Botteghe Oscure." (Misiani - La toga rossa). Ad oggi cos'è cambiato? Niente, ergo la “difesa d'ufficio” della Boccassini ci sta tutta in questa vicenda che ha visto l'assoluzione di Silvio. Vale per tutti l'art. 3 della costituzione? Direi "No".

Ritratto di Chichi

Chichi

Dom, 15/03/2015 - 19:17

Serpente non mangia serpente.

squalotigre

Dom, 15/03/2015 - 19:18

Dreamer_66 - parlando di giro di prostituzione, lei sta forse dichiarando che Berlusconi incassava dei soldi? Perché se questo non era vero, anzi di soldi ne sborsava, le comunico che la prostituzione in Italia non è reato e che nessuno ha diritto, nemmeno i magistrati, di spiare sotto le lenzuola di chicchessia e di un deputato in particolare, che non può essere sottoposto a intercettazione senza consenso della Camera di appartenenza . Lo dice la Costituzione, mannaggia. Anche se la Boccassa lo ignora. Ed è per questo e per i suoi macroscopici errori che in uno stato civile,( vedasi Garzon in Spagna) visti i danni anche alla democrazia ed al libero voto, dovrebbe essere invitata ad occuparsi dei nipotini.

denteavvelenato

Dom, 15/03/2015 - 19:20

@pastello Probabilmente quelli non avranno chiamato in questura.

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Dom, 15/03/2015 - 19:20

Caro dreamer_66, è domenica, vai a cena fuori, smettila di scrivere sciocchezze. Vogliamo dire che la D'Addario ha fatto sesso con Berlusconi? Ed allora? Dove è il reato? Perché la signorina girava con un registratore? Perché Tarantini era considerato tra gli stretti frequentatori di D'Alema? Perchè sono state date alla stampa delle conversazioni private del Presidente del Consiglio? Settimane di articoli sui quotidiani di divulgazione dell'audio originale, per te sono scarsa rilevanza sui media? Ragiona, e fatti qualche domanda obiettiva.

apostata

Dom, 15/03/2015 - 19:25

La giustizia sarà sanata quando non si vedranno espressioni tetre come quelle della fotografia. Il superamento di un concorso non dà dignità superiore a quella degli altri esseri umani e a quella politica. L’errato posizionamento rispetto alla condizione umana fa crescere i germi della presunzione d’onnipotenza e della follia della ragione.

Italianoinpanama

Dom, 15/03/2015 - 19:26

lupo non mangia lupo! mandate la boccasini a cagare e che la accompagni la boldrini per pulirle il c...

cast49

Dom, 15/03/2015 - 19:27

elpaso21, gli ha impedito di fare la riforma della giustizia, testa di c..., riforma che non avrà mai luce perchè i komunisti sono cxxo e camicia con i magistrati; infatti tutti i delinqenti di sinistra (politici che rubano ecc.) vengono trattati bene come Penati e tanti ancora...

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Dom, 15/03/2015 - 19:27

Dreamer_66, ma, per caso, si è bevuto il cervello?

Ritratto di Dreamer_66

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 19:35

mortimermouse: oh... è ritornato lo scemo del villaggio! Ma dove sei stato tutto questo tempo??? Eravamo in pena per te.

roseg

Dom, 15/03/2015 - 19:39

Dreamer grazie per avermi illuminato...sei meglio dell'enciclopedia Garzanti, probabilmente il grande Giovannino si rotolerá nella tomba pensando di essersi iscritto nel partito comunista, tu invece devi essere masochista visto i vxxxxxxxxo che ti vai a cercare ogni giorno sul blog. Ahahahah buona serata Prof.

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 15/03/2015 - 19:40

rapax: mi sa che non andranno in galera ma piuttosto andranno in parlamento, e provi a indovinare con che partito.

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 15/03/2015 - 19:40

rapax: mi sa che non andranno in galera ma piuttosto andranno in parlamento, e provi a indovinare con che partito.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Dom, 15/03/2015 - 19:42

Mi appare come un caso patologico grave di una ristretta cerchia di giudici e PM di Milano che si acuisce eternamente e noiosamente contro una sola persona che in fine dei conti coi suoi suldi non rubati al Popolo si potrebbe permettere quello che desidera nel rispetto delle convenzioni e della Legge. Se poi,sempre in tema di "orgette o chiaramente di sesso non regolare", specialmente a MILANO, si volesse girare l ' ORECCHIO ELETTRONICO verso altri Politici,Potenti in genere e forse anche della Magistratura stessa, chissà quante storielle più appetitose potrebbero uscire fuori per la critica mediatica e per le tante Lavandaie Italiane .

