Casamonica nel salotto di Porta a Porta. E il Pd insorge: "Oltraggio alla Capitale"

Per il funerale in pompa magna nessuno sdegno, per la trasmissione di Vespa il Pd si strappa le vesti

Vera e Vittorino Casamonica ospiti di Bruno Vespa

Gran polverone mediatico (e politico) per alcuni esponenti della famiglia Casamonica che hanno preso parte a una puntata di Porta a porta. Ma che ha fatto di male Bruno Vespa? Ha fatto solo il suo lavoro. E chi oggi grida allo scandalo stracciandosi le vesti, l'altroieri faceva finta di nulla di fronte alla sceneggiata del funerale show, celebrato con tanto di banda, mega corteo ed elicottero lancia petali di rosa, alla faccia delle istituzioni che governano la città e il Paese. Insomma, sembra quasi che la sinistra soffra di un certo strabismo nello scandalizzarsi. Ma andiamo per gradi.

Ad andare all'attacco per primi sono stati i consiglieri del gruppo Pd di Roma Capitale: "È stato uno spettacolo vergognoso ed offensivo - si legge in una nota - quello al quale i cittadini e le cittadine romane in primis, ma anche tutti gli italiani, hanno dovuto assistere ieri sera durante la trasmissione Porta a porta di Bruno Vespa. Vedere accomodati rappresentanti della famiglia Casamonica nel salotto buono della tv di stato finanziata con il canone dei contribuenti - si legge ancora - doverli sentire rivendicare proprio quei funerali che hanno indignato e offeso la nostra comunità, ascoltarli mentre stabilivano accostamenti improponibili e ignominiosi tra grandi figure della Chiesa e il loro congiunto, è stato un vero e proprio affronto per tutti coloro che sono impegnati nella battaglia contro le mafie e l’illegalità, mettendo spesso a rischio la loro stessa incolumità". E dal Comune il Pd vuol portare la questione in parlamento: "Chiediamo ai parlamentari eletti nel collegio di Roma e del Lazio e a quelli che siedono nella commissione di vigilanza Rai di intervenire perché sia fatta piena luce immediatamente su questa incredibile vicenda, - prosegue la nota - che ha visto esponenti di una famiglia i cui intrecci e commistioni con la malavita organizzata non solo romana sono noti e di lunga data, trovare spazio sulla rete ammiraglia della tv pubblica per rappresentare le loro tesi aberranti, grottesche e provocatorie, peraltro senza la presenza di un contraddittorio che ne potesse smentire o contestare in tempo reale le mistificazioni riportate". E ancora: "Presenteremo, inoltre, immediatamente all’assemblea di Roma Capitale una mozione di censura di questo abuso compiuto ai danni del servizio pubblico, - conclude la nota - dell’immagine della Capitale e di tutti coloro che sono impegnati per combattere le mafie e la criminalità organizzata".

Ma torniamo alla puntata di Porta a porta. Vera Casamonica, figlia del capostipite del clan, Vittorio, i cui funerali show hanno provocato enormi polemiche, "Per noi lui era un re. Lui era un papà buono come Papa Francesco, ma assomigliava a Wojtyla".

"Il padrino è un film che a lui piaceva, come gli piaceva quella musica. Da lassù mio padre è contento perché abbiamo fatto il funerale che piaceva a lui. Noi siamo abituati a fare i funerali così". Vera Casamonica nega che il manifesto affisso sulla chiesa di don Bosco con la frase "hai conquistato Roma ora conquisterai il Paradiso" e la foto in versione Papa fosse un messaggio di potenza: "Lui non era vestito da Papa, lui vestiva così, gli piaceva così". E riferendosi agli ospiti in studio, la giornalista
Fiorenza Sarzanini e il direttore del Messaggero Virman Cusenza: "Sono tutti vestiti di bianco, sono tutte papesse? E la frase 'hai conquistato Roma' significa solo che ha conquistato il nostro cuore. Rifarei il funerale tale e quale, anche con l’aereo".

Il vicesindaco di Roma, Marco Causi, tuona: "Mi auguro che qualcuno alla Rai abbia il buongusto di chiedere scusa alla città di Roma, ai romani e a tutti i cittadini. Trovo davvero inaudito - continua Causi - che il servizio pubblico, la Rai, ospiti componenti della famiglia Casamonica per fare intrattenimento mascherato da informazione. Quella andata in scena ieri sera sulla prima rete Rai è la più clamorosa dimostrazione di ciò che dico da tempo: la mafia a Roma è da molti sottovalutata e c’è ancora chi la ritiene alla stregua di un fenomeno folkloristico. Che la tv pubblica dedichi una trasmissione mettendo sotto i riflettori queste famiglie conosciute per la loro storia giudiziaria e per i noti caratteri di criminalità organizzata - conclude -, e si dimentichi invece delle giornaliste e giornalisti minacciati da quegli stessi personaggi per le loro inchieste su Ostia o degli amministratori locali che viaggiano sotto scorta, è sconcertante".

