La carità illegale divide la Chiesa

Un'improvvida iniziativa personale o un'azione concordata con il circolo di Santa Marta? Il cardinale Konrad Krajewski, che sabato sera ha rotto i sigilli del contatore per ridare la corrente elettrica al condominio di via Santa Croce in Gerusalemme a Roma, si assume tutta la responsabilità del gesto; ma è difficile non inserirlo nel contesto di un pontificato che, dagli incontri mondiali in Vaticano dei movimenti popolari in poi, non nasconde simpatie per la politica «barricadera». Ufficialmente nessuno vuole parlare ma dalla Segreteria di Stato al Dicastero per lo sviluppo umano le reazioni vanno dall'imbarazzo al disappunto fino alla rabbia. C'è il problema dell'incidente diplomatico, visto che Krajewski è formalmente un ministro di uno Stato estero che si è reso protagonista di un reato in Italia, e la Segreteria di Stato sta facendo gli straordinari per evitare spiacevoli ripercussioni col nostro governo. Al momento prevalgono imbarazzo e incredulità da ambo le parti. C'è poi il problema di un giudizio morale e dell'esempio che la Chiesa è chiamata a dare, tanto più che la notizia ha fatto il giro del mondo. Dando per scontato il giudizio estasiato dei soliti «guardiani del regime» che esaltano il gesto «puramente evangelico» e «rivoluzionario», ben altri sono gli umori che si raccolgono in giro per la Curia Romana, per non parlare delle reazioni di tanti cattolici sui social media. «Diciamo pure che le intenzioni erano buone: fare un gesto di carità verso delle persone in difficoltà per svegliare lo Stato davanti alla grave emergenza abitativa dice un monsignore che ben conosce le realtà più povere -, ma non si può essere così imprudenti. Se tutti facessimo così, cosa succederebbe? Azioni di questo genere alimentano soltanto una conflittualità sociale. A maggior ragione come cattolici, e ancor più come rappresentanti della Santa Sede, non possiamo non tenere conto di leggi che regolano la vita di una comunità. Non si può avallare l'idea che l'occupazione delle case sia una cosa buona, è una violazione bella e buona di un diritto di proprietà che è sacrosanto». C'è anche chi fa notare come il blitz di Sua Eminenza abbia coinciso con la lettera con cui papa Francesco convoca ad Assisi per il marzo 2020 giovani economisti e imprenditori di tutto il mondo «per studiare e praticare un'economia diversa, quella che fa vivere e non uccide, include e non esclude, umanizza e non disumanizza, si prende cura del creato e non lo depreda». L'incontro si chiamerà «L'economia di Francesco». E maliziosamente commenta: «Se questo è il modello proposto dall'economia di Francesco, siamo a posto». La vicenda del «cardinale elettricista» chiosa Stefano Fontana, direttore dell'Osservatorio Van Thuan- «è un esempio della superficialità con cui oggi agiscono troppi uomini ai vertici della Chiesa, pensando che la carità non abbia bisogno della ragione. Ma una carità irragionevole e qualunquista non è carità, produce danni». E prendendo in considerazione cinque principi della dottrina sociale della Chiesa, Fontana conclude che «nessuno di essi» giustifica l'azione del cardinale.

Commenti

Popi46

Mar, 14/05/2019 - 09:06

Via Santa Croce in Gerusalemme a Roma è territorio dello Stato italiano? Se si, è ovvio che si sia trattato di un gesto illegale di un cittadino straniero. Vada a fare queste cose dentro le mura vaticane, in territorio italiano si seguono le leggi di Cesare. E non c’è nessuno sopra la legge, al massimo delle attenuanti. Punto.

titina

Mar, 14/05/2019 - 09:07

Eppure la soluzione legale c'era: pagava le bollette e la corrente sarebbe stata riallacciata legalmente.

andy15

Mar, 14/05/2019 - 09:10

Dove sta il problema? Le bollette le pagheremo noi, come del resto gia' succede con quelle di centinaia di migliaia di utenti morosi sparsi in tutta Italia. Che Paese del cavolo. La responsabilita' individuale e' stata azzerata nel nome del "sociale".

cgf

Mar, 14/05/2019 - 09:13

fu detto date a Cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio, a fronte di questa frase avrei pagato gli arretrati e la luce sarebbe tornata oppure riattaccato la luce, ma fatto immediatamente un bonifico, almeno una fideiussione nei confronti dell'Ente erogatore. Non è giusto che tanti siano costretti a fare la carità, non sarebbe più carità, questo un Cardinale dovrebbe saperlo bene. Già perché chi paga le bollette, paga anche per chi non paga.