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 15/03/2015 - 19:46

DREAMER_66 non pensare a me, che fa bruciare quei pochi neuroni che le sono rimasti :-)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 15/03/2015 - 19:56

puah! i commenti come DREAMER_66 mi fanno ridere :-) anzi, danno la certezza che a sinistra sono TUTTI stupidi. come ersola, come dreamer_66, come totonno58, come 82masso, come andrea segaiolo.... :-) ridicoli, cretini e patetici!

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 15/03/2015 - 19:59

Un popolo che non ha ancora ghigliottinato questi tristi figuri e' un popolo di mxxxa

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Dom, 15/03/2015 - 20:02

Ma questa gentaglia vergognarsi e tacere mai???? Vergogna!!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 15/03/2015 - 20:05

""La Boccassini attaccata in modo vergognoso" , ma questo Bruti Liberati a chi lo dice? Forse lo dice ai giudici che hanno sentenziato che l'incriminazione di Berlusconi è stata sbagliata e che il reato non esiste? La critica - che critica non è, ma un "rimprovero" professionale - l'hanno fatta gli stessi colleghi della Bocassini con le loro sentenze!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 20:18

gabrichan46: ma se l'ho scritto io che non c'erano rilievi penali per le frequentazioni tra il Berluska e la D'Addario. E facendo il paragone fra questo caso e quello Clinton-Lewinsky non c'è storia fra quale abbia fatto più scalpore a livello mediatico. Ma ovviamente su queste pagine il Berluska è sempre più vittima degli altri.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 20:25

squalotigre: No... il giro di prostituzione era gestito dal trio Mora-Minetti-Fede. Berlusconi era solo "l'utilizzatore finale" come ebbe modo di dire il suo avvocato Ghedini. Inoltre... no, Il Berluska non era intercettato, ma lo erano le sue amichette alle quali lui telefonava. Informati bene.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 20:28

mario.leone: tu non corri questo pericolo: del cervello ne sei completamente sprovvisto.

Triatec

Dom, 15/03/2015 - 20:33

Dreamer_66 @ Una vera risposta da trinariciuto! Altro che bananas.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 15/03/2015 - 20:34

malato, malato, malato, malato DREAMER_66 lei è solo un povero comunista cxxxxxo e con i paraocchi :-)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 20:43

roseg: Troppa grazia, lieto di averti illuminato. E allora te ne racconto un'altra. Guareschi era amico di Montanelli, un altro acerrimo nemico del comunismo, eppure quest'ultimo ebbe modo di dire la sua sull'ex-cav ora pregiudicato... ed ha detto cose molto interessanti. In quanto ai tuoi, e di altri, vaff***o mi ci pulisco il deretano e ci rido sopra. ;-)

Giacinto49

Dom, 15/03/2015 - 20:45

A prescindere da tutto continuo a preferire un "putt.....e" capace per se e per il proprio Paese ad una manica di ladri impotenti capaci solo ad ottenre consenso a forza di diritti a tutti e doveri a nessuno.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 20:51

Triatec: tutto qui il tuo sforzo? Un po' scarsino! Però dai, non voglio infierire e quindi... si! Sono trinariciuto, komunistone e mangio bambini a colazione (ti senti meglio ora?).

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 15/03/2015 - 20:52

L'UNICO CHE DOVREBBE VERGOGNARSI E' BRUTI CHE HA IL CORAGGIO DI DIFENDERE UNA DONNA RANCOROSA CHE HA COME OBIETTIVO SOLAMENTE DI DISTRUGGERE LA VITA DI UN UOMO. LE TOGHE ROSSE DI MILANO NON HANNO NEANCHE LA DIGNITA' DI CHIEDERE SCUSA, NON A BERLUSCONI, PERCHE' CREDO CHE NON SUCCEDERA' MAI, MA CHIEDERE SCUSA AGLI ITALIANI CHE PAGANO LE TASSE E VEDONO SOLDI PUBBLICI SPESI INUTILMENTE PER DEI PROCESSI FARSA BASATI SUL NULLA.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 20:55