Durissimo attacco anche dal blog di Beppe Grillo: "Rai, servizio pubblico paramafioso", è il velenoso titolo del post. "La famiglia Casamonica ospitata dalla Rai nel salotto buono di Bruno Vespa per esibirsi davanti a 1.340.000 di italiani (14,54% di share)
nell’apologia di Vittorio Casamonica, il boss il cui funerale ha indignato Roma, è un oltraggio a tutti gli italiani onesti".

Sulla vicenda interviene anche l'Usigrai: "Chiediamo ai nuovi vertici: quale Rai servizio pubblico vogliono? Quali messaggi il servizio pubblico deve dare ai cittadini? Qui la questione non è censurare, ma scegliere quale Paese raccontare e come. Quando si darà lo stesso spazio alle colleghe e i colleghi minacciati dai Casamonica? Alle colleghe e ai colleghi minacciati, o addirittura sotto scorta, per il loro impegno contro le mafie? La Rai servizio pubblico che noi vogliamo - sottolinea il sindacato dei giornalisti Rai - è quella che i riflettori li accende sul malaffare, sulle persone impegnate ogni giorno contro le mafie, a favore della legalità".

Vittorio Casamonica, nipote del defunto capofamiglia, ringrazia la Rai e Bruno Vespa: "Ci hanno dato la possibilità di smentire tutte le calunnie su di noi e dimostrare che siamo persone oneste. La redazione di Porta a Porta - spiega il giovane Casamonica - ci ha invitato giorni fa per darci modo di dire le cose come stanno, e siamo andati volentieri. Su mio nonno hanno detto tante bugie, tante calunnie, ma non era un boss, era una persona normale". Infine il rampollo della dinastia smentisce di aver ricevuto soldi per la partecipazione al programma: "Assolutamente niente, non ci hanno dato neanche un gettone di presenza, anche queste sono tutte calunnie".

E Bruno Vespa come reagisce a tutto questo polverone mediatico? A parte il "no comment" di rito c'è da registrare che stasera la puntata del talk show si aprirà con un dialogo tra il conduttore e Alfonso Sabella, assessore alla legalità del comune di Roma.

Arturo Diaconale, consigliere di amministrazione della Rai, interpellato da Affaritaliani.it sottolinea che la messa in onda "rientra nell'autonomia decisionale giornalistica. Perché ci dovrebbe essere così tanto scandalo? Si tratta di un caso che ha colpito l'immaginazione del Paese e dell'opinione pubblica. Averlo affrontato giornalisticamente non mi sembra affatto un motivo di scandalo". Le polemiche politiche? "Ognuno esprime la propria opinione, io ho espresso la mia. Non si può nascondere la testa sotto la sabbia". Di parere completamente opposto è Rita Borioni (cda Viale Mazzini): "Ecco, mettiamola così - scrive su Twitter - per me il servizio pubblico è un’altra cosa".

Commenti

giovanni PERINCIOLO

Mer, 09/09/2015 - 11:02

E il Pd insorge: "Oltraggio alla Capitale". Forse hanno ragione ma mi dicano i trinariciuti, Moranino in parlamento era meglio???

unosolo

Mer, 09/09/2015 - 11:12

la RAI è di tutti e deve dare voce a tutti , assodato la funzione della RAI ricordiamo che viene usata da tutti , certo a secondo dell'appartenenza politica o delle classi sociali ci risentiamo e giustamente ci si indigna ma solo le fazioni opposte , bene il programma ad accettare di dar voce anche ai Casamonica , possiamo dissentire ma vivono in ITALIA pagano le tasse , lavorano a modo loro ma hanno i diritti e doveri da rispettare ed essere rispettati , lo Stato che deve controllare anomalie ed evasioni non la RAI o il conduttore . Le leggi ci sono chi si inalbera per aver ospitato i Casamonica cosa fa per mantenere l'ordine e la sicurezza ?

Ritratto di .nottiTaglia.

.nottiTaglia.

Mer, 09/09/2015 - 11:22

il Partito Delinquenti insorge, da vespa solo i casamonica, a noi non ci hanno invitati

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 09/09/2015 - 11:26

La RAI pur di fare (Odiens) porta sul piccolo schermo anche la SPAZZATURA da dare in pasto agli Italiani. Credo sia scesa troppo in basso.

gian paolo cardelli

Mer, 09/09/2015 - 11:38

Se i Casamonica, come entità collettiva, sono stati ufficialmente considerati alla stregua di un'associazione a delinquere dovrebbero stare in galera, altrimenti, a norma di quella Legge che il PD pare non conoscere, sono liberi cittadini come tutti gli altri. La colpa non è né dei Casamonica né di Vespa: la colpa è di chi non riesce a mandarli in galera, eventualmente.

RobertRolla

Mer, 09/09/2015 - 11:38

E' di Vespa il ravanar nell'orrido. Ma perché stupirsi? Chi comanda a Roma?

francesco1971

Mer, 09/09/2015 - 11:44

nulla da meravigliarsi, questa è l'Italia, nel parlamento della repubblica delle leggi vergogna ci sono 945 onorevoli ladroni (mafiosi inclusi!) mantenuti con tanto di benefici e privilegi dal silente popolino bue che si scandalizza solo la domenica sera alla moviola pallonara...tant'è

accanove

Mer, 09/09/2015 - 11:51

..l'oltraggio è continuare a tenere per interessi politici una capitale sotto Marino senza andare alle elezioni

ty.rex

Mer, 09/09/2015 - 12:16

E invece portarseli a cena per festeggiare pagamenti ad hoc per gli appalti romani è cosa buona e giusta. L'unico oltraggio è che Orfini parli a nome di " tutti coloro che sono impegnati nella battaglia contro le mafie e l’illegalità".

