Cantano "Bella Ciao" al comizio di Salvini: identificate due avvocatesse

Proteste dell'Anpi: "Il dissenso è legittimo". Le due avvocatesse che contestavano Salvini si sono sentite rispondere che si trattava di controlli a campione

Due donne sarde sono state fermate e identificate per aver intonato la canzone partigiana "Bella Ciao" durante un comizio del ministro dell'Interno Matteo Salvini nella località sarda di Tortolì, in provincia di Nuoro.

A denunciarlo l'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, che per bocca del portavoce regionale Marco Sini fornisce una propria versione dei fatti: pochi giorni fa il vicepresidente del Consiglio si è fermato nella località costiera per un appuntamento elettorale, quando i due avvocati Marcella Lepori e Katia Cerulli hanno iniziato a cantare il motivo divenuto celebre durante la Resistenza. Un gesto che evidentemente suonava come una plateale contestazione dell'operato del titolare del Viminale.

Immediatamente, secondo quanto ricostruisce l'Anpi, le due donne sono state fermate da alcuni agenti di polizia in borghese presenti sul posto. Quindi sono state anche identificate. Quando le due avvocatesse hanno domandato spiegazioni ai poliziotti che le avevano interpellate si sono sentite rispondere che si trattava di controlli a campione.

Una circostanza che l'Anpi definisce senza mezzi termini un "fatto grave", che suscita "sdegno e riprovazione" anche perché le due donne avrebbero manifestato il proprio dissenso mantenendosi a debita distanza dal palco da cui stava parlando Salvini.

Sembra che le due donne siano intenzionate a chiedere l'intervento del Garante della Privacy.

Commenti

manson

Lun, 26/11/2018 - 12:18

se non si possono cantare canzoni del fascio anche gli inni della falce e martello vanno vietati

dagoleo

Lun, 26/11/2018 - 12:21

LA TIPICA GOCHE BOTTARGA BARBARICINA.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 26/11/2018 - 12:24

associazione nazionale parmigiani d'Italia ... a quando quella dei pecoroni???

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 26/11/2018 - 12:31

Mamma mia, che vergogna! In Italia abbiamo ancora "persone" che esaltano i massacri, gli stupri e le ruberie fatte dai partigiani (vergogna di questa Italia!)

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Lun, 26/11/2018 - 12:32

io sto con lo zio adolfo

VittorioMar

Lun, 26/11/2018 - 12:44

..SDEGNO E DISAPPROVAZIONE ANCHE PER I MILLANTATORI pseudo partigiani (?)...le avvocatesse lavorano con e per gli IMMIGRATI??.. così...per caso..tanto per sapere e curiosità !!!

stefano751

Lun, 26/11/2018 - 12:45

Salvini deve smetterla di utilizzare metodi sbagliati per fermare le solite comuniste con i soliti slogan. Ti consiglio di portarti appresso un bel coro alpino e cantare: Questa mattina mi son svegliato o bella lega, bella lega, bella lega,lega, lega, questa mattina mi son svegliato ed ho trovato l'invasor. O bella lega mandali via, o bella lega, bella lega, bella lega, bella lega, lega, lega. O bella lega, mandali via tutti questi clandestin.

stefano751

Lun, 26/11/2018 - 12:50

Questo è un paese con due pesi e due misure. Si pretende che impunemente una persona disturbi il comizio di Salvini cantando a squarciagola, mentre si pretende l'arresto di chiunque osa disturbare il comizio dei comunisti. Addirittura i comunisti si fanno giustizia da soli se qualcuno osa disturbare i loro comizi e malaffare. Basta con la solita lagna di destra e di sinistra, pensate a risolvere insieme i problemi del paese e l'Europa che ci dissangua.

Ritratto di nazionalista_sardo

nazionalista_sardo

Lun, 26/11/2018 - 12:52

due povere bananas di neo sinistra borghese globalista rassegnatevi ormai la retorica pseudo femminista di pseudo sinistra non fa più breccia nel cuore di noi Sardi. sempre forza Lega vera alternativa alla pseudo sinistra

Ritratto di 98NARE

98NARE

Lun, 26/11/2018 - 12:52

che palle...... tra un po' quelli dell'ANPI dovranno essersi ESTINTI !!!! Certo se canti "bella Ciao " al convegno con il Ministro SAlvini che notoriamente non è di SINISTRA; te la cerchi e te la trovi.... poi almeno STATE MUTE !!!! INETTE

stefano751

Lun, 26/11/2018 - 12:53

"Tra i due litiganti il terzo gode". Destra e sinistra litigano e l'Europa si sta prendendo tutto. Se avete un po' di amore per la vostra Patria siate uniti contro i ladroni europei.

stefano751

Lun, 26/11/2018 - 13:00

I partigiani sono tutti morti tranne qualche centenario, ma si continua a foraggiare con soldi pubblici e sedi gratuite in tutta l'Italia a persone che sono dichiaratamente di e legate ai partiti di sinistra. Finiamola di prenderci in giro e strumentalizzare i partigiani (sia i veri che i falsi).