SPADINO

Mar, 14/05/2019 - 09:21

Anche la Chiesa ha il suo Casarini che alimenta la disobbedienza alle istituzioni. Credo che questi cardinali, Bergoglio compreso hanno perso il senso del limite e fomentano il disordine. Qualcuno li faccia smettere perché noi Cattolici veri non siamo d'accordo nel vedere cardinali che fanno i cialtroni

maxxena

Mar, 14/05/2019 - 09:26

un gesto vergognoso soprattutto perchè proveniente in modo più o meno "certificato" da questa chiesa in cui non mi riconosco più, una chiesa che ripudia tutti gli insegnamenti morali in nome di una" misericordia da combattimento".In prima persona mi sento umiliato e confuso.Ho sempre pagato le bollette fino all'ultimo centesimo e quando mi sono trovato in difficoltà, ho sempre cercato a costo di enormi sacrifici di onorare i miei impegni.Come me penso si sentano offesi tutti gli italiani onesti e che non si sono arresi al concetto di "appropriarsi per necessità" che non deve essere una conseguenza automatica all'indigenza.I fondi per pagare quelle bollette il papa li ha, li usi; sarebbe un bel gesto anche per gli altri fedeli.Inoltre la chiesa potrebbe iniziare a vendere un po' del suo immenso patrimonio immobiliare o consentirne l'occupazione coatta da chi è in stato di necessità.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 14/05/2019 - 09:35

questo finto Robin Hood se vuole avere visibilità che paghi di tasca sua le bollette o vada al grande fratello, questi preti hanno rotto, in primis il loro capo finto cristiano e votato all'islam.

nopolcorrect

Mar, 14/05/2019 - 09:42

Dopo l'OK all'islam, dopo l'OK all'omosessualità, siamo all'OK al furto. Bravi, avanti così verso la fine del cattolicesimo!

rossini

Mar, 14/05/2019 - 09:44

Con questo gesto dell'Elemosiniere del Papa, che fa l'elemosina con i soldi degli altri, la Chiesa di Bergoglio ha gettato definitivamente la maschera. L'unica risposta possibile da parte degli elettori di centrodestra, che sono la maggioranza assoluta degli italiani, è di gridare in coro NO 8 x 1000 ALLA CHIESA CATTOLICA! Passate parola. Ciascuno ne convinca un altro.

oracolodidelfo

Mar, 14/05/2019 - 09:45

Ieri ho seguito la trasmissione "Fuori dal coro" di Mario Giordano. Altro che aiutare persone in difficoltà. Krajewski ha aiutato il più svergognato abusivismo e la più sfacciata illegalità. All'interno di quel sito vi sono: ristorante, bar, discoteca, cinema. Gli scontrini? Chi li gestisce? Chi fin'ora ha intascato gli illeciti guadagni visto che non hanno pagato la corrente elettrica? Illustre Krajewski, hai aiutato a delinquere e lasciato nel bisogno gli onesti! Ci fosse ancora Woitjla ti avrebbe preso a schiaffi in Piazza San Pietro!

Holmert

Mar, 14/05/2019 - 09:47

Tutte le volte che gli uomini di chiesa fanno qualcosa che non va, trovano sempre una giustificazione rifacendosi a Gesù Cristo al quale fanno dire di tutto e di più. Ora andare contra legem ,per loro diventa beneficenza e carità per i poveri. Tra poco ,l'elemosiniere con i soldi degli altri, andrà a rapinare le banche e dopo avere distribuito il malloppo ai poveri ed ai barboni, dirà che il suo è stato un atto di carità e che se ne assume tutte le responsabilità. Ricordategli che in Italia esiste il codice penale e che la legge è legge. Dura lex sed lex. Come dire non si discute. Ditelo anche a papa Imbroglio. Tutti i cittadini sono uguali di fronte alla legge,oppure coloro che abitano quello stabile sono cittadini particolari ed hanno la facoltà di impiparsene di pagare tasse e balzelli?

