Camusso: "Il taglio della Tasi non è di sinistra"

La segretaria della Cgil boccia l'idea di abolire con la legge di stabilità Imu e Tasi

Nuovo capitolo dell'infinito duello a distanza tra Matteo Renzi e Susanna Camusso. Un duello che va avanti sin dai tempi in cui Renzi era sindaco di Firenze e iniziava ad affacciarsi sul palcoscenico politico nazionale. Stavolta a dividere i due è il tema delle tasse. Il taglio della Tasi nella formula proposta dal governo, osserva la segretaria della Cgil, "è profondamente diseguale" e "non rappresenta una politica di sinistra", laddove il Paese ha invece un "disperato bisogno" di una riforma fiscale orientata alla progressività. Camusso, che ha parlato a "Radio Anch’Io", ha preso di mira il capo del governo sottolineando che "non si può mettere sullo stesso piano l’appartamento acquistato da un lavoratore con trent’anni di mutuo e la villa di lusso".

Poi la Camusso si sofferma sugli esodati. L’utilizzo per altre voci di spesa dei fondi destinati al settimo intervento di salvaguardia per gli esodati "è una drammatica rottura in totale contrasto con l’intesa sul fondo per gli esodati che era
stato dedicato a loro. Credo che ciò la dica lunga su quali siano le priorità del governo non si considerano priorità il tema del disagio dei lavoratori e l’ingresso dei giovani nel lavoro".

Capitolo consumi. "Capisco - osserva la segretaria Cgil - che il governo cerchi di prendersi il merito (il riferimento è ai dati diffusi ieri, ndr). I problemi sono tanti e bisogna fare un po' di propaganda con una disoccupazione giovanile oltre il 40%. Magari tante persone ora possono permettersi di affrontare nuove spese ma dobbiamo ricordare che veniamo da anni nei quali erano stati ridotti anche i consumi fondamentali, come quelli alimentari: da questo a dire che abbiamo risolto i problemi mi pare ci sia un abisso", ha aggiunto Camusso, "dobbiamo rimettere in moto l’occupazione, il nodo rimane la disoccupazione".

Commenti

chiara 2

Gio, 10/09/2015 - 12:00

No, infatti il taglio sulla prima casa è UMANO e DIRITTO e voi di umano non avete nulla.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 10/09/2015 - 12:01

wow! ormai la sinistra si contraddice da sola... e camusso ne è una delle prove di una sinistra che non capisce niente!!

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Gio, 10/09/2015 - 12:05

La politica tassa e spendi delle sinistra non si smentisce mai!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 10/09/2015 - 12:07

Ognuno è libero di dire quello che gli pare, a maggior ragione se appartiene alla categoria dei sindacalisti più pagati del modo. Però bisogna anche vedere chi è "quello che paga": magari è un povero operaio ai limiti della sopravvivenza, che però subisce regolarmente le ritenute fiscali, mentre altri personaggi, magari ricchi sfondati, pagano relativamente poco o addirittura non pagano affatto.

ccappai

Gio, 10/09/2015 - 12:13

Ti pareva che "Il Giornale" non usasse strumentalmente la notizia... La Camusso fa delle conisderazioni corrette, da un certo punto di vista. Ovvero... Il taglio trasversale della TASI beneficia i possessori di case "povere" a quelli "ricchi" senza portare, di conseguenza un maggiore vantaggio a chi ha più bisogno. Altra osservazione, peraltro sensata, riguarda il fatto che sarebbe stato più utile, urgente (e maggiormente equo) un taglio di dell'IRPEF. Che brutta cosa la faziosità!!

geronimo1

Gio, 10/09/2015 - 12:15

Brava la komunista Camusso, seria e coerente!!!!!!! Falsi invece i Piddini renziani che volgiono essere komunisti, cattolici, di destra, centristi, di sinistra, pur di prendere voti!!!! Ma gia' il 60% di coglio..i alle ultime Europee sono i degni elettori di cotale tattica!!!!!!

polonio210

Gio, 10/09/2015 - 12:17

La Camusso ha messo il sigillo di autenticità a quello che gli italiani hanno sempre saputo:la sinistra è il partito delle tasse degli espropri e dell'accanimento tributario.Ora non ci sono più alibi:chi vota a sinistra è autolesionista e complice degli affamatori dei cittadini italiani.Meditate gente meditate

i-taglianibravagente

Gio, 10/09/2015 - 12:18

Troppo brutta per essere vera. Susanna su con la vita dai..... con una faccia cosi ti muore come minimo un gatto (nero) al giorno...

paolo1944

Gio, 10/09/2015 - 12:18

Bel commento da parte del Camusso ("della" sarebbe troppo). Lungimirante (nell'ottica del popolo bue in braghe di tela ), però direi demenziale, specie nelle motivazioni. Purtroppo abbiamo questa gente (e tanta!) nei posti di comando, a 300.000 euro l'anno. Grazie al PCI_PDS_DS_PD. E a chi lo ha votato.

