Il bue che dice cornuto all'asino

Grillo e il Pd dovrebbero ripassare la lezione di Filippo Turati: "La ferocia dei moralisti è superata solo dalla loro profonda stupidità"

Vedere grillini e renziani darsele di santa ragione sulla questione morale è cosa che mette allegria. Perché è come ascoltare il bue che dice cornuto all'asino, e fate voi chi sia il primo e chi il secondo tra Beppe e Matteo. La ferocia con cui il Pd si è scagliato contro la neo sindachessa Cinquestelle di Quarto, Rosa Capuozzo, finita pare a sua insaputa in una storia di scambio di favori tra camorra e politica, la dice lunga sul nervosismo del partito del premier.

È paradossale un tale accanimento morale e giustizialista contro una povera disgraziata neppure indagata da parte di un partito, il Pd, che vanta il record del mondo di eletti e amministratori (l'ultimo ieri, il sindaco di Como) indagati e condannati: oltre 80, solo nell'ultimo anno, più due presidenti di Regione in carica condannati e quattro sottosegretari del governo indagati, senza contare il caso di Marino a Roma, tenuto in vita per mesi contro ogni logica e buon senso. Ma se il moralismo del bue Renzi è ridicolo, non è che quello dell'asino Grillo sia più convincente. Ora, schiacciato dalle polemiche, anche lui pretende le dimissioni di donna Rosa Capuozzo perché «noi siamo diversi» e si devono tagliare le teste, manco fosse Robespierre, al solo sospetto. Diversi dove? In percentuale, il Movimento Cinquestelle ha una quantità di indagati e pasticcioni (si va dalla truffa nei rimborsi all'associazione a delinquere) ben sopra la media degli altri partiti. Ecco la prova. I grillini amministrano 12 città per un totale di 737mila abitanti, cioè governano solo l'1,2 per cento della popolazione italiana.

Siccome è l'occasione che fa l'uomo ladro, è evidente che per ora i casi di malaffare grillino sono numericamente contenuti (oltre una dozzina quelli noti alle cronache), ma, come dicevamo, percentualmente rilevanti sulla popolazione amministrata. Grillo e il Pd dovrebbero ripassare la lezione di Filippo Turati: «La ferocia dei moralisti è superata solo dalla loro profonda stupidità». Perché anche per loro vale la battuta di Totò: «A proposito di politica, ci sarebbe qualche cosa da mangiare?».

Commenti

timba

Mar, 12/01/2016 - 16:02

Vero Sallusti. Sin dal primo giorno in cui ho sentito di questa polemica, mi sono sbellicato dalle risate. I sinistrati che rinfacciano al M5S che devono smetterla di far la morale agli altri. MA CON CHE FACCIA POSSONO DIRE UNA COSA DEL GENERE???? Proprio loro con il capobranco tal Berlinguer che pontificava sulla superiorità morale. Non hanno veramente mai il senso del ridicolo oltreché del limite alla decenza. E questo è chiaro. Quando il marciume li tocca o vengono fuori gli scheletri (macché, piuttosto eserciti di zombie) dall'armadio, tutto tace. Tutti a coprire e minimizzare (Dov'è l'Annunziata che dice "lo ammetta, siete tutti degli impresentabili"). In tutto questo tempo hanno detto una cosa sola giusta nel '68: una risata vi seppellirà!!! BUFFONI!!

Rossana Rossi

Mar, 12/01/2016 - 16:40

E' semplicemente incredibile come gli italioti giustifichino le porcherie che vengono fatte dalla sinistra tutta (vedi governi abusivi, banche, intrallazzi di ministri, voti di scambio ecc.ecc.) dando al pd ancora il 33% delle preferenze mentre se le stesse cose le avesse fatte la destra ci sarebbe stata la fine del mondo.......di cosa vogliamo parlare??????

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 12/01/2016 - 17:26

Ora tocca vedere chi è il "bue", chi è il "cornuto" e chi l' "asino"....

Cheyenne

Mar, 12/01/2016 - 18:43

si tratta solo di due partiti di ladroni, idioti,buzzurri e ignoranti

milope.47

Mar, 12/01/2016 - 18:45

Caro Direttore!. Vedi: Che il PD faccia politica ipocrita, non mi meraviglia. Fa parte del suo DNA. Quello che mi " rattrista " è constatare altrettanta ipocrisia da parte di chi predica bene e poi razzola male.

celafacciamose.....