Giorgio Colomba

Mar, 14/05/2019 - 09:52

Come iniziativa personale, sarebbe grave. Se concordata, peggio.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 14/05/2019 - 09:53

Popi46: 1) se una cosa è illegale oppure no lo stabiliscono i tribunali; 2) il cardinale in questione, sulla base di trattati LIBERAMENTE SOTTOSCRITTI dallo Stato italiano (a cominciare dai Patte Lateranensi sottoscritto da mussolini) gode di IMMUNITÀ, esattamente, anche se per altre ragioni il sig. FelpaPig! 3) Pertanto un Tribunale giudicherà la cosa soltanto se il Vaticano concederà l'autorizzazione a procedere. Altrimenti il cardinale in questione rimarrà candido come un agnello per sempre. Proprio come Salvini.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 14/05/2019 - 09:55

Paolo_Trevi: intanto voi fate incetta di Maalox! E non dimenticate di mandarne un buon quantitativo al capitone dei Navigli!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 14/05/2019 - 10:01

Mi pare che anche il Papa tenda a fare bastian contrario, l'antagonista. Ed è ANCHE un capo di stato estero.. Se non si stigmatizzano certi atti contrari alle leggi di un altro stato (poteva offrire a quei poveri struttre vuote del Vaticano che, in Italia, risulta possessore di 2 case ogni 10), allora l'anarchia è dietro le porte. Spero che il Padreterno gliene chiederà conto. Il "Date a Cesare quel che è di Cesare a Dio quel che è di Dio" (Matteo 22,15-21) se lo deve essere dimenticato.

roberto del stabile

Mar, 14/05/2019 - 10:05

bisogna che la polizia lo aspetti fuori dalle mura vaticane e poi lo arresti per essere processato.e poi occorre un'azione diplomatica contro il vaticano perche' la finisca di rompere i cabbasisi in cose che non lo riguardano.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 14/05/2019 - 10:06

Con il pontificato di Francesco la chiesa cattolica sta toccando il fondo, tra poco sarà poco più di una succursale di una ONG.

Giorgio Colomba

Mar, 14/05/2019 - 10:07

Come diceva Giolitti, epigono Mussolini, le leggi per i nemici si applicano e per gli amici (sinistri, centri sociali, immigrati ecc.) si interpretano.

mutuo

Mar, 14/05/2019 - 10:16

Nebbia fitta in vaticano. Il Cardinale poverino non si è reso conto di cosa ha combinato. A parte l'aver creato problemi nei rapporti fra stati, il mitico ha spalancato le porte ai facili attacchi alla chiesa. Una chiesa ipocrita quella del Cardinale e del suo sponsor. La carità non si predica ma la si fa, sopratutto quando si possiede enormi capitali e immensi patrimoni. Lo sprovveduto senza rendersene conto ha aperto il vaso di pandora per la chiesa cattolica.

onurb

Mar, 14/05/2019 - 10:23

Un'azione del genere i cardinali se la permettono solo in Italia. Nessuno che ci abbia provato in Germania, Francia, Inghilterra o negli USA. E ciò è sintomatico dell'opinione che la Chiesa ha dell'Italia, che è confermata, peraltro, dai continui interventi, anche del Papa, nella politica italiana. Giustamente qualcuno ha detto che sarebbe giunta l'ora di abolire i Patti Lateranensi.

Epietro

Mar, 14/05/2019 - 10:33

Che bravo il cardinale e che buono con i soldi degli altri. Questa simpatica persona deve imparare a stare al mondo e spero che se non sarà condannato venga almeno toccato nelle tasche, come fanno i gestori dei pubblici servizi nei confronti dei normali cittadini.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mar, 14/05/2019 - 10:35

NON ERO AL CORRENTE CHE IL GOVERNO AVESSE NOMINATO UN CARDINALE DI UNO STATO ESTERO QUALE MINISTRO DELLE ATIVITA' SOCIALI. ADESSO QUANTI IMITERANNO QUESTO GESTO ILLEGALE? LO LEGALIZZERANNO GRAZIE ALLA SINISTRA MALEFICA?

acam

Mar, 14/05/2019 - 10:35

basterebbe solo il "date a cesare cio ch'è di cesare"

mutuo

Mar, 14/05/2019 - 10:37

X Omar el...@ da sinistro non riesci a vedere al di là del tuo naso. Il Cardinale poverino non si è reso conto di aver fatto un danno enorme alla chiesa cattolica. Ha dato la dimostrazione dell'ipocrisia e dell'incoerenza della chiesa romana. Il morbo sinistro ha da tempo infettato la gerarchia cattolica ed ha offuscato le loro menti.

aswini

Mar, 14/05/2019 - 10:39

le chiese sarenno sempre più vuote, siamo già sulla buona strada e l'8 permille già in calo sarà azzerrato

Gipu

Mar, 14/05/2019 - 10:42

Uno Stato che si fa rispettare, avrebbe dovuto immediatamente ritirare il suo ambasciatore dal Vaticano, ma decenni di comunismo e DC hanno ridotto l'Italia ad un ricettacolo di rifiuti! Ogni delinquente , ogni cialtrone , ogni nullafacente , ogni peggio del peggio ha trovato qui la sua dimora!! Figurarsi quei falsi dei preti capitanati da quel losco individuo amante del più becero sinistrume!!E' ora, anzi è tardi, di ribellarci in modo concreto da parte del ns. governo! Comincino a pagare quello che devono, altro che venire a fare danni in uno stato che non è il loro!!! Mettiamo i puntini sugli ii, ne vedremo delle belle!!!!Gipu