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 10/09/2015 - 12:18

Che faccia da..."Quello che mi preoccupa non sono le loro idee, ma le facce che esprimono quelle idee.". (Leo Longanesi)

lorenzovan

Gio, 10/09/2015 - 12:18

solita manfrina dl Giornale..la Camussa si scaglia contro l'abolizione indiscrimainata...chi ha ville da dieci milioni ndi euros...deve o no pagare la tassa??? mettere sullo stesso pino appartamenti da 70.000 euros comprati con anni di sacrificio e villoni da milioni di euros ..e' immorale!!!!!

accanove

Gio, 10/09/2015 - 12:19

un altra che spara a caxxxo, lascia le tasse e tra 2 anni fai la sindacalista contro lo stato o contro te stessa visto che rimarranno gli unici due soggetti ad avere dipendenti.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 10/09/2015 - 12:19

Nessun pericolo di taglio delle tasse da parte di renzi, si consoli la camusso, il premier-si-fa-per-dire non lo farebbe mai, è una delle sue ultime balle, non ha più la maggioranza al Senato, alla prima votazione sulla riforma va a casa. Poi le tasse le tagliamo noi sul serio, proprio perché non è cosa di sinistra.

Ritratto di Antipupazzo

Antipupazzo

Gio, 10/09/2015 - 12:19

Ma la Camusso lo è o lo fa????? non si è accorta che la Tasi non la pagano solo i ricchi (come lei asserisce) ma anche quei poveri operai, impiegati ecc. che con anni di sacrifici, mutui da usura hanno acquistato per una vecchiaia serena ed ora senza problemi il "Bidello della Bocconi" per salvare banche ed europa (vedi grecia) l'ha introdotta portando una crisi immensa in itaglia? I poveri proprietari di appartamenti per non rischiare di perdere il bene frutto degli immensi sacrifici, purtroppo hanno cessato di acquistare (anche gli alimenti) per far fronte alle tasse inique. E gli esodati (frutto anche loro delle idee del "Bidello della Bocconi" e dei suoi accoliti) sono un problema??? E quando i tecnici geni l'hanno create, per i sindacati andavano bene???? Ma invece di parlare, dar fiato alla bocca e dire caz..te si vergogni.

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Gio, 10/09/2015 - 12:21

Impressionante, sembra Faustino, controllatele i calzini se sono da 700 euro. Forse anche lei ambisce alle 7 case. Che importanza ha, ella si convertira' con il prossimo papocchio.

agosvac

Gio, 10/09/2015 - 12:22

La signora camusso non si rende conto delle cretinate che dice. Le case di lusso non erano esentate dal pagare l'allora ici neanche da Berlusconi. Io non so se Renzi voglia esentare anche le case di lusso, se lo facesse sarebbe un vero deficiente. Ma il problema reale non è questo, il problema è che i sindacati sono sempre stati esentati dal pagare ici, imu o quant'altro. Pertanto non si rendono conto delle difficoltà della gente comune nel pagare queste inique tasse.

agosvac

Gio, 10/09/2015 - 12:26

La signora camusso, probabilmente, non vive in una casa di sua proprietà ma in una, forse anche di lusso, fornita gentilmente dal sindacato. Così pure gli altri segretari dei vari sindacati. Se dovesse pagare di tasca propria l'imu o la tasi o quel che sarà, di sicuro non sarebbe così ostica nell'eliminarla!!!

bruno.amoroso

Gio, 10/09/2015 - 12:26

a che serve tagliare le tasse sulla casa se poi si lasciano i comuni in mutande che per forza di cose dovranno tagliare sui servizi di base?? le tasse da tagliare sono quelle sulle p. iva e sul lavoro!!

bruno.amoroso

Gio, 10/09/2015 - 12:27

e poi un taglio della tassa sulla casa servirebbe solo ai ricchi che hanno case più grandi e pregiate, una ragione in più per non farlo

Ritratto di Farusman

Farusman

Gio, 10/09/2015 - 12:27

Grandissimo, attualissimo Giorgio Gaber: ve lo ricordate? "Le parole stanno ferme, logorano, invecchiano, perdono il senso e noi tutti continuiamo ad usarle senza accorgerci di parlare di niente.... Cos'è la destra, cos'è la sinistra?...la patata per natura è di sinistra, spappolata nel pure è di destra, la pisciata in compagnia è di sinistra mentre il cesso è sempre in fondo a destra..."

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 10/09/2015 - 12:28

Hanno il cervello talmente obnubilato dall'ideologia che non si chiedono se un provvedimento sia giuso o meno; si chiedono se sia abbastanza di sinistra o no. Hanno il tarlo marxista che pian piano gli consuma il cervello.

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Gio, 10/09/2015 - 12:29

Siete sicuri che sia una foto della Camusso? Assomiglia a Yeltsin con una parrucca bionda......

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Gio, 10/09/2015 - 12:29

La uoma...non potete evitare di spaventarci con foto di simili brutture? Non basta un semplice articolo scritto privo di foto?

bzen

Gio, 10/09/2015 - 12:30

La Sinistra quella vera, caro Mortimer, non si contraddice: tagliare la Tasi ai ricchi non è di sinistra. Renzi, che con la sinistra non c'azzecca, fa solo un'operazione preelettorale per recuperare voti di destra.

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Gio, 10/09/2015 - 12:31

Vera dichiarazione della Susanna: "quando si mettono sullo stesso piano i piccoli appartamenti comprati con 30 anni di mutuo e le ville per abolire le tasse sulla casa si costruisce un provvedimento profondamente diseguale e una "politica non di sinistra".Dove Raffaello veda che la Camusso condanna un taglio delle tasse lo sa solo lui. Licenziate subito Binelli... Mio figlio di 10 anni avrebbe scritto molto più chiaramentel'articolo.