Giacinto49: finalmente uno che parla senza nascondersi dietro ad un dito!!! Mi levo il cappello.

elgar

Dom, 15/03/2015 - 21:08

Ma poi alla fine a me che mi frega se uno nell'ambito del privato tromba oppure no? E' la sua vita sessuale. E' la stessa vita che rivendicano a forza proprio i gay tanto difesi. Se un PdC tromba o no, a me, non me ne può fregar di meno se questo mi abbassa le tasse oppure mi leva l'ICI per esempio. L'importante è che non vada con minorenni sapendo che lo siano beninteso. E se, poniamo, Vendola, di sinistra e gay dichiarato, fosse presidente del Consiglio sarebbe tutto ok? A casa sua, nel privato, che farebbe? Lo prenderebbe nel bocchettone o no? Puttaniere no, gay sì. Alla faccia del moralismo. Ma per favore....

roseg

Dom, 15/03/2015 - 21:10

dreamer mi sembri un po' confuso...stai facendo un minestrone con i fagioli, suvvia calmati capisco che la notizia riguardante l'assoluzione del Cav. ti abbia debilitato...con tanta pazienza e qualche astuccio di Maloox si rimedia a tutto. Al limite puoi sempre ricorrere ad un buon strizza cervelli...mi raccomando di sinistra. Buonanotte Prof.

Alessio2012

Dom, 15/03/2015 - 21:13

Bruti... perché non difendi anche lo zio della Boccassini? Ma io in fondo ti capisco... sei un povero ingenuo, che se la mafia ti passa sotto il naso tu vai a ammanettare il poveraccio che non sta facendo niente.

squalotigre

Dom, 15/03/2015 - 21:32

Dreamer_66 - mi sono informato. Berlusconi non era intercettato: Erano intercettati tutti i suoi amici e conoscenti. Per la serie io non intercetto te, perché non lo posso fare, ma chiunque sia in rapporto con te lo intercetto. Ed indovini a chi telefonavano gli amici di Silvio? L'utilizzatore finale, egregio signore, non commette alcun reato penale, perché la prostituzione non è reato. Se lo fosse non basterebbero le carceri, bisognerebbe adibire tutti gli stadi italiani a carceri. Lei confonde un eventuale peccato con un reato penale. Questo è possibile in Iran o in Iraq. Da noi ancora no.

Fermi

Dom, 15/03/2015 - 21:33

Sig. Dreamer_66, sta parlando di reato? Oggi 15 Marzo 2015 Berlusconi è stato assolto. Stop. Fine. Sta parlando di comportamento moralmente discutibile? Se consideriamo il comportamento di B. in modo assoluto allora convengo che non è apparso irreprensibile. Se, invece, lo confrontiamo con certi personaggi additati ad esempio dalla sinistra, allora è molto meno grave. Clinton è proprio uno di quelli. Un potente non deve nemmeno essere sospettato di chiedere un favore sessuale ad una lavoratrice sua dipendente, per giunta sul posto di lavoro (se lo faccio io, vengo immediatamente licenziato) ancor meno se a tempo determinato, ancor meno se a parole è dalla parte dei più deboli. Continua

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 15/03/2015 - 21:38

Dreamer_66 è una forma di trinarciuto 2.0..evoluta..scarica materia grigia dalla terza narice e riempie attraverso la seconda..quella un po retrò..direttamente collegata con la redazione di Repubblica..

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 15/03/2015 - 21:43

Dreamer_66 perchè Bagnasco non condanna moralmente Sventola e i tuoi vari amici che praticano la Sodomia..quella si che è condannata dalla Bibbia..probabilmente perchè l'orekkietta Pugliese amika tua non conta un cxxxo e non da fastidio ai poteri forti..Dreamer ti rendi conto della figura da ixxxxxxxe che stai facendo su questo forum o no?..sei la copia sfigata del guerrigiero Descamisado...tipo il Che..solo un po più ridicolo..ha,ha..continua pure la tua battaglia solitaria..che gli amici Ezio&Eugenio poi ti daranno il biscotto..però non dimenticarti di leccare la mano come al solito!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 15/03/2015 - 21:45

Dreamer stai muto!!! Le sentenze vanno "rispettate in silenzio"..il MITICO SILVIO è stato assolto con sentenza passata in giudicato...MUTO!!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 15/03/2015 - 21:51