Ritratto di hermes29

hermes29

Mer, 09/09/2015 - 12:16

Lasciare i primi piani televisivi a certi personaggi, si riesce a saperne di più di loro, quanto le intercettazioni non dicono. L'intervista rientra nei fatti di cronaca che hanno creato ROBOANTE RUMORE INTERNAZIONALE, motivo che si richiede un interrogazione PARLAMENTARE? Le inefficienze istituzionali vanno OSCURATE? Bisogna mettere subito tutto a tacere e fare finta che non è successo nulla? Sono diventati allergici alle VESPE BRUNE?

Ritratto di caribou

caribou

Mer, 09/09/2015 - 12:18

unosolo: "lavorano a modo loro ma hanno i diritti e doveri" Mi spiega il tipo di lavoro "a modo loro"?

giovauriem

Mer, 09/09/2015 - 12:29

non sono di sinistra , ma credo che vesta non doveva dare visibilità a questa gente , è molto più grave dare visibilità a queste persone, attraverso un organo governativo (la rai) che non la messa e i petali di fiori lanciati da un elicottero .

Zizzigo

Mer, 09/09/2015 - 12:33

In realtà non si può correttamente definire chi abbia subito oltraggio e chi meriti di più lo scettro della delinquenza... forse Mafia Capitale?

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 09/09/2015 - 12:38

Va bene dare la possibilità di replica, ma essere invitati in uno studio RAI proprio no!!!!

umberto nordio

Mer, 09/09/2015 - 12:40

Meno male.Avrebbe potuto dire che papa Francesco era come Casamonica.....

Villanaccio

Mer, 09/09/2015 - 12:56

Ho intravisto per sbaglio la puntata di Porta a Porta ed all'inizio non riuscivo a capacitarmi chi fossero quei "personaggi". Poi Vespa l'ha chiamato per nome e sono allibito! Ma come si fa per l'audience a tutti costi la sera prima chiamare il presidente del Consiglio Renzi e la sera dopo due, se non criminali, sicuramente fiancheggiatori e parenti di decine di criminali ? Ma vespa non si vergogna? Questo in un paese civile verrebbe cacciato!!!! Ma chi ha autorizzato una trasmissione oscena del genere? VERGOGNATEVI TUTTI !

petrustorino

Mer, 09/09/2015 - 12:56

sono perfettamente d'accordo con "unosolo" e "gian Paolo Cardelli" la colpa non è di Bruno Vespa ma di coloro che non sono capaci ad amministrare la giustizia. Se sono colpevoli di qualche reato devono stare in un altro posto e se sono innocenti hanno tutti i diritti degli altri cittadini e possono celebrare il funerale come vogliono e come più a loro piace. a me non hanno chiesto nulla come non hanno chiesto nulla ai cittadini romani. la colpa sta nei palazzi romani. e sappiamo quali palazzi............

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 09/09/2015 - 13:05

Casamonica subito santo! Testimonianza diretta: "Lui era un papà buono come Papa Francesco, ma assomigliava a Wojtyla".

ziobeppe1951

Mer, 09/09/2015 - 13:13

Dico solo che mettere in piedi una trasmissione con soldi pubblici x queste nullitá mi sembra eccessivo

rosa52

Mer, 09/09/2015 - 13:27

il Pd s' indigna!! che facce, prima permettono che tutto cio' accada e poi s' indignano...vergognosi....

Alessio2012

Mer, 09/09/2015 - 13:36

Ma come si fa, dico, COME SI FA a intaccare la "superiorità" morale del PCI-PD?

claudio63

Mer, 09/09/2015 - 14:07

unosolo, scusami: ... pagano le tasse?... lavorano a modo loro? io dico che NON PAGANO i contributi e lavorano ILLEGALMENTE, se dovessi vendere o acquistare macchine usate come fannno loro avrei la cassetta postale piena di ingiunzioni di pagamnto dal PRA... diciamo che questi signori, QUANDO RISPETTANO LE REGOLE DELLA COMUNITA allora sono cittadini tanto quanto gli altri. Il restio e' solo cafonaggine e arrogante predisposizione nei confronti degli altri fessi che lavorano e e PAGANO le tasse. trovo tutta la faccenda un simbolo di dove sia culturalmente e socialmente l'Italia oggi. Non e' confortante.

Ritratto di .nottiTaglia.

.nottiTaglia.

Mer, 09/09/2015 - 14:08

"il pd s'indigna", gelosie tra FAMIGGHIE a MAFIA CAPITALE

Cheyenne

Mer, 09/09/2015 - 14:19

IL PD da tempo mostra una deriva dittatoriale pericolosissima. Solo loro hanno ragione come lenin e stalin. Persino Krushev ammise qualche torto. E non è solo ebete ma un po' tutti dalla racchia al protervio bersani al finto vinaio baffino ecc.

