Il Cav dice no al Nazareno bis E agli alleati: "Uniti si vince"

Berlusconi ribadisce l'appoggio a Marchini. Poi un messaggio a Lega e FdI: "Non c'è centrodestra senza di noi"

"Bertolaso non l'ho sacrificato, è stato Bertolaso che con assoluta generosità è venuto da me e si è fatto da parte, pur restando a disposizione per una eventuale amministrazione nostra con Marchini". Lo ha detto il leader di Fi Silvio Berlusconi a Radio 1. Dopo l'annuncio del sostegno da parte di Forza Italia ad Alfio Marchini per la corsa al Campidoglio, il Cavaliere spiega le mosse del centrodestra: "Marchini ha le stesse nostre posizioni moderate e liberali con lui c’è possibilità di vincere".

Poi parla delle critiche da parte degli alleati: "A loro dico che non mi aspettavo tanta durezza, io tanta durezza non l’ho mai praticata tantomeno verso gli alleati. Se restiamo divisi - ha aggiunto - non c'è nessuna possibilità di vincere le politiche. Restando divisi restiamo assolutamente ininfluenti e consegnamo il Paese alla sinistra. Uniti si vince, divisi perdiamo". E ancora: "Non esiste nessun centrodestra possibile e vincente senza di noi. Per vincere dobbiamo ritrovare tutti insieme quei voti moderati che abbiamo smarrito. In altre città andiamo divisi ma si tratta di amministrative e se restiamo divisi non c’è possibilità di vincere le politiche e rischiamo di consegnare il paese al governo di sinistra. Divisi perdiamo. Non c’è un centrodestra vincente senza di noi, sarebbe solo di testimonianza e per vincere invece dobbiamo ritrovare i voti dei moderati". Poi il Cav aggiunge: "Il centrodestra l'ho inventato io, non c'era mai stata una alleanza durata tanti anni e che dura ancora. Siamo insieme dal '94 e solo quando ci siamo presentati uniti abbiamo avuto la maggioranza".

Poi Berlusconi parla delle voci circolate in questi giorni di un possibile nuovo patto del Nazareno: "Un nuovo patto del Nazareno? Nulla di più lontano dal vero, noi dobbiamo porre fine al governo di Renzi, un governo illegittimo e abusivo che è contro il voto del popolo. Noi dobbiamo mettere fine all’emergenza democratica quindi una decisione su Roma non cambia questo atteggiamento".

Commenti
Ritratto di Fradrys

Fradrys

Ven, 29/04/2016 - 09:38

Salvini e la Meloni avranno qualche "marachella" da nascondere e, proprio come Fini, Alfano e Verdini, devono fare ciò cle "certa" magistratura chiede... sennò sono guai. Ma vorrebbero salvare la faccia (come fecero, appunto, i vari Fini, Alfano e Verdini! ahahah) dicendo che "a cambiare i patti è stato Silvio". Ormai nemmeno i sassi credono più a queste miserevoli scuse... e il tempo riderà dietro questi due ultimi disperati politicanti EX di Centrodestra!!!

michetta

Ven, 29/04/2016 - 09:51

Lui, e' il Capo Supremo! Lui, e' quello che ha "sistemato" tante persone! Lui, possiede mezzo mondo e quindi, puo' disporre di tante risorse economiche! Lui, decide e gli altri obbediscono! Obbediscono tutti? No! Quelli che non lo hanno fatto, se ne sono andati per i fatti loro, continuando a percepire gli stipendi che il loro anfitrione aveva procurato! Oggi, fa e disfa come vuole, ma la maggior parte, NON CI CREDE PIU'. Ed allora? Morto un Papa se ne fa sempre un altro! La signorina Giorgia Meloni, che con Salvini Matteo, formano un eccellente binomio, sono disponibili. Diamo loro il benvenuto. TUTTI AL VOTO !!!

ex d.c.

