Chi ci governa deve capirlo l'Islam ci ha dichiarato guerra

I tagliagole dello Stato islamico sono già in mezzo a noi. ma ci rifiutiamo di vedere il diavolo che abbiamo in casa

Ora che la vicenda della strage del mercatino di Natale a Berlino si è formalmente conclusa con l'uccisione del terrorista islamico tunisino Anis Amri a Sesto San Giovanni, l'unica vera buona notizia è che è stata scongiurata una strage di gran lunga più sanguinosa. Il piano originario dell'attentato contemplava la sua morte come «martire dell'islam», facendosi esplodere o sparando all'impazzata tra la folla, prima di essere a sua volta ucciso, assicurandosi il Paradiso di Allah e le 72 vergini. Il testamento di Amri, diffuso dall'agenzia di stampa Amaq legata all'Isis, conferma la volontà di morire da «shahid» dopo aver punito i «mangiatori di maiali», che saremmo tutti noi cristiani. Il fatto stesso che Amri abbia abbandonato nel tir il proprio documento d'identità, così come accadde con gli stragisti di Parigi e di Nizza, attesta che volesse farsi riconoscere dopo essersi immolato. Amri invece ha cambiato idea all'ultimo istante, così come fece la sera del 13 novembre 2015 l'ottavo terrorista islamico di Parigi, Salah Abdeslam, l'unico che non si fece esplodere e che per quattro mesi rimase nascosto a casa nel quartiere di Molenbeck a Bruxelles. È probabile che anche Amri stesse fuggendo in un luogo da lui considerato sicuro in Italia. Meritano un encomio i due poliziotti che l'hanno arrestato e ucciso. Ma sarebbe stato molto più utile catturarlo vivo per poter ricostruire la rete delle connivenze di cui godeva nel nostro Paese. È stato comunque inopportuno che il neo ministro dell'Interno Minniti abbia svelato la loro identità e che siano state diffuse le loro foto. Possibile che non sappia che siamo in guerra e che ora questi due poliziotti sono a rischio? A questo punto, oltre all'encomio che non costa nulla, mi auguro che li si premi concretamente. La Merkel aveva promesso 100mila euro a chi avesse identificato l'autore della strage. Ebbene i nostri due poliziotti, che guadagnano mediamente 1.350 euro al mese, se li meritano ampiamente. E per cortesia la smettano Gentiloni, Alfano e Minniti di autoglorificarsi per l'uccisione di Amri. Proprio questo caso, più di altri, ci fa toccare con mano che l'Italia è un colabrodo sul piano della sicurezza e che non siamo in alcun modo adeguati a fronteggiare la guerra del terrorismo islamico. Amri era stato giustamente considerato come un soggetto altamente pericoloso. Dopo essere sbarcato da clandestino a Lampedusa nel 2011, in 4 anni ha incendiato due centri di accoglienza (Lampedusa e Belpasso), è stato in 6 carceri diverse (Catania, Enna, Sciacca, Agrigento, Pagliarelli e Ucciardone di Palermo), si è procurato 6 diversi passaporti arabi (4 egiziani, uno libanese, uno tunisino) e un documento d'identità italiano tutti falsi. E quando uscì dal carcere nella primavera del 2015 è sì scattato un provvedimento di espulsione, ma dal Cie (Centro di identificazione ed espulsione) di Caltanissetta, non essendo pervenuto in tempo il riconoscimento da parte delle autorità tunisine, ad Amri è stato semplicemente notificato un provvedimento di allontanamento dall'Italia, che di fatto corrisponde a rimetterlo in libertà. Infatti dall'Italia si trasferì in Germania per perfezionare la sua carriera di aspirante «martire dell'islam». Soprattutto, fosse solo per scaramanzia, la smettano di ripeterci e di convincersi che se finora l'Italia non ha subito attentati terroristici islamici lo si deve all'eccellenza delle nostre forze dell'ordine e degli apparati di sicurezza. Basta prenderci in giro. Lo sappiamo tutti che veniamo risparmiati solo perché consentiamo loro di scorrazzare a proprio piacimento in entrata e in uscita nel nostro territorio nazionale. Ma è del tutto ovvio, e il caso Amri lo attesta, che i terroristi islamici si sono radicati in Italia e che ci colpiranno quando lo decideranno. Possibile che debba esserci anche da noi una strage affinché chi ci governa capisca che siamo in guerra e che il nemico da combattere e sconfiggere è l'islam che attraverso il lavaggio di cervello trasforma le persone in robot della morte?