Che poi Trinarciuti come Dreamer_66 facciano la morale agli altri e no guardino la mxxxa che hanno in casa fa veramente scompisciare..Penati ruba intascando tangenti a manetta, il kompagno greganti ruba intascando mazzette a manetta, Marrazzo s'inkula i travoni con i soldi pubblici, Genovese truffa i contribuenti italiani, gli amici Rossi del forteto s'inkulano i bambini (maschin e minorenni...altro che Ruby)..gli amici Rossi del MPS si mangiano una banca millenaria..riducendo alla fame gli amici senesi di Dreamer_66 che gli hanno votati da cxxxxxxi per Secoli..Dremer_66 che commette atti impuri insieme ad AndreaPugnetta..e parli ancora Trinarciuto?..devi solo vergognarti!!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 15/03/2015 - 21:55

Dreamer_66 perchè la magistratura non si scusa per aver passato ai giornali che leggi tu le registrazioni considerate riservate..e quindi commettendo un reato?...Trinarciuto sei il Che dei poveri...sparisci che è meglio!!

Fermi

Dom, 15/03/2015 - 21:58

Continua 2. Un politico non dovrebbe meschinamente mentire all’elettorato. Non basta chiedere scusa per aver mentito quando la reputazione si poggia solo sulla fiducia. Sig. Dreamer_66 la sua risposta è una grossa delusione, crea fumo negli occhi, giocando in equilibrio tra reato e comportamento morale e cerca di spostare il discorso in un altro ambito. Se Lei non riesce o non vuole vedere il diverso livello di gravità nei confronti dei lavoratori e degli elettori, non ha senso continuare la conversazione. Noi due non stiamo certamente costruendo la stessa Civiltà. P.S. Grazie comunque di non aver smentito in modo appropriato alcuna delle mie osservazioni!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

Anonimo (non verificato)

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 15/03/2015 - 22:03

I magistrati di Milano hanno fatto il loro dovere e lo hanno fatto bene. Purtroppo hanno dovuto fare una indagine su una denuncia farlocca. Ma non sta a loro giudicare se la denuncia è farlocca o no; a loro non resta che indagare, una volta ricevuta la denuncia. L'ho già detto altre volte: è un giochino che piace molto ai malintenzionati. E' tanto collaudato ed efficace che lo usano sempre. Denunciano un avversario che vogliono fare fuori, scatta l'indagine obbligatoria e loro immediatamente vanno a dire al giornale giusto che il tal dei tali è indagato e...parte la valanga! Determinata dai media, non dai magistrati!

mastra.20

Dom, 15/03/2015 - 22:17

sono proprio le motivazione a dirvi che se vi occupoavate di criminalità organizzata era meglio che andare a spulciare sotto le lenzuola,poi una cosa è certa se era un'altro politico......di S...

mastra.20

Dom, 15/03/2015 - 22:19

il perdente sarebbe proprio lui...e la Bocassino ci ha messo la faccia..

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 22:54

Fermi: ho semplicemente fatto notare che il caso Berlusconi-Ruby e Clinton-Lewinsky presupponevano nel primo caso un presunto reato e nel secondo no, ecco perchè ritengo più plausibile un paragone col caso D'Addario. Per il resto poco mi interessa quale comportamento tra i due sia stato più scorretto ed essendo io italiano di quello che fa Clinton non me ne può fregare di meno. Concordo sul fatto che un politico non dovrebbe raccontare bugie ai propri elettori. Lo hanno fatto entrambi ma Clinton ha avuto la dignità di chiedere scusa mentre qui abbiamo ancora gente che crede alla barzelletta della nipote di Mubarak.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 22:57

RaddrizzoLeBanane: ti ho già dato il bentornato nell'altro tuo avatar (mortimermouse)... non ti basta? Adesso non esagerare però... va bene che sei lo scemo del villaggio ma non ho altro tempo da perdere dietro a te.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Dom, 15/03/2015 - 22:57

Guardando qua e la ho trovato questa nota che vi propongo di legger attentamente. http://www.imolaoggi.it/2013/05/14/boccassini-una-delle-famiglie-di-magistrati-piu-corrotte-della-storia-ditalia-2/ Sorge naturale una domanda: come mai i giornaloni della SX non ci raccontano niente al riguardo?

