"Campi profughi come lager". Perché stavolta il Papa esagera

Dura liturgia del Pontefice che attacca (a sproposito): "Il Nord dovrebbe imparare dalla generosità del Sud"

«I campi profughi sono come i campi di concentramento». Mancava solo l'ultima uscita di papa Francesco per rendere se possibile ancor più esplosiva una situazione che sembra essere sempre più fuori controllo. Sono «troppi» secondo il Pontefice che ne ha parlato ieri a braccio durante la Liturgia della Parola nella Basilica di San Bartolomeo all'Isola Tiberina in memoria dei «Nuovi Martiri del XX e XXI secolo». E ricordando migrazioni che senza intervento sembrano ormai destinate a diventare bibliche, ha elogiato «i popoli generosi che accolgono e debbono portare avanti da soli questo peso», mentre «gli accordi internazionali sembrano più importanti dei diritti umani». Come se non fossero proprio gli accordi internazionali l'unica speranza di mettere un argine a una tragedia che colpisce prima di tutto chi per disperazione è costretto ad abbandonare famiglia e Paese di nascita. E come se il tentativo della comunità internazionale di organizzare gli aiuti e combattere il terrorismo proprio in quelle terre martoriate, non appaia al momento l'unico intervento possibile per evitare la destabilizzazione dell'intero pianeta.

Ma non si è fermato qui Papa Francesco, pronto a regalare una ricetta prêt-à-porter a governi e amministratori. Basterebbe, ha assicurato, che ogni municipio ospitasse due migranti e ci sarebbe spazio per tutti, ha sentenziato dopo aver forse registrato il fallimento della sua richiesta di qualche tempo fa, perché fosse ogni parrocchia ad accogliere due extracomunitari. Richiesta vana, impegno disatteso dai parroci forse in attesa che qualche migrante sia intanto ospitato all'interno delle solide e ricche mura della Città del Vaticano.

Ancor più discutibile, con tutto il rispetto per l'autorità papale, la speranza espressa sempre ieri sull'Isola Tiberina «che la generosità del Sud, dalla Sicilia a Lesbo, possa contagiare un po' il Nord». Affermazione quantomeno ingiusta verso regioni come la Lombardia e il Veneto che dell'accoglienza di profughi (e soprattutto immigrati irregolari) hanno fatto un impegno titanico. O verso una città come Milano diventata, vista la sua organizzazione e il proverbiale cuore in mano, la Lampedusa senza il mare. Il punto di approdo di migliaia di profughi e immigrati che arrivano alla Stazione Centrale sperando di essere accuditi dignitosamente. Il tutto, nel caso di Milano ma anche degli altri Comuni del Nord, senza nessun aiuto dello Stato. La cui ultima preoccupazione, per mano dei prefetti, è convincere (o meglio costringere) i sindaci ad accollarsi sempre maggiori quote di extracomunitari, togliendo così inevitabilmente risorse ai servizi sociali destinati alle famiglie già in grave difficoltà. O magari agli interventi in quei quartieri di case popolari come San Siro a Milano, diventati quelli sì un vero campo di concentramento per gli italiani che sono costretti a viverci in condizioni disperate. Taglieggiati, angariati e minacciati ogni giorno dal racket degli extracomunitari che ne hanno fatto i loro fortini di droga e violenza.

Commenti
Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 23/04/2017 - 09:35

Don Francesco ormai non rappresenta un più un Dio che deve redimere e salvare i credenti anche nelle sofferenze personali ma uno è un monotono ripetitore mediatico servitore della politica globalistica, quella che annienterà i popoli per conto delle oligarchie economiche e finanziarie che vogliono prendersi il mondo.

Ritratto di petrus

petrus

Dom, 23/04/2017 - 09:36

Questo papocchio ha stufato.

tosco1

Dom, 23/04/2017 - 09:40

Bergoglio sta scrivendo e vivendo solo il suo personale reality show. Penso che Papa Ratzinger lo dovrebbe scomunicare

apostata

Dom, 23/04/2017 - 09:44

Al papa si dovrebbero spiegare tante cose. L’immigrazione richiede possibilità di accoglienza e progettazione, non può essere illimitata. L’immigrazione incontrollata, la mancata integrazione anche dopo generazioni, sono facili bacini di odio, di malavita, di terrorismo. L’accettazione delle regole dei paesi ospitanti è presupposto imprescindibile. La procreazione deve essere rapportata alle condizioni economiche della famiglia, ai paesi poveri deve essere insegnata la contraccezione. Le condizioni economiche di molti italiani sono difficili. Il vaticano non è esempio d’accoglienza, né di moralità, i cardinali vivono in case principesche, la pedofilia è incontrollata senza che lui riesca a fare qualcosa di concreto.

cesrosan

Dom, 23/04/2017 - 09:45

Mi piacerebbe sapere quanti "migranti, profughi" ha come ospite lo Stato Città del Vaticano, è proprio vero il detto "fate quel che dico , ma non fate quel che faccio"per i preti(la chiesa) in particolare.

tonipier

Dom, 23/04/2017 - 09:45

" IL PAPA' DEI PAPA' INCOMINCIA AD ESAGERALE USCENDO FUORI LUOGO" Campi profughi degli "ITALIANI?" sotto i ponti in strada... altro che "LAGER?" EMINENZA , la Chiesa romana, per la funzione, che non le può in alcun modo essere disconosciuta, di censura dei costumi e di elevazione della condizione umana, ha il potere di condannare e di additare alla ripulsione delle coscienze tutto ciò che è immoralità, perversione intrinseca,degradazione sociale. (continua)

lappola

Dom, 23/04/2017 - 09:45

Ma perché non se li prende lui? Il Vaticano è tanto grande, ci stanno tutti. Basta che non li faccia uscire .

Emanmanf

Dom, 23/04/2017 - 09:46

Sono un cattolico praticante e resto ogni volta senza parole leggendo le quotidiane esternazioni di questo signore che usurpa il trono di Pietro. Ma c'è qualcuno che controlla prima il testo dei suoi discorsi ? Ormai siamo al vaneggiamento puro ! Quando è venuto a Milano , oltre che andare in casa di un mussulmano , ha provato a farsi un giro in Stazione Centrale a vedere quanti presunti profughi ci sono in giro ? Preghiamo lo Spirito Santo che lo chiami a sè quanto prima !

VittorioMar

Dom, 23/04/2017 - 09:47

...NON SI E' ACCORTO DELLE "DEPORTAZIONI" E DEI 10.000 (e forse più)MORTI AFFOGATI NEL MEDITERRANEO ??.....QUESTI NON SONO CRIMINI CONTRO L'UMANITA' O SONO DI UNA UMANITA' INFERIORE ??

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Dom, 23/04/2017 - 09:49

Si dice "farla fuori dal vaso" ed al papa capita sempre più sovente... Sekhmet.

antipifferaio

Dom, 23/04/2017 - 09:49

Ha mandato in pezzi la Chiesa e ora sta andando in pezzi anche lui...logica conclusione di una falli(men)to annunciato...

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Dom, 23/04/2017 - 09:51

Questo tupamaro deve rendersi conto che l'Europa ex cristiana è sotto attacco mortale dell'Islam. Non può sparare stupidaggini pericolose a raffica e senza controllarsi almeno un poco. Non ci mancano i mezzi politici e diplomatici per ridurlo a più miti consigli o per investire l'intero Vaticano dei danni devastanti che sta portando Francesco. La politica e la diplomazia dunque si muovano. E intanto riempiamo il Vaticano di profughi.

Holmert

Dom, 23/04/2017 - 09:52

Qualcuno si ostina ancora a chiamare questo personaggio, papa. Questo viene dalla teologia della liberazione ed è piuttosto uno che segue le teorie sociali del cristianesimo da raggiungere anche con il mitra. Il brasiliano frate Boff diceva che bisognava ad ogni costo lottare contro la povertà,alla maniera dei marxisti. Insomma la socializzazione e "marxizzazione"del cristianesimo. Questa papa è la stessa cosa. Non capisce che l'Italia sta agli sgoccioli e tra poco ce ne andiamo tutti a carte 48.Se nella mensa non c'è pane come si fa a sfamare gli affamati? Noi abbiamo sì il pane ma a debito,facciamo buffo ed il nostro debito pubblico è diventato siderale.

@ollel63

Dom, 23/04/2017 - 09:55

Costui non è un papa, ma uno sbruffoncello qualunque: non ascoltatelo più né dategli la possibilità di parlare e sproloquiare. Povera cieca cattolica come sei precipitata in basso. Vergogna!

elalca

Dom, 23/04/2017 - 09:55

generosità del sud??????? li accolgono per poi sfruttarli. al nord abbiamo altro da fare, ad esempio lavorare per mantenere quella accolita di ladri, malfattori, magliari e lazzaroni che occupano i palazzi........