Luigi Farinelli

Mar, 14/05/2019 - 10:55

Una chiara incitazione ad occupare abusivamente in barba a leggi e ordinamenti dello Stato, il quale difende la proprietà privata. L'episodio è gravissimo, soprattutto perchè commesso da un cardinale, evidentemente dimentico che la civiltà occidentala è dovuta all'innesto su quella greco-romana del cristianesimo, SOPRATTUTTO CATTOLICO che fondava la sua azionane anche sul buonsenso e la ragione. E non certamente l'ipocrita Ragione degli Illuministi, quella a senso unico che quella civiltà ha cominciato a minarla e che, nei tempi attuali, ha quasi raggiunto lo scopo.

INGVDI

Mar, 14/05/2019 - 11:02

Consiglio di leggere il filosofo Stefano Fontana che chiarisce cos'è la Chiesa oggi.

zadina

Mar, 14/05/2019 - 11:07

L'illustre porporato ha commesso un reato in un altro stato e dovrebbe pagare tutte le conseguenze che ne derivano, lo dovrebbero obbligare a pagare tutte le bollette arretrate e future fino a quando l'immobile resta occupato, e come bollette si intende l'affitto, energia elettrica, gas, acqua, la tassa della spazzatura, e i passi carrai se ci sono, ed è tutto quello che pagano onestamente i cittadini Italiani, oppure illustre porporato ritiene che 60 milioni di cittadini che pagano regolarmente bollette e varie tasse sono 60 milioni di fessi?.... complimenti per la fessa iniziativa, è un pastore che abbandona il suo gregge e lo invita alla disonestà.

Umby20156

Mar, 14/05/2019 - 11:08

Credo che sia venuto il momento di rivedere profondamente i "Patti Lateranensi" abolendo tutti i privilegi di cui gode il Vaticano solo in Italia, a cominciare da quelli fiscali. Se avessi le capacità tecniche, avvierei immediatamente la raccolta di firme per due documenti. Il primo quale cittadino italiano proprio per chiedere la una nota ufficiale immediata dal Governo con la disdetta degli accordi vigenti. Il secondo come cattolico, oramai non più praticante, per informare il Santo padre che non condividiamo il suo agire... Del resto è così democratico che dovrebbe almeno ascoltarci. O no?

maurizio50

Mar, 14/05/2019 - 11:16

Ormai è scontato. Questi sciagurati di Preti, Vescovi e Cardinali al seguito del Parroco di Buenos Ayres credono di essere in casa loro, nello Stato Pontificio. E si comportano come poteva fare il Card. Antonelli, Segretario di Stato di Pio IX°.!!

ted

Mar, 14/05/2019 - 11:20

Il relativismo è una brutta bestia ! Tutto è giustificato e permesso. Quello che fanno gli amici chiaramente .Per quanto riguarda gli avversari , prego fare riferimento ai giudici! Nevvero Francì?

ilbelga

Mar, 14/05/2019 - 11:30

VANGELO SECONDO MATTEO, 22,21: "DATE A CESARE QUEL CHE E' DI CESARE"...PERTANTO DIREI CHE LA LUCE VA PAGATA A CESARE.

diesonne

Mar, 14/05/2019 - 11:34

DIESONNE IL GESTO E' STATO ESAGERATO,BASTAVA TELEFONARE AL PREIDENTE DELL'ACEA A CUI GARANTIVA IL PAGAMENTO DLLE BOLLETTE;SE CI FOSSE STATO UN INCIDENTE CHI AVREBBE AVUTO CONSEGUENZE?

evuggio

Mar, 14/05/2019 - 11:36

Ormai non si può più derogare dal dare un segnale forte che i cattolici non sono disposti ad essere irretiti su ideologie da comunismo sudamericano. Che almeno i giovani con visione politica di centrodestra DISERTINO L'INCONTRO DI ASSISI

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 14/05/2019 - 11:37

La carità coi soldi degli altri...

Ritratto di wciano

wciano

Mar, 14/05/2019 - 11:41

A poche centinaia di metri CasaPound ha 330.000euro di bollette non pagate. Ma ai camerati non si può dir nulla...vero?