Libertà75

Mer, 09/09/2015 - 14:21

Cioè un giornalista va additato perché gli intervistati appartengono ad un clan in cui molti hanno precedenti penali. Invece un partito (PD) il quale ci fa convivenza (e probabilmente connivenza) va osannato... Uhm cerca le incongruenze

Ritratto di caribou

caribou

Mer, 09/09/2015 - 14:22

Tutti in coro!!! Meno male che Casamonica C`è!!! Forza Vespa!! Santi subito!!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 09/09/2015 - 14:23

.. resta sempre il fatto che di questa sceneggiata se ne poteva fare a meno. Risalta evidente è che l'audience fa premio su tutto e questo rende il pagamento del canone un'offesa all'intelligenza "media" degli italiani.

Libertà75

Mer, 09/09/2015 - 14:24

"ha visto esponenti di una famiglia i cui intrecci e commistioni con la malavita organizzata non solo romana sono noti e di lunga data, trovare spazio sulla rete ammiraglia della tv pubblica per rappresentare le loro tesi aberranti, grottesche e provocatorie, peraltro senza la presenza di un contraddittorio che ne potesse smentire o contestare in tempo reale le mistificazioni riportate"... sostituete "una famiglia" con "un partito" e indovinate chi salta fuori

Un idealista

Mer, 09/09/2015 - 14:25

Con questa indignazione si cerca di coprire la precedente concessione.

momomomo

Mer, 09/09/2015 - 14:25

..."... "Rai chieda scusa alla città" ..."... Ma non avete più la minima traccia di vergogna? Il solito bue che da del cornuto all'asino. Gente come voi, sindaco e vicesindaco, che inveisce contro la reporter che sgambetta il profugo, ma plaude all'invasione dei migranti illegali che tentano ed entrano senza documenti e permessi, in un Paese sovrano, malgrado l'esplicito rifiuto espresso attraverso proclami e fatti da parte di quel Paese, non si permetta di dar lezione di civiltà e fare la predica....

Ritratto di east

east

Mer, 09/09/2015 - 14:27

Oltraggio alla Capitale semmai è quello che non ha fatto il PD non quello che ha fatto Vespa.. code di paglia..!

Ritratto di orcocan

orcocan

Mer, 09/09/2015 - 14:27

Non guardo i talk show di qualsiasi natura che scopro leggendo i giornali del giorno dopo. Nel caso specifico lo ritengo anch'io un oltraggio. Ritengo comunque che altrettanti oltraggi vengano perpetrati invitando continuamente altri infimi personaggi (indovinate da dove provengono?) che creano solo zizzania.

STEOXXX

Mer, 09/09/2015 - 14:30

i casamonica non sono certo peggio della stragrande maggioranza dei politici italiani !!!

i-taglianibravagente

Mer, 09/09/2015 - 14:30

Giusto usare anche in Rai "l'intransigenza" alla Gabrielli. Ha fatto bene Vespa....si e' semplicemente adeguato all'andazzo e li ha invitati. Casamonica al governo...ve lo chiede l'italia.

ClaudioB

Mer, 09/09/2015 - 14:32

C'é da scompisciarsi dal ridere per non piangere. Ma nessuno si ricorda che Vittorio Casamonica faceva lauti affari con un tale Enrico Nicoletti ben noto esponente della Banda della Magliana?

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 09/09/2015 - 14:34

Oltraggio alla Nazione! La RAI restituisca il canone e poi chiuda per sempre... Se questo è il servizio pubblico, tanto vale farne a meno!

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 09/09/2015 - 14:34

unosolo...la Rai deve dare voce a tutti?? E allora diamo voce anche a Totò Riina, a Donato Bilancia, a Kabobo, agli assassini di bambini, agli stupratori, a jack lo squartatore...anche loro avranno diritto a esprimere la loro opinione in tv, no?

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 09/09/2015 - 14:39

Hanno qualche condanna? non mi risulta, quindi non c'è nessuno scandalo, se, come dicono sono mafiosi, prendiamoli sul fatto e mettiamoli in galera, i magistrati che hanno speso milioni di intercettazioni per scoprire i "pruriti" del Berlusca che fanno? la "costituzione più bella del mondo" dice che fino a condanna passata in giudicato c'è la presunzione di innocenza, ma per i compagni vale solo per i propri affiliati, gli altri sono colpevoli a prescindere anche solo per un avviso di garanzia che non significa avviso di colpevolezza, son fatti in questo modo manichei al mille per cento

Alessio2012

Mer, 09/09/2015 - 14:42

Si indignano quelli del PD? Non so di un Casamonica che ha portato al suicidio Raul Gardini o Gabriele Cagliari...

ghepardo50

Mer, 09/09/2015 - 14:43

il vero oltraggio è la presenza del pd, una associazione politica il cui scopo è la conquista del potere ad ogni costo infischiandosene dei problemi dell'italia sostenuta in questo da un elettorato fideistico e becero...