Griscenko

Dom, 23/04/2017 - 09:56

La religione cristiana e l'ideologia dei diritti umani sono due facce della stessa medaglia. La religione cristiana ha trasformato Dio in un semidio tutto amore, misericordia,comprensione,compassione. E' la rappresentazione divina di un mezzo uomo che non prova sentimenti di vendetta e di rabbia. L'ideologia dei diritti umani obbliga le Nazioni a accogliere, integrare, tutelare. La religione cristiana e questa ideologia camminano a braccetto con conseguenze devastanti per le nazioni occidentali, in particolare per l'Italia.

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 23/04/2017 - 10:00

Poichè non ha ancora smaltito l'incubo di essersi trovato fino a pochi anni nelle favelas, sta sognando la "pappa pronta per tutti". Malgrado l'ostentata preparazione sul tema del pastore e della pastorizia, rispetto al cammino paziente di ricostruzione da sempre intrapreso dai missionari che si rimboccano veramente le maniche in campo, in realtà sembrerebbe che prediliga le scorciatoie dei salottieri.

Giorgio5819

Dom, 23/04/2017 - 10:00

Questo idiota sta iniziando a diventare troppo pesante. Probabilmente ha paura che i governi si sveglino e blocchino il business dell'accoglienza ai clandestini con deciso calo degli introiti per la chiesa e le coop. Adesso spara caz.ate a raffica perché nessuno ha il coraggio di rispondergli, ma faccia attenzione, il vento prima o poi gira. Pagliaccio

pier1960

Dom, 23/04/2017 - 10:01

il problema è che trova seguito tra gli italioti che lo credono un santo solo per il fatto di essere in vaticano, e si trova in sintonia con la classe politica corrotta e malavitosa che ci governa

tonipier

Dom, 23/04/2017 - 10:02

"EMINENZA PAPA" Il comunismo è intrinsecamente perverso perchè nella congenialità del suo ateismo tende a spegnere nell'uomo ogni dinamismo spirituale, a disancorarlo da ogni vocazione di posterità e di eternità, ad appiattirlo anche materialmente perchè lo proletarizza coercitivamente con la ingannevole promessa di un impossibile ed irrealizzabile divenire migliore e, pertanto, merita la disapprovazione e la condanna della Chiesa occidentale. La naturale tendenza del materialismo comunista che ripudia e reprime le manifestazioni più sublimi della vita umana, è analoga a quella dello scarabeo stercorario, che guazza negli escrementi degli animali domestici e prova ripugnanza per tutto ciò che non è sterco.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 23/04/2017 - 10:08

Franceschiello LEI predica bene ma Razzola male.Non risulta che a S.Pietro e/o nelle chiese sono permessi: l'accattonaggio, i furti, gli scippi, o l'installazione di tende sotto le colonne.Prima si guardi in casa poi predichi.

uberalles

Dom, 23/04/2017 - 10:10

Santità, vorrei chiarire il fatto che al sud l'accoglienza è un lavoro per chi è "di stomaco forte", arrivano dei bei soldi pubblici, pagati in gran parte da chi lavora duramente e non ha tempo o colore politico per fare "l'accogliente". Guarda caso, i centri di accoglienza al nord sono tutti gestiti da personaggi alternativi che non si sa bene che titoli e capacità abbiano per esercitare tale attività...In pratica ci campano!!

arkangel72

Dom, 23/04/2017 - 10:12

Sembra mettere il Sud contro il Nord e DIVIDERE il popolo italiano su una vicenda in cui anche la Chiesa ha la sue responsabilità. Al catechismo mi hanno insegnato che colui che divide è il demonio!!! Finora cosa ha fatto il Vaticano?? Quando ha accolto un solo "profugo" nei suoi palazzi o nei suoi attici???

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 23/04/2017 - 10:21

@ Griscenko : purtroppo è in atto una spudorata travisazione del messaggio cristiano soprattutto ad opera di buona parte degli stessi adepti che stanno confondendo l'invito alla solidarietà con la "forzatura alla solidarietà" di chiara matrice marxista-bolscevica. Non a caso il fenomeno attentamente analizzato viene etichettato come catto-comunismo.

steluc

Dom, 23/04/2017 - 10:24

È stato fatto fuori Ratzinger per metter su questo Papa , ne sentiremo una al dì.

perseveranza

Dom, 23/04/2017 - 10:33

"Stavolta il Papa esagera". Stavolta????! E le altre?

Giorgio Colomba

Dom, 23/04/2017 - 10:34

STAVOLTA?

Ritratto di bobirons

bobirons

Dom, 23/04/2017 - 10:36

Don Cisco, ne ospiti lei alcune centinaia nei giardini e nelle ville vaticane, poi le apra per "dare il buon esempio". Altrimenti taccia !

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 23/04/2017 - 10:37

E bastaaaaaaaa! Non se ne può più! Caricatelo sul primo aereo per Buenos Aires. Ammesso che, da quelle parti, lo rivogliano indietro.

herby49

Dom, 23/04/2017 - 10:39

" Basterebbe, ha assicurato, che ogni municipio ospitasse due migranti e ci sarebbe spazio per tutti, ha sentenziato dopo aver forse registrato il fallimento della sua richiesta di qualche tempo fa, perché fosse ogni parrocchia ad accogliere due extracomunitari." Scommetto che lo ha sentito da Librandi!

vottorio

Dom, 23/04/2017 - 10:39

troppo bello fare il "finocchio" con "l'orto" degli altri.

Ritratto di Unasignorad'età

Unasignorad'età

Dom, 23/04/2017 - 10:49

Sono davvero felice che questo "tupamaro" sia arrivato al soglio di pietro...dopo la prima ubriacatura dei poveri fessi che lo stanno ad ascoltare salterà il tappo...e, parafrasando il parroco Meslier, "Io vorrei, e questo sia l'ultimo ed il più ardente dei miei desideri, io vorrei che questo papa fosse strangolato con gli intestini dell'ultimo dei preti."» Invito chi ha ancora a cuore la ragione a leggere il Il testamento del parroco Meslier ( tra l'altro oggetto di una incredibile interpretazione del cantante del Quartetto Cetra, Virgilio Savona )...forse sono andata un po' fuori tema ma...questo insopportabile politicante vestito di bianco ha passato il limite della sopportazione.Dicono che non si debba augurare la morte a nessuno...onestamente non ne capisco il motivo...quando uno con tanto potere fa tanto danno in qualche modo bisogna farlo smettere!!! quindi...

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 23/04/2017 - 10:51

Questo Papa ancora non ha capito cosa sta accadendo oltre le mura vaticane. Parla e declama senza guardare un palmo oltre il proprio naso, mentre in altre parti del mondo sono i cristiani ad essere discriminati e … non solo! Per fargli capire cosa realmente sta accadendo ci vorrebbe - una domenica mattina - una Piazza San Pietro vuota …

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 23/04/2017 - 10:53

Francesco ha un ben preciso progetto, ed è chiarissimo. Il suo desiderio è quello di eliminare le differenze tra mondo progredito e terzo mondo, favorendo e consentendo l'invasione del secondo ai danni del primo. Francesco e chi lo guida sanno benissimo che questo provocherà dissesti sociali inenarrabili, violenze, degrado e anarchia. Lo sanno perfettamente, ed è esattamente il loro, il suo, obiettivo.

Vigar

Dom, 23/04/2017 - 10:53

Basta, non gli date più spazio o almeno riducetelo al minimo. E' possibile che non si capisca che ad un anziano in...difficoltà, più gli dai corda più si senta grande e si avventuri nei suoi personalissimi show che hanno stancato veramente tutti e che non hanno alcun seguito presso il popolo cattolico che dovrebbe rappresentare.

INGVDI

Dom, 23/04/2017 - 10:55

Papa Bergoglio è un peccatore, lo ammette lui stesso. Per lavarsi la coscienza, si accoda all'associazione buonista iper-ipocrita Nessuno tocchi Caino. Non parla di Dio, di spiritualità, si dedica ad una pelosa sociologia. Non capisce che favorire l'invasione è immorale perché si accolgono e mantengono individui che non scappano dalla guerra (se anche fosse sono da condannare perché non difendono la loro terra e la loro famiglia), non sono economicamente disagiati (pagano migliaia di euro ai trafficanti ISIS compresa), non sono integrabili e non vogliono integrarsi perché il loro credo non glielo permette. Immorale atteggiamento anche perché l'accoglienza indiscriminata toglie risorse alla fascia debole degli italiani aumentando il numero dei poveri. Anticristiano atteggiamento che porta alla irreversibile islamizzazione del Paese e alla scomparsa del cattolicesimo. Vergogna!

piazzapulita52

Dom, 23/04/2017 - 10:55

X Ratiosemper. HAI PERFETTAMENTE RAGIONE! QUELLO E' SEMPLICEMENTE UN BUFFONE IRRESPONSABILE AL SERVIZIO DELLE OLIGARCHIE ECONOMICHE E FINANZIARIE CHE VOGLIONO SOTTOMETTERE I POPOLI PER POTERLI DOMINARE E RIDURLI IN SCHIAVITU'! PUETROPPO SEMBRA, AD OGGI, CHE IL LORO CRIMINALE PIANO SI STIA REALIZZANDO!!! MA NON E' DETTO CHE VADA IN PORTO!!!

killkoms

Dom, 23/04/2017 - 10:58

a prescindere che ha sempre esagerato,una tale cosa non andrebbe detta per rispetto di coloro che sono veramente morti nei lager,come padre massimiliano kolbe!la comunità ebraica dovremme dirgli qualcosa,ma questo "sprovveduto" ha licenza di sproloquio,mentre al "vero" Papa contavano anche le virgole!

killkoms

Dom, 23/04/2017 - 10:59

@emmannanf,dicono abusi del cortisone,ed ora comincia a vedersi!