magdicristianoallam.it

Commenti

ohibò44

Sab, 24/12/2016 - 17:25

siamo la reception degli islamici che decidono di soggiornare all’hotel Europa: extra lusso 27 stelle!

pensaepoiagisci

Sab, 24/12/2016 - 19:38

CERTO..CI VOGLIONO TUTTI MORTI..ASSASSINI

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Lun, 26/12/2016 - 11:41

non lo hanno ancora capito i governanti finche non succede qualche hanno terroristico con morti allora si sveglieranno.

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Lun, 26/12/2016 - 11:42

io invece voglio morto il PD.

MLADIC

Lun, 26/12/2016 - 17:37

Luridi topi barbuti... fosse per me il problema si risolverebbe in maniera molto semplice: tutti a casa propria entro 1 settimana. Poi a catena a lavorare nei porcili. Con rispetto per i maiali

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 26/12/2016 - 17:39

Esimio concittadino Allam, è un piacere e un onore definirla concittadino, sono pienamente d'accordo con te.

Cheyenne

Lun, 26/12/2016 - 17:43

ma ci rendiamo conto, siamo governati da deficienti alcolizzati e drogati. Hollande, merkel, renzi, may, juncker, rajoy e compari sono politici? No sono bestie

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Zagovian

Anonimo (non verificato)

agosvac

Lun, 26/12/2016 - 17:57

Egregio franco da treviri in Germania, evidentemente quando parla di governanti che non riescono a capire la gravità dell'invasione islamica lei si riferisce alla "sua" signora merkel!!! E' stata lei, infatti, ad aprire le porte dell'invasione ai clandestini con l'idea balzana che "avrebbero pagato le pensioni dei tedeschi". Ed invece di pagare sono loro, gli islamici , ad essere mantenuti!!! Congratulazioni vivissime!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 26/12/2016 - 18:02

@Cheyenne:...d'accordo con lei,ma queste "bestie",chi le ha messe nella posizione che occupano?...I Marziani,O LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI EUROPEI,CON IL LORO VOTO ED IL LORO NON VOTO???Questo è il punto!!!E' la stragrande maggioranza,che accetta di essere governata da "bestie",...e se tanto mi da tanto.....

Mari0722

Lun, 26/12/2016 - 18:06

Terribile, terribile, terribile. Attento Allam, lei e Sallusti rischiate d'essere orrendamente torturati (con solletico sotto le ascelle e, persin, sotto tutti e due i piedi). State accorti.

Finalmente

Lun, 26/12/2016 - 18:08

Cheyenne, la cosa grave è che a fronte di un attentato in Italia direbbero che la colpa è dei razzisti nostrani...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 26/12/2016 - 18:08

Allam,sono d'accordo con lei,sui tagliagole,sui "fiancheggiatori" islamici(dormienti),ai quali gli "atti" dei "tagliagole",non disturbano più di tanto,in quanto,questi "atti" non li toccano,non creano loro problemi,in quanto la stragrande maggioranza degli europei,vota e non vota per consentire questa invasione,per il consolidarsi di questa epocale trasformazione "socio-culturale",per la PRIMA VOLTA nella storia dell'UMANITA',voluta a maggioranza!!Viva la democrazia,viva la DABBENAGGINE!!!! @Cheyenne:...d'accordo con lei,ma queste "bestie",chi le ha messe nella posizione che occupano?...I Marziani,O LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI EUROPEI,CON IL LORO VOTO ED IL LORO NON VOTO???Questo è il punto!!!E' la stragrande maggioranza,che accetta di essere governata da "bestie",...e se tanto mi da tanto.....