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Dom, 15/03/2015 - 22:58

Intervanga i Presidente della Repubblica. La Signora BOCCASSINI e i PM di Milano DEVONO le scuse al Popolo Italiano!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 23:07

squalotigre: oh che bravo... ti sarai quindi reso conto di avere detto una... "farloccata" quando hai asserito che il Berluska è stato messo sotto intercettazione. Me ne compiaccio. Riguardo alle sue amichette i magistrati potevano intercettarle senza il parere della Camera...tutto regolare. E comunque...non parlarti addosso! Non ho mai detto che il Berluska abbia gestito un giro di prostituzione ne' che essere puttaniere come lui è reato; non è per questo che è stato inquisito.

Triatec

Dom, 15/03/2015 - 23:12

#Dreamer66staisereno. Continua a sognare.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 15/03/2015 - 23:16

roseg: ma ti pare mi abbia "debilitato" che un vecchio di quasi 80 anni non vada in galera? Non ci sarebbe andato nemmeno in caso di condanna e tra non molto alla casa di ricovero di Cesano Boscone ci andrà come paziente... impossibile pensare di fargli scontare lì un nuovo servizio sociale. E' da vent'anni che diffido di lui, l'ho sempre considerato un falso ed un ipocrita nonostante la zia suora, la cappella privata e la sua presenza al Family Day. Ora i fatti mi hanno dato ragione... e tutto questo mi basta.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Dom, 15/03/2015 - 23:30

Mi consta che fino al 2013 Berlusconi era incensurato. E' dura arrampicarsi sugli specchi!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 15/03/2015 - 23:43

Ma cosa si sta aspettando a mettere sotto inchiesta la Boccassini, Bruti Liberati, De Pasquale e tutta LA BANDA DI MAGISTRATI MILANESI CHE HANNO RIDOTTO LA GIUSTIZIA AD UN VERGOGNOSO E CODARDO STRUMENTO PERSONALE DI LOTTA POLITICA?

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Dom, 15/03/2015 - 23:47

Caro Bruti Liberati, tutte le indagini sono doverose, ma più doverose delle altre sono quelle contro la criminalità organizzata che a Milano, stando alle ultime notizie giornalistiche, ha la sua centrale. Delle scopate di Berlusconi gli italiani se ne fottono!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 15/03/2015 - 23:53

Fa bene a nascondersi dietro gli occhiali scuri. Le manca il coraggio di affrontare apertamente lo sguardo delle gente del centrodestra defraudata della democrazia a causa della sua vergognosa arroganza.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 16/03/2015 - 00:00

# abraxasso 22:03 Lei non capisce un'acca di legge e di magistrati. IL PRIMO COMPITO DEL MAGISTRATO È QUELLO DI VERIFICARE CON SERIETÀ E IMPARZIALITÀ LA FONDATEZZA DI UNA DENUNCIA. Altrimenti qualsiasi farabutto sarebbe in grado di creare danni a chiunque. La smetta di arrampicarsi sugli specchi per leccare i piedi ai suoi amici magistrati trinariciuti.

FRANCO1

Lun, 16/03/2015 - 01:32

indifendibili, devono

volo_basso

Lun, 16/03/2015 - 02:43

I verdetti finali, accertano la mancanza di reato , cosa del quale Bocassini ne e' tutt'altro convinta tanto da rendersi colpevole di acquisizione delle indagini in modo rocambolesco al fine di inchiodare Berlusconi definitivamente senza essere ostacolata. La maniera stramba e illegale alla quale Ilda si e' appoggiata per ottenere gli incarti onde far fronte alle indagini, la rende arrogante sotto ogni aspetto , calpestando i propri doveri e i diritti dei suoi colleghi che alla conclusione poi tutti i capi d'accusa si sono rivelati nulli. Ma per ottenere il "lavoro" ha commesso reato di appropriazione indebita con concussione e sicuramente pure con ricatto ben più gravi di quelle attribuite a Silvio ed ora vogliono far cadere questi fatti spregevoli difendendola con la spada. Deve essere giudicata per la sua prepotenza (accertata) oltre alla mancata professionalità nella valutazione delle accuse .

volo_basso

Lun, 16/03/2015 - 02:43

Come Esposito, verrà messa sugli altari (simbolici) , l'importante e' combattere Silvio perché lui non può essere polivalente più di noi.