Anonimo (non verificato)

Marcello.508

Dom, 23/04/2017 - 11:02

Don Bergoglio, compagno, prova a dare l'esempio: visto che la chiesa possiede 2 case su 10 in Italia, àprile a chi è profugo PROVATO. L'esempio vale più di mille parole spesso e volentieri inutili.

moshe

Dom, 23/04/2017 - 11:04

e piantala, prete da strapazzo !

Ritratto di Luigi1671

Luigi1671

Dom, 23/04/2017 - 11:05

Questo inquietante personaggio sproloquia in modo ossessionante di migranti, dimenticando le migliaia di cristiani che sono quotidianamente attaccati in tutto il mondo dagli integralisti islamici; solo di recente svariate decine di loro sono stati uccisi in Egitto, senza che si levasse se non qualche flebile voce da parte vaticana. Tra Siria e Iraq, a detta di un sacerdote siriano cristiano recentemente venuto in Italia, fino a pochi anni fa c'erano alcuni milioni di cristiani, appartenenti a comunità millenarie, ancora di origine apostolica, ed ora questi fedeli sono scomparsi quasi tutti, senza che don Imbroglio levasse se non deboli fiati di ipocrita compassione, non confrontabili con il quotidiano martellare sui migranti, peraltro nella quasi totalità islamici. A giorni il prete massone di Roma andrà a Il Cairo, si dice per sostenere l'esame a imam, con specializzazione in ideologie marxiste. Dei cristiani morti ammazzati si è già scordato. 8 p. m. x ortodossi.

killkoms

Dom, 23/04/2017 - 11:09

@herby49,a prescindere che siamo "già andati" oltre quel limite da un pezzo (i comuni italiani sono poco più di 8000,e quindi ci saremmo dovuti ritrovare con diciamo 17 mila migranti,ma solo l'anno scorso ne sono arrivati quasi 170 mila!),e quindi abbiamo anche oltrepassato il limite dei 3 migranti ogni 1000 italiani sbandierato dal governicchio l'anno scorso!questo perché i sapientoni tonacati e buonisti dimenticano sempre di sommare,agli arrivi in corso,quelli degli anni precedenti!da che è cominciato lo sciagurato "mare lorum",saranno arrivati almeno una mezza milionata di "non invitati",esclusi i veri profughi siriani,peraltro pochissimi!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 23/04/2017 - 11:11

Ma che miserabile ipocrita, non sta difendendo i profughi sta facendo campagna pubblicitaria per le sue associazioni contro quelle delle Coop. Tutti a rubare i soldi degli italiani dove elementi come franceschiello, boldrina sono i maggiori sponsor.

Ritratto di Rames

Rames

Dom, 23/04/2017 - 11:12

I profughi devono essere mandati tutti in Vaticano a spese della santa sede.E basta con questi preti,Papi,vescovi e cardinali per cortesia.

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 23/04/2017 - 11:14

Il Sommo Bugiardo le spara sempre più grosse per imbrogliare i creduloni con le croste agli occhi che ancora gli danno credito. Essere credenti e cattolici non significa dover sottostare a tutte le panzane che propina l'attore argentino.

Mobius

Dom, 23/04/2017 - 11:17

Comprereste un'automobile usata da quest'uomo?

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 23/04/2017 - 11:20

Bergoglio, non lo capisci che con questa accoglienza cieca stai facendo il gioco di tutti, dagli islamo-comunisti ai global-capitalisti? Che la tua 'santità' fa comodo a quelli che, con l'invasione, ci mangiano? Ma non puoi ogni tanto fermarti e metterti a pensare alla tracotanza e alla perfida soddisfazione che dai a quelli che alimentano il caos? Ma pensi che accogliendone qualcuno per ogni comune d'Italia risolvi il problema, mentre invece stai privilegiando un pugno di fortunati? Non pensi a quanto dobbiamo sopportare noi che vediamo quotidianamente l'aggressività dell'immigrazione e di chi la difende col ghigno sulle labbra, alla faccia nostra, esaltando quello che dici solo perchè gli fa comodo? Tutti devono avere la felicità; ma non credi che anche noi abbiamo diritto ad un po' di speranza?

Marcello.508

Dom, 23/04/2017 - 11:22

In altre parole, don Bergoglio, l'esempio vale molto più di mille parole: prenditene cura senza chiedere denari allo stato italiano, visto che la chiesa (lo dice il sole 24 ore in un'inchiesta del 2013, mai smentito che io sappia) ha un capitale di duemila miliardi di euro, mica bruscolini!

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 23/04/2017 - 11:24

Mi permetto pubblicamente di elevare una sincera preghiera alle Alte Sfere secondo i canoni dello stesso sedicente Francesco: Liberaci dal male...e se anche nel male fosse compreso Bergoglio Amen. Così sia. Ma sia fatta la Tua (non la mia) volontà. Nel nome di Gesù Cristo nostro Signore.

claudioarmc

Dom, 23/04/2017 - 11:24

Etilismo sudamericano

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 23/04/2017 - 11:27

Questo è troppo!!! Da cacciare,soffre di allucinazioni.

lawless

Dom, 23/04/2017 - 11:34

offende i non migranti (leggasi stanziali) che muoiono di fame e che a questo individuo nulla importa proprio come fanno certi magistrati che anziché difendere gli offesi difendono coloro che offendono. Le ingiustizie le generano tali personaggi perché non all'altezza dei compiti "istituzionali" e sempre pronti a ghettizzare chi accenna ad una reazione difensiva con l'appellativo di populista senza tener conto, caparbiamente, che se il popolo diventa "populista" la ragione è solo una: scrollarsi da dosso i quaquaracqua

Accademico

Dom, 23/04/2017 - 11:38

Ho letto più volte questo pezzo di giornalismo da caffè dello sport, con cui l'estensore Della Frattina Giannino - in palese dispregio dell'Autorità in discorso (e ciò sarebbe meno di niente) - si imbarca in una leggiadra analisi di merito, tracciando gratuitamente inconsistenti valutazioni di fondo sull'operato del Pontefice. Senza considerare che il Capo di Stato in questione, in veste anche di responsabile in prima persona dei destini di un nutrito gregge affidatogli, è semplicemente costretto ad esprimersi con quell'equilibrio espressivo complesso - in apparenza elementare - proprio perché destinato alla comprensione, anche, da parte delle casalinghe di Voghera.

tormalinaner

Dom, 23/04/2017 - 11:49

Come Cattolico devo dire che questo Papa è pericoloso pensa sempre ai profughi, poi se questi ci invadono e uccidono non dice niente, un papa che stà con il caos e questo non è cosa buona.

tormalinaner

Dom, 23/04/2017 - 11:50

Non sono lager, mancano le camere a gas......

Anonimo (non verificato)

cir

Dom, 23/04/2017 - 11:59

ALI' ADCA' il grande , dove si finito? C'e' bisogno di te'.

Piut

Dom, 23/04/2017 - 12:00

Questo papa si comporta esattamente come chi lo ha voluto (Obama) voleva si comportasse...porta avanti imperterrito il disegno di annientamento dell'Europa e dell'Italia in particolare, secondo i disegni malati dell'ex presidente abbronzato!parla a vanvera di carità cristiana senza rendersi conto che un vero cristiano farebbe di tutto per impedire a dei (veri e non fasulli) disgraziati di lasciare le loro terre!senza contare infine il business che le tratte dei migranti assicurano a criminali senza scrupoli e politici compiacenti!l'ho già detto e lo ribadisco: questo papa è l'anticristo!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 23/04/2017 - 12:01

da quando ha cominciato a parlare comunista, non è piu un papa, ma solo un compagno comunista!!! predica bene, ma poi ... razzola male! pure viceversa! Gesù insegnava tutt'altro! date a cesare quello che è di cesare, a Dio quello che è di Dio! amiamoci, ma non facciamoci prendere in giro!!

