"Caro Francesco, voglio dire messa"

L'attentatore di Wojtyla vuole diventare prete: conosco bene i libri sacri

Ali Agca di fronte alla basilica di San Pietro

Istanbul (Turchia) Si presenta all'appuntamento in perfetto orario, elegante, con degli occhiali da sole che chiederà di tenere per tutto il tempo, anche durante le riprese. Dopo averci dato il benvenuto in Turchia, annuncia: «Questa sarà probabilmente la mia ultima intervista, lascio un testamento spirituale». Il personaggio è noto ormai a tutti, le sue mille verità hanno fatto il giro del mondo e non stupisce che Mehmet Alì Agca, il turco che il 13 maggio del 1981 in piazza San Pietro sparò a Giovanni Paolo II con l'intento di ucciderlo, oggi, lanci un appello del genere: «Se Papa Francesco mi accoglie, sono pronto a diventare sacerdote». Le sue ultime rivelazioni saranno trasmesse in versione integrale questa sera su Top Secret, in seconda serata su Canale 5.

Signor Agca perché sull'attentato al Papa ha cambiato versione mille volte, ha paura che qualcuno la uccida?

«No, assolutamente, era necessario farlo, perché bisognava distruggere la pista bulgara, che avevamo creato con gli americani per colpire l'impero sovietico. Poi avevo accusato il Vaticano, ma era solo per rabbia contro la Chiesa».

Poi ha raccontato di una pista islamica con l'ayatollah Khomeini che le chiese di uccidere il Papa

«Sì, è vero che ho accusato l'Iran, l'ho detto, ma non è vero».

Però è stato in Iran?

«Sì, è vero, ci sono stato, nel gennaio del 1980 per 70 giorni circa. Ma non ho fatto nulla lì. Dovevo solo scappare dal governo turco».

Lei ammette per la prima volta di essere stato in Iran. A tal proposito c'è un documento del dossier Mitrokhin in cui si dice che lei era in Iran sotto la copertura del KGB

«Sì, del colonnello Kuczynski, ma non voglio entrare in questo discorso perché c'è un lavoro del Parlamento italiano».

C'è un dettaglio però che fa pensare alla pista islamica. Sul Corriere della Sera, Maria Antonietta Calabrò ha scritto che durante le perquisizioni corporali che le fecero subito dopo l'attentato al Papa, le trovarono le parti intime del corpo totalmente depilate, come fanno i suicidi islamici prima di morire...

«Ma non c'entra nulla la pista islamica: ero giovane, sportivo, e volevo essere pulito prima di uccidermi dopo aver sparato al Papa. L'unica pista è Fatima. Dio ha voluto che io sparassi al Papa e lui poi gli ha salvato la vita. Fine. Io sono al centro del terzo segreto di Fatima, dove voglio andare.

Vuole andare a Fatima?

«Sì, vorrei andare a maggio del prossimo anno, per il centenario delle apparizioni mariane. E lì magari pregare, insieme al Papa, la Madonna, la mia madre spirituale».

Lei per ora ha il divieto d'ingresso nell'area Schengen, deve rimanere in Turchia...

«Qui vivo come un pensionato, che perde il suo tempo. Per questo voglio fare un appello a Papa Francesco, che mi accolga in Vaticano e io diventerò sacerdote».

Ma come le viene in mente?

«Dopo la visita in carcere di Giovanni Paolo II ci avevo pensato, ho studiato il Vangelo a lungo...».

Entrerebbee in seminario?

«Conosco i libri sacri meglio di tanti altri. Il Papa mi accolga, sarò sacerdote e celebrerò messa se mi vorrà!».

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 12/07/2016 - 09:03

Francesco se lo prenda. Faranno una bella coppia.

routier

Mar, 12/07/2016 - 09:04

Da noi, uno messo così, lo definiamo: "fuori di testa".

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 12/07/2016 - 09:56

Non è forse vero che bisogna accogliere tutti??? a francè,non ti puoi tirare indietro,dopo che,quotidianamente lo dici ai quattro venti...

orso bruno

Mar, 12/07/2016 - 09:59

Ci mancava anche questo !

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 12/07/2016 - 10:57

Io, invece, ho un sogno nel cassetto: quello di diventare Imam. Non so se Pontalti sia in grado di aiutarmi...

