La capitaneria blocca nave Msf per irregolarità

Bloccata al porto di Palermo la nave «Vos Prudence» di Medici senza frontiere, che ieri sarebbe dovuta salpare per raggiungere il Canale di Sicilia e proseguire i salvataggi in mare. La Capitaneria di porto, nel corso di alcuni controlli, ha trovato delle irregolarità nella documentazione a bordo. Una decisione che ha sollevato qualche polemica. «Infami. Hanno bloccato a Palermo la nave di Msf. Cominciano ad attuare il piano Minniti. Adesso ci vorranno avvocati pronti ad ogni sbarco. E denunce per abuso di ufficio quando necessario. Da subito». Così l'avvocato e docente di diritto d'asilo Fulvio Vassallo Paleologo che da anni si occupa di diritti di migranti.

Commenti

blackindustry

Mer, 05/07/2017 - 09:24

Infami loro che lucrano sui clandestini, illudendoli che andare in altri Stati a piacere sia un diritto.

perseveranza

Mer, 05/07/2017 - 10:18

il caro avvocato si occupa da anni dei diritti dei migranti......e dei diritti degli italiani a non essere invasi da questa marea umana che poi fa disastri chi se ne occupa?!

pacche

Mer, 05/07/2017 - 11:43

Radiare l'avvocato dall'ordine forense per incapacità mentale.