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 26/12/2016 - 18:09

Non siamo noi cittadini ma sono quegli schifosi politici che ce li hanno imposti...la lotta democratica deve essere fatta non contro gli islamici ma contro quei maledetti traditori politici italiaoni PD che sono al governo...!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 26/12/2016 - 18:09

Allam sei già mbriaco? 1) Guarda che Amri è arrivato in Italia nell'aprile 2011: governo Berlusconi e ministro dell'interno Maroni. Ovvero dei tuoi compari. 2) I 2 incendi di cui parli gli costarono 4 anni di galera. SCONTATI TUTTI IN CARCERI SICILIANE senza nemmeno un giorno a Cesano Boscone!3) Amri, a quanto pare, si era radicalizzato proprio nelle carceri italiane. Prima di arrivare in Italia era solo un piccole delinquente e una testa calda. 4) Nessuno NELLE CARCERI ITALIANE aveva notato la radicalizzazione pertanto quando è uscito era un detenuto come un altro A FINE PENA. 5) Come tu stesso scrivi non era possibile rimandarlo in Tunisia. E questo è successo anche dopo alla Germania. E allora? Sta forse chiedendo che tutti i condannati alla prigione in Italia originari di un paese a popolazione Musulmana una volta che hanno scontato la pena devono essere trattenuti in carcere? E con quale motivazione, quella religiosa? Pigliati na pasticca sient a mme!

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 26/12/2016 - 18:15

---caro magdi----i musulmani sono vittime ne più ne meno come siamo vittime noi europei---cerchi di allargare l'orizzonte e di guardare il tutto da più lontano---il cambiamento di passo in medio oriente lo si ha circa 26 anni fa --con la prima guerra del golfo di bush--da allora è stato un crescendo---magdi---si è mai preso la briga di contare i morti musulmani da quel 1990 (prima guerra del golfo) in poi ad opera degli occidentali???--le cifre sono agghiaccianti--il nostro più grande nemico paradossalmente è anche il nostro più forte alleato sulla carta---da questo morso non riusciremo tanto facilmente a venirne fuori--anche con governi di destra---hasta

timoty martin

Lun, 26/12/2016 - 18:18

Purtroppo non l'hanno ancora capito, siamo governati da una banda di incapaci. Finquando non succederà qqcosa di grave a loro o alle loro famiglie, non capiranno.

chiara 2

Lun, 26/12/2016 - 18:19

Magdi, Lei ha ragione come sempre

venco

Lun, 26/12/2016 - 18:19

Tutti dobbiamo conoscere i passi del corano che riguardano noi "infedeli"e donne,

Giacinto49

Lun, 26/12/2016 - 18:23

Più' della incapacità' di capire mi preoccupa la vilta' delle reazioni.

Klotz1960

Lun, 26/12/2016 - 18:29

L'Islam e' composto per il 95% da gente diversa da noi ma moderata che non ha intenzione alcuna di far la guerra all'Occidente. Che Magdi Allam si vergogni per incitare all' odio religioso/razziale. Bombardamenti, bombe e terrorismo sui civili sono poi storicamente una invenzione occidentale. Una minoranza di terroristi non puo' far criminalizzare una intera religione. Certo che dobbiamo chiudere totalmente le porte all' immigrazione, ma dichiarare guerra all'Islam in quanto tale e' una follia criminale o una crociata, proprio quella che invocano i terroristi islamici.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 26/12/2016 - 18:29

Purtroppo hanno capito che siamo deboli e che siamo governati da gente incapace, che fa il loro gioco. Nessun terreno poteva essere loro più faverole. Ma non hanno tenuto conto di un fattore importante, che ora è celato e che sarà l'effetto sorpresa: la nostra reazione. Superata una certa linea di sopportazione, diventerà devastante, per noi ma soprattutto per loro. E se la sono cercata loro, non certo noi.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 26/12/2016 - 18:31

Allam..."noi cristiani"? Lei non e` Cristiano se non di nome assunto, e poi non si era dimesso anche da "cristiano" per la delusione? E comunque l'Italia sara` un colabrodo, ma se fossi in lei ringrazierei la cosa, perche' altrimenti neanche lei sarebbe in giro a scorazzare per il Belpaese, in piu` profumatamente retribuito, anche come ex Parlamentare. Non sputi nella mangiatoia.

