C'è Salvini e cantano "Bella Ciao". Il ministro "zittisce" i contestatori

A Caltanissetta un gruppo di contestatori ha cercato di "sabotare" il comizio del ministro Salvini. Scontro verbale in piazza

Botta e risposta duro tra Matteo Salvini e un gruppetto di contestatori a Caltanissetta. Il ministro degli interbi ha tenuto un comizio in vista delle amministrative nella città nissena. Al suo arrivo è stato accolto da alcuni contestatori che hanno intonato un coro con "Bella Ciao". Il ministro non ha perso tempo ed ha subito risposto parando il colpo. Prima con una battuta: "Se cantate bene 'Bella Ciao' vi segnalo a The Voice e Simona Ventura". Poi il tono si è fatto serio e il ministro è passato al contrattacco: "Se amate i clandestini li mantenete voi. Lasciatemi il conto corrente e il codice fiscale e li mantenete voi".

Poi, sempre il ministro ha rincarato la dose: "Saluto i comunisti che stanno contestando - ha risposto - e ricordo che istituiremo di nuovo l’educazione civica nelle scuole. Uno che crede nel comunismo nel 2019 va abbracciato come un panda". Lo scontro non è però finito qui. I contestatori hanno interrotto più vole il ministro durante il suo intervento sul palco e così Salvini ha affermato: "Gli immigrati regolari e perbene sono mie sorelle e miei fratelli, perchè nel 2019 non si distinguono le persone per il colore della pelle. Se voi amate i clandestini, però, ci lasciate conto corrente e li mantenete voi. Prima vengono gli italiani e poi tutto il mondo. I fenomeni direbbero razzismo, egoismo, ma si tratta di buonsenso". Infine il ministro ha ricordato quanto detto già in mattinata a Corleone commentando le manifestazioni per il 25 aprile: "L’antifascismo è un valoredi questo Paese, ma vorrei che il 25 aprile fosse il giorno dell’unione e della pacificazione, dell’Italia che verrà. Sono qui per dire che la mafia la vinciamo: possono cambiare pelle, fare affari, controllare appalti ed energie, ma siamo più forti noi, li andiamo a scovare lì dove sono. Non ho paura e sono disposto a dare la vita per questo Paese".

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 26/04/2019 - 04:43

Ha fermato l'invasione afro-islamica, quella che era servita ad intascare fino a 35 euro al giorno per ogni "migrante" accolto: un vero affare per la sinistra mercantilistica. Per questo grave "sgarbo" Salvini é diventato il FASCISTA, DA COMBATTERE con insulti e falsità. Il nuovo "fascismo" rosso.

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 26/04/2019 - 07:45

"chi crede ancora nel comunismo va abbracciato come un panda" è bellissima!!!

dagoleo

Ven, 26/04/2019 - 13:16

conosco un albergatore che ha mentenuto in piedi 2 alberghi grazie ai migranti alloggiati guadagnando una barcata di denaro. poi voleva farsi pagare i danni alla struttura dallo stato ma è arrivato Salvini e l'ha presa sui denti. ma qualche sinistrato c'è anche riuscito.