Caso Ream, Appendino: "Chiederò il giudizio abbreviato"

Il sindaco di Torino è imputato nel processo sul caso Ream per falso in atto pubblico e abuso d'ufficio: "Ho operato nell'interesse della Città"

"Questa mattina all'udienza per il processo Ream chiederò il giudizio abbreviato". Lo ha affermato Chiara Appendino che sarà in aula per l'udienza preliminare dell'inchiesta sul caso Ream. Il sindaco di Torino è imputato per falso in atto pubblico e abuso d'ufficio insieme all'assessore al Bilancio Sergio Rolando, al dirigente del Comune di Torino Paolo Lubbia e all'ex capo di gabinetto della sindaca Paolo Giordana.

"Sono fermamente convinta di avere sempre operato nell'interesse della collettività e della Città - ha aggiunto Appendino in una nota -. Penso che questa mia scelta, garantendo una più rapida definizione del processo, vada nell'interesse anche del Città che rappresento".

Il caso Ream riguarda il debito da 5 milioni di euro non iscritto a bilancio per la riqualificazione dell'ex area Westinghouse. Secondo il pm che coordina l'inchiesta, il Comune di Torino avrebbe omesso di inserire nel bilancio 2017 i milioni versati come caparra dalla società Ream. La Città aggiudicò poi ad Amteco-Maiora il progetto e avrebbe quindi dovuto "decurtare" i 5 milioni da restituire a Ream. Ma questa cifra, secondo quando sostiene la Procura, non sarebbe mai stata versata e neppure iscritta a bilancio.

Commenti

Macrone

Gio, 17/10/2019 - 10:46

Onestà, onestà!! Adesso, visto che è indagata, aspetto che si dimetta da Sindaco di Torino! Onestà, onestà!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 17/10/2019 - 10:46

I reati attribuiti alla Appendino: “falso in atto pubblico e abuso d'ufficio”. Giusta la sua richiesta di ottenere un “giudizio abbreviato”, ma siano conseguenti le sue dimissioni se sarà condannata, anche se ovviamente ha titolo e diritto a presentare ricorso.

ruggerobarretti

Gio, 17/10/2019 - 10:49

Mahhhhh solita fuffa giudiziaria. roba da travaglio intendo, tanto fumo per nulla. chissa' che a da dire Robespierre de noantri????

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 17/10/2019 - 11:10

mi risulta che chi richieda il rito abbreviato,in genere, non è proprio...cristallino!!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 17/10/2019 - 11:10

pardon sia al posto di é..confuso da giggino!XD

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 17/10/2019 - 11:26

Gli verrà concesso, in nome della "sacra" alleanza Pd - M5s? Propendo per il si..

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Gio, 17/10/2019 - 11:28

L'Appendono ha una forza manageriale notevole, ma un' esperienza limitata. La sua città sta sprofondando sempre di più sommersa da Malamovida devastante, droga, immigrazione illegale e incontrollata. I chiassosi dehors dei locali movidari che alcolizzano parte di un'intera generazione, e distruggono la salute dei residenti, riversano nelle casse comunali un fiume di denaro, quindi sono accettati dalle autorità nonostante il gravissimo degrado che producono. A pochi metri da Palazzo Civico la realtà di Porta Palazzo é emblematica. Lei di queste tematiche non parla mai. Solo di grandi opere, grandi progetti, grandi cose insomma. Ma non delle criticità che hanno cambiato la vita dei cittadini torinesi.

cir

Gio, 17/10/2019 - 12:05

Giusto1910R Gio, 17/10/2019 - 11:28 sono situazioni ereditate dai vari Fassino e compania bella , ben difficili da debellare a cominciare dai disastri delle olimpiadi e palazzi della regione ...

ruggerobarretti

Gio, 17/10/2019 - 12:18

Giusto1910R, non conosco la realta' del capoluogo piemontese. Immaginando che tu possa avere ragione, credo sia piu' pertinente osteggiare il sindaco sotto questo aspetto, piuttosto che speculare su disavventure giudiziarie che, ripeto, appaiono molto ma molto fumose. la muta in precedenza e' saltata.

Trinky

Gio, 17/10/2019 - 19:02

Per città intende il gruppo dei 5 stalle, vero sindaco?