01Claude45

Gio, 10/09/2015 - 12:31

Quando la Camusso darà l'esempio e PUBBLICHERÀ GLI STIPENDI DEI SINDACALISTI ED IL BILANCIO DEL SINDACATO? Gli IMPRENDITORI E LAVORATORI TUTTI sono dei cxxxxxxi a pagare tessere e tasse mantenendo intere categorie di EVASORI LEGALIZZATI, PARTITI COMPRESI, AUTENTICHE SANGUISUGHE del lavoro altrui. Se "LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI" anche gli imprenditori e lavoratori, ricevendo questi ultimi l'intero stipendio tasse e contributi compresi, devono avere la possibiòità di NON PRFESENTARE I PROPRIO BILANCIO.

agosvac

Gio, 10/09/2015 - 12:36

Egregio cccappai, lei dice "il taglio trasversale della Tasi beneficia i possessori di case "povere" a quelli "ricchi" senza portare, di conseguenza un reale vantaggio a chi ha più bisogno" . Ho letto attentamente questa frase e non sono riuscito a capire ciò che lei voglia dire. Forse è un problema di lingua italiana che lei sembra sconoscere oppure è un problema suo che non riesce neanche ad esprimere un concetto sensato. In ogni caso la invito, gentilmente, a riformulare il suo commento in modo che riesca ad essere comprensibile.

roliboni258

Gio, 10/09/2015 - 12:36

intanto cominciamo a tassare i sindacati,rovina dell'Italia

no_balls

Gio, 10/09/2015 - 12:41

mi sembra normale che briatore berlusconi e soci paghino la tassa sulla loro prima casa...... e' di sinistra... E' di destra invece non fare pagare tasse ai ricchi e poi richiedere il ticket al disgraziato che va all'ospedale.... Pensate che la tassa non pagata dai ricchi non viene girata poi sulle spalle dei meno ricchi o morti di fame ? Avete capito che siamo senza soldi ? Ridurre la spesa pubblica e' impossibile, bisognerebbe prima abolire gli attuali partiti che senza spesa pubblica non avrebbero un voto neanche dalle loro mamme...a vale a sinistra come a destra.

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 10/09/2015 - 12:42

L'IGNORANTE COMUNISTA GODE A VEDERE TASSATI GLI ITALIANI. CHE SCHIFO, CERTA GENTE DOVREBBE ESSERE RINCHIUSA, LA CAMUSSO E' COME IL FUMO DANNEGGIA LA SALUTE.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 10/09/2015 - 12:43

@ccappai, da buon sinistrato pdiota non hai idea della situazione dell'Italia e degli italiani. Io ho ereditato una casa insieme a 3 sorelle, ci abito insieme a una di loro e due sono in affitto fuori dalla mia regione per motivi di lavoro del marito , non perche' sono ricche e hanno la seconda casa. La casa e' grande ma non ci guadagno un tubo, e i lavoretti li faccio da solo perche' mi chiedono piu' di 5000 euro all'anno di IMU, e non mi posso permettere di chiamare idraulici, muratori, imbianchini e cosi' milioni di italiani, quindi con me non lavora nemmeno l'indotto. Vi e' chiaro che voi sinistrati non capite un tubo e rovinerete l'Italia sempre di piu' perche' gli unici indottrinati faziosi che tassano le proprieta' pur non essendoci veri ricchi dietro di essa siete voi? Non posso neanche venderla perche' non la compra nessuno, dimmi te perche' dovrei svenarmi per un governo di mer@a ladro che mi tassa cio' che e mio e che non mi fa gudaganare un tubo?

Palladino

Gio, 10/09/2015 - 12:45

Tagliare o diminuire le tasse? Ma siete matti; e noi chi ci mantiene. Non vorrete mica mandarci a lavorare?

Zizzigo

Gio, 10/09/2015 - 12:46

I sindacalisti non hanno ancora capito che, in un paese sovratassato e che non invoglia gli stranieri, senza "gente ricca", che compri ed investa (con tornaconto), tra poco non avranno da mangiare nemmeno loro! Le leggi dell'economia (come i coglxxni) non contemplano eccezioni...

unosolo

Gio, 10/09/2015 - 12:48

non è di sx tagliare le tasse lo sappiamo bene ma per rubare soldi sono specialisti tra partiti e sindacati di sx se la battono , si sono tenuti i soldi del furto ai pensionati pre regalarli ai prof ( 30,000 euro cadauno ) 500 euro per didattica sempre x le scuole , e sempre soldi dei pensionati e per finire ieri il finanziamento ai partiti con una leggina leggera leggera , la corte deve intervenire per il mancato risarcimento ai pensionati derubati dalla legge Fornero , ladri si dividono i soldi dei pensionati , laDRI e sono tenero , pensioni che da maggio sono scese ? rubano soldi direttamente in busta paga e poi parlano male dei Casamonica ,.

Pclaudio

Gio, 10/09/2015 - 12:50

Lo sappiamo, lo sappiamo. Ad essere di sinistra è il FURTO delle tasse

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 10/09/2015 - 12:50

Forse perchè il sindacato,al pari della chiesa,quali luoghi di "culto" NON la pagano?