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 09/09/2015 - 14:45

Disdire subito il canone RAI

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 09/09/2015 - 14:46

QUESTA; É LA RAI EDIZIONE 2015; QUELLA CHE PERMETTE AI MAFIOSI DI INTERVENIRE DAVANTI A MILIONI DI ITALIANI PER DIFENDERE UN BOSS CRIMINALE; MA CHI NEL PASSATO HA PERMESSO A UN SANTORO A "ANNOZERO" DI FARE PROCESSI TELEVISIVI A SILVIO BELUSCONI; ORA NON PUO FARE IL MORALISTA SCANDALIZANDOSI PER LE ESEQUIE DI CASAMONICA!!!.

Ritratto di kikina69

kikina69

Mer, 09/09/2015 - 14:47

"Vittorio Casamonica, nipote del defunto capofamiglia, ringrazia la Rai e Bruno Vespa: Ci hanno dato la possibilità di smentire tutte le calunnie su di noi e dimostrare che siamo persone oneste" MA COSA VOLETE DIMOSTRARE? ma lasciate perdere...ma per favore..persone oneste voi? non fate ridere i polli. L'altra sera da Del Debbio, si capiva benissimo che il concetto di rispetto della legge e delle regole per voi è un inutile orpello tanto la vs cultura è quella lì, voi fate come vi pare, ecc

fischpeter

Mer, 09/09/2015 - 14:52

Quelli del Pd hanno ragione.Dovevano invitare loro se volevano parlare di mafiosi a Roma.Sono loro che hanno fatto gli affari con la mafia e non i Casamonica

Ritratto di vomitino

vomitino

Mer, 09/09/2015 - 14:55

la figlia di casamonica ha ragione...vittorio era buono come papa francesco, così come francesco è buono come vittorio!!! Il mio rispetto per questi personaggi mi impone il minuscolo!

unosolo

Mer, 09/09/2015 - 14:55

la pensiamo tutti in maniera differente e meno male si no sai che palle, assodato questo sostengo che la RAI deve dare spazio a tutti per fare marchetta come qualsiasi industriale , la giustizia deve fare la sua strada e se non risulto che infrango le leggi sono una persona onesta , pago le tasse su tutto quello che adopero , dai vestiti , cibo , energia elettrica , gas , acqua ecc , ecc , sono onesto ,moltissimi personaggi e non solo parenti , amici dei Casamonica vivono con oboli delle persone che si commuovono trovandoseli ai semafori, fuori dei mercati , nei parcheggi , se la legge non li punisce segno che possono esercitare , allora la colpa non è mia ma da chi muove le redini della giustizia a proprio comodo non della cittadinanza , la legge è interpretativa e noi non possiamo attuarla con le nostre idee , ma chi potrebbe si gira da un'altro lato , senza condanna siamo tutti onesti cittadini.

honhil

Mer, 09/09/2015 - 14:59

Ha fatto bene o ha fatto male Vespa, nel proporre quel passaggio in TV? La Rai ha in mano il pallottoliere giusto, per dirimere la questione e sicuramente lo farà. In tale attesa, tuttavia, una cosa è emersa chiarissima: tutti, nessuno escluso, nel Pd, dal pesce cocchiere al pesciolino ultima ruota del carro, sapevano, anzi erano informatissimi sulla natura criminogena e criminale di quel ceppo. Eppure, sono caduti tutti dalla solita nuvola carica di ipocrisia, il giorno stesso di quel funerale show e nelle successive settimane. Sì, tutti sconoscevo chi fosse stato quel tal Casamonica, sul cui funerale cadevano dal ciel petali di rose. E questo fino a ieri sera. Un minuto prima che Vespa, da quel mago che è, ha tirato fuori dal cilindro della sua professionalità, l’interfaccia di quello show. Tutto, però, avrebbe potuto immaginare, ma non che avrebbe fatto cadere quelle tante maschere di cerume a base di ipocrisia. Un altro certo di Porta a Porta.

baio57

Mer, 09/09/2015 - 15:02

Al Pd sono inkaZZati ,lo scettro del primato delinquenziale Romano (e non) e quindi le luci della ribalta spettano solo a loro e che diamine.......

MEFEL68

Mer, 09/09/2015 - 15:03

Forse se fossero andati da Santoro, il PD non si sarebbe indignato tanto. Detto questo, mi domando: perchè il PD si indigna tanto? Perchè i Casamonica hanno fatto un funerale che più kitsch non si può o perchè sono persone responsabili di gravi colpe? Per il primo motivo non credo; ognuno ha i propri , anche se orribili. Rimane la seconda ipotesi. Allora il PD dovrebbe indignarsi, non perchè Vespa li ha invitati in trasmissione, ma perchè con tutti gli addebiti a loro carico, razzolano liberamente invece di stare in galera.

TheSchef

Mer, 09/09/2015 - 15:12

e io pago pure il canone Rai !!!

Italianoinpanama

Mer, 09/09/2015 - 15:17

ma cosa. dice questa gentaglia quando i primi collusi mafiosi camorristi sono loro consiglieri assessori e deputati che schifo che vomito!!!

gian paolo cardelli

Mer, 09/09/2015 - 15:44

Frank. chiunque non sia stato condannato in via definitiva ovvero abbia scontato la pena conseguente ha pieno diritto di dire la sua: si chiama "diritti umani"... se la prenda con chi i criminali non li condanna ovvero c'è colluso, invece di arrabbiarsi con chi non c'entra nulla.

moichiodi

Mer, 09/09/2015 - 15:46

solita trappola del giornale. casamonica a porta a porta. resoconto dell'intervista di vespa? no! qual è invece la notizia? lo sdegno del pd. e i gonzi tutti a discutere dello sdegno dal pd. come conosce i propri polli il giornale.