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 23/04/2017 - 12:02

Giunto con l'ultimo treno dalle favelas e con notevole ritardo storico non ha ancora realizzato che da qs. parte dell'Atlantico è ormai crollato il muro di Berlino, che Leningrado è tornata a chiamarsi San Pietroburgo e che i residuati bolscevichi si aggirano per l'Europa in cerca di un'ultima spiaggia, in particolar modo le spiagge italiane. Una voce stonata con la presunzione di "saperla alla lunga".

giumaz

Dom, 23/04/2017 - 12:03

Ma nessuno si azzarda a mandare a cag@re a questo demente? La Sboldrinova, che ripete pressapoco le stesse idiozie, viene costantemente presa di mira, nessuno invece ha il coraggio di rispondere per le rime a "sua santita" (santità? ...?). Non è che per il fatto di essere l'attuale papa possa dire stronz@te a ripetizione. Specie poi dal momento che oltre le mura vaticane non viene accolto nessuno.

treumann

Dom, 23/04/2017 - 12:11

Posso solo ribadire anche qui, come ho già fatto in altre pagine, il mio totale dissenso verso queste posizioni di Papa Francesco. Ormai, non bisognerebbe nemmeno più parlarne.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 23/04/2017 - 12:13

Santità dei miei c___, chi ha detto che noi dobbiamo qualcosa agli immigrati? Lo ha detto gesù cristo? E se anche così fosse ....?

ilbelga

Dom, 23/04/2017 - 12:16

se li porti in Vaticano. almeno tre nella sua cameretta.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Dom, 23/04/2017 - 12:17

Per la verità sta esagerando da quando è venuto. Per me sarebbe opportuna una accurata visita specialistica

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Dom, 23/04/2017 - 12:19

Pura istigazione alla rivolta: ogni secolo ha il suo matto che ha fatto danni incalcolabili.

roberto.morici

Dom, 23/04/2017 - 12:23

Credo che il Signor Bergoglio abbia ragione. Dovremmo prendere come modello i centri di accoglienza allestiti nella Città del Vaticano. Forse, però, basterebbe che Ssua Santità ne sparasse di meno...

pier1960

Dom, 23/04/2017 - 12:26

e' un papa troppo buono e non ce lo meritiamo.... signore prenditelo!

Tarantasio

Dom, 23/04/2017 - 12:35

no ingressi no campi

venco

Dom, 23/04/2017 - 12:43

Eii... Bergoio, chi credi di essere?, i clandestini si tengono e si mantengono in campi profughi chiusi

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 23/04/2017 - 12:46

sono d'accordo con Borgoglio, la Libia ed altri Stati africani dove non ci sono guerre, devono accogliere. Visto come è semplice quando il problema non è a casa tua?

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Dom, 23/04/2017 - 12:47

Riecco il papariello! Come sempre scomposto e sconcertante. Ha fatto sua la mimica dei venditori di tappeti. Mi sa tanto che la storia del papa nero sia alquanto credibile.

timoty martin

Dom, 23/04/2017 - 12:48

Bergoglio se ne torni a curare le pecore argentine, per noi cattolici questo papa ormai è un grosso problema. Si occupi dei preti pedofili e non di politica. Basta prediche!

handy13

Dom, 23/04/2017 - 13:16

...vorrei fare solo una domanda al Papa.....l'Italia e se vuole anche tutta l'Europa,....può ospitare degnamente tutti i poveri dell'Africa e Asia.?

moshe

Dom, 23/04/2017 - 13:17

CIALTRONE, TORNA NEL TUO PAESE, ORMAI LE TUE CASTRONERIE CI STANNO AFFONDANDO !!!

agosvac

Dom, 23/04/2017 - 13:17

Per il Papato ho il massimo rispetto, per questo Papa comincio a non averne! Sembra che non riesca proprio a capire che la maggior parte degli italiani non ha le risorse finanziarie per vivere nel lusso come fanno gli alti prelati della Santa Chiesa!!! Una cosa è "dare da mangiare agli affamati" quando se ne hanno le possibilità, ben altra cosa è fare morire di fame i propri figli per dare da mangiare a tutti quelli che vengono in Italia per farsi mantenere a sbafo senza contribuire in minimo modo al benessere comune!!!

Keplero17

Dom, 23/04/2017 - 13:29

Perché è molto intelligente e ha capito che la chiesa trae la sua forza dalla povertà delle persone e non dalla ricchezza.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 23/04/2017 - 13:31

Il Santo Padre non sa che i migranti non sono anime, faccenda di Dio, ma corpi, faccenda di Cesare, che i corpi hanno uno stomaco, che il cibo costa denaro, che il denaro si guadagna col lavoro. Non crede ci sia il pericolo che una massa di affamati diventi una massa di criminali?

un_infiltrato

Dom, 23/04/2017 - 13:39

A leggere i commenti che mi precedono si rimane strabiliati nel constatare l'insipienza con cui si giudica un pontefice straordinariamente al passo coi tempi. Sembra di assistere a un tiro al bersaglio dal quale il Destinatario esce solo vincente.

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 23/04/2017 - 13:55

Se avesse vissuto ai tempi de far west si sarebbe messo dalla parte dei poveri europei e non dalla parte degli indiani.

routier

Dom, 23/04/2017 - 13:56

Caro Don Bergoglio, "Santità" è un appellativo che bisogna meritare giorno dopo giorno. Papa Ratzinger ne era degno, ho parecchi dubbi che lo sia pure lei.

Koch

Dom, 23/04/2017 - 13:57

Dopo la morte di Fidel Castro, gli unici stati comunisti rimasti sono solo la Corea del Nord e la Città del Vaticano. Anche i comunisti italiani ne sono convinti, poiché hanno rinunciato al loro tradizionale laicismo e anticlericalismo. Ulteriore prova sta nel fatto che gli stessi comunisti che, dopo 72 anni dalla fine del fascismo, celebrano ancora i loro rituali antifascisti, arrivando a chiedere la distruzione del Foro Italico, la revoca della cittadinanza onoraria a chi è stato in odore di fascismo e a proibire i saluti romani e i cortei nei cimiteri, non hanno mai preteso l'abolizione dei Patti Lateranensi firmati proprio da Mussolini in persona nel 1929.

Massimo Bernieri

Dom, 23/04/2017 - 13:59

Perché non andate a intervistare qualche reduce dai campi di concetramento nazisti e gli chiedede se CIE assomigliano a quei campi poi,inviate l'intervista a sua Santità o chiedete un colloquio!

kayak65

Dom, 23/04/2017 - 14:05

zitto e dai il buon esempio portando teli a casa Vaticano tutti.sepolcro imbiancato

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 23/04/2017 - 14:06

Della Frattina, guardi che il Papa esagera da anni, da quando ha messo piede a San Pietro. Se avesse avuto la pazienza di leggere, almeno saltuariamente, i commenti dei lettori, lo avrebbe scoperto prima. Lei arriva buon ultimo e si aggiunge alla schiera di quelli che, dopo un lungo riposo tra le braccia di Morfeo, si svegliano e scoprono l’acqua calda. E scrivono degli articoli per comunicare al mondo l’eccezionale scoperta. Ed in primis a noi lettori, che quelle cose le diciamo da sempre. Ma noi non contiamo nulla. Scriviamo da anni le nostre proteste, le critiche, le denunce, ma non hanno alcun valore, finché non le scrive una autorevole firma regolarmente iscritta all’Ordine. La verità è vera solo se riferita dai media ufficiali. E’ l’evoluzione della specie: dalle “Signorine Grandi firme” alle “Grandi firme” di regime. Due sfigati che protestano in piazza con uno striscione hanno ampio spazio su stampa e TV. Noi no; siamo invisibili.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 23/04/2017 - 14:06

Questo ha perso totalmente il senno della ragione.

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 23/04/2017 - 14:08

Molti anni fa, a Tele Kabul, Sandro Curzi agitava minacciosamente dei fogli mostrandoli come prova della protesta del “Popolo dei fax”. Ricordate? Ho sempre avuto il sospetto che quei fax fossero fasulli o che fossero spediti dagli stessi collaboratori di Curzi, giusto per inventarsi una protesta. Bene, qui da anni, i lettori scrivono commenti, denunce, opinioni critiche nei confronti di Bergoglio, Napolitano, i complotti, l’ipocrisia e la doppia morale della sinistra, contro gli sciacalli che si arricchiscono col business dell’accoglienza, sulle strane connivenze tra politica, Coop e Ong sull’immigrazione. Ma nessuno risponde. Non ho mai sentito Sallusti, che spesso è in TV, agitare qualche foglio e appellarsi alla protesta del “Popolo dei lettori”. Al suo posto Curzi porterebbe in studio borsoni pieni di fogli con i commenti per dimostrare la rabbia e la protesta dei lettori. Noi no, contiamo meno della mamma di Fiorello.

edo1969

Dom, 23/04/2017 - 14:08

La Chiesa, eterana sciagura d'Italia.