Mar, 12/01/2016 - 19:50

Per Rossana Rossi: gli italioti, o meglio, i PiDioti, non giustificano. Sfruttano. Ha idea di come questi maledetti abbiano saputo invadere "chirurgicamente" ogni spazio disponibile? E se non fosse stato disponibile lo avrebbero reso tale? Dalla presidenza della repubblica (minuscolo), il brutto vecchio che non muore mai, fino ai CDA e agli ultimi posti disponibili (impiegati di base, operai che diventano sindacalisti), tutti questi sono persone che voteranno sempre per loro, e con loro famiglie e parentado! Il voto di scambio per loro è qualcosa di talmente radicato che se noi speriamo che vadano sotto il 30% siamo fuori dal mondo!

celafacciamose.....

Mar, 12/01/2016 - 19:50

Per Rossana Rossi 2: L'altra grande differenza è che a fronte di qualsiasi starnuto di Berlusconi (con il quale sono comunque incavolato) eserciti di PM aprivano processi su processi. Ora, a fronte di qualsiasi situazione (Montepaschi con il povero David Rossi che vola dalla finestra, Banca Etruria, intrecci Societari che sembrano la ragnatela di un ragno da Oscar, Mafia Capitale, Marino a Roma, De Luca in Campania, etc. etc. etc. all'infinito), dicevo a fronte di qualsiasi situazione questi hanno la faccia di bronzo tipica del dittatore che se ne infischia di qualsiasi addebito gli venga sollevato. Come ne usciamo? Certamente non aspettando il voto. E non mettendoci a dialogare con queste merxxxde maschi e veline femmine che si fanno passare per la morale impersonificata. Loro si sono organizzati, noi dobbiamo fare lo stesso.

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Mar, 12/01/2016 - 21:04

« Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri. » (Orwell)

monal

Mar, 12/01/2016 - 21:27

Se posso, vorrei suggerire al sior sallustri di guardarsi allo specchio ( e non sputarci sopra)...

mou

Mar, 12/01/2016 - 21:58

Veramente sono i grillini che vogliono le dimissioni del sindaco, non Renzi.Quanto al fatto che, un reggicoda del pregiudicato Berlusconi si permetta di dare del cornuto a un bue o a un asino in fatto di reati....be' , siamo all'abominio della desolazione...

isaisa

Mer, 13/01/2016 - 00:18

Un pagliaccio e un clown ... siamo messi bene !! Ci stanno inflazionando con i loro sproloqui .. uno più idiota dell'altro e hanno ancora chi gli va appresso ... poveri noi !!!

Efesto

Mer, 13/01/2016 - 02:32

Per ragioni demagogiche la virtù assoluta viene sbandierata per tutti gli elettori con caratteristica di gregge. Guardate Putin. Parlando di se ha semplicemente, ma efficacemente, detto che il suo compito è solo quello di essere utile a 140 milioni di cittadini russi. La filosofia e la politica cozzano tra di loro, come detto da Turati. La sola qualità dell'onestà, al di sopra di tutto porta sempre allo stato etico, i cui esempi li troviamo nell'isis e nel nazismo. Casaleggio è potenzialmente pericoloso come Adolfo, il PD con queste polemiche dissangua la sua capacità di azione fruttifera. L'obiettivo è crescere, non essere santi.

INGVDI

Mer, 13/01/2016 - 08:34

E'una lotta di potere tra figli e figliastri del comunismo. Siano comunisti sciiti o comunisti sunniti (ampia facoltà di scelta dell'abbinamento), PD e M5S hanno la stessa paternità. Entrambi sono favorevoli al piano Kalergi che prevede la distruzione e la sostituzione della nostra civiltà. Cattocomunisti o maoisti non importa, entrambi anticristiani.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mer, 13/01/2016 - 09:11

e te pareva che non scappavano fuori l'imbecilli.....

Ritratto di Rames

Rames

Mer, 13/01/2016 - 09:37

"La ferocia dei moralisti è superata solo dalla loro profonda stupidità" Questo sarebbe da scrivere sui muri di tutta Italia.

Mannik

Mer, 13/01/2016 - 13:15

"La ferocia dei moralisti è superata solo dalla loro stupidità"... vero prendetelo a cuore. Non state facendo altro che i moralisti da un po' di tempo (presepe, canti natalizi, croci ecc.).

Ora

Mer, 13/01/2016 - 15:44

X Mannik : Tu si che hai le idee chiare quoto al 100% .