Il Cav avverte Forza Italia: "Basta protagonismi, polemiche inutili e dannose"

Berlusconi incontra ad Arcore i militanti azzurri per gli auguri pasquali: "Accettare le regole del partito, decide la maggioranza". E rilancia: "Chi è andato via, stia almeno zitto"

"Chi tra noi dispone di visibilità mediatica deve porre immediatamente fine a qualsiasi polemica, che risulta non solo inutile ma anche dannosa". Nel corso di un incontro ad Arcore con alcuni militanti azzurri che lo hanno incontrato per gli auguri pasquali, Silvio Berlusconi ha spiegato che "stare in un movimento politico significa accettarne le regole, discutere liberamente, e poi collaborare lealmente alla linea che la maggioranza ha deciso". "Solo a queste condizioni Forza Italia - ha cointinuato il Cavaliere - può continuare ad affrontare con successo le sfide che ci attendono nell’immediato e nel futuro".

"Anche in Forza Italia - ha denunciato Berlusconi - stanno emergendo le patologie della vecchia politica politicante: quelle del protagonismo, della rissosità e del frazionismo". Per il leader dei Forza Italia, all'interno del partito c'è chi ha dimenticato "la lealtà nei confronti degli elettori ed anche il rispetto per chi lavora ogni giorno, in condizioni non facili, per far funzionare Forza Italia nel miglior modo possibile". "Anche chi per ragioni personali ha abbandonato Forza Italia - ha poi continuato Berlusconi - venendo meno al mandato degli elettori, dovrebbe fare i conti con la propria coscienza restando almeno in silenzio". "Chi si riconosce in Forza Italia deve essere consapevole che l’immagine di un movimento diviso viene enfatizzata dai nostri avversari, ai quali non sembra vero di poterci attaccare ed indebolire. E lo fanno anche con le tante notizie false che pubblicano sui loro giornali", ha concluso il Cavaliere invitando i militanti a stare attaccati alla realtà: "Noi stiamo lavorando con impegno all’appuntamento elettorale delle elezioni regionali. Dobbiamo impegnarci tutti in questa direzione. Dobbiamo proseguire tutti insieme nella nostra battaglia, oggi attualissima, per la libertà e per la democrazia, con la determinazione e la passione di sempre".

Commenti

Marcolux

Ven, 03/04/2015 - 18:54

Berlusconi, sei rimasto solo, vattene, sparisci anche dall'Italia, e lascia che Salvini prenda il tuo posto. Noi non ti vogliamo più nè vedere nè sentire. Ci hai traditi, vattene col venditore di pentole Renzi, il tuo amato alter ego!

Fradi

Ven, 03/04/2015 - 18:55

In altri termini: dite pure la vostra che poi decido io. Anzi meglio che non la dite, così evitiamo discussioni.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 03/04/2015 - 19:07

Dopo questo storico discorso qualcuno dubita ancora della statura mondiale dello statista SILVIO BERLUSCONI?

elpaso21

Ven, 03/04/2015 - 19:13

Questa è la volta buona, uniti si vince!!! :-)

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 03/04/2015 - 19:20

NON TI ASCOLTA PIU' NESSUNO, ORMAI. STA ANDANDO TUTTO A RAMENGO.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di ilvillacastellano

Anonimo (non verificato)

Vittoriomangano

Ven, 03/04/2015 - 19:42

Siamo rimasti in tre, tre briganti e tre somari, sulla strada longa longa di Girgenti. Si ma se stasera incontriamo la corriera uno balza sul lancione, uno acciuffa il postiglion, due sorvegliano di fuori, uno spoglia i viaggiatori e ce ne andiam!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 03/04/2015 - 19:43

Dai Silvio, colpisci Salvini che ti sta fregando gli elettori

WSINGSING

Ven, 03/04/2015 - 19:43

Parlate pure (magari non oltre i dieci secondi). Poi alla fine decido tutto IO.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 03/04/2015 - 19:43

...un'altra storia. Che è stato sempre all'opposizione; quello che stanno facendo ed hanno fatto i sinistri al governo è tutto sbagliato, nonostante tutto sia stato votato anche da FI; che lui, Berlusconi, è per la libertà e la democrazia, ma poi, senza uno scatto d'orgoglio, si sottomette e si allea alla sinistra ed al volere di una giustizia malata; ecc. ecc.. Ora più che mai invece, si ha bisogno di un vero condottiero che porti avanti, con sprezzo del pericolo, le istanze del popolo di centrodestra che attualmente, anche con l'appoggio dato dal... (2 - continua)

nightflyer

Ven, 03/04/2015 - 19:44

Decide la maggioranza". Cosa ovvia. Non vale solo per Fassina, Civati , D'Alema e Bersani.

roberto zanella

Ven, 03/04/2015 - 19:58

decide la maggioranza ,cioè Silvio Berlusconi...continui così che si ritroverà all'8%...

fiorentinodoc

Ven, 03/04/2015 - 20:14

caro silvio ma la rossa (brambilla).quella che dice,di mettere in galera chi mangia i conigli non la cacci!!!!!!