VittorioMar

Mar, 14/05/2019 - 11:57

...se non è PROCESSABILE almeno VIETATE DI FARLO CIRCOLARE IN ITALIA...CHIUDETELO ENTRO LE MURA LEONINE ...!!...e gli diamo pure l'8x1000 !!.siamo STUPIDI...STUPIDI..STUPIDI..AMEN !!

Ernestinho

Mar, 14/05/2019 - 12:03

Si possono scordare il mio per mille!

Cicaladorata

Mar, 14/05/2019 - 12:04

Mano destra che gestisce il 20% del patrimonio immobiliare italiano ecc...., mano sinistra che compie atto di sabotaggio in strutture della società italiana così difficili da gestire e così sfruttate per guerre politiche, soluzione: Lo Stato italiano garantisce immunità penale e civile a chiunque occupi terreni o sedi riconducibili alla chiesa, che di queste proprietà chiunque, anche i roulottisti ne facciano quello che vogliono.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 14/05/2019 - 12:06

chi commette delle illegalita'va punito.ma questi si nascondono dietro l'immunita' diplomatica.e questa sarebbe la nuova chiesa di bergoglio??

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 14/05/2019 - 12:08

I partiti fondati da Lenin e Mussolini sono defunti da tempo. Invece le ideologie fascista e comunista, sedicenti protettrici della povera gente , vivono e vegetano insieme all'opportunismo mafioso anch'esso dedito alla protezione. A questo proposito un cardinale che dice di soccorrere i poveri si rende complice di 450 ladri che hanno sottratto un palazzo al suo legittimo proprietario. Se con quest'impresa si guadagnerà il Paradiso, come lui spera, allora i magistrati dovranno dare un'occhiata anche lì.

baronemanfredri...

Mar, 14/05/2019 - 12:10

NON C'E' ALCUN GESTO EVANGELICO IN QUANTO NOSTRO SIGNORE GESU' CRISTO A DETTO DATE A CESARE (PAGATE I DEBITI) QUEL CHE E' DI CESARE E A DIO (LA FEDE) QUEL CHE E' DI DIO, QUINDI SI EVINCE CHE E' STATO UN VERO ATTO DI PROVOCAZIONE POLITICA, DOVE L'ESECUTORE E' QUESTO POLACCO E IL MANDANTE NON E' ALTRO CHE DON BERGOGLIO. IL VESCOVO REATO DI REATO NON POTEVA DI PROPRIA SUA INIZIATIVA VIOLARE LE LEGGI DI ALTRO STATO O REATO SENZA IL CONSENSO DI DON CICCIO. QUESTA E' LA VERITA'. ORA SI ASPETTA IL RINVIO, A GIUDIZIO PER DIVERSI REATI TRA CUI COMPLICITA' E ISTIGAZIONE AL REATO

routier

Mar, 14/05/2019 - 12:15

Il cardinale ha solo interpretato (un po troppo allegramente) il brocardo che dice: "Necessitas non habet legem" (la necessità non conosce la legge)

bruco52

Mar, 14/05/2019 - 12:19

esponenti più o meno autorevoli della Chiesa Cattolica, negli ultimi anni trasgrediscono alcuni dei Dieci Comandamenti, come non rubare, non fornicare e non desiderare la donna d'altri e qualcuno anche a non uccidere...d'accordo che nel corso dei secoli ci sono stai prelati che hanno commesso le peggio nefandezze, ma "errare è umano, perseverare è diabolico" e il diavolo è ben presente in Vaticano...

baronemanfredri...

Mar, 14/05/2019 - 12:21

EL MUKHTAR SPERO CHE QUESTO MIO INTERVENTO SIA PUBBLICO, IL TRIBUNALE NON C'ENTRA NULLA E' ATTO PROVOCATORIO MOTIVI POLITICI NON UMANITARI. SII INTELLIGENTE E' CAPIRAI. IN PASSATO LI POTEVANO SISTEMARLI IN DIVERSI COLLEGI CHE SONO CHIUSI O LORO PROPRIETA' CON STANZIAMENTI DI CAPITALI PARLO DA CATTOLICO VERO NON DI SCATENARE TENTATIVI DI RIVOLTE POPOLARI PER ACCRESCERE CONSENSI VERSO CLANDESTINI E ZINGARI. EL MUKHTAR NESSUN GIUDICE ANCHE IL PIU' POLITICIZZATO ESTREMISTA COMUNISTA E FILO ISLAMICO PUO' ASSOLVERE QUESTI REATI. TU SCRIVI PERCHE' E' VENTO A TUO FAVORE, ATTENTO SEI MORALMENTE COMPLICE DI SVARIATI REATI. MI CAPISTI OMAR EL MUKHTAR? IL VANGELO NON C'ENTRA PER NIENTE DATE A CESARE QUEL CHE E' DI CESARE E A DIO QUEL CHE E' DI DIO. PORTALI A CASA TUA ALMENO 2 GLI ARTICOLI PENALI NON TE LI SCRIVO, TANTO NON LI CAPIRESTI.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 14/05/2019 - 12:22

d'altronte questo papa è famoso per la sua frase: se uno offende,viene spontaneo dare un pugno....ehhh bella lacarita' cristiana....e porgi l'altra guancia...si,per gli altri!!