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 10/09/2015 - 12:56

Specialmente quando le pagano pensionati e lavoratori dipendenti. Che sia mai che le fanno pagare ai sindacati che introitano miliardi anche con i CAF.

brunicione

Gio, 10/09/2015 - 12:57

Questa Signora, che non ha mai lavorato, che ha sempre vissuto per proclamare scioperi, che ha portato il lavoratore Italiano tra i meno pagati in Europa, che vive di soldi altrui, ormai non la vuole più nessuno, quindi, pur di rimanere sul cubo, spara stupidate a mitraglia, tento 300mila Euro all'anno non glieli toglie nessuno, e già sta godendo, pensando alla futura pensione d'oro

squalotigre

Gio, 10/09/2015 - 12:59

ccappai- credevo che le tasse dovesseri essere calcolate in base al reddito. Che la casa utilizzata come abitazione principale, sia che appartenga ad Agnelli sia che appartenga all'operaio, produca reddito non lo sapevo e quindi la ringrazio di avermi chiarito le idee. Certo io che possiedo un appartamento di 145 mq in una zona residenziale non pago l'affitto ma solo perché l'ho acquistata 30 anni fa, pagandola fino all'ultima lira, pagandone tutte le tasse di registro e notarili, pagando tutta la filiera che ha portato al prodotto finito e quindi contribuendo al reddito non solo dell'impresario ma anche dell'ultimo manovale. Le tasse sugli immobili hanno avuto un merito: hanno fatto perdere il lavoro proprio al manovale e di questo la sx deve essere fiera. La sx infatti ama talmente i poveri che vorrebbe che tutti lo diventassero. Complimenti vivissimi.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Gio, 10/09/2015 - 13:00

Non commento il "Camusso pensiero" .. sarebbe inutile sarei censurato ... giustamente.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Gio, 10/09/2015 - 13:01

Di "sinistra" sono stati i pranzi con Monti.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Gio, 10/09/2015 - 13:03

Voglio sperare che ogni volta che la Camusso apre bocca ci siano 10.000 iscritti che strappano la tessera.

Doc71

Gio, 10/09/2015 - 13:04

Ha ragione! Tipicamente sindacalista di sinistra e' invece non presentare i Bilanci economici annuali

gian paolo cardelli

Gio, 10/09/2015 - 13:07

hellmanta: ci dice qual è il livello di reddito ovvero di patrimonio che separa gli "onesti" dai "ricchi"? ci dica, ci dica...

badboy

Gio, 10/09/2015 - 13:08

premetto: NON sono di sx, NON sono di dx. Pago tanto di TASI anch'io. La tassa per la prima casa è una delle poche tasse giuste e equilibrate in Italia. Se calcolate quante case nel passato sono state costruite quasi interamente in nero, tra acquisto, materiali e manodopera. Vuol dire che nessuno degli aventi ha mai pagato tasse, lo sappiamo tutti. Forse anche per questo motivo la resistenza è così grande, nessuno è abituato a pagare tasse per la casa. Chi è in affitto anche lui paga per registrazione contratto e IVA ogni mese, perchè dovrebbe pagare solo lui per il mantenimento del paese se quelli che fanno tutto in nero non contribuiscono mai niente ? E poi con la tassa sulla proprietà almeno si prendono anche i fannulloni del servizio pubblico. Quelli tutti si comprano casa con i soldi di noi contribuenti veri...

marcello52

Gio, 10/09/2015 - 13:11

Neanche gli stipendi e i privilegi dei sindacalisti è molto di sinistra vero?

gian paolo cardelli

Gio, 10/09/2015 - 13:15

Giusto per curiosità: a quanto ammonta lo stipendio della Camusso, tutto compreso?

Duka

Gio, 10/09/2015 - 13:18

La sig. Camusso spieghi agli italiani perchè il sindacato ha tanti privilegi, ovvero sia esente da molte tasse che tutti i cittadini regolarmente pagano.

Ritratto di fratelli mussulcratici

fratelli mussul...

Gio, 10/09/2015 - 13:18

Signoa Ca-Mu-Sso, lei che parla di trasparenza, dica agli Italiani poveri che sono molti, quando guadambia al mese senza fare niente e si fumare sigari?

Cheyenne

Gio, 10/09/2015 - 13:19

di sinistra infatti sono solo le ruberie, il ladrocinio contnuato il vilipendio delle istituzoni e lo sgoverno

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Gio, 10/09/2015 - 13:28

D'altra parte, nelle teste devastate di Camusso & compagni, vale la semplicissima equazione: essere di sinistra=essere un parassita.

antipodo

Gio, 10/09/2015 - 13:28

Facce da c...o. Questi sindacati dovrebbero sparire dalla faccia della terra! Sanguisuga, delinquenti, il peggio della disonesta'. C......ni quei cogl...i che li votano e li arrichiscono. La Camusso guadagna euro 5.000 al mese e andra in pensione dopo aver dissanguato il popolo dei beoti con cifre astronomiche! C'E' SEMPRE IL CONTRARIO DI TUTTO. FURBACCHIONI-sindacati CxxxxxxI -iscritti

Iacobellig

Gio, 10/09/2015 - 13:32

purtroppo il buffone istituzionale le tenta tutte pur di ragranellare voti per la prossima votazione. Infatti l'eliminazione della Tasi non è opera sua!