Jimisong007

Mar, 12/07/2016 - 11:01

Agca, terroristi da Guantanamo, in Italia il cassonetto della feccia unana

Fossil

Mar, 12/07/2016 - 11:02

molte persone che hanno avuto un passato burrascoso vengono accolte negli ordini religiosi ma difficilmente accedono agli ordini sacri per motivi di opportunità. Speriamo che almeno su questo il papa non faccia disastri. . .

beowulfagate

Mar, 12/07/2016 - 11:13

Ma certo che ti accoglierà.Ormai la chiesa è una congrega di squilibrati,uno in più cosa vuoi che sia.

gianni.g699

Mar, 12/07/2016 - 11:32

però lo vedo bene insieme allo svitato vaticano, farebbero veramente una bella coppia !!! sai che sermoni verrebbero fuori !!!

Ritratto di Overdrive

Overdrive

Mar, 12/07/2016 - 11:42

allora...prete faccendiere ce l'ho, prete mafioso ce l'ho, prete gay ce lho, prete pedofilo, ce l'ho, prete terrorista... no questo mi manca

nopolcorrect

Mar, 12/07/2016 - 12:18

Domanda: era più matto prima, al tempo dell'attentato o è più matto adesso?

Maver

Mar, 12/07/2016 - 12:34

L'Occidente non ha proprio bisogno di profanare le ultime vestigia di sacralità rendendo accessibile a chiunque la sfera clericale. Agca vuole celebrare Messa? Evidentemente è sicuro che avrà un seguito perché quella del prete è una vocazione che si esplica nel sociale. Avesse chiesto di accedere al sacerdozio abbracciando qualche forma di eremitaggio ( sola preghiera e contemplazione) sarebbe emersa maggiormente la componente umile che dovrebbe caratterizzare un buon cristiano. Invece questo Signore (coi precedenti che si ritrova) vuole farsi prete. E domani? Papa?

Ritratto di MLF

MLF

Mar, 12/07/2016 - 13:15

Che ztoria... Pero'... magari stavolta gli andra' bene ;-)

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Mar, 12/07/2016 - 13:29

Non vedo cosa ci sarebbe di scandaloso. In fin dei conti la Chiesa aveva già fatto prima prete (1949)e poi vescovo (1968) il capitano Matthias Defregger, uno degli ufficiali responsabili della Strage di Filetto.

Tuthankamon

Mar, 12/07/2016 - 14:12

No comment. Meno male che non siamo ancora al punto di dover prendere questo "coso". Se penso che ho passato parecchie ore della mia vita a leggere o ascoltare notizie correlate a questo "figuro" e delinquente, ... è davvero ingiusto!

Maver

Mar, 12/07/2016 - 14:39

@Straiè2015 proprio perché non ha approvato la scelta di concedere al Defregger il sacerdozio (come implicitamente lascia ad intuire) per coerenza dovrà ammettere che non è auspicabile ripetere l'errore con Agca. O ritiene che vi siano dei distinguo ?

blackbird

Mar, 12/07/2016 - 14:56

Fortunatamente c'è la UE che gli vieta il ritorno (anche in Vaticano), altrimenti...

FRANZJOSEFVONOS...

Mar, 12/07/2016 - 15:49

PAPA FRANCESCO, E' LA PRIMA VOLTA CHE CHIAMO PAPA E NON DON FRANCESCO D'ARGENTINA, TU DICI CHE DIO E' NEI MIGRANTI, LUI CLANDESTINO IN ITALIA E', E ALLORA ACCOGLILO. E' FRATELLO E MUSSULMANO TU NON PUOI LASCIARLO SOLO CHE DICI?

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 12/07/2016 - 15:52

Il terzo PAPA?...

bobots1

Mar, 12/07/2016 - 16:06

Basta con queste notizie farlocche...mille versioni...stia ora zitto e che vada dove vuole! "...al centro del terzo segreto..." Fatima? Ma...!!! Dobbiamo proprio credere a tutto?

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Mar, 12/07/2016 - 16:06

@Maver Per me facciano pure quello che gli pare, non è affar mio. Ma da quest'anno l'8 per mille se lo scordano: l'ho dato alla Chiesa ortodossa.

ziobeppe1951

Mar, 12/07/2016 - 16:12

Agca, con franceschiello hai più fortuna nel chiedergli di poter diventare iman

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Mar, 12/07/2016 - 16:42

Memphis35 10:57 e Overdrive 11:42 - Ho riso per cinque minuti leggendo i vostri commenti. Come dicono gli anglosassoni "You've made my day". : D

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Mar, 12/07/2016 - 17:09

Si vede che il San Giovese piace anche a lui. Comunque farebbero un bella coppietta, di cabaret.

amledi

Mar, 12/07/2016 - 17:38

Lui vuole dire messa e io invece voglio andare su Marte, perchè non posso più vedere il mio Paese ridotto così male.

Maver

Mar, 12/07/2016 - 17:41

@Straiè2015 capisco e mi guardo bene dal biasimarla.