Casa di Montecarlo, Fini conosceva bene l'acquirente

L'ex parlamentare Amedeo Laboccetta rivela che Fini conosceva l'imprenditore Francesco Corallo che avrebbe pagato la casa di Montecarlo al fratello della Tulliani

Scricchiola la posizione di Gianfranco Fini per quanto riguarda i presunti legami tra lui, la famiglia Tulliani e il "re delle slot machine" Francesco Corallo che era stato arrestato, insieme ad altre quattro persone, con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata al peculato, al riciclaggio e alla sottrazione fraudolente del pagamento di imposte.

Il 13 dicembre scorso era stato scarcerato l'ex deputato Amedeo Laboccetta, vicino a Fini perché "non vi sono motivi per ritenere attuale un pericolo di reiterazione del reato", come hanno scritto i giudici nelle motivazioni. Ad oggi non ci sono più rapporti tra Laboccetta e il gruppo Corallo ma "lo stretto legame con Corallo consente di escludere - scrivono i magistrati - l'inconsapevolezza da parte di Laboccetta del contesto nel quale egli operava deliberatamente e consapevolmente".

Nella stessa indagine, riporta il Tempo, erano stati coinvolti anche la moglie, il suocero e il genero di Fini. L'ex presidente della Camera non è stato indagato ma, dal punto di vista politico la sua persona non ne esce benissimo dato che i 327 mila euro con cui è stata liquidata An per la vendita della famosa casa di Montecarlo provenivano dai conti esteri di Francesco Corallo. Nel corso dell'interrogatorio, Laboccetta ha ribadito che Fini non solo conosceva Corallo, ma era stato anche suo ospite in uno dei suoi resort alle Antille. Corallo era stato poi tra i pochissimi invitati a Palazzo Chigi per il battesimo del figlio che Fini ha avuto con Elisabetta Tulliani. L'ex leader di An, infine, avrebbe usato il nome di suo cognato per aiutare Corallo a realizzare un affare immobiliare a Roma.

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 31/01/2017 - 14:15

Povero Fini! Quasi mi fa pena. Quasi ... meglio ridere

batpas

Mar, 31/01/2017 - 14:26

E come diceva Fini: Se chi ruba è di destra la punizione deve essere doppia-.

grazia2202

Mar, 31/01/2017 - 14:26

ma quanto percepisce come ex presidente della Camera? quante auto al seguito quanti carabinieri di scorta che ancora non lo arrestano? quanto grande è l'ufficio e quane persone lavoro per questo simpaticone che si era messo in testa di governare l'Italia ed oggi DEVE camminare raso muro per la vergogna. ipocrita

Ritratto di sepen

sepen

Mar, 31/01/2017 - 14:46

Penso che il fatto stesso di parlare di questa persona sia già troppo per lui. Va dimenticato e basta.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 31/01/2017 - 15:11

Eppure l'avevano lasciato libero subito, in giornata, cosa per pochi, giurando sulla sua innocenza. Come? C' è qualcosa che non quadra? Ormai è tardi, non conta più nulla, non lo voterà più nessuno, nè tra i traditi nè tra i famosi abbraccia-traditori. Inutile prendersela, è out. Che brutta fine (politica) ha fatto. Non verrà ricordato molto bene.

Raoul Pontalti

Mar, 31/01/2017 - 15:56

A Palazzo Chigi si fanno battesimi? E per il "figlio" chi all'epoca del battesimo non ne era né titolare né contitolare della relativa carica ministeriale? e nemmeno ministro? E Gianfry non ha figli maschi ma solo figlie femmine...

Rossana Rossi

Mar, 31/01/2017 - 15:59

Tutte supercazzole. Sapeva tutto e conosceva tutti.

Ritratto di rebecca

rebecca

Mar, 31/01/2017 - 16:49

Mi auguro che abbia la decenza di non apparire più in tv, neppure come opinionista. Vabbè il telecomando è sempre a portata di mano....

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 31/01/2017 - 17:15

Queste cose le sapeva tutto il popolo meno le toghe.

Ritratto di manasse

manasse

Mar, 31/01/2017 - 18:18

che conti meno di zero lo si deduce dal fatto che se le cose che ha fatto questo tanghero le avesse fatte BERLUSCONI si sarebbero messe in moto mezze procure d'ITALIA ma per una ciofeca così non vale nemmeno la pena di procedere però una cosa doverbbero fare toglierli i benefit di parlamentare a uno che ha disonorato il proprio Paese e darli la pensione sociale

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 01/02/2017 - 08:24

no! ridere ?? impossibile! eppure si parla ancora di lui che come di Monti , per volontà di un assurdo comunista di pura linea stalinista, ha tradito gli italiani aderendo ad un colpo di stato ingiustificato ed assurdo!

mezzalunapiena

Mer, 01/02/2017 - 09:38

trovare un politico italiano pulito e come pensare che un elefante non faccia danni in una cristalleria

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 01/02/2017 - 11:04

.Ancora Fini? Ma non avete altri con cui prendervela? Ma poveretto... ormai è fuori dai giochi, siete gli unici a riscordarsi ancora di lui. E vabbè... giusto per mettere un po' di zizzania; ma quel Laboccetta, arrestato lo scorso mese di Dicembre e da voi definito come "vicino a Fini", non era il vice coordinatore regionale di Forza Italia in Campania? Non è stato candidato del "Partito dell'amore" alle ultime politiche del 2013 risultando il primo trombato dei non eletti? Eppure la storica rottura con tra Berlusconi e Fini si era già consumata. E allora... più che vicino a Fini direi che era vicino al Berluska, o sbaglio?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 01/02/2017 - 13:51

@Dreamer66- Non ti vergogni a dire "non avete alrti con cui prendervela"? Con Fini voi l'avete fatto per 40 anni, con il Berlusca per 22 ed in modo molto ma molto più pesante. E ora vuoi venire a fare la morale a noi? Sempre uguali voi comunisti. E' inutile parlare con voi. Il muro capisce di più.

geronimo1

Mer, 01/02/2017 - 15:22

Mettetelo in galera e buttate la chiave..... Giuda, hai distrutto il Centro Destra...!!!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 01/02/2017 - 15:49

Leonida55: è disarmante il modo con cui le tue parole vanno avanti e il tuo cervello rimane indietro. Si, sono tra coloro che per 30 anni (40 mi sembra eccessivo) ha dato contro a Fini e non lo rinnego. Era leader di un movimento politico di stampo neo/post-fascista, e l'ho contestato fino all'apice del suo successo e della sua popolarità. Il mio personale giudizio "storico" su di lui è complessivamente negativo, ma adesso che è caduto in disgrazia, disconosciuto anche da quelli che come te gli lustravano le scarpe, cosa vuoi che dica di lui? Lascio a te l'incombenza di prenderlo a calci nello stomaco mentre è già riverso a terra, incapace di rialzarsi... non è nel mio stile comportarmi da vigliacco.