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 10/09/2015 - 13:37

aspettiamo cosa dice il clandestino vestito di bianco. tanto ormai decide tutto lui

Ritratto di orcocan

orcocan

Gio, 10/09/2015 - 13:43

Signora Camusso (signora?, diciamo SIGNOR Ca-musso - Ca' musso in veneto è la stalla dell'asino -) perché non proponi di impiantare un cip nel cervello di ogni essere umano in modo da farlo diventare un robot di sinistra? I tuoi predecessori ragionavano anche loro con l'ideologia ma, a volte, dicevano cose sensate. LEI oppure LUI, a scelta, è il simbolo del NO a tutto anche contro l'interesse dei lavoratori. 2015 e si ragiona ancora di destra-sinistra come ai tempi dei guelfi e ghibellini. E mi raccomando madame ou monsieur: non rinunciare alle tue prebende quando riceverai una ricca pensine alla faccia dei lavoratori che CREDI di rappresentare.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 10/09/2015 - 13:48

Sinceramente io credo che la camusso abbia ragione,perchè tagliare le tasse non è di sinistra bensì il metterle e l'aumentarle.Finalmente anche questa "bella donna" dice una cosa giusta.

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 10/09/2015 - 13:52

La tassa sulla prima casa è un furto legalizzato, è contro la Costituzione e pure contro la Carta universale dei diritti dell'uomo, che garantiscono la proprietà privata. Eppure il principio è semplice. Le tasse vanno applicate sui profitti, gli utili, i ricavi, i guadagni, le rendite; non sulla proprietà. Nel momento in cui la proprietà è subordinata al pagamento di una imposta qualunque cessa di essere un diritto: se un cittadino non è in grado di pagare la tassa prevista per quel possesso, viene meno il diritto alla proprietà. Tutte le argomentazioni che non tengano conto di questo principio sono solo chiacchiere e giustificazioni di chi non sa più come derubare i cittadini per continuare a finanziare una classe politica ed un apparato statale che sperperano allegramente il denaro pubblico. Eppure, stranamente, nessuno lo dice.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 10/09/2015 - 13:54

ccappai @ condivido l'ultima frase del suo post :che brutta cosa la faziosità!!!!!!!!!!!!!

zucca100

Gio, 10/09/2015 - 14:07

Mortimermouse, non è' che la sinistra si contraddice, e' renzi che non è" di sinistra, almeno della sinistra della camuso. Meglio, no?

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Gio, 10/09/2015 - 14:07

Non discutere con Badboy. Qualcuno potrebbe non cogliere la differenza. Vorrei dire a questo spirito illuminato che non si può, sulla base di un'illazione gratuita (quante case in nero sono state costruite in questi anni?) vessare di tasse e balzelli un intero paese che mantiene in vita, da solo, la baracca. Qualcuno dovrebbe anche dirgli che vi sono migliaia di italiani che posseggono una seconda casa ricevuta in eredità da genitori non facoltosi e data in comodato d'uso a parenti collaterali che su questa piccola proprietà pagano tasse esorbitanti che li porterà a vendere questo piccolo bene rifugio.. E, già che ci sono, eviterei i soliti commenti gratuiti sui dipendenti pubblici fannulloni. Quando badboy avrà, come chi scrive, lavorato per 29 anni senza mai fare un giorno di assenza, allora potrà cogliere la pagliuzza nell'occhio del vicino. Giusto per la essere precisi...

zucca100

Gio, 10/09/2015 - 14:20

Bad boy, dimmi quali è quante tasse paga l'inquilino sulla casa. Il 10 per cento della tasi, avessi detto!

unosolo

Gio, 10/09/2015 - 14:21

spiegatevi il motivo per il quale tutti i sindacati avendo appreso della legge Fornero rigettata dalla corte, che imponeva allo Stato di risarcire del furto i pensionati ,bene come mai si sono nascosti e non hanno difeso i pensionati e ancora sapendo che il governo ha sostenuto di non avere soldi per risarcire ma spende per i prf 30,000 euro di indennità , e 500 euro a tutti gli insegnanti per didattica , le scuole cadono a pezzi , il degrado se le mangia per mancata manutenzione e il governo regala soldi ? sindacati ? assistono e proteggono chi gli da i soldi e sono la maggir parte i parassiti quindi il sindacati/i sono per i loro unici interessi . purtroppo i parassiti sono molti di più di chi da PIL , ora mi spiego per il motivo che non si fa un solo minuto di sciopero , cioè abbasserebbe la quota sindacale che è a percentuale sullo stipendio , meno guadagno meno ai sindacati. Anche per il pil se scioperi abbassi il PIL quindi è un ordine di scuderia non scioperare.

ggt

Gio, 10/09/2015 - 14:26

Non mi sorprende. I sindacati e la sinistra in generale è sempre desiderosa di essere parassita, scialando letteralmente i soldi estirpati dalle tasche degli italiani che lavorano.

