Camera, la commissione approva l'Italicum: lunedì in Aula

Il testo è stato varato senza modifiche e all'unanimità per l'assenza delle opposizioni

Dopo le epurazioni di Renzi e la cacciata di 10 esponenti della minoranza dem, l'Italicum è stato approvato dalla commissione Affari costituzionali alla Camera. Il testo è stato varato senza modifiche e all'unanimità grazie all'assenza delle opposizioni. Lunedì prossimo il relatore Gennaro Migliore porterà il provvedimento in Aula. Il relatore di garanzia sarà Francesco Paolo Sisto di Forza Italia, presidente della commissione scelto anche lui all'unanimità. E sull'Italicum è intervenuto anche il ministro Maria Elena Boschi al termine dei lavori della Commissione.

"Mi auguro che le opposizioni parecipino ai lavori in aula. Visto anche che uno dei relatori è l’on. Sisto", ha affermato il ministro. Ora la partita decisiva si gioca in Aula. Lunedì fischio di inizio.

Commenti

SCHIZZO

Mer, 22/04/2015 - 15:59

Meno male, un pensiero di meno!

Ritratto di ..superciuk...

..superciuk...

Mer, 22/04/2015 - 16:09

il RENZUSCONCIELLUM varato senza modifiche e all'unanimità dal soviet dei renzieani, come nei migliori REGIMI di STAMPO SOVIETICO

guerrinofe

Mer, 22/04/2015 - 16:23

Se i conti tornano,cade il governo!

Ettore41

Mer, 22/04/2015 - 16:31

Avranno anche fatto un colpo di mano, ma a me sta bene cosi. Chi vince comanda, full stop. Eviteremo cosi i vari Vendola che impongono le varie Boldrini per la tenuta della coalizione.

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Mer, 22/04/2015 - 16:36

Lunedì prossimo andrà alla Camera.