Antonyota

Dom, 23/04/2017 - 14:08

Nel linguaggio comune, negli anni intorno alla seconda guerra mondiale, "campo di concentramento" è stato spesso assimilato (erroneamente) a campo di sterminio, che ne è invece un sottotipo anomalo. Campo di concentramento non è sinonimo di campo di sterminio! Chi ha scritto l’articolo o è ignorante o è in malafede; chi legge invece…..

Koch

Dom, 23/04/2017 - 14:14

C'è da chiedersi se abbia studiato in seminario o all'Università “Patrice Lumumba” di Mosca.

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 23/04/2017 - 14:16

Non figuriamo nemmeno in quel “popolo del web” dove un gattino che gioca o quattro ragazzini che fanno uno scherzo sui social finiscono in prima pagina. Noi no, potremmo scoprire il moto perpetuo e nessuno ci farebbe caso. Contiamo solo ai fini statistici come accessi e pagine viste. Ma se nessuno tiene conto dei nostri commenti, che scopo ha scriverli? Oppure dobbiamo andare a scriverli su L’Unità, Manifesto, Repubblica, il Blog di Grillo ed altri fogli di regime? Ma allora che senso ha dire che la Costituzione garantisce la libertà di espressione se nessuno tiene conto dell’opinione dei cittadini? Oppure hanno diritto solo Papi, Presidenti, politici, giornalisti, imam fai da te, e opinionisti in TV? Alba Parietti e Luxuria sono più autorevoli ed attendibili dei lettori del Giornale? E perché? Scusate lo sfogo; è solo che leggendo l’ennesimo “scoop” di chi scopre ciò che i lettori scrivono qui da anni, un po’ girano. Eccome se girano.

edo1969

Dom, 23/04/2017 - 14:19

Ah, se ci fosse ancora Oriana...

edo1969

Dom, 23/04/2017 - 14:23

Giusto, basta con i lager. Vengano tutti in vaticano e poi buon divertimento al gaucho alcolizzato e ai suoi compari porporati. A proposito quanti migranti possono vivere in un attico da 700 mq quale quello del misericordioso Bertone, ansioso di spogliarsi di ogni bene materiale? Diciamo 30? dai, 30 e goditeli tutti, Berto'

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Dom, 23/04/2017 - 14:24

........... INCONTINENTE.....OLE'

alfredewinston

Dom, 23/04/2017 - 14:27

Caro papa, hai rotto le palle. Sei colluso perchè accusi la gente disperata e non i politicanti che si arricchiscono? Dopotutto da un Gesuita cosa ci si vuole aspettare.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 23/04/2017 - 14:29

83 a 2 fino a questo momento sono i commenti!!! Saranno poi cosi TUTTI SCEMI gli 83 CONTRO?????? E 2 gli ELETTI!!!! AMEN.

Fossil

Dom, 23/04/2017 - 14:32

Sciopero sciopero sciopero dell'8x1000. Questo papa a servizio del nuovo ordine mondiale oltre che ignorante in teologia e dottrina, sta distruggendo i cardini della fede...libera nos Domine!

Una-mattina-mi-...

Dom, 23/04/2017 - 14:39

E' COMPLETAMENTE FUORI DI MELONA, INNEGGIA ALLO SFASCIO, AL DISORDINE, ISTIGA A DELINQUERE, SI INTROMETTE A GAMBA TESA IN QUESTIONI CHE NON LO RIGUARDANO. NEL FRATTEMPO OVVIAMENTE RESTA SPLENDIDAMENTE BLINDATO DA MURA E FORZE DI POLIZIA, ATTENTO A NON MACCHIARSI LE PREZIOSE CANDIDE SETE CHE CALZANO IL SUO CORPO

MOSTARDELLIS

Dom, 23/04/2017 - 14:41

E questo sarebbe il rappresentante di Dio in terra? Siamo ridotti proprio male..... non ne dice una giusta, parla sempre a vanvera, non sa di cosa parla. Con tutti i preti che ha al suo servizio potrebbe incaricare qualcuno per raccogliere materiale e spiargli come stanno le cose degli immigrati. Non si può parlare a casaccio, senza sapere niente sul problema sul quale si spara a zero.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 23/04/2017 - 14:43

QUESTO! PAPA HA ROTTO LE PALLE A TUTTI GLI ITALIANI SIA A QUELLI DEL NORD CHE A QUELLI DEL SUD! MA PERCHE LUI NON SI FÁ UN GIRO PER ROMA ED ALTRE CITTÁ ITALIANE SENZA LA SUA MERCEDES CABRIO? COSI LUI VEDRÁ COME SI COMPORTONO LE SUE RISORSE! LADRI! ASSASSINI! DEALER!LADRI DI BAMBINI! TUTTI I CRIMINALI DEL MONDO SI SONO DATO APPUNTAMENTO IN ITALIA PER FARE QUELLO CHE A CASA SAREBBE PUNITO CON LA MORTE OPPURE CON LA GALERA! MA LUI COSA CREDE CHE GLI ITALIANI DEVONO SFAMARE TUTTO IL MONDO?!É DOVE É LA CHIESA CHE LASCIA GLI ITALIANI ABITARE IN AUTO OPPURE IN TENDE CON DEI BAMBINI PICCOLI?! SENZA CHE QUESTI ABBIANO UN AIUTO NE DALLO STATO É NEPPURE DA QUESTO PAPOCCHIO!.

larottel

Dom, 23/04/2017 - 14:49

I giornali radio, come prima notizia, trasmettono le sciocchezze ideate dal papa dipingendole come frutto di una mente sublime. Non sarebbe ora di smetterla ?

ziobeppe1951

Dom, 23/04/2017 - 15:01

Non è che il suo fornitore è un certo el pirla?

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 23/04/2017 - 15:01

@Accademico: la "casalinga di Voghera" avrà senz'altro capito; tuttavia non è detto che sia d'accordo col Pontefice. @un_infiltrato: essere "straordinariamente al passo coi tempi" può essere positivo, ma non è necessariamente un segno di 'grandezza'

antonmessina

Dom, 23/04/2017 - 15:04

il papapampero non sa che i comuni in italia son solo 7 982 ??

Santippe

Dom, 23/04/2017 - 15:14

Santippe. E' ormai evidente che la chiesa di Roma è in rotta di collisione con gli interessi dell'Italia e dell'Europa. In Parlamento è stato depositato un progetto di legge costituzionale per l'abolizione del Concordato. Sostenetelo!(se si vuol fare qualcosa oltre le proteste).E poi, l'8%1000, o no?

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 23/04/2017 - 15:18

Ogni giorno, da anni, con rinnovata ingenuità mi risveglio al mattino nella speranza di sentir uscire da "quella" bocca qualche parola edificante, ma vengo immancabilmente smentito restando con l'amaro in bocca. Amara costatazione: quando il livello della cioccolata (per usare un eufemismo) supera quella dello scranno (sedia), o puzza o fà danno. Il "detto" in lingua originale è assai più drastico.

Ritratto di antovitt

antovitt

Dom, 23/04/2017 - 15:21

Penso che sia un caso di demenza senile !

nopolcorrect

Dom, 23/04/2017 - 15:31

El Papampero catto-comunista, anti-italiano e terzomondista non va neanche più preso in considerazione. Intanto io quest'anno non verserò più l'8 per mille alla chiesa cattolica, ormai gli interessi dell'Italia e del Papa sono opposti come ai tempi del Risorgimento e io, come Patriota Italiano, sto dalla parte dell'Italia e dei suoi interessi.

Ritratto di stufo

stufo

Dom, 23/04/2017 - 15:40

Ma perché si rompe tanto il didietro ? Tra pochi anni neri e musulmani saranno la maggioranza e nelle nostre case, vedi la miscellanea di genti che sta occupando a tappeto le case popolari e vi dettano le regole. E rioni interi sono già inaccessibili alle forze dell'ordine (Napoli a parte).

arkangel72

Dom, 23/04/2017 - 15:44

Ma organizzare un golpe in Vaticano?? E' fantapolitica?

antonmessina

Dom, 23/04/2017 - 15:46

Da un articolo del Sole /24 Ore del 15/2/2013, a firma Marzio Bartolini: "Il suo patrimonio mondiale è fatto di quasi un milione di complessi immobiliari composto da edifici, fabbricati e terreni di ogni tipo con un valore che prudenzialmente supera i 2mila miliardi di euro. Può contare sullo stesso numero di ospedali, università e scuole di un gigante come gli Stati Uniti. Ha oltre 1,2 milioni di 'dipendenti' e quasi un miliardo e duecento milioni di 'cittadini'. Questo Paese immaginario, va sotto il nome di Chiesa.

gbuzziferraris

Dom, 23/04/2017 - 15:55

Purtroppo il Papa non si rende conto che sta distruggendo lentamente ma inesorabilmente la nostra fede religiosa, la nostra Religione Cristiana Cattolica. Avra' la piazza San Pietro sempre piena, ma i Seminari sono sempre piu' vuoti. Non ha la grandezza spirituale di Pio XII,di Giovanni XXIII,di Giovanni Paolo II,di Benedetto XVI. E' un buon show men, per di piu' basato sulla ipocrisia e irresponsabile quando parla di immigrazione. Spero solo che i Cristiani non abbandonino la loro Fede cristiana a causa del comportamento di questo Papa,ma solo lo ripudino rimanendo pero' solidi e fedeli nel loro Credo.