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Mer, 09/09/2015 - 15:51

dire che il PD è composto da ignobili ,patetici e ipocriti è dire poco......che poi dico ,visto che sanno e si lasciano andare con certe accuse perché non denunciare alla magistratura invece di sbraitare e stapparsi le vesti per una trasmissione TV ??? Da parte del PD un'altra occasione persa per taccere

scric

Mer, 09/09/2015 - 15:52

INCREDIBILE E VERGOGNOSO addirittura ricevuti in uno studio RAI ma che paese è questo? qui dovrebbero saltare le istituzioni invece chi ch ha rimesso è il pilota dell'elicottero ii musicanti. i miei soldi per trasmissioni di questO tipo non dico altro altrimenti io rischio la galera. SCHIFO E VERGOGNA

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Mer, 09/09/2015 - 15:52

su tacere una c di troppo

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 09/09/2015 - 15:53

Chi è il vice sindaco di Roma, di alzare la voce verso la RAI??? Che nel comune di Roma, LA MAFIA E LA CAMORRA ABBIANO UNA GRAN VOCE IN CAPITOLO, VISTO IL CAPOSTIPIDE DI QUESTE FAMIGLIE ROM, SIANO UN CLA MAFIOSO SOVVENZZIONATO DALLO STESSO COMUNE,DA VERGOGNA A TUTTI I ROMANI CHE SOPPORTANO I CAPRICCI DI UNA BANDA DI IMPIEGATI CORROTTI E INDEGNI DI RAPRESENTARE LA CITTÀ, CAPITALE DELLO STATO ITALIANO COVO DI CORROTTI MAFIOSI E SETTISTI.

Ritratto di hermes29

hermes29

Mer, 09/09/2015 - 16:03

Con l'AUDITEL in aumento, sicuramente la RAI ci ha guadagnato. La trasmissione era peggiore se c'era Renzi dopo 300 e più presenze TV: per sciorinare PAROLE PAROLE PAROLE La cosa peggiore è che: il sindaco in ferie ai CARAIBI, invece di interromperle, dichiari un funerale CAFONE. Qualsiasi funerale merita rispetto. Chiedi lui scusa ai Casamonica, e consideri che Bruno Vespa ha trasmesso un evento, che ha fatto scalpore mediatico in tutto il mondo. Non è una notizia internazionale? Non era giusto conoscere l'altra campana suonare, dopo tutte le congetture avanzate dai mass-media? Non difendo i Casamonica, ma se è vero che fu un oltraggio per la città di Roma, Marino doveva venire subito in città per difenderne l'onore .

Ritratto di Scassa

Scassa

Mer, 09/09/2015 - 16:05

scassa mercoledì 9 settembre 2015 La Rai è pubblica e DEVE dare voce a TUTTI,secondo i dettami della quella cosa oscura e a senso unico ,che si chiama DEMOCRAZIA ,o no ? Tanto è vero che ,tra ipocrisie con il collarino bianco,e le sviste SPQR ,ha pagato solo il pilota fioraio !!!!!!!!!!scassa.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mer, 09/09/2015 - 16:06

E poi i vertici Rai si chiedono, retoricamente, perché sempre più gente non paga il canone... Evidentemente non vogliono vedere simili schifezze. E' probabile che i Casamonica siano stati pagati per partecipare a questo spettacolo: questa è gente che sa come gestire e sfruttare certe situazioni. E tutto questo per che cosa? Per qualche punto in più di audience alla Rai? Dare risalto a certa gente quando ci sono milioni di onesti cittadini che, ogni giorno, fanno i miracoli per tirare avanti... Anche in questo si vede un Paese allo sbando, alla deriva: non c'è più distinzione tra ciò che è bene e ciò che è male, tra quello che è giusto e quello che è sbagliato. E in questa confusione di ruoli, in questo sovvertimento di principii, i soggetti come Bruno Vespa, nel frattempo, sguazzano e s'ingrassano...

Rossana Rossi

Mer, 09/09/2015 - 16:10

Prima vanno a cena coi mafiosi e fanno intrallazzi poi si scandalizzano e fanno le verginelle.......questo è il pd che tanti pirla ancora votano......