Renee59

Lun, 26/12/2016 - 18:31

Pienamente d'accordo con Franco a trier.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 26/12/2016 - 18:36

Che noioso 'sto Allam... noioso e menagramo. Il giorno in cui, malauguratamente, dovessimo subire un attentato terroristico in Italia me lo immagino a stappare lo champagne.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Lun, 26/12/2016 - 18:44

Grazie Cristiano, auguri per lei e per tutti i suoi desideri. Comprendo solo in parte la sua ansia, come quella di Oriana Fallaci, perché sono un inguaribile positivo e penso che non posso fare niente nel mio piccolo se non esserle vicino nella preghiera e di benedirla nel Signore anche se qualcuno dice che sono un eretico se lo faccio. Continui ad essere sentinella in questa Società malata di ideologia e conformismo. Shalòm.

INGVDI

Lun, 26/12/2016 - 18:50

Un popolo che non reagisce, anzi vota PD o in alternativa M5S, merita l'islamizzazione del Paese.

PaoloPan

Lun, 26/12/2016 - 18:52

... e che dire dell'imam argentino, vestito di bianco, che si recò a Lesbo e ci porto' in dono un'intera famiglia di maomettani??? ... anche i tagliagole sono maomettani??? ... più maomettani importiamo, più alto è il rischio di attentati in Italia e in Europa ...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 26/12/2016 - 18:54

... e Magdi Allam deve capire che chi ci governa ha per obiettivo il meticciato dell'Europa, ossia il nostro genocidio. L'Islam è solo uno degli strumenti che usano per compiere questo genocidio. Ma l'Islam è solo uno strumento. Chi lo usa sono i Soros, i Rothschild.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 26/12/2016 - 18:57

Non è qualche ventenne tunisino ad averci dichiarato guerra. Ammesso che siano questi i veri esecutori materiali, sono solo le teste di legno. I veri responsabili stanno a Washington, Langley, Tel Aviv. Se non si vuole capir questo, l'Europa non ne uscirà mai. Poi vero, la feccia cattocomunista è un ottimo complice del piano.

gian paolo cardelli

Lun, 26/12/2016 - 18:57

trovo semplicemente ridicolo il modo di pensare di alcuni partecipanti che danno la colpa all'Islam integralista quando poi votano per i dividi cresciuti alla scuola ideologica del "l'Occidente giudo-pluto-masson-capital-imperialista deve scomparire perché è sempre e solo colpa sua": se nel 1940 gli inglesi avessero preferito Chamberlain a Churchill avrebbero poi accusato Hitler di averli battuti?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 26/12/2016 - 18:58

L'Italia non verrà attaccata perché esegue diligentemente l'agenda genocida promossa dai globalisti alla Soros (i veri mandanti di tutto ciò), così come quella dell'Islam invasore. L'Italia in mano ai cattocomunisti miopi è il ventre molle, la porta d'ingresso del veleno.

19gig50

Lun, 26/12/2016 - 19:03

Ma siccome non capiscono una mazza, continuano a considerarli doni e risorse preziose. Dopo il voto ce ne sarà anche per loro non dubitate.

paolonardi

Lun, 26/12/2016 - 19:07

Magdi dice cose di una semplicita' e di un rigore logico esemplare. Peccato che i nostri governanti, frutto di un colpo di stato, guardano i normali cittadini dall'alto della loro arrogante predunzione di essere piu' intelligenti e saggi, non riescono a capirlo facendoci dubitare delle loro capacita' di rappresentarci.

PDIsla§

Lun, 26/12/2016 - 19:08

L'unica nazione che si piegherà all'ISLAM? ITALIA

mrdarker10

Lun, 26/12/2016 - 19:08

Assolutamente d'accordo via gli islamici. Siamo in guerra dobbiamo smetterla di non controllare le loro identità e che Alfano e compagnia stiano solo zitti!!!!!