Ritratto di pulicit

pulicit

Dom, 23/04/2017 - 15:58

Francesco perché parli parli parli e sempre a sproposito. Regards

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 23/04/2017 - 16:04

Ma fatelo tacere sto imbe.Ci ha stufato con le sue castronerie.

luciano32

Dom, 23/04/2017 - 16:06

Bergoglio sembra dimenticare che questi clandestini (qualcuno ma pochi veri profughi) vengono con i loro Inam che predicano la fine dei cristiani e degli ebrei in favore del loro allah. Quando r ecita il padrenostro sicur amente ricorda l'ultima parte " credo la chiesa una santa cattolica e apostolica"Noi non vogliamo tagliare la testa ai islamici come loro vogliono fare a noi però.........

kayak65

Dom, 23/04/2017 - 16:08

anche questo anno niente 8x1000. te lo sei meritato indegno uomo della Pampa. a proposito come hai fatto a non soccombere al regime argentino anni 70? dubito solo fortuna e spirito santo

un_infiltrato

Dom, 23/04/2017 - 16:13

@rosario_francalanza (Dom, 23/04/2017 - 15:01) - Ella, in appena tre righe e mezzo vergate di Sua tastiera, si è contraddetta (Ella) per ben tre volte di seguito. La proporrò per l'assegnazione delle betino d'oro 2017.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 23/04/2017 - 16:16

Señor Jorge Bergoglio, da discreto cattolico mi permetto di informarla che mi sta smerigliando troppo le sfere con i suoi tediosi discorsi, non solo vacui, ma soprattutto irresponsabili. Si dia una calmata e provi a farne accogliere in Argentina (15 ab/kmq) che in Italia (201 ab/kmq) abbiamo già dato insensatamente troppo e non c'è posto per tutti i fanca22isti e fuorilegge dell'Africa (36 ab/kmq).

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Dom, 23/04/2017 - 16:37

ma basta torna in Argentina

Tarantasio

Dom, 23/04/2017 - 16:49

@giano... vuol dire che con il blog ci lasciano dare libero sfogo alle passioni e così tenerci buoni e sedati, come la pastiglia per il nonno...?

forbot

Dom, 23/04/2017 - 17:22

Al numeroso popolo dei commentatori di questo articolo : Tutti contro Papa Francesco e la Sua accoglienza che predica secondo i dettami del Capo della Chiesa. Nessuno che faccia uno sforzo per cercare di comprendere il motivo di questa volontà nell'accoglienza.- Ci sarà pure un motivo o pensate che una Tale Autorità e tutti i Suoi Consiglieri, ed elettori, vogliano permettere un collasso generale e la distruzione della Chiesa di Cristo? O credete Voi tutti " Bastian Contrari " di saperne più di un Personaggio che per arrivare a quella Soglia ne ha dovuto masticare di sapienza, scienza e conoscenza? Si apra di più la mente e spaziamo in alto. Dall'alto guardiamo le cose della terra. Questa è solo la mia esortazione!

Anonimo (non verificato)

edo1969

Dom, 23/04/2017 - 17:42

forbot mai scrivere commenti dopo la bottiglia di grappa

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Dom, 23/04/2017 - 17:42

Ha sempre parlato tanto, troppo, sempre... ora è delirio. Niente 8 x 1000-

Giorgio5819

Dom, 23/04/2017 - 18:17

Se questo idiota ipocrita si portasse il Vaticano in argentina e creasse un nuovo stato di profughi-clandestini-migranti ? Come sarebbe ? Vai a impestare le pampas e vediamo cosa dicono i tuoi connazionali...

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 23/04/2017 - 18:19

Santità, andarlo a prendere nel culo no eh...???

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 23/04/2017 - 18:22

@un_infiltrato, Le confesso che non fiesco ad individuare la contraddizione da Lei segnalata. Non mi ritengo una mente eccelsa: se la medesima contraddizione mi viene dimostrata (ma con validi argomenti) anche da @Accademico, non mancherò di ammetterla. @forbot, La devo ringraziare, perchè mi fornisce un testo memorabile, direi quasi belliano: mi sembra, para para, una 'predica' coatta agli Ebrei, di quelle che il Santo Uffizio imponeva che si tenessero al Ghetto di Roma alla metà dell'800.

Agev

Dom, 23/04/2017 - 18:35

Questa è demenza senile.. Tipica del essere cristiano. Gaetano

routier

Dom, 23/04/2017 - 19:10

E' fin troppo facile individuare grosse sciocchezze in certi concetti espressi da alti personaggi pertanto, nel caso di specie, mi limito ad un atto concreto: 8 per mille ai cristiani ortodossi. Forse gli ultimi ad interpretare il cristianesimo secondo tradizione bimillenaria.

routier

Dom, 23/04/2017 - 19:26

X Accademico 11,38: "Più una religione che si assimila al mondo, più diventa superflua" (Papa Ratzinger) Ogni altro commento è superfluo.

Anonimo (non verificato)

edo1969

Dom, 23/04/2017 - 20:25

ascoltando bergoglio, anche non volendo si diventa razzisti

Accademico

Dom, 23/04/2017 - 20:44

@routier (Dom, 23/04/2017 - 19:26) - Solitamente mi limito a dire la mia per quel che può valere, evitando di imbarcarmi in sterili ping-pong da chat con chi mi chiosa. In questo caso, però, non posso esimermi dall'osservare che la Sua citazione - posto che l'abbia realmente pronunciata il Papa emerito - non ha alcun significato. Intendo dire, neppure, in termini di lessico. Se non mi fossi sufficientemente spiegato, ribadisco che la frase "Più una religione che si assimila al mondo, più diventa superflua" è ascrivibile a niente. Non ha significato alcuno.

Ritratto di llull

llull

Dom, 23/04/2017 - 21:11

Bergoglio è una persona pericolosa. Sta portando la divisione all'interno della Chiesa. Mi spiace dirlo ma purtroppo è una constatazione. E lo dico da cristiano, praticante ed osservante nonché cattolico di Santa Romana Chiesa.

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 23/04/2017 - 22:05

@ forbot: accetto di buon grado la sua esortazione rivolta al popolo dei commentatori ma temo che ci troviamo in presenza di un fenomeno sconcertante, paragonabile ad un mastodontico "rullo" inarrestabile (Dio sa fino a quando). Quanto poi allo stuolo degli "intenditori di corte" che lei va a rimarcare, non trascuri di osservare la scena anche secondo un'ottica che ognuno potrebbe aver sperimentato nel mondo del lavoro: cosa non si fà (coi dovuti distinguo) per il PIANO CARRIERA? Che insegnamento si può trarre allora da una vicenda come quella di Giuda e dei 30 denari? Una critica non deve sembrare necessariamente distruttiva; potrebbe essere ispirata dal risentimento di chi in fondo vorrebbe che le cose cambiassero in meglio.

forbot

Dom, 23/04/2017 - 23:03

@ MACzonaMB :Vorrei proprio che fossero solo critiche rivolte affinchè si potesse ottenere qualcosa di meglio; mi dispiace constatare invece che molte critiche sono rivolte con parole che non riescono a nascondere una profonda scostumatezza verso una Persona che si sà bene non oserebbe mai rispondere per le rime.-Non sò se mi spiego.-

INGVDI

Lun, 24/04/2017 - 09:26

Ringrazio Giano e sottoscrivo. Quante critiche alla politica di Berlusconi cestinate e comunque inascoltate! Non contiamo niente, diamo solo fastidio.

routier

Lun, 24/04/2017 - 10:17

X Accademico 20,44 Ha ragione. A causa di un banale lapsus calami mi è scappato un "che" di troppo pertanto la frase citata va letta così: "Più una religione si assimila al mondo, più diventa superflua". Non c'è bisogno di raffinati esegeti per capirne il significato!

arkangel72

Lun, 24/04/2017 - 11:36

@Forbot: proprio considerando la sapienza e la conoscenza di un prelato di lungo corso come Papa Bergoglio ci dovrebbe far meravigliare che non abbia esercitato il senso della misura! Come mai allora Papa Ratzinger era più propenso ad aiutare i popoli africani nelle loro terre d'origine ed evitare loro lo sfruttamento in altri paesi? Non era forse un Papa cristiano anche lui? Non aveva anche lui "masticato sapienza, scienza e conoscenza"? O forse lei pensa che l'infallibilità del Papa sia ancora oggi una sorta di dogma al quale bisogna inchinarsi??