SCHIZZO

Ven, 03/04/2015 - 20:35

E certo! Decide solo lui, gli altri, tutti, annuiscono, come i somari!

sengol

Ven, 03/04/2015 - 20:40

una sola parola: patetico

Ritratto di perigo

perigo

Ven, 03/04/2015 - 21:20

In tutti questi anni mi sono sempre domandato del perché tanto bene fatto ad una manica di interessati abbia causato tradimenti, voltafaccia, abbandoni, addii. Berlusconi anche essendo un grande, probabilmente non sa scegliersi i collaboratori. Oppure, ma sarebbe peggio, non sa come trattenerli. Fermo restando che nelle sue aziende, dove ha potuto scegliere personalmente chi mettersi al fianco, le cose sono andate molto diversamente!

VittorioMar

Ven, 03/04/2015 - 22:08

Quando la nave incomincia ad affondare i primi ad abbandonarla sono i topi.In questo momento il Cav.si sta rendendo conto di quanti profittatori aveva intorno.E' difficile ricominciare,ripensi allo spiritode'94,siamo nella stessa situazione!

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Ven, 03/04/2015 - 22:25

Caro Berlusconi, bisogna saper perdere! Cerchi di lasciare con un po' di dignità!!!

Fradi

Ven, 03/04/2015 - 23:11

perigo, purtroppo la risposta è semplice: un partito non è un'azienda. (Dove tra l'altro si va pure in pensione).

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 03/04/2015 - 23:15

Erano saltati in tanti sul carro di un Berlusconi vincente. Dopo il linciaggio dei magistrati della procura di Milano e i tradimenti dei vari utili idioti i profittatori si sono accorti che il consenso era calato e fuggono a gambe levate. COSÌ ORA POSSIAMO VEDERE QUALI SONO I VERI UOMINI ONESTI CHE FANNO POLITICA PER IL PAESE. QUELLI CHE RESTANO CON BERLUSCONI.

1234

Sab, 04/04/2015 - 00:53

NON è più Cav ; si è furbamente auto sospeso per prevenire l'espulsione per indegnità da parte della Federazione dei Cavalieri del Lavoro in seguito alla condanna definitiva per frode fiscale. Con l'auto sospensione ha quindi strumentalmente impedito l'avvio della procedura da parte del Ministro dello Sviluppo Economico necessaria per l'emissione del decreto di revoca del Presidente della Repubblica. Se fosse stato altrettanto furbo nella vicenda del Senato si sarebbe dimesso prima di essere dichiarato decaduto, in questo caso i numerosi Avvocati non lo hanno ben consigliato.

gianrico45

Sab, 04/04/2015 - 01:12

Presidente dopo quello che è accaduto al governo di centro destra, chi si definisce ancora moderato è solo un pavido traditore. pertanto è meglio che vadano altrove, sempre se per loro ci sia un altrove.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Sab, 04/04/2015 - 05:42

Eccolo il vero Silvio Berlusconi, il Re al tramonto, brutto vero Silviuzzo non disporre più di quel potere che ti ha fatto fare grandi cose con le regole che tu volevi , adesso questo boccone amaro te lo pappi tutto. Hai capito " chi dispone di visibilità mediatica" cari elettori di F.I vi rendete conto del peso di queste parole oppure volete vedere ancora gli asini che volano !!!

ric42

Sab, 04/04/2015 - 07:42

Ma quale unione, in Forza Italia, non ci sarà mai. Ho potuto constatarlo vivendo in prima persona come attivista in una sede della Toscana, ognuno pensava e pensa alla propria poltrona cambiando casacca in maniera repentina, risultato: alla recenti elezioni amministrative F.I è decimata, perdendo un buon numero di consiglieri. Continuiamo su questa strada, perchè a livello Nazionale si ripete quello che succede a livello locale, e F.I andrà a sparire.

Gius1

Sab, 04/04/2015 - 08:16

E' la prova che in questo giornale esiste la democrazia. In questo articolo i commenti fatti sopra sono di Pecoroni di sinistra.tutti senza un minimo di cervello.Avete capito che Berlusconi ha ragione e Avete paura.Non sarete voi quelli che allontaneranno i fedeli di Forza Italia.Volete vincere facicle anche se sapete che VI stanno spogliando di tutto.un minimo di ritegno dovreste averlo

leonarmi

Sab, 04/04/2015 - 08:44

Vedo che alcuni opportunisti hanno aparto i cancelli e sono in libera uscita

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Sab, 04/04/2015 - 16:50

Gius1 !! Vedi come pensi in modo sbagliato, devi dare del sinistro a tutti generalizzando per creare il nemico ma ti ricordo che F.I. Ha perso 6,5/7 milioni di elettori dove sono andati secondo te ???

gianrico45

Sab, 04/04/2015 - 18:46

E pure cari sinistri ancora una volta Berlusconi vi sbalordirà.Preparatevi a rosicarvi il fegato.