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Lun, 16/03/2015 - 02:53

C'è un particolare che non torna sistematicamente a far quadrare i conti. All'adultero Re Davide è stato concesso l'onore di entrare nel grande libro della Bibbia....al Berlusca invece viene preclusa perfino una pastorale esortazione a cambiare vita. E' sconcertante costatare come le religiose guide carismatiche (?) emettano prontamente giudizi MIRATI in aperta concorrenza col futuribile Tribunale Divino anticipandone abusivamente il ruolo.

SteveCanelli

Lun, 16/03/2015 - 06:36

io ricordo che all'epoca si parlò di cifre molto molto diverse per i costi intercettazoni, addirittura di milioni di euro. Il Giornale pfav puoi confrollare e dare riacontro con i dati esatti ? grazie.

vittoriomazzucato

Lun, 16/03/2015 - 07:06

Sono Luca. Cacciateli via. Mattarella che presiede il Consiglio Superiore della Magistratura è ora che faccia vedere le sue valutazioni. GRAZIE.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Lun, 16/03/2015 - 07:18

vergognosi siete voi per cone amministrate la giustizia. non siete imparziali, siete invidiosi e bugiardi. In una parola comunisti.

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 16/03/2015 - 07:24

@dreamer_66 certo che leggere che lei da dell'asino ad un persona fa un certo effetto; è un po come quella cosa che cita: il bue che da del ....... ha presente?

zadina

Lun, 16/03/2015 - 08:08

Questa è una ottima dimostrazione per la responsabilità della magistratura pure loro debbono rispondere del lavoro fatto come fa qualunque categoria di tutta Italia.

squalotigre

Lun, 16/03/2015 - 08:19

Dreamer_66 - le farloccate continua a dirle lei senza nemmeno rendersene conto. La Boccassa e la Procura di Milano certamente non poteva intercettare Berlusconi direttamente, lo ha fatto in maniera surrettizia: si è inserita nella cellula di Arcore ed ha intercettato chiunque abbia fatto una telefonata al Premier, senza che chi ha telefonato fosse indagato di un qualsiasi reato . Telefonare a Silvio dunque, per i PM era reato. E poi ha trasmesso copia delle telefonate ai giornali di tutto il mondo.

squalotigre

Lun, 16/03/2015 - 08:26

Dreamer_66 - inserirsi nella cellula di un qualsiasi cittadino e divulgarne le conversazioni private che non costituiscono fattispecie di reato va contro l'art. 25 e seguenti della Costituzione, non lo sapeva? O crede che le mie conversazioni durante le quali posso dire di tutto e di più possano essere inoltrate direttamente a Travaglio perché ne possa fare oggetto di articoli e comparsate televisive? E poi che reato hanno commesso le cosiddette olgettine? Quello di essere andate a cena con il PdC? Anche se si fossero vendute che diritto avevano i PM di divulgarne il nome e le conversazioni sui media? Comunque si prenda il lexotan, perché anche se le rode Silvio è stato assolto con formula piena e la Bocca ha preso una tranvata difficile da dimenticare.

umberto nordio

Lun, 16/03/2015 - 08:51

Quell che è vergognoso è il sodalizio tra il procuratore e la "magistrata".

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 16/03/2015 - 08:58

Il bunga bunga una bufala? Si,...si sono spesi camionate di soldi inutilmente ? Si,...si è sputtanato una persona ed un politico votato da milioni di italiani ? Si,....si è contribuito alla caduta di un governo legittimamente votato dal popolo ? Si,... si è sputtanata l'Italia rendendola ridicola agli occhi di tutto il mondo? Si..complimenti cara bocassini ha tutte le carte in regola per una meritata promozione

paci.augusto

Lun, 16/03/2015 - 09:02

Per i fresconi, ottusi, fanatici e bugiardi che hanno sempre negato l'esistenza di tante toghe ROSSE, infiltrate in magistratura secondo il verbo leninista ' infiltrare propri elementi nei gangli vitali dello stato ', anche questo ennesimo caso dell'ex ' integerrima toga ' Casson che ha vinto le primarie PD, NATURALMENTE è stato ' colpito sulla via di Damasco ' dopo l'uscita dalla magistratura!! Prima, era un fiorellino di indipendenza dalla politica, come da dettato Costituzionale, vedi l'indipendenza del sindacato ANM, di Ingroia, di De Magistris, di Di Pietro, della Finocchiaro, della Bocassini ecc. ecc. SUBITO RIFORMA DELLA MAGISTRATURA!!!!