Tommaso_ve

Mar, 14/05/2019 - 12:25

Questo è l'apogeo dell'ipocrisia. Uno IOR che muove miliardi (euro o dollari, poca differenza fa) ogni anno, una classe clericale che vive ben al di sopra di quello che noi definiamo lusso, cardinal Bertone in testa. Non ultimo il perpetrarsi dell'evasione fiscale da oltre 5 miliardi (IMU), lo Stato città del Vaticano ha possibilità immense capacità finanziarie... però, visto il clima politico, si limita a fare elemosina con i soldi degli altri. In Italia ci sono case in vendita ad 1€, le comprino, le arredino in modo sobrio e le diano in mano a questi disgraziati.

Rainulfo

Mar, 14/05/2019 - 12:25

Richiamerei a Sua Eminenza il Cardinale la Parola del Vangelo: Quando invece tu fai l'elemosina, non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua destra, perché la tua elemosina resti segreta; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà. A me pare che qui si tratti di propaganda (politica?)

roberto zanella

Mar, 14/05/2019 - 12:27

DOPO MACRON ARRIVA IL CARDINALE...ORMAI L'ITALIA E' LO ZERBINO D'EUROPA ECCO PERCHE' SERVONO ANCHE DEI MILITARI AL GOVERNO

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 14/05/2019 - 12:36

Due cialtroni mica da poco.

SPADINO

Mar, 14/05/2019 - 12:37

MI SONO DIMENTICATO DI DIRE CHE DOPO "43" ANNI DI 730, QUEST'ANNO NON HO PIU' DATO L'8x1000 ALLA CHIESA CATTOLICA.

Valvo Vittorio

Mar, 14/05/2019 - 12:43

Diceva Andreotti che la Chiesa, durante il potere temporale, è stata un pessimo gestore dello stato pontificio. Cito Andreotti perché fervente cattolico. La Chiesa è abile nel chiedere sovvenzioni, ma pessima amministratrice! Pertanto, anche ad alto livello istituzionale, dimostra in maniera clamorosa la pessima gestione della cosa pubblica. Di conseguenza stacchi un assegno alla società che gestisce l'energia elettrica e dopo si rifaccia con il contributo dei fedeli benestanti. Per lo Stato italiano l'illegalità è valida anche per lo Stato pontificio! Mi torna in mente quel monsignore che gestiva l'I.O.R e che dovette fuggire negli Stati Uniti! Qualora non si sia ancora compreso questa, è una istigazione all'illegalità.

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mar, 14/05/2019 - 12:44

mai visti tanti rosiconi commentare contemporaneamente un evento! poverini, non riescono proprio ad accettare il fatto che la chiesa degli ultimi aiuta tutti senza distinzione di provenienza o etnia e non riescono a digerire il fatto che stavolta questi ultimi sono italiani, proprio quelli che secondo il felpato dovrebbero venire prima di tutti gli altri ma che nei fatti sono abbandonati a loro stessi da una politica falsa e pelosa! BRAVO PADRE KONRAD!!! p.s. prima di chiedere il pagamento delle bollette di questi poveracci dovreste esigere il pagamento di analoghe bollette di casa pound

SPADINO

Mar, 14/05/2019 - 12:51

O LA FRASE "CHI SONO IO PER GIUDUCARE UN......?" SI DIMENTICA DI ESSERE IL PONTEFICE DELLA CHIESA CATTOLICA .....MA FORSE PREFERISCE FARE IL CASARINI DEI CENTRI SOCIALI....MA ALLORA SI DIMETTA E VADA A VIVERE IN UN CENTRO SOCIALE. IL PAPA VERO CE LO ABBIAMO ANCORA " SANTO PADRE BENEDETTO XVI"

aldoroma

Mar, 14/05/2019 - 12:53

8 x mille adiosssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss

PaoloPan

Mar, 14/05/2019 - 13:02

@Clatidium ... seguendo la sua FOLLE LOGICA, se è bravo padre Konrad, anche Casapound fa bene a non pagare le bollette. Così anch’io potrei rifiutarmi di pagare le bollette e le tasse, perché devo dar da mangiare ai miei figli. Le leggi e la morale cristiana vietano azioni criminali come quelle di Konrad e Casapound. Rifletta prima di scrivere idiozie!

