Carlo Calenda lancia la sfida: "Mi iscrivo al Pd"

Il ministro allo Sviluppo Economico, Carlo Calenda, annuncia con un tweet la sua imminente iscrizione al Pd. Che sfida per la segreteria sia appena iniziata?

Carlo Calenda lancia la sfida: "Mi iscrivo al Pd"

Prima delle elezioni si era tirato indietro ma, ora, Carlo Calenda esce allo scoperto. Il ministro allo Sviluppo Economio annuncia con un tweet la sua imminente iscrizione al Partito democratico.

Non bisogna fare un altro partito, ma lavorare per risollevare quello che c'è. Domani mi vado a iscrivere al Pd", fa sapere con un cinguettìo cui il premier Paolo Gentiloni risponde con un sentito "Grazie Carlo!". Il ministro, prima del voto , aveva presenziato alla chiusura della campagna elettorale di +Europa e aveva annunciato il proprio voto proprio per Gentiloni alla Camera e per Emma Bonino al Senato. Oggi, nel giro di pochi minuti sono arrivati i ringraziamenti anche di altri due renziani come il vicesegretario del Pd Maurizio Martina che parla di "scelta giusta" e il portavoce della segreteria Pd Matteo Richetti: "Si riparte alla grande". Un segnale che fa presagire che il post-Renzi è già iniziato.

Commenti