HANDY16

Lun, 16/03/2015 - 09:08

(segue) A questo punto interviene la modifica della legge che aggiunge un ulteriore elemento a questo reato: il concusso deve anche trarne un vantaggio. Difatti la sentenza di primo grado condanna B. per il reato di concussione per costrizione poichè si ritiene che la telefonata fatta da B. per la posizione che riveste rispetto ad Ostuni abbia in qualche modo costretto lo stesso ad assumere un comportamento non proprio canonico per la minorenne. Il fatto che la Cassazione abbia impiegato almeno dieci ore di camera di consiglio per decidere la dice lunga sull'ambiguità della legge e del comportamento dell'ex PdC.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Lun, 16/03/2015 - 09:46

Nessun ndranghetista era mai riuscito a suscitare tanto odio in un magistrato da perspirare biliosamente da ogni poro della sua pelle di quanto ne sia riuscito a generare Berlusconi. Quello di Rudy è stato un processo politico basato più sull'odio e vendetta personale piuttosto che sulla giustizia di un tribunale. Fortunatamente alla resa dei conti qualcuno se n'è accorto, rettificando quella che sarebbe stata una sentenza platealmente ingiusta da Guinness book of records.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 16/03/2015 - 10:24

Anche l'italico ha il suo edmond,Edmond Dantès ? No..edmondo bruti liberati

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 16/03/2015 - 10:33

FINCHÉ; IN ITALIA CI SARÁ QUESTA MAGISTRATURA CHE COMANDA COME DEVE FUNZIONARE LA GIUSTIZIA; L;ITALIA SARÁ E RIMARRÁ UN PAESE DEL III MONDO; ED IO LO POSSO GIUDICARE VEDENDO COME FUNZIONA LA GIUSTIZIA IN GERMANIA E NELLA SVIZZERA; É UNA GIUSTIZIA CHE INTERCETTA UN PREMIER IN CASA SUA PER 4 ANNI É UNA GIUSTIZIA CHE NON SI MERITA QUESTO NOME!. É, UN PAESE CHE VUOLE PROGREDIRE NON PUO AVERE UNA GIUSTIZIA CHE IMPEDISCE AGLI INVESTITORI ESTERI DI VENIRE IN ITALIA AD INVESTIRE I LORO CAPITALI; MA FINCHÉ IN ITALIA CI SARANNO DEI CRETINI E BALORDI ALLA DREAMER-66 CHE PUR VEDENDO LE PORCHERIE CHE FÁ LA GIUSTIZIA; CON I SUOI OCCHI É GIUSTIFICA ANCHE QUESTE PORCHERIE; IN ITALIA NON CAMBIERA MAI NIENTE!!!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 16/03/2015 - 10:36

QUESTA; FOTO CON QUESTE 2 PERSONE MI FÁ VOMITARE AL SOLO VEDERLA!.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Lun, 16/03/2015 - 10:52

Ruby-Lucia e Berlusconi-Don Rodrigo. Basta, non se ne può più. neanche i Promessi Sposi erano così noiosi quando li studiavamo a scuola! La ragazza non aveva scritto in faccia : sono minorenne, anzi..E poi, i genitori non sono responsabili se una figlia minorenne va in giro per il mondo a mignottare?

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 16/03/2015 - 11:25

Ci vuole un grande pittore perché un volto esprima l'esatto stato d'animo voluto dall'artista, ma lo stesso se dovesse tratteggiare in una faccia un'aggettivo qualificativo sarebbe ancora più complicato,per esempio un viso di una persona intelligente, furba,audace,ecc..solo in un unico caso madre natura ci viene in soccorso per esprimere in modo netto,inconfondobile l'OTTISITA' personificata,basta dipingere il volto di bruti liberati dove il tratto ottuso è di un'evidenza perfino sfacciata.

ABC1935

Lun, 16/03/2015 - 16:40

Il giusto - Io non ho mai nominato Berlusconi : Tu non hai capito una "mxxxxxa " ! Comunque ti auguro di non trovarti mai sotto le grinfie di certi personaggi , soprattutto se non hai mai commesso reati : Se gli stai sulle palle , teli "forniranno " loro , stai tranquillo !!!!!!!!!!!!

HANDY16

Lun, 16/03/2015 - 23:36

Complimenti alla redazione: Vi mando un commento in due parti e pubblicate solo la seconda parte. Dei veri intelligentoni da encefalogramma piatto.