Ven, 29/04/2016 - 10:09

Solo unito il CD vince. Il problema è che Marchini non unisce e gli elettori di FI hanno un candidato che piace meno di Bertolaso

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 29/04/2016 - 10:33

Berlusconi cosa aspetti a spazzare via questo letame comunista dalla Italia....e tutti i suoi lecchini.Ne abbiamo i co.glioni pieni già...

Rossana Rossi

Ven, 29/04/2016 - 10:46

E come spesso è avvenuto, anche questa volta Berlusconi avrà ragione........

fisis

Ven, 29/04/2016 - 10:58

Il problema è che Marchini è troppo moderato, persino nei modi e nell'aspetto, oltre che per come si esprime, sembra uno di sinistra, al massimo un ex democristiano. Basta. Di alfano, casini, fini, verdini ne abbiamo avuto abbastanza. Abbiamo bisogno sia a Roma che in Italia di persone più toste, adeguate ai tempi duri e bui che stiamo vivendo e che noi e i nostri figli vivranno. La politica buonista e suicida della sinistra non è più adeguata ai tempi e ai problemi di una grande capitale come Roma.

Carlo Ferrari

Ven, 29/04/2016 - 11:00

Ma stiamo scherzando! Il signor Alfano non merita nulla. Il mio voto non sarà mai dato a uno schieramento in cui ci sia Alfano.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Ven, 29/04/2016 - 11:00

Alla fine della querelle tra Berlusconi, Salvini e Meloni, la 'morale' è la seguente: diventerà sindaco la Raggi. I conti sono facilmente ipotizzabili nel seguente modo: al primo turno, Raggi e Giachetti prenderanno, ognuno, intorno al 25% di consenso. Marchini e Meloni si fermeranno intorno al 20% per ognuno. Il 10% che rimane è mancia per altri candidati. Poi, al ballottaggio finale, vincerà facilmente la Raggi perché la maggioranza degli elettori del CentroDestra non potrà non votare per essa proprio per andare contro Giachetti.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Ven, 29/04/2016 - 11:05

La mossa di Berlusconi ha subito permesso a Casini di mettere il capino fuori dall'oblio nel quale speravamo rimanesse per omnia saecula. Appena riesumato Casini ha rivolto un amoroso sguardo ad Alfano. Poco lontano Verdini andava a nozze col PD. Se questo è quanto possiamo aspettarci dal centro-destra fianco sinist-sinist! stiamo freschi!

Giampaolo Ferrari

Ven, 29/04/2016 - 11:05

òòòò Fradrys Sono sempre stato uno che stima il cavaliere,un po meno quando cala le decisioni dal pulpito,Salvini e Meloni per spirito di coalizione accettano,alla prima uscita pubblica il comunista Bertolaso ragliava in pubblico a Roma che bisogna togliere i campi rom e li siamo d'accordo,ma quando sostiene che bisogna costruirgli le case e dargli un lavoro statale,ecco li non siamo piu daccordo,queste dichiarazioni le ha fatte il BERTOLASO che vanta il consenso del 8% dei romani nei sondaggi.Credo che tutti i Romani di buon senso siano d'accordo con le prese di posizione di Salvini e Meloni.Forse è tempo che Silvio faccia qualche passo indietro.

cesaresg

Ven, 29/04/2016 - 11:16

Signor michetta o signora il fatto che Salvini e Meloni si sono ritirati dopo aver appoggiato la nomina di Bertolaso (si ricordi che andarono da Bertolaso tutti e tre pregandolo di essere il candidato del CD). Ora Berlusconi ha capito che da solo e con Bertolaso avrebbe fatto ben poco, con il Marchini si amplia la possibilità di vincere. Devo dirle, che il fatto che Berlusconi ha tanti soldi, non vale più perché i sinistri hanno fatto una legge che vieta le "donazioni" ai partiti superiori ai 100,000 euro. Con essi si fa ben poco. comunque sia meglio un Marchini che un Verdini, non crede?