Agev

Lun, 24/04/2017 - 12:30

L'universo è costituito da dimensioni che sono il risultato di equazioni matematiche. E' un costrutto matematico. Alcuni esseri sanno come applicare le equazioni matematiche superiori per organizzare e pianificare lo spazio-tempo.E' tutto creato.Questo mondo la nostra attuale realtà/mondo è creato,non è reale.E' una realtà programmata.Ebbene si..E' duro immaginare che l'universo in cui viviamo è una proiezione olografica programmata all'interno della mente inconscia o mente genetica e che noi siamo in realtà dentro questo ologramma,rivestiti di uno strumento umano fatto appositamente per percepire attraverso gli attuali cinque sensi( i pochissimi hanno sviluppato il sesto e settimo senso che nel uomo è in essere divenire)soltanto questo ologramma. Il mondo reale è suono.Tutto è suono e risonanza del suono. Tutto ciò che abbiamo nella nostra uniforme umana per percepire il nostro universo è un progetto..Segue.. Gaetano

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Lun, 24/04/2017 - 12:53

@ forbot: facciamoci coraggio senza perdere la speranza. Ci sarà Chi a suo tempo separerà il buon grano dalla zizzania ma nel frattempo è importante non abbassare la guardia. La vigilanza, l'armatura, sono pur sempre capi-saldi della condotta cristiana. Il mondo si sa è pieno di franchi tiratori che sparano nella mischia e anche di chi "galoppa" a tutto spiano finchè non viene disarcionato. Per Saulo di Tarso (Paolo) una caduta fu provvidenziale è ancora oggi (dopo 2000 anni) nessun antagonista beffeggiante è riusciato a farcelo dimenticare.

Agev

Lun, 24/04/2017 - 15:46

E' un progetto evolutivo di milioni di anni sintonizzato a quell'ologramma e soltanto a quell'ologramma. Pertanto Signori miei..Miei cosiddetti dotti che blaterate della vostra cosiddetta sapienza/scienza/conoscenza in realtà non è Ne sapienza ne scienza/conoscenza.. E'/Siete soltanto effetti- Personalmente lo chiamo- Effetti abortivi della vostra stessa impotenza e impossibilità.Di fatto è semplicemente una proiezione del sistema mente umana(SMU).La mente inferiore umana che sempre mente e può solo mentire. La vera Saggezza(sapienza)/scienza/conoscenza solo ora inizia/inizierà a srotolare la reale comprensione e consapevolezza.. Questo è il tempo perché solo ora siamo entrati in un nuovo spazio-tempo che trasmuterà in un attimo Tutta la Realtà/Mondo. Pertanto-Sol- Solo l'Unità nel/del uomo sa/saprà tradurre in realtà le reali Leggi Naturali/Cosmiche che lo governano ed alle quali appartiene ..Segue.. Gaetano

Agev

Lun, 24/04/2017 - 15:58

Segue.. In armoniosa coerente bellezza con la Legge del Uno Unità Unicità e Totalità. Tutto ciò è l'esatto opposto di ciò che credete/pensate e le vostre religioni e chiese con tutti i loro idoli ideali dei e proiezioni/adorazioni di un dio sono solo una piccola insignificante concettualizzazione razionalizzazione distorta e mistificata comprensione/incomprensione di questa Legge che Tutto abbraccia e Unifica. Dal Soffio/Vento dei Creatori. Con Affetto. Gaetano

Agev

Lun, 24/04/2017 - 15:58

Segue.. In armoniosa coerente bellezza con la Legge del Uno Unità Unicità e Totalità. Tutto ciò è l'esatto opposto di ciò che credete/pensate e le vostre religioni e chiese con tutti i loro idoli ideali dei e proiezioni/adorazioni di un dio sono solo una piccola insignificante concettualizzazione razionalizzazione distorta e mistificata comprensione/incomprensione di questa Legge che Tutto abbraccia e Unifica. Dal Soffio/Vento dei Creatori. Con Affetto... Gaetano

Agev

Lun, 24/04/2017 - 17:17

MACzonaMB.. Se dobbiamo affondare.. Affondiamo.. Ancora fermi li .. Sempre fermi li.. E nonostante quel Oltre Uomo .. Sole del mattino..Stella danzante e vibrante a nome Friedrich Nietzsche .. Nonostante un Wilhelm Reich .. Siete fermi li..Immobili come tutto il vostro pensiero realtà. Tutta la vostra comprensione incomprensione è figlia di questa dicotomica e distorta realtà Infatti il cristianesimo Prende il nome da Cristo ma e l'esatto suo opposto perché nasce dal quell'Idiota di Paolo(Saulo di Tarso).. L'Eterno Ebreo.. Eterno maleodorante rabbinismo Ebreo.. Il cui stupido dio gli ha liberato solo gli occhi mantenendo irrigidito tutto il resto che invece è essenziale e necessario sciogliere per comprende la realtà/mondo che si trova oltre.. Al Di La (non nell'aldilà. Nel Oggi il suo Paolo vive nelle realtà vibrazionali inferiori per guarire le sue comprensioni incomprensioni. Il resto verrà da se. Con Affetto .. Gaetano

Agev

Lun, 24/04/2017 - 18:13

Un ultima cosa.. Quando nel vostro divenire comprenderete chi in realtà Fosse/E' quel Oltre uomo Filologo Filosofo che comprendeva e si allacciava alla vera Filosofia dell'Antica Grecia di Talete ed Eraclito e il primo unico vero Psicologo .. Senza di lui non sarebbe mai nata la psicologia e la successiva Orgonomia di Wilhelm Reich che nella storia recente degli ultimi 11.000 anni dopo la caduta di Atlantide si è incarnato con il nome di Friedrich Wilhelm Nietzsche.. Il Quale con il Suo Anti-Cristo in realtà si opponeva alla distorsione e mistificazione ed incomprensione del Cristo .. Be .. Allora e solo allora comprenderete. Gaetano

forbot

Lun, 24/04/2017 - 20:15

# arkangel72 # Gentilissimo ! Sarebbe stato molto imbarazzante per Lei, se la domanda a me rivolta, l'avesse fatta ad un Musulmano, riferendosi alla Sua autorità religiosa, La risposta poteva raggelarla. Da indegno cristiano, quale mi reputo, le dico semplicemente: Rispetto l'Autorità che la Chiesa di Cristo ci ha dato in questo tempo; tutto il resto non stà a me giudicare! Ossequi .

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Mar, 25/04/2017 - 12:31

@ Agev: DELIRIUM. Saulo con l'acqua del battesimo è morto alla vita vecchia, riaffiorando come Paolo alla vita nuova. Lasci perdere tutte quelle teorie psi...psi...pissi...pissi...che anche se da noi stanno facendo tendenza (e danni) con ritardo storico, altrove le hanno già sperimentate e rigettate. Basta un po' di semplice ACQUA salutare per sbarazzarsi di tutto quel luridume. Quanto al rabbinismo o ebraismo mi ritengo abbastanza refrattario a quel mondo a cui francamente invidio una sola cosa: il culto del Sabato come settimo giorno dedicato al riposo com'era anche nella Chiesa primordiale, rispetto a una Domenica di festa-baldoria, carica di troppi significati, chi + ne ha + ne metta, a cui da cattolico devo fare riferimento, per poter finalmente rimuovere lo strabismo con cui affrontare la lettura delle Scritture: Il settimo giorno è il Sabato del Signore.

Agev

Mar, 25/04/2017 - 17:43

MACzonaMB...le rispondo così..-Salti Quantici- Non c'è nessun peccato..Non c'è nessuna colpa..Non c'è nessun perdono(l'unico reale perdono è dal Sé al Sé).. Non c'è nessuna salvezza. Tutti concetti/pensieri appartenenti alla miseria emozionale e non solo del uomo irrigidito e corazzato. Con il semplice incondizionato Si alla Gioia e bellezza l'uomo che è Già e che vivrà/verrà di tutti quanti pensieri/concetti/realtà della miseria umana, semplicemente, non sa/saprà che farsene e pertanto sa/saprà creare mondi e realtà solo in armoniosa coerenza con questa vibrazione/dimensione/realtà. Vede MACzoneMB ..Non bisogna chiedersi - cosa è bello.. Bensì - chi è bello- . Essendo e avendo vissuto la meravigliosa bellezza del Essere/divenire un Unità di mente/corpo/vita o spirito.. Io posso solo essere l'eterno Si .. L'eterno Si della vita/vivente che Afferma Unisce Separa. Afferma la vita/vivente. Unisce ..Segue.. Gaetano

Agev

Mar, 25/04/2017 - 17:50

Segue.. Unisce per sempre l'uomo e l'umanità. Separa per l'eternità - Ciò Che E'- da ciò che sembra che sia.. Vale a dire tutte le vecchie realtà/mondo che sono figlie dell'illusione della realtà e che non possono più vivere su questo meraviglioso pianeta Terra dalle nuove che Sono Già. Questa la mia reale Natura e scopo. Gaetano

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Mar, 25/04/2017 - 18:36

@ Agev: buon viaggio!