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 10/09/2015 - 14:27

La vedrei bene con la tuta da meccanico a cambiare l'olio e i filtri dei carri armati, in Corea del Nord.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 10/09/2015 - 14:30

cape code 12:43 e squalo tigre 12:59 – Volevo rispondere a certi lettori e avevo preparato un commento che ricalca praticamente quanto da voi esposto molto chiaramente. Poi mi son detto che era fiato sprecato. Tuttavia, con l'occasione, lasciatemi aggiungere un pensiero all'indirizzo di quelli che auspicano di tassare la casa e con parametri differenziati : auspico che nella valutazione di quanto/come tassare non si tralasci un parametro importante che valuti opportunamente a seconda che la casa sia quadra o tonda. Saluti.

luna serra

Gio, 10/09/2015 - 14:32

per Chiara 2 la Tasi nel 90% dei comuni non si paga l'Imu sulla prima casa la pagano solo i Castelli e le abitazioni di Lusso quindi sta togliendo la tassa hai ricchi, dovrebbe togliere l'imu a quelle persone che per eredità hanno una parte dell'abitazione invece viene considerata 2 abitazione immagini lei un appartamento di 60 mq diviso in 6 persone queste pagano 6 volte l'imu sulla stessa casa ognuno la sua parte di questo non parla il signor Renzi

ilgrandinato

Gio, 10/09/2015 - 14:51

L'ignoranza regna sovrana in questo povero paese......Ricordo alla Segretaria che su ville, castelli e appartamenti di lusso (categorie catastali A1, A2 e A8 per la precisione) l'IMU E LA TASI SI PAGANO GIA!DA SEMPRE! Quindi: di cosa stiamo parlando?! E i mitici commentatori sopra COSA STANNO A DIRE?! Prima di scrivere o rilasciare dichiarazioni inutili informarsi un po' prima magari....

Ritratto di dbell56

dbell56

Gio, 10/09/2015 - 14:57

E' invece di sinistra aumentarle talmente tanto che, diventando di fatto tasse espropriative, perchè talmente elevate che il contribuente non potendole più pagare, trova convenienza a farsi sequestrare i propri beni dai bastardi di Equitalia, possano diventare grimaldello della lotta di classe affinché trionfi la classe proletaria! Questa megera è proprio un'emerita stupida. La cosa peggiore è che molti l'ascoltano ancora invece di darle un bel calcio nel fondoschiena!

badboy

Gio, 10/09/2015 - 14:58

@Beppe58: perchè non discutere con me ? Ti mancano gli argomenti ? La tassa sulla proprietà c'é in quasi tutti i paesi d'Europa, non è un invenzione italiana. E perchè non dovrebbe essere giusta, proprio in Italia ? Mi vuoi dire che in Italia non si faccia quasi tutto in nero ? Ma dai, non farmi ridere. Io so di aziende che non prendono piú lavori perchè gli viene chiesto esplicitamente tutto in nero e non saprebbero come giustificare i pagamenti per materiale e dipendenti. Mi vuoi dire che chi prende una casa in eredità e quindi non paga affitto non puó pagare 100-200 Euro di tasse ? E come dovrebbe pagare gli affitti sempre piú alti il poveraccio che non ha casa ? E poi credimi che il pubblico lo conosco troppo bene per non permettermi certe critiche. E non preoccuparti che io non lavori e non paghi tasse come un matto...

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 10/09/2015 - 15:01

gianky53 14:27 - Il suo commento ha temperato i miei malumori odierni ! - Grazie.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 10/09/2015 - 15:01

La, tassa sulla casa si paga anche qui in Germania, Ma la differenza Fra gli stipendi Italiani e quelli Tedeschi é cosi grande che per un Tedesco pagarla e una spesa modica. É; questo stato di cose gli Italiani lo devono ad una sinistra cieca é ignorante al quadrato, infatti qui anche la SPD tedesca quando e andata al potere ha fatto di tutto per aumentare il reddito della gente, facendo riforme che creavano lavoro é ricchezze, questo in Italia non si é fatto perche l,ignoranza che cé in Italia e cosi grande che la gente non capisce che non é importante chi fá le riforme ma che si facciano, É la camusso e una delle persone principali colpevoli della povertá che cé in italia!.

Ritratto di dbell56

dbell56

Gio, 10/09/2015 - 15:07

luna serra, forse non sei aggiornata. Per la prima casa (quella che ho io e sulla quale sto pagando un bel mutuo con tanti interessi!) hanno fatto rientrare l'IMU dalla finestra col nome di TASI. A proposito, non ti dico le difficoltà di calcolo per determinarla e versarla, con il comune in cui vivo che ha creato solo marasma e code chilometriche presso il suo ufficio tributi per erroracci ed omissioni varie. Prima di parlare o scrivere aggiornati onde evitare di fare brutte figure.

onurb

Gio, 10/09/2015 - 15:23

E che ne dice la Camusso dei compagni che hanno preferito godersi i soldi che il contribuente regala loro e starsene in affitto in una casuccia di qualche ente pubblico, pagando un canone ridicolo? Chi si è fatto le ville di lusso con i propri soldi ha pagato fior di tasse per l'acquisto e ha permesso, probabilmente, di lavorare a tanta gente. Da quando le case sono supertassate il settore immobiliare ha perso centinaia di migliaia di posti di lavoro. Perfetto: continuiamo a tassare il settore, che forse riusciamo a distruggerlo completamente.

rokko

Gio, 10/09/2015 - 15:25

Vorrei dire alla Camusso e a chiunque parla di "destra" e di "sinistra" : macchissenefrega ! Se occorre tagliare le tasse per far partire l'economia si tagliano (sempre che ci si riesca), poi se proprio volete prenotate una sala riunioni a porte chiuse e discutete se è di destra o di sinistra, se gli angeli hanno o no il pisello, se i cetrioli sono più buoni delle zucchine, se Salvini è tonto o fa finta, ecc. ecc.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Gio, 10/09/2015 - 16:03

Basta guardarla in faccia per capire come va l'Italia .