abocca55

Ven, 29/04/2016 - 11:34

Purché il Cavaliere non si arrende a Salvini.

abocca55

Ven, 29/04/2016 - 11:41

Caro Silvio, sei ad un bivio, o ti arrendi a Salvini o prendi la strada, secondo me la migliore, di un Nazareno Bis, ma senza allearti con alfano e casini, che sono da far definitivamente fuori. Anzi, il Nazareno bis avrebbe una grande utilità per le sorti dell'Italia, di eliminare definitivamente i quacqueri traditori e ricattatori. I votanti di destra apprezzerebbero tantissimo. Se invece ti avvicinerai al NCD, allora il tuo cammino sarà difficile.

sergione41

Ven, 29/04/2016 - 13:02

Io non amo nessuno dei tre, anche se inizialmente, quando la Meloni formò il suo partito mi suscitò delle speranze, poi il suo progressivo appiattimento alla leggi del populismo per raccattare i voti degli ingenui bevitori ha finito per deludermi completamente. Dopo di ciò, leggendo i fatti, mi sembra evidente che Berlusconi, certamente sempre dedito come sempre alle sue attività imprenditoriali, per classe e intelligenza per lo meno quadruplica i due meschinelli che cercano di mettersi in luce politicamente senza averne le qualità necessarie.

nucciofasciolo

Ven, 29/04/2016 - 13:05

Caro Silvio, hai ragione uniti si vince. Ma voi non siete uniti e fate di tutto per non essere uniti. Siete peggio dei bambini, state facendo le ripicche e le state facendo sulle spalle degli italiani. Incominciate ad usare il buon senso, tutti, o ancora una volta consegnerete l'Italia alla sinistra. Oggi ci sono le condizioni per vincere, non sprecatele.

il corsaro nero

Ven, 29/04/2016 - 13:30

Se sei che il centrodestra unito vince, perchè hai scelto Marchini che viene appoggiato dai traditori Alfano e Casini, anzichè appoggiare la Meloni? Vedrai che fine farà il centrodestra a Roma, purtroppo per tutti noi!

il corsaro nero

Ven, 29/04/2016 - 13:33

@Alsikar.il.Maledetto: purtroppo penso che lei abbia ragione, anche se spero che le cose vadano diversamente e che vinca la Meloni!

katy61

Ven, 29/04/2016 - 14:01

ABOCCA55 ...forse se ti spieghi meglio si riesce a capire il tuo pensiero...i votanti di destra apprezzerebbero il nazareno bis?Se il CAV si sposta al centro o nazareno sarebbe cmq la fine di FI. Ma volevi forse denominarti ABBOCCA? o forse l' ho fatto io dandoti corda..

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 29/04/2016 - 14:01

Mossa strategica con relative new entries: Fini e Casini. Renzi può continuare a dormire tra sette guanciali.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 29/04/2016 - 16:22

Ah, perche'? Stava gia' pensando a un patto del Nazzareno bis? Sono sempre in tempo a farlo, PD e FI, se non altro per tenere il M5S fuori dalla stanza dei bottoni ...

alfonso cucitro

Ven, 29/04/2016 - 17:07

centro-destra unito purché non ci sia il ritorno dei vari traditori.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 29/04/2016 - 18:24

Tra le 14e01 e le 16e22 c'è un BUCO di quasi 20 POSTATI che sono SCOMPARSIIII EVVIVAAA!!! Se vedum.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Ven, 29/04/2016 - 18:57

A Berlusconi piacerebbe che a Roma tutto il cdx ritrovasse l'unità sotto meschini.....ma non ha vergogna a proferire questo ridicolo appello? se il Cav. vuol prendere in giro Salvin e Meloni, troverà giustamente terreno duro. Comunque i suoi ex-amici Alfano, Verdini, Casini (e anche Fini) lo stanno aspettando: tutti al servizio di Renzi!

katy61

Sab, 30/04/2016 - 10:01

FRADYS....... riderà bene chi riderà ultimo.