rossoarciere

Lun, 26/11/2018 - 13:01

ma questi sono fuori di testa!!!!!!!!!!!!!!!!!

stefano751

Lun, 26/11/2018 - 13:06

Diceva bene Totò in un film verità: "Contiamo bene questi decorati sul campo per il loro eroismo. E già, perchè qui ce ne sono mille, non facciamo che ai raduni dei partigiani si presentino in centomila.

stefano751

Lun, 26/11/2018 - 13:08

Ma se i partigiani sono tutti morti, tranne qualche centenario, quelli che dicono di essere partigiani saranno degli zombi?

steacanessa

Lun, 26/11/2018 - 13:11

Patate strafatte.

Giorgio5819

Lun, 26/11/2018 - 13:18

"avvocatesse " quindi qualcosa che già non esiste. Trattasi di avvocati, con una carriera futura già abbondantemente segnata....

Giorgio5819

Lun, 26/11/2018 - 13:20

Una circostanza che l'Anpi definisce senza mezzi termini un "fatto grave". Fatto sempre meno grave della loro esistenza... L'associazione nazionale parassiti ignobili é da dichiarare fuorilegge SUBITO.

Giorgio5819

Lun, 26/11/2018 - 13:21

stefano751, condivisione e affetto !

Trinky

Lun, 26/11/2018 - 13:22

Quindi, secondo la logica di quella bamda dell'ANPI, è legittimo che alle loro manifestazioni si canti Faccetta Nera........ ??

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 26/11/2018 - 13:35

Il vero "fatto grave", che suscita "sdegno e riprovazione" è che vi sia liberamente in circolazione gentaglia che inneggia provocatoriamente al komunismo, nonostante le decine e decine di milioni di morti riconducibili alla politica del terrore komunista.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 26/11/2018 - 13:41

Voci dai sen fuggite.

Ritratto di filospinato

filospinato

Lun, 26/11/2018 - 13:41

Al prossimo comizio spero che il buon Salvini faccia intonare la nuova versione (più igienica)... O belle ciao, belle ciao, belle ciao ciao ciao....

maurizio50

Lun, 26/11/2018 - 13:54

E' la solita fake-news. Si trattava in realtà di due ebeti lasciate uscire per sbaglio dal Centro Assistenza Derelitte.!!!!!!

dredd

Lun, 26/11/2018 - 14:00

Tristezza

gio777

Lun, 26/11/2018 - 14:05

Comunque a me i comunisti mi fanno sempre sorridere....loro cantano sempre vuol dire che sono spensierati ah ah ah o bella ciao ciao ciao, sono veramente buffi, sono come dei figlioli un pò così....come dire...... naiif

venco

Lun, 26/11/2018 - 14:17

Adesso i partigiani combattono per l'invasione, non più contro.

omaha

Lun, 26/11/2018 - 14:19

Che ridere Vanno a provocare con una canzone che non ha senso nel contesto e vogliono denunciare Non capisco quale dovrebbe essere il dissenso, nel comizio di Salvini? Ha detto cose positive, poi è ovvio che bisogna dimostrarlo con i fatti Perchè è facile parlare, ma molto difficile poi mantenerlo Ma la protesta di queste due persone è senza una logica

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Lun, 26/11/2018 - 14:24

O parmigiano portami via, Massa ciao, Pisa ciao, Nuoro ciao ciao ciao

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 26/11/2018 - 14:33

---care avvocatesse mi meraviglio di voi---ste cose succedono e sono sempre successe--il potente di turno vi scaglia addosso gli sbirri della digos a prendere generalità a gogò e schedarvi da qualche parte---tutti gli studenti uni che fanno occupazioni hanno subito simili trattamenti e sanno benissimo di far parte di determinate banche dati---non è un problema---quello che voi potete fare invero è molto poco---chiedere a vostra volta le generalità dello sbirro--soprattutto se è un digos in borghese --e conservarvi il loro nome cognome e grado--swag

mariod6

Lun, 26/11/2018 - 16:18

Ecco da dove saltano fuori le avvocatesse che difendono gli stupratori assassini della Pamela e della Desirée, traditrici e vigliacche, almeno Giuda aveva preso trenta denari, voi vi siete vendute gratuitamente per il bene del partito.

TitoPullo

Lun, 26/11/2018 - 16:24

kompagni fate pena a vedervi come siete ridotti!!

Romolo48

Lun, 26/11/2018 - 19:11

Ma che vadano al quel paese le due avvocatesse.

dank

Lun, 26/11/2018 - 20:02

Avrebbe fatto bene a cantare con loro, le avrebbe disinnescate e si sarebbe pure preso i voti di qualche comunista tentato a votarlo, senza perdere i suoi