Squalo2

Gio, 10/09/2015 - 16:03

per mantenere i privilegi dei sindacalisti,parassiti del sistema,non si devono togliere le tasse!

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Gio, 10/09/2015 - 16:23

E chi se ne frega

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Gio, 10/09/2015 - 16:25

Come mai per la pensione avete un calcolo diverso più favorevole ? Non eravate per l'uguaglianza ?

Duka

Gio, 10/09/2015 - 16:36

Nemmeno le buste paga e le pensioni da nababbi sono di sinistra. E NON è di sinistra nemmeno vivere alle spalle della povera gente.

unz

Gio, 10/09/2015 - 16:48

manco te

ullo

Gio, 10/09/2015 - 16:53

la solita, tipica, ordinaria manipolazione...la frase che avete virgolettato non è mai stata pronunciata...che disonesti.

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 10/09/2015 - 16:54

@Badboy lasciamo stare la ca@@ata delle 100\200 euro che dove sto io la pagano al massimo i monolocali di 40\m2, ma mica vorrai mettere come vengono impiegate i soldi delle tasse in Francia o in Germania rispetto all'Italia vero? No perche' senno' veramente non sarai un pdiota ma qualcosa di idiota c'e', senza offesa.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 10/09/2015 - 17:03

La TA.S.I. NON é una tassa SULLA casa ma una TAssa sui Servizi Indivisibili.E quali sono i Servizi Indivisibili? Illuminazione ed arredo urbano,fognature,polizia urbana,segnaletica stradale,potatura degl'alberi dei tanto belli viali alberati e così via.Ora,e lo dico da inquilino,cosa c'incastra essere proprietario o inquilino della casa? Questa tassa non ha nulla a che fare col possesso o meno dell'immobile e tantomeno con i mq.,non ha a che fare con i rifiuti,c'è la TA.R.S.U. per questo.Come ovviare? Una tassa in percentuale sui redditi dei residenti oppure aumentare l'irpeef a beneficio del comune.E devono pagarla TUTTI,ZINGARI compresi.

Agev

Gio, 10/09/2015 - 17:13

Questa è proprio Idiota e Schiava come tutto il suo pensiero e non solo . Questi miserabili schiavi inconsapevoli di se stessi e del reale potere che si serve della loro impotenza e impossibilità per eternizzare il loro miserabile poterino .. Quando il piccolo uomo va al potere crea sempre e comunque solo miseria su ulteriore miseria .. Il peggio del peggio . Gaetano

baio57

Gio, 10/09/2015 - 17:30

La Cgil possiede un patrimonio immobiliare immenso (circa 3000 immobili sparsi sul territorio nazionale) ed è esentata dal pagare l'IMU ,grazie alla legge n° 504 del 1992 (decreto Amato)che di fatto impedisce allo stato di avanzare richieste ai sindacati ,che a loro volta sono pure esentati dal presentare i loro bilanci.....Camuzza un minimo di dignità e che diamine.....

badboy

Gio, 10/09/2015 - 17:38

@cape code: sono il primo a dire che lo stato è il primo ladro in questo paese. Incassa senza fornire. Paghiamo le tasse piú alte dell'Europa e abbiamo in cambio uno stato scaduto, una politica corrotta, un servizio pubblico da piangere. Ma la soluzione non è NON pagare le tasse, anzi, sono daccordissimo se una volta tocca anche i lavoratori in nero e quelli che si sono fatto il patrimonio senza mai dare niente allo stato/alla comunità. Solo a causa della mentalità di quelli lo stato ha potuto diventare la fonga che è. In questo paese chi paga TUTTO quello che è da pagare è doppio fregato, sia perchè non ottiene servizi decenti da uno stato scaduto sia perchè paga prezzi alti dovuti alla immensa quantità di soldi neri e alla altrettanto immensa mancanza di soldi per le cose giuste in questo paese. E per favore lascia stare le offese!

unosolo

Gio, 10/09/2015 - 17:43

troppi soldi di entrate hanno fatto si che se li spartivano tutti i partiti , ieri altri soldi come rimborso , ladri e i sindacati invece di scioperare appoggiano in pieno lo spreco e non si battono per fermare i rimborsi che servirebbero par riparare le scuole o corredarle . ladri si spartiscono soldi come se fossero loro , i nostri soldi delle tasse che vanno ad arricchire gli amici che li appoggiano. cosa si fa per allungare la resistenza.ladri .milioni che partono come noccioline politici venduti per mantenersi i furti continuati.

unosolo

Gio, 10/09/2015 - 17:46

i sindacalisti con le palle non ci sono , oggi sono industriali che pensano ai loro guadagni , accordi con il governo per mantenersi in piedi i centri CAF , altrimenti dovevano licenziare i dipendenti anche stagionali , ladri si sono venduti i lavoratori e i pensionati per il loro forziere , niente scioperi altrimenti cade il risolutore , ladri .

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 10/09/2015 - 18:14

Ma non paghiamo già l'IRPEF, tassa che serve allo stato per dare i servizi ai cittadini? I comuni non fanno parte dello stato? Prendano parte dell' IRPEF e diano i servizi comunali ai quali sono preposti. Non per fare la festa della pera, del carciofo e altre ca@@ate!

Ritratto di orcocan

orcocan

Gio, 10/09/2015 - 18:17

@ilgrandinato, sei incorso anche tu in errore: pagano da sempre l'IMU (ex ISI straordinaria ed ex ICI definitiva) le A/1, A/8 e le A/9. Le A/2 sono normali abitazioni di tipo civile e non pagano.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 10/09/2015 - 18:39

Manca solo che si tolga le scarpe per batterle sul tavolo e poi assomiglierebbe come una goccia d'acqua al compagno Krusciov!

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Gio, 10/09/2015 - 18:41

Churchill diceva ironicamente: " la verità è un bene così prezioso che è meglio nasconderla "

little hawks

Gio, 10/09/2015 - 18:50

Per chi è diventato ricchissimo sulle spalle dei lavoratori che cosa conta una tassa sulla casa? Ma per chi ha lavorato una vita onestamente, ha pagato ogni tassa per comprarsi casa, paga fior di quattrini sui servizi che gli vengono erogati (male), la TASI è un furto inaccettabile! La casa dove si vive è una spesa continua, non produce un reddito e con la TASI si mettono le premesse per togliere la proprietà a chi al casa l'ha comprata.

unosolo

Gio, 10/09/2015 - 19:31

le pensioni scendono e i pensionati silenti ? le tasse non possono toglierle senza avere un'altro prestito dalla BCE , che lo abbiano gia chiesto?

ilgrandinato

Gio, 10/09/2015 - 19:53

@orcocan -Hai ragione e bene hai fatto a correggermi-. Vi racconto un'anneddoto che fa pensare. Mio parente negli anni ha ereditato un paio di case in paesotti sperduti. Una classificata A7 (villino) di fatto appartamento in case a schiera di 4 unità anni 60 cadenti. Poi due altre proprietà ripeto in paesi sperduti (qui i contadini appena avevano 2 lire comperavano un campo o qualche casa del paese). Le case sono cadenti e servirebbero almeno 100.000 per renderle agibili e magari affittarle. La casa a schiera A7 è in vendita da 6 anni e non riesce a venderla, dato che è una zona molto isolata e per nulla turistica. Morale: deve pagare quasi 3500€ annui (IMU Tasi immondizie ecc)che non ha perché svolge lavoretti di fortuna. Vi sembra giusto? Evidentemente l'unica che gioirà a breve sarà Equitalia (= lo Stato ). W l'Italia! Ps: quando sento questi entusiasti pro-tasse mi viene il dubbio che vivano in un'altra dimensione....

Ritratto di hermes29

hermes29

Gio, 10/09/2015 - 20:13

APPLAUSI. Togliendosi la maschera per la prima volta dichiarano la verità. Vogliamo continuare il cammino? Trasparenza nei conti della CGIL. Sarà possibile? A quando uno sciopero per gli ESODATI? Carriere separate tra sindacati e politica? Vorrei conoscere un sindacalista che paga l'affitto di casa.

Villanaccio

Gio, 10/09/2015 - 20:36

I progetti di sinistra della Camusso: - Aumentare le pensioni ai delegati sindacali della CGIL - Fare più scioperi (pagati) il venerdi specie d'estate per andare al mare - Aumentare le tasse a tutti ma non agli iscritti della CGIL - far lavorare i sindacalisti solo una volta la settimana - Tenere ad oltranza tutti i fancazzisti senza possibilità di licenziamento - Aumentare i contributi per i sindacati di tre volte e renderli obbligatori per legge. - Istituire una festa in più dedicata alla nascita di Carlo Marx. - Fare un capo dei sindacati Presidente del Consiglio ad Onorem.... Ma madama Camusso, a forza di andare a sinistra non vi siete accorti che da 50 anni vi girate sempre intorno senza mai fare un passo in avanti?

Dallecarceri

Gio, 10/09/2015 - 21:44

La Camusso ha ragione! Tentare di aiutare gli italiani non è di sinistra! Il rovinarli si!

vincar

Gio, 10/09/2015 - 21:57

Ho letto tanti commenti sui quali mi trovo d'accordo. Però, ad onor del vero bisogna precisare che oggi (dico oggi per dire da decenni),in Italia se siamo comnbinati così male, la colpa non è di Camusso o di Renzi o del Papa o di qualcun altro. Loro fanno leva sempre sui pappagalli ammaestrati (milioni purtroppo),che vanno ad ascoltare i comizi e le trasmissioni Tv modello pollaio. Pendono letteralmente dalle loro labbra. Ho visto gente che piangeva per una sxxxxxxxa detta da Francesco. E ci sono milioni di idioti che pagano per votare, in più, destinano l'otto per mille al partito. Sono proprio pappagalli ammaestrati, ai quali basta dare un po' di becchime per tenerli buoni. E' ovvio che lorsignori si "sfregano" le mani pensando:"Di questo passo, siamo a posto almeno per altri cinquant'anni.