Agev

Mer, 26/04/2017 - 00:25

MACzonaMB.. Grazie gentilissimo perché sono milioni di anni che sono in viaggio.. Questa è la mia ultima incarnazione su questo meraviglioso pianeta Terra.. Mi è già stato presentato l'uomo che continuerà sia la propria superiore evoluzione che la nostra continuità.. Vivo una grande e profonda nostalgia per questo.. Il mio tempo qui è finito per sempre.. Tornerò finalmente a casa.. Alle mie vibrazioni/densità.. Essenzialmente pronto ad entrare nella settima vibrazione/densità.Tutti i miei amici del cielo che non sono angeli ma entità milioni di anni più evoluti di voi mi stanno aspettando con gioia .Sono Principe e Signore di una vastissima comunità cosmica e galattica e tutti in mia presenza si inchinano in segno di riconoscenza e grande rispetto. Come del resto faccio io con loro.. Non c'è alcuna sudditanza bensì condivisione. Mi fermo qua perché dovrei dirle cose che da quel che scrive non puo' comprendere..Buona notte.Con Affetto. Gaetano

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Mer, 26/04/2017 - 11:02

@ Agev: ma lei si sta mettendo in concorrenza con Gesù Cristo. Chi meglio di Lui Alfa e Omega può conoscere la profondità, le vie del cosmo, gli spazi, i tempi? Ce l'ha la patente per solcare i cieli? E se oltre una certa sfera si sentisse respinto e catapultato sulla Terra tra terremoti e inondazioni e quant'altro, come giocherebbe poi le sue carte, ammesso che le restino altre possibilità?

Agev

Mer, 26/04/2017 - 13:22

MACzonaMB..le rispondo così: Chi nasce o diviene libero cammina con passo libero nell'universo e qui sulla Terra dove nel breve soffio di un attimo E'/diviene sempre più realtà.Il mio camminare comprende esprime traduce nel Qui ed Ora Tutta la scienza e conoscenza dell'universo... E Già.. Semplicemente cammino. Vede MACzonaMB non si tratta di concorrenza ma di-Essere/Divenire. la grande confusione distorsione mistificazione di tutte le chiese e del uomo è proprio questa. Tutte le chiese non hanno permesso ed osteggiato ed usato ogni mezzo lecito o meno perché ognuno di voi non diventasse l'Akhenaton..il Budda..il Cristo che E'.. Tutto qui. Nell'universo e qui sulla terra vivono milioni di entità che hanno la stessa consapevolezza ed oltre. Yeshua il Cristo si è incarnato prima e dopo con altri nomi più volte sulla Terra. Questo è il Tempo..Il passaggio evolutivo o salto quantico per l'uomo e l'umanità.. Segue.. A dopo ho un po da fare ..Gaetano

Agev

Mer, 26/04/2017 - 17:02

Segue.. Per l'uomo e l'umanità tutta di essere/divenire ciò che in realtà E'.. Vale a dire il salto quantico dal concetto pensiero realtà di- evoluzione sopravvivenza salvezza-in evoluzione Trasformazione/trasmutazione Maestria- Questo è ciò che è in essere/divenire. Che ognuno diventi il Principe Signore Maestro di sé che E'. Non c'è sarà nessun salvatore o maestro.. Non c'è/sarà nessun dio.. Nessun ET(vivono esistono..certo Io stesso come vi ho detto Sono loro Principe/Signore/Maestro venuto sulla Terra per Onorare Vivere Far-Vivere-Ciò Che E'- e tradurlo in realtà) che scenderà e potrà farlo per voi.. Solo voi vivendo e passando attraverso il salto quantico evolutivo di essere divenire delle Sovranità Integrali.. Tutti insieme con Unità di intenti intenzioni azioni sciogliere per sempre il velo/muro del illusione della realtà che tutti voi mantenete inconsciamente vivo ed in essere. Con affetto. Gaetano

Agev

Mer, 26/04/2017 - 19:34

Per concludere un ultima cosa in riferimento alle cosiddette profezie. Al tempo della meravigliosa Atlantide viveva un certo-Cogniti- che conosceva bene la profezia.. Dichiarò che in un lontano futuro un uomo avrebbe camminato fra i mondi e avrebbe come suo onore/diritto divino portato i cieli in Terra. Questo viene chiamato il primo crac.. il crac umano avvenuto fra il 2008/2010. Il secondo crac viene chiamato il Gran portale ed è previsto che succeda poco prima o poco dopo o in un attimo per il 2080. E' il portale fra i mondi la nostra vera realtà multidimensionale..Cristo è il Gran Portale(non il cristianesimo nato con il suo nome ma che è il suo esatto opposto)..Vale a dire sarà fatto da Tutti gli uomini che vivendo il processo evolutivo di essere divenire delle Sovranità Integrali scioglieranno per sempre il velo muro dell'illusione della realtà in cui viviamo. Cristo e tutti i cosiddetti Maestri ascesi.. Segue..Gaetano

Agev

Mer, 26/04/2017 - 19:40

Segue.. Stanno aiutando e sostenendo nel fisico e nel non fisico questa realtà dalle infinite inimmaginabili possibilità . E'/sarà solo l'inizio della così a lungo profetizzata ma incompresa distorta e mistificata - Età del Oro- Buona contemplazione e Buona serata. Con Affetto.. Gaetano

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Gio, 27/04/2017 - 08:42

Grazie per la disponibilità a per avermi concesso un viaggio nel suo pensiero.

Agev

Gio, 27/04/2017 - 13:51

Segue.. Voi l'avete semplicemente dimenticato e rimosso.Io sono nel Qui ed Ora a ricordarvelo perché possiate nuovamente divenirne consapevoli e vivendo e passando attraverso il processo evolutivo o salto quantico di essere/vivere/divenire delle Sovranità Integrali.. Tutti insieme con Unità di intenti intenzioni azioni sciogliere per sempre il velo dell'illusione della realtà che tutti voi/noi manteniamo vivo ed in essere. Tutto ciò sappiate che indipendentemente dal fatto che nel oggi lo comprendiate o meno, lo vogliate o meno.. E' Già. Così è Già.. Così sarà. Dal Soffio/Vento dei Creatori. Egregio MACzonaMB.. Con profonda stima riconoscenza ed affetto. Gaetano

Agev

Gio, 27/04/2017 - 15:51

Non vedo la prima parte. Nella terza/quarta vibrazione densità di vita (l'attuale della Terra) esiste il tempo lineare così come lo conoscete/sciamo.Nel sciogliere i blocchi emozionali fisici mentali che ci tengono legati a questa realtà lineare del tempo si accede ad un altra vibrazione densità di vita/vivente- la quinta- . Per accedere a questa densità è essenziale conoscere il movimento del proprio sé, il movimento degli altri sé ma, soprattutto bisogna saper danzare.. Bisogna essere divenire dei soli/stelle vibranti e danzanti. Qui il tempo accelera o rallenta o sparisce del tutto. Di fatto vivi il/nel tempo.. In un eterno presente senza più passato o futuro.Il tuo eterno presente è il tuo cosiddetto futuro.. Vale a dire il tuo IO.. Il tuo Sé Superiore.. La tua Totalità vivono in Unità in un eterno presente. Tutte le manifestazioni della vita/vivente avvengono nel Qui ed Ora in un eterno presente. Segue .. Gaetano

Agev

Gio, 27/04/2017 - 15:53

Segue.. Ecco perché è essenziale accedere al non tempo.. Al senza tempo. Divenire non tempo e senza tempo. Con affetto. Gaetano

Agev

Gio, 27/04/2017 - 22:42

Bene.. In merito vi suggerisco di leggere con mente aperta e non solo- Intervista a James- novembre 2008- del Project Camelot. E molto istruttiva. Gaetano

Agev

Ven, 28/04/2017 - 17:33

Voi/Noi tutti siamo creature di luce, anche la scienza ce lo dice senza alcuna esitazione, ma noi non siamo semplici creature di luce..Noi siamo Creatori di luce. Come particelle di luce impregnate della Sorgente Intelligenza per far sorgere e assicurare la coscienza individuale, siete nati come un'entità immortale che condivide l'essenza della Sorgente Primaria nel non-tempo e non-spazio. Potete immaginare cosa significa avere un frammento della Sorgente Primaria insito nella vostra stessa natura? Potete immaginare il vostro destino nel fondersi con un vero frammento della Sorgente Primaria del Grande Universo?Nessun limite può essere posto ai poteri del vostro Sé o alla vostra eterna possibilità Creatività. Dal Soffio/Vento dei Creatori. Gaetano