Ritratto di kikina69

kikina69

Mer, 09/09/2015 - 16:15

Buono come Papa Francesco? ah ecco perchè l'han vestito da Papa

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 09/09/2015 - 16:15

Papa Casamonica I non se la prenderà a male se è stato accostato a "l'altro Papa" che crede di parlare a Roma a nome di tutti i cristiani cattolici mentre parla a Zagarolo a mia sorella natalina ed al mio amico antonio.In Rai,essondo di tutti e quindi di nessuno, ogni treno può gridare "tùtù" e sentirsi un transEuropa express.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 09/09/2015 - 16:15

vespa non andrebbe criticato per aver invitato in studio quei personaggi ma per aver come abbia srotolato la lingua,come sempre con i potenti,da renzi a berlusconi ad andreotti etc...ecco cio' che poteva essere giornalismo diventa salotto.

gian paolo cardelli

Mer, 09/09/2015 - 16:16

moichiodi: il PD si è "indignato" per la presenza dei Casamonica oppure no? ci dia la risposta, invece di continuare a fare la figura del piffero di montagna...

salvatore47

Mer, 09/09/2015 - 16:18

Che degrado che vergogna di essere Italiano , come siamo scivolati cosi' in baso , pur di fare una trasmissione e raccogliere del pubblico sono capaci di qualsiasi cosa, che schifo

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 09/09/2015 - 16:21

Ma cosa vi aspettate da quella parte? cambiano nome ma non cambiano "il vizio". Da quando esistono, se si da l'opportunità anche a chi è o è ritenuto colpevole di qualcosa di esprimere il proprio punto di vista, si stracciano le vesti. DAL LORO PUNTO DI VISTA, chi non fa parte della loro genetica diversità morale (non dicono mai se diversi in positivo o in negativo) è delinquente, ladro, fascista, subumano, antidemocratico berlusconiano ecc. ecc. Sono politicamente immutabili; devono averli surgelati ai bei tempi di Stalin. Lasciateli nel loro freezer con le loro freddure.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 09/09/2015 - 16:26

Vespa non poteva cadere più in basso.

fenice56

Mer, 09/09/2015 - 16:27

per fortuna non mi posso permettere una televisione per vedere certe cose. ma come mai la signora vera casamonica, che si dice analfabeta (ci sono dei corsi per l'alfabetizzazione, rivolgersi al MIUR), è riuscita ad affittare un elicottero per il funerale del padre ed arrivare nei salotti della rai? non ho letto nulla circa i 30 appartamenti occupati dai casamonica, non so se vespa le avrà fatto la domanda ... hai visto mai che ne affittano uno a mio figlio con la compagna malata di tumore e una bambina di 3 mesi ...

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 09/09/2015 - 16:30

Dei casamonica non me ne può fregare più di tanto visto che nonostante quello che si dice sul loro conto in merito alla legalità, questi continuano a vivere liberamente. Segno che lo stato è incapace di fare il proprio mestiere. I signori komunisti (veri o fiancheggiatori) si strappano le vesti in questa circostanze mentre tacciono in altre occasioni quando ben connotate parti politiche impongono televisivamente schifezze agli utenti. TACETE ED AGITE SE SIETE CAPACI DI GESTIRE QUESTO STATO ORAMAI AL LUMICINO.

Palladino

Mer, 09/09/2015 - 16:31

...forse sono gelosi?

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 09/09/2015 - 16:32

Vespa sta sempre in sella, ma che sia arrivato a contagiare la sua trasmissione con gli eredi Casamonioca mi sembra triste quanto sorprendente, quasi la conferma di una decadenza ormai palpabile. Evidentemente non ha più argomenti, anche perché gli deve essere stato sconsigliato di mettere in difficoltà il manovratore, l’imperatore della RAI.

gian paolo cardelli

Mer, 09/09/2015 - 16:37

"papà, perchè il PD si è indignato per i Casamonica in TV?" "perchè i Casamonica sono dei criminali!" "ah, ma se sono criminali perchè non stanno in galera?" "perchè non ci sono prove per mandarceli!" "ah, ma se non ci sono prove come fai a dire che sono dei criminali?" "VAI A LETTO SENZA CENA, INSOLENTE!!!"

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 09/09/2015 - 16:44

Ma che grandissimi cogli la prima mela, è il comune e la chiesa che si devono vergognare che hanno messo a disposizione i vigili urbani per l'ordine pubblico e la facciata della chiesa per uno poster di potere.

gneo58

Mer, 09/09/2015 - 16:49

lo scandalo non è' chi viene o non viene invitato - lo scandalo E' la RAI che ruba un canone per trasmettere ciò che le altre TV danno gratis facendoci pure sorbire tonnellate di pubblicità. Lo scandalo E' la RAI e va chiusa subito mandando a LAVORARE i parassiti dipendenti. Per chi non avesse idea di che dinosauro succhia-soldi informatevi bene, da brivido !

Leo Vadala

Mer, 09/09/2015 - 16:50

"Il Giornale" mente quando dice che "chi oggi grida allo scandalo stracciandosi le vesti, l'altroieri faceva finta di nulla di fronte alla sceneggiata del funerale show". Lo sdegno e' stato unanime, sia a destra che a sinistra.

claudio63

Mer, 09/09/2015 - 16:57

cardelli, moichiodi non puo' abbassarsi al nostro livello di polli, lui e' moralmente superiore, tanto superiore che non si indigna ne prova vergogna per un partito dove le sentenze non si discutono, dove se non ora quando, dove gli esponenti della giunta capitolina vanno a cena con noti criminali , dove le coop della capitale si spartiscono i malaffari,dove nel resto d'italia si mangia sui profughi (CARA di Mineo dove hanno una banca ma non si puo' dire, dove un imprenditore " svizzero" ha frodato il fisco per CENTINAIA di MILIONI ma e' ancora in attesa di emissione del verdetto,dove i casamonica sono noti per essere una famiglia di delinquenti e ladri e possono permettersi di bloccare il traffico per un funerale.