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Lun, 26/12/2016 - 19:12

Bergoglio fino adesso ha dimostrato una dimensione sovrabbondantemente laica; non ci ha dato una vera metafisica; non puo più nascondersi dietro ad un dito: ancora non ci ha dato gli argomenti che giustificano che è più giusto essere cristiani che mussulmani. Pregare tutti insieme, tra religioni diverse è una bella cosa, ma CHI c'è dopo la morte?

amicomuffo

Lun, 26/12/2016 - 19:12

franco.a.trier_DE aggiungerei...finchè un attacco terroristico non colpirà loro! Perché se colpisce gente innocente, a loro non farà ne caldo ne freddo!

astarte

Lun, 26/12/2016 - 19:12

E allora che si fa? accoltelliamo il kebabbaro del negozio sotto casa? Impediamo a uno di pregare supponendo che lui voglia impedirlo a noi? Mai visto tanta voglia di pregare negli italiani come da quando bisogna sbandierarla sotto il naso agli altri. Allam, Lei ha un problema con le religioni, non solo con l'islam, anche col cristianesimo. Il bello è che quelli che strillano di più contro l'islam non conoscono neanche l'abc dei vangeli, vorrei provare a fargli recitare il Credo per vedere se arrivano fino in fondo... Infatti chi conosce la propria religione è in grado di discutere e di distinguere un pazzo sanguinario da un pacifico tizio che il caso ha fatto nascere ebreo, cristiano o musulmano; chi non la conosce può solo far di tutta l'erba un fascio e soprattutto è impotente a far conoscere il proprio credo... perché non lo conosce neanche lui!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 26/12/2016 - 19:16

Sarà pure esimio ma i posto contrari non li pubblicano!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 26/12/2016 - 19:19

Non é l´Islam ... La cosa é molto piú grande ...É trasversale e riguarda anche l´occidente che nel sudiciume del potere per il potere ad ogni costo c´é dentro fino al collo ... La guerra si deve combattere prioritariamente dentro ... É la guerra che pur mai devastante come oggi sempre ha dichiarato la ottusitá ignorante e prepotente alla veritá e alla intelligenza.

diesonne

Lun, 26/12/2016 - 19:23

diesonne il comunismo antico e moderno,il capitalismo e il consumismo hanno ridotto l'uomo non a essere pensante,ma a canna sbattuto dal vento e disorientato-i giovani sono diventati schiavi della droga e dei smartophone-vivono nel mucchio,ma non comunicano i risultati sono sotto gli occhi di tutti e chi governa è in balia delle onde:non hanno più la bussula-i vizi e l'immoralità dilaga-dagli alberi siconosce il frutto e ognuno raccoglie quello che semina:semini vento raccogli tempesta .il resto è croncaca del giorno-bisogna riprendere in mano i remi della barca per non affondare-DIO SALVI IL SUO POPOLO

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 26/12/2016 - 19:28

Non é l´Islam ... La cosa é molto piú grande ...É trasversale e riguarda anche l´occidente che nel sudiciume del potere per il potere ad ogni costo c´é dentro fino al collo ... La guerra si deve combattere prioritariamente dentro ... É la guerra che pur mai devastante come oggi sempre ha dichiarato la ottusitá ignorante e prepotente del vile egoismo alla veritá e alla intelligenza.

cangurino

Lun, 26/12/2016 - 19:36

Magdi Allam, sempre una certezza per chiarezza e buon senso. Purtroppo gli italiani hanno votato e scelto, e sembra sia così tuttora, politici con una visione dell'islam diversa, ossia quella distorta ed offuscata dai mezzi di disinformazione: le religioni, in quanto tali, non possono essere strumento di violenza e sopraffazione. Insomma, la balla clamorosa ripetuta dell'ipocrita papa francesco e dai politicanti buonisti. E' troppo chiedere che anche Berlusconi faccia chiarezza sulla posizione di FI?

Ermanno1

Lun, 26/12/2016 - 19:37

Ovvio si chiama integrazione e busness per chi gestisce. Che vergogna...