Teobaldo

Mar, 14/05/2019 - 13:15

La bassezza morale intellettuale di OMAR EL MUTANDA la si evince dal fatto che non commenta MAI ma proprio MAI le notizie che riguardano i suoi compagni di merende (ora merende solo prima dell’alba e dopo il tramonto quando ai “maomettini è consentito/ ingozzarsi come tacchini”…bel modo di fare il digiuno!) e solo sempre notizie di stupri, spacci, violenze gratuite, minacce a vario titolo…occhio perché fra un po’ il TASER sarà dato a tutti i poliziotti e spero che lo usino senza risparmio e quanto al papa….ehhhh…Alessandro VI Borgia…Bonifacio VIII Caetani….ma sai quanti papi se ne sono andati …col boooster…..ma se non altro Gesù non c’entra nulla con altre deità da baraccone che passano il loro tempo al bar…

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mar, 14/05/2019 - 13:33

gentile PaoloPan, il fatto che lei non abbia capito il mio commento non mi sorprende: in genere chi scrive qua non eccelle in capacità cognitive ... le segnalo anche che il mio nick è Clastidium.

audace

Mar, 14/05/2019 - 13:46

Il Vaticano, lo Stato più ricco al mondo, proprietario di musei dal valore inestimabile, banche con depositi al pari di quelli di Paperon de Paperoni, proprietario di oltre 115 mila immobili in Italia e più ne hai più ne aggiungi. Perchè non pagavano la bolletta di 300 mila euro? Ormai ci si nasconde (chiesa, centro sociali, ONG e similari) dietro la parola umanità e questo, per alcuni, consente di delinquere e fare reati senza poi, pagare le conseguenze. I reati sono reati per tutti, senza sconti e senza giustificazioni.

oracolodidelfo

Mar, 14/05/2019 - 13:47

Clastidium 12,44 - qui la Chiesa non ha aiutato tutti, ha sovvenzionato fior di abusivi e prepotenti, tra l'altro, commettendo un pesantissimo reato e facendo in modo che il debito di prepotenti senza diritto, venga spalmato sugli utenti onesti....In quanto ai "poveracci" legga il mio post delle 9,45. Sarò lieta di leggerla. Grazie.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mar, 14/05/2019 - 13:53

Ci mancava la Chiesa Ladrona, da aggiungere a quella pedofila, e a quella che bacia i piedi all'islam. Gli alti (meglio dire bassi) prelati hanno rottamato ben 4 comandamenti su 10. 1- Non avrai altro Dio fuori di me. 6 - Non commettere atti impuri. 7 - Non rubare. 10 - Non desiderare la roba d'altri. Il Vaticano deve darsi da fare di più per eliminare anche i rimanenti, così completerà il proprio annullamento. Si stanno avverano tutte le antiche profezie, compresa la parte MAI rivelata di Fatima, ora si capisce perché.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 14/05/2019 - 13:55

ESPELLERE IL NUNZIO A>POSTOLICO.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 14/05/2019 - 14:00

PaoloPan un dem non può esimersi da scrivere certi commenti, è nella sua natura

Ritratto di Il_Robocop

Il_Robocop

Mar, 14/05/2019 - 14:04

SCUSATE: sono allibito... ma si leggono e si sentono toppe notizie all'incontrario.... Ai TG fanno vedere questo stabile OCCUPATO al quale dopo una morosità mi pare)di €300000 in bollette dell'energia elettrica, GIUSTAMENTE l'azienda creditrice gli stacca la corrente...."qualcuno" la riallaccia abusivamente e la notizia che arriva a noi, è di giustizia ritrovata, diritti riacquisiti... la volontaria di turno giustifica tutto - dice: ci son persone che stanno male ed hanno il frigo spento... (pazzesco...) la ragazzina che racconta che ha dovuto ricaricare il cellulare a scuola . . . (impressionante . . .)Quel che voglio dire è che mai come ora si stà cercando di far passare l'illecito come lecito. Pensiamo al messaggio che si stà dando ai ns figli adolescenti.... Signori/e, il 26 si vota!!!

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 14/05/2019 - 14:33

Il vuoto e la desolazione politica create dal PD di RENZI avrebbero dovuto essere colmati dal "CAMBIAMENTO" grillino promesso ..invece e' peggiorato specialmente con la Raggi..l'elemosiniere ha sbagliato, ma se non c'e' una presenza politica e dello stato , l'alternativa e' L'ANARCHIA assoluta.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 14/05/2019 - 14:38

L'ultima notizia è che il porporato non pagherà gli arretrati ma solo dal giorno in cui lui ha fatto riattaccare la corrente. Dalle mie parti prima si paga il dovuto e poi si riattiva il servizio. Se la ditta fornitrice di energia elettrica staccherà nuovamente l'erogazione della corrente farà benissimo. Oltretutto quella gente che vive lì dentro, pare taglieggiata da una masnada di delinquenti, può usufruire di alloggi messi a disposizione dal comune di Roma. Perchè non lo fa? Sono ricattabili forse?

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Mar, 14/05/2019 - 14:39

In democrazia non esiste una carità illegale: se è illegale si chiama furto. Lo Zingaretti ha dichiarato che l'elemosiniere del Papa ha compiuto un gesto meraviglioso. Chi ci libererà dal catto-comunismo?. Questi irresponsabili non si rendono nemmeno conto del precedente che il fatto costituisce. Ricordo la visita di Bergoglio, in aereo con scorta, e il grido "vergogna vergogna" che diede il via all'invasione supportata dalle mafie di mezzo mediterraneo.

SPADINO

Mar, 14/05/2019 - 14:42

vietare di entrare in Itali a questo buffone di cardinale : pena l'arresto

ziobeppe1951

Mar, 14/05/2019 - 14:47

belo figo...11.41.... guarda in casa tua...i cessi sociali :bollette mai pagate in 115 okkupazioni...devono 12 MILIONI per luce e acqua. Il costo a carico dei romani onesti. Dipendenti ACEA minacciati coi coltelli ( fonte canale news ROMA CAPITALE)

newman

Mar, 14/05/2019 - 15:05

"Prima la persona e poi la legge" é il rivolgimento del principio "la legge vale per tutti". La Chiesa, istituzione divina, si concepisce strutturalmente costruita nel suo essere empirico sulla ragione e sul diritto. Ció era vero fino al papato di Bergoglio: adesso vale una "Umwertung aller Werte", una prassi senza teoria, una morale senza dottrina; le porte sono aperte al piú sfacciato arbitrio, evidenziato da molteplici azioni, sanzioni ed iniziative del sudamericano teologo della liberazione, che occupa indegnamente il sacro soglio.

vocepopolare

Mar, 14/05/2019 - 15:05

mi vergogno di vivere in un paese dove la giustizia è diventata solo un consiglio da proporre e non sia un imperativo categorico. Per quale motivo il cardinale(?) si sente autorizzato a rompere i sigilli di misuratori elettrici? dare l'energia a chi non è in grado di pagarla assolutamente non è una ragione dal momento che migliaia di poveri ,forse anche in peggiori condizioni, riescono con infinite difficoltà ad onorare le loro bollette. Se un cardinale custode dei comandamenti si permette di compiere un reato, perchè mai tutti i cattolici fedeli agli insegnamenti del cardinale non dovrebbero imitarlo?

routier

Mar, 14/05/2019 - 15:27

Settimo comandamento: "Non rubare". Penso che valga anche per il cardinale ma con il relativismo bergogliano anche i comandamenti sono "interpretabili". Lo iato tra cristiani e cattolici è sempre più profondo.

Scirocco

Mar, 14/05/2019 - 15:49

Il ciambellano-elemosiniere del Papa è uno straniero che ha commesso un grave reato sul territorio dello Stato Italiano e quindi va processato e condannato. Se io domattina entro in Vaticano e commetto un reato le guardie svizzere mi legano come un salame e mi portano in guardina. La legge DOVREBBE ESSERE eguale per tutti..... oppure no?

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mar, 14/05/2019 - 16:02

omar el mukhtar (in precedenza elkid)lei deve avere proprio una fissa per Salvini, guardi che le fisse prima o poi portano all'alcolismo.

PaoloPan

Mar, 14/05/2019 - 16:10

@clastidium 13:33 lei sostiene che "in genere chi scrive qua non eccelle in capacità cognitive", allora ci lasci in pace per favore, vada a leggere e commentare da qualche altra parte e ci risparmi le sue dotte elucubrazioni ... P.S. io ho due lauree: una in ingegneria elettrotecnica (massimo dei voti) e una in informatica (107/110).

gigetto50

Mar, 14/05/2019 - 16:20

….dubbio….perché la faccenda dell'occupazione di Casa Pound a Roma non é stata gia' liquidata con i governi Monti, Letta, Renzi e Gentiloni? Chissa'….forse....perché....mhaahhhh!

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Gio, 16/05/2019 - 09:04

Comodo fare beneficenza con i soldi altrui. Il riferimento non è più San Francesco, ma Robin Hood