Cambia codice stradale: obbligatori seggiolini anti-abbandono

Passa la proposta di legge di Giorgia Meloni: i seggiolini anti abbandono che avvertono se il bimbo è in auto diventano obbligatori

I seggiolini anti-abbandono, quelli che che suonano se il bambino resta in auto nel momento in cui la vettura viene chiusa, diventano obbligatori dal gennaio 2019.

È arrivato infatti il via libera alla proposta di legge Meloni che prevede l'obbligo di dispositivi acustici sui seggiolini, per prevenire le morti di bambini lasciati in auto. La proposta è stata approvata in commissione Trasporti alla Camera, in sede deliberante e non è quindi necessario il passaggio in Aula. Il provvedimento, approvato all'unanimità, passa ora all'esame del Senato per l'approvazione definitiva.

"Sono veramente contenta", ha detto Giorga Meloni, "È un grande onore per me dare il nome a una legge che salverà i bambini da un fenomeno, quello della distrazione genitoriale, che purtroppo colpisce tutte le società. Se questa legge riuscirà a salvare anche solo un bambino sarà la mia soddisfazione più grande come parlamentare della Repubblica: Ringrazio tutti i colleghi per aver contribuito con un voto all'unanimità a deliberare su questo argomento tanto delicato".

Tutto il gruppo di Fratelli d'Italia ha festeggiato il via libera alla legge portando a piazza Montecitorio palloncini che formano la scritta "Salva Bebè".

Allo studio ci sono ora sconti per incentivare l'acquisto dei dispositivi. Il Codacons, in particolare, chiede però che si evitino le speculazioni. "Negli ultimi 10 anni ben 8 bambini sono deceduti in Italia perché dimenticati in auto, e in tal senso misure per salvaguardare la salute dei minori sono assolutamente positive", dice Carlo Rienzi. "Tuttavia quando si introduce un obbligo si devono prevedere anche tutele per le famiglie: per questo chiediamo che i seggiolini siano totalmente gratuiti per i genitori, anche allo scopo di evitare ignobili speculazioni sull'esigenza di tutelare i bambini".

Commenti

APPARENZINGANNA

Lun, 06/08/2018 - 18:07

Certo una bella pacchia per i produttori di seggiolini, che fisseranno il loro prezzo secondo la propria convenienza. Calmierare i prezzi no, vero, Meloni?

unghiecondenti

Lun, 06/08/2018 - 18:19

E ci voleva tanto ? Era una legge così difficile la stesura ? Dovrebbe essere dedicata a tutti i bimbi morti per questi tragici momenti di black out .

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 06/08/2018 - 19:12

I miei complimenti alla Commissione Trasporti della Camera

beppechi

Lun, 06/08/2018 - 19:42

ad aprile ho trascorso qualche giorno in Campania e ho visto frotte di bambini in piedi sui sedili posteriori, seduti sul sedile anteriore o in braccio al passeggero, sporti fuori dai finestrini, in due o tre come passeggeri sui motorini. Sicuramente troveranno molto utile questo dispositivo, anche se trovo difficile capire come possono dimenticare un bambino su un seggiolino che non esiste. Comunque anche oggi FDI ha spiegato perchè esiste

Marguerite

Mar, 07/08/2018 - 14:48

Tanto spesso il bambino. NON LO METTONO NEL SEGGIOLINO....lo mettono in braccia alla mamma al posto del morto !!!