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Lun, 26/12/2016 - 19:45

Richiesta del tutto legittima, è incontrovertibile la sua legittimità! Ma chi ci governa? ... Lei, dottor Cristiano, lascia indeterminato il "soggetto" chiamato alla decisione, che sia il padrone oscuro?! Già ha letto i distinguo, i se, i ma, i non, accampati senza ritegno dalla sinistra casta di potere sinistro! Lei ha visto il silenzio imposto sulle "risorse" di qualsiasi origine! Comunque grazie del suo "allerta" e perdoni la incolpevole rassegnazione di tanti, se si può perdonare questa imprudenza nostra prossima al suicidio! Che il bambino Gesù e Maria vergine, la sua Mamma Santissima, colmino il suo cuore di gioia, sereno anno nuovo! ... Libertà o cara

Abraracourcix

Lun, 26/12/2016 - 19:46

Allora: sul fatto che il terrorista di Berlino sia stato beccato per caso posso essere d'accordo. Sul fatto che il Governo si stia autoglorificando non sono per niente d'accordo, anche perché non è affatto così. Resta poi il dato di fatto che scorrazzando per Sesto alle tre di notte ci si può anche imbattere in una pattuglia, quindi non penso proprio che si possa parlare di allarme sicurezza. Se poi il Sig. Allam gradisse spiegare a noi profani come si effettua un controllo antiterrorismo, lo ascolteremmo tutti con riverenza. Ben venga la critica dell'islam, però neanche il cristianesimo nei secoli è stato sempre positivo. E il Sig. Allam sarebbe stato più credibile se fosse rimasto musulmano anziché diventare un militante delle ragioni del cristianesimo, cosa che purtroppo, nonostante molti spunti di riflessione interessanti da lui prodotti in passato, l'ha fatto scadere.

Boxster65

Lun, 26/12/2016 - 19:47

Penso al povero Amri nel paradiso dei musulmani con le 72 vergini.... ne hanno così tante di vergini i musulmani perchè sono talmente cozze che nessuno le vuole... se le prendano quell'idiota e tutti i suoi simili.

egb_rizzolo

Lun, 26/12/2016 - 19:59

quindi? Signor "magdicristianoallam" ed emuli, qual'è la soluzione? Il lanciafiamme? una bomba nucleare "selettiva"? Ma smettiamola di fomentare odio...di certo controproduttivo. Io non so quale sia la soluzione, ma so di certo che il vostro approccio fa solo danno! trovate qualcuno bravo, ma molto bravo che dia una mano a lei e chi la pensa comke lei!

Pietro2009

Lun, 26/12/2016 - 20:20

Sono in completo disaccordo con lei signor Magdi Cristiano Allam, perchè...Se "l'Islam ci ha dichiarato guerra" ne consegue che tutti gli Islamici ci hanno dichiarato guerra. Alla guerra rispondiamo con la guerra? Ammazzando tutti gli islamici? Magari se lo avessimo fatto qualche anno fà risparmiandoci qualche strage, avremmo ammazzato anche quelli come lei che si sono convertiti dall'Islam al Cattolicesimo...e se ce ne fossero altri come lei adesso? Domani? La moltitudine degli Islamici come noi Cattolici vivono la fede molto pacificamente...e le ricordo che il Corano parla di GESU' e MARIA venerandoli in circa 100 Sume....se qualche pazzo si ferma solo sulle Sume violente ....e come se qualche Cristiano si fermasse ad esempio solo sul 7° capitolo de Deuteronomio o simili. Buonasera a Tutti

RawPower75

Lun, 26/12/2016 - 21:30

Caro Allam, io la stimo e la seguo, però da persona colta e intelligente qual è dovrebbe saperlo che alla base di tutto questo disastro ci sono le dinamiche macroeconomiche legate all'euro e quindi importare lavoratori "low cost" dal Terzo Mondo serve a svalutare il lavoro per tenere insieme questo sistema. Il terrorismo è poi la conseguenza delle folli politiche geostrategiche statunitensi. Non dico di ignorare le conseguenze, ma sarebbe molto più saggio informare sulle cause. Buttarla semplicemente sulla "guerra di religione" è profondamente distorsivo ed estremamente pericoloso.

