Carlo Calenda lancia la sfida: "Mi iscrivo al Pd"

Il ministro allo Sviluppo Economico, Carlo Calenda, annuncia con un tweet la sua imminente iscrizione al Pd. Che sfida per la segreteria sia appena iniziata?

Prima delle elezioni si era tirato indietro ma, ora, Carlo Calenda esce allo scoperto. Il ministro allo Sviluppo Economio annuncia con un tweet la sua imminente iscrizione al Partito democratico.

Non bisogna fare un altro partito, ma lavorare per risollevare quello che c'è. Domani mi vado a iscrivere al Pd", fa sapere con un cinguettìo cui il premier Paolo Gentiloni risponde con un sentito "Grazie Carlo!". Il ministro, prima del voto , aveva presenziato alla chiusura della campagna elettorale di +Europa e aveva annunciato il proprio voto proprio per Gentiloni alla Camera e per Emma Bonino al Senato. Oggi, nel giro di pochi minuti sono arrivati i ringraziamenti anche di altri due renziani come il vicesegretario del Pd Maurizio Martina che parla di "scelta giusta" e il portavoce della segreteria Pd Matteo Richetti: "Si riparte alla grande". Un segnale che fa presagire che il post-Renzi è già iniziato.

Commenti

carpa1

Mar, 06/03/2018 - 10:50

Avevo cominciato a nutrire un certo apprezzamento, personale ma non certo per la parte politica che frequenta, verso questo signore. Lo posso capire votare per Gentiloni che gli ha offerto un posto nel suo governo, ma votare per la Bonino "sfascia società" questo proprio non lo doveva fare: voto 0 (zero).

Tarantasio

Mar, 06/03/2018 - 11:13

vuol guidare un partito da 5% ? s'accomodi...

sibieski

Mar, 06/03/2018 - 11:22

cos'è una minaccia?..ma chi se ne frega..

Altoviti

Mar, 06/03/2018 - 11:30

Il PD dovrebbe essere incostittuzionale, erede di un partito comunista che ha tradito i Dalmati e Giuliani. Un Partito che ha sempre odiato l'Italia.

Libertà75

Mar, 06/03/2018 - 11:44

Ti iscrivi al PD quando è morto? Renzi si dimette, ma non prima di aver condotto le trattative per il Governo... ahahaha... questo vuol dire che per fare il Governo o manda una truppa verso il cdx oppure resta solo la possibilità di fare cdx + m5s. Nel primo caso, vi ritrovereste incapaci a gestirvi a metà tra governo e opposizione. Nel secondo caso sparireste perché inghiottiti da una maggioranza dell'80%. Per paradosso, vi resta solo la possibilità di sciogliervi e di confluire o nel m5s o in FI, ma vi vorranno?

g-perri

Mar, 06/03/2018 - 12:20

Possono eleggere anche una dozzina di segretari, ma hanno fatto troppi danni negli ultimi anni, quindi devono restare all'opposizione. Tocca a Centrodestra e M5S governare, possibilmente con un buon programma concordato in anticipo e che duri per 5 anni.

diesonne

Mar, 06/03/2018 - 12:23

diesonne calend NON SPRECARE SOLDI PER LA TESSERA IDI ISCRIZIONE AL PD- LA QUOTA VERSALE ALLA CARITAS PER I POVERI-FAI OPERE DI BENE

Ritratto di MAURI

MAURI

Mar, 06/03/2018 - 12:26

Stesso percorso del Renzi, dalle giovani marmotte al PD...

Duka

Mar, 06/03/2018 - 12:38

La parola d'ordine è sempre la stessa PERDERE MA RIMANERE alla generosa busta paga non si rinuncia mai ancor meno si va a LAVORARE.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 06/03/2018 - 12:57

un atto coraggioso che gli fa onore ...

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 06/03/2018 - 13:09

bravòòòòòòòòòò ci voleva il colpo della "misericordia"

abocca55

Mar, 06/03/2018 - 13:27

Questo si che è un uomo, altro che mia nonna!

pasquinomaicontento

Mar, 06/03/2018 - 13:44

...dice :Nun ciavevo gnent'artro da fà...me so ito a iscrìve ar piddì- E tutti a dì' :Ma quanto è bravo, ma quanto è bello, c'avrà un po' de panza,mbè?...pure er papa ce l'ha,se dovressimo pesalli tutti dopo la carnevalata der voto,ne troveremmo de grasso in più,spalmato a macchia de leopardo,su chiappe,fianchi e trippe da cummenda...aricordateve de sta enda finale, Cal-enda, cumm-enda,-mere-nda, pre-benda...quarcuno potrebbe obbiettà :Ma che c'entra tutto questo co' Calenda? la risposta è :perchè ce cape..."Qui potest capere,capiat"...Studiate altrimenti diventerete tutti "pubblici ministeri"ossia la sottomarca della Giustizia.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 06/03/2018 - 13:50

Economia e socialismo fanno a pugni.

Nick2

Mar, 06/03/2018 - 14:08

G-perri, governare è ben più complicato che urlare quattro slogan. Tu pensi per davvero che centro destra e M5S potrebbero restare alleati per 5 anni? Diventeremmo il nuovo El Dorado! Flat tax al 15%, pensioni minime a 1000 euro, stralcio della legge Fornero e pensione a 60 anni, reddito di cittadinanza per chi non lavora, imponente piano Marshall per il sud. Se il PD restasse all’opposizione per un anno o due, alle prossime elezioni ritornerebbe di gran lunga il primo partito. Purtroppo non ci potrà restare, perché Salvini e Di Maio NON VORRANNO PRENDERSI LA RESPONSABILITA' di governare senza l'appoggio di tutti i partiti, perché preferiscono acquistare consensi urlando slogan ai gonzi…

Giovanmario

Mar, 06/03/2018 - 17:08

si vede che aveva letto sul corsera il risultato del sondaggio di nando pagnoncelli.. dove gentiloni e la bonino risultavano i più popolari d'italia.. e ci ha pure creduto.. il beato!!