Ritratto di .nottiTaglia.

.nottiTaglia.

Mer, 09/09/2015 - 17:00

a porta porta da vespa ospite la famigghia casamonica...la famigghia pd di MAFIA CAPITALE ribatte indignata: a noi non ci hanno invitati

GMfederal

Mer, 09/09/2015 - 17:11

Vespa ha voluto criticare il sistema che non funziona o peggio che è complice: se fossero veramente mafiosi, come in realtà sono, dovrebbere stare in carcere o no????????

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 09/09/2015 - 17:13

Non vedo più il programma di Vespa perchè mi ha abbondantemente stufato, ma non vedo neanche la differenza tra le due serate consecutive la prima con Pinocchio e la seconda con il gatto e la volpe!

Stingone Antonio

Mer, 09/09/2015 - 17:38

Cecco Angiolieri. Bruno Vespa è un giornalista intelligente: la sua puntata di Porta a Porta ha nuociuto ai Casamonica più di quanto non abbiano fatto tutte le chiacchiere, i servizi e le pantomime di politici e giornalisti.

eloi

Mer, 09/09/2015 - 18:35

Bruno Vespa dovrebbe pareggiare il conto inviti quelli di Roma mafia Capitale.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 09/09/2015 - 19:05

MA, ALLORA CHE IL PD (LO ZAR GIORGIO) CHE HA NOMINATO PRIMO MINISTRO UN TIZIO SENZA VCERE IL CONSENSO DEGLI ITALIANI ALLORA COS'E'???? UN'ACCOZZAGLIA DI DELINQUENTI O NO?????.

Alessio2012

Mer, 09/09/2015 - 19:11

Io mi fido più dei Casamonica che dei comunisti!

RobertRolla

Mer, 09/09/2015 - 19:11

Lasciatemi lavorare, dice Vespa. Devo pur santificare quelli che stanno al comando. E' la mia missione. Da sempre.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mer, 09/09/2015 - 19:27

A parte la discutibile scelta di Vespa e del solito commento idiota di moichiodi, vorrei ricordare ai soliti indignados ad orologeria, solo alcuni nomi, ripeto alcuni nomi: Iannelli, D'Elia, Balzerani, Baraldini, Curcio, Cotone, Del Bello. Chi sono, cosa hanno fatto e cosa fanno, potete cercarlo su Internet. Avete mai sentito la sx starcciarsi le vesti? Avete un PD pieno di indagati, uno scandalo di megadimensioni, Roma allo sbando totale, un sindaco totalmente minorato e vi permettete pure di parlare. Dalton Russell.

Ritratto di Amsul Parazveri

Amsul Parazveri

Mer, 09/09/2015 - 19:55

Grima Vermilinguo si indigna dopo aver fatto finta di non sapere che Roma fu chiusa per il trasporto di un Caligola

Ritratto di manasse

manasse

Mer, 09/09/2015 - 20:18

non sono stato tanto entusiasta quando ieri sera mi sono collegato con vespino e quando ho visto i casamonica ha cambiato canale senza tanto scaldarmi e trovo che santo oro abbia fatto molto peggio senza che i compagni si scandalizzassero,forse perché denigrava BERLUSCONI e la destra o la lega

dietelmo

Mer, 09/09/2015 - 20:35

La protervia figlia dell'ipocrisia. Ora il signor Marino dopo aver assistito imbelle e dai beati lidi americani allo scempio della sua città, ora in base ad una sua ipocrita interpretazione della legge del contrappasso esige le scuse da Vespa dopo che lui non si è nemmeno degnato di darle ai suoi romani e agli italiani ridicolizzati. Ma poi questo signor Marino ha parlato a nome suo o del suo sorvegliante prefetto o di quell'altro intermediario garante? Signor Gabrielli della Concordia lei ha dato il suo placet alla dichiarazione del suo sottoposto?

ziobeppe1951

Gio, 10/09/2015 - 00:05

@frank...togli la foto del mafioso che forse sei piú credibile

MassimoR

Gio, 10/09/2015 - 00:15

Delinquenti i casamonica e idiota Vespa

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 10/09/2015 - 00:40

I sinistri sono arrabbiati perché Bruno Vespa non ha invitato a parlare Camilleri o Eco o qualcuno dei comici leccapiedi della sinistra che ci aggiornino SUI NUOVI INSULTI CHE HANNO ELABORATO CONTRO IL LORO AVVERSARIO POLITICO BERLUSCONI. Solo in quel caso, per i rossi, il servizio pubblico della RAI non è censurabile.

Ritratto di luigin54

luigin54

Gio, 10/09/2015 - 07:28

tutto questo succede xche' ai centri di potere ci sono dei vecchi rimbambiti che non se ne vogliono andare. allungare la pensione e' stato un attimo cacciare in pensione sti babbioni impossibile.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Gio, 10/09/2015 - 08:01

ma come oltraggio alla capitale??? PD quelli sono i vostri soci in affari!!!!