giovanni235

Lun, 26/12/2016 - 21:35

C'è un solo modo per far vedere a chi ci governa che siamo in guerra contro l'Islam.Occorre ritirare dal mercato tutti i prosciutti e i salami e non fabbricarne più per un mese,Così che una volta marcite le fette che hanno sugli occhi saranno costretti a vedere le cose come stanno.Altrimenti ogni speranza è vana.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 26/12/2016 - 21:35

Loro l'hanno capito, siamo noi a non aver capito da che parte stanno le teste rosse. Finchè tanti "deboli" li votano, purtroppo è difficile far valere le ragioni. Ma se esagerano ancora, però....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 26/12/2016 - 22:33

Si che l'abbiamo capito da tempo, sono altri a cui dovete rivolgere il quesito, quelli addormentati o faziosi, hanno tutti la testa verniciata di rosso.

Benjamin

Mar, 27/12/2016 - 00:05

Chiedo che il terrorista venga processato anche da morto e che venga condannato ad essere sepolto in terra consacrata ed avvolto nella pelle di maiale e benedetto. In tal modo non potrà aspirare a nessuna vergine e potrà servire da esempio per i futuri presunti martiri.

beale

Mar, 27/12/2016 - 00:38

Magdi usa un'espressione in contraddizione con la democrazia:"chi ci governa capisca......." Balza prepotentemente alla ribalta l'esigenza di istituire per legge il vincolo di mandato senza il quale l'eletto risponde solo a se stesso o alle elite che via via si formano. con il vincolo di mandato avremmo avuto un'Europa diversa e meno matrigna, non avremmo probabilmente avuto i governi Monti, Letta, Renzi e Gentiloni. Con il vincolo di mandato non ci sarebbero maggioranze "dinamiche", con il vincolo di mandato probabilmente acquisiremmo un maggiore senso e rispetto della democrazia.

Ritratto di lordvader

lordvader

Mar, 27/12/2016 - 00:45

Dobbiamo riprenderci il nostro paese.

Mannik

Mar, 27/12/2016 - 08:22

L'Islam ci ha dichiarato guerra? Allam, lei non riesce proprio a essere obiettivo. Scrivesse, lo 0,01% (le frange estremiste), ci si potrebbe ancora credere, che 1,5 miliardi di persone ci abbiano dichiarato guerra è una grossissima fandonia. E la cosa peggiore è che lei lo sa.

Franco Ruggieri

Mar, 27/12/2016 - 08:24

Caro sig. Allam, io le sono debitore perché il Corano commentato da lei mi ha fatto capire tante cose, di cui la principale è che il Corano non è un libro eterno rivelato a Maometto dall'Arcangelo Gabriele su incarico di Allah, ma è stato inventato da Maometto per i suoi porci fini. Poi ho approfondito lo studio e mi sono convinto che, come dice lei, l'islam è una religione di guerra. Basti pensare ai 44 incitamenti a combattere e uccidere i non maomettani! Uno per tutti: il versetto 4, 89 recita “Non sceglietevi amici tra loro [cioè i miscredenti], finché non emigrano per la causa di Allah. Ma se vi volgono le spalle, allora afferrateli e uccideteli ovunque li troviate.” Insomma: dobbiamo solo sperare che Trump e Putin si mettano d'accordo e spazzino via il miliardo e mezzo di maomettani con le loro bombe al neutrone.

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 27/12/2016 - 08:44

Magdi conosce bene la situazione internazionale ma deve fare i conti con molti prelati del vaticano che preferiscono, per opportunità palesi, dirte il contrario di quanto lui con molta onesta ci sta dicendo. Il Vaticano se nopn smentisce alcuni suoi prelati, pronuncia giudizi completamente opposti senza rendersi conto che non stiamo vivendo ai tempi di galileo e che molti di noi sanno ragionare con la propria testa

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 27/12/2016 - 09:33

Lo sanno. Ma non gli frega nulla. Vuoi mettere gli incassi con gli immigrati di soldi facili dallo stato? Tanti questi porci mica muoiono in metro o in stazione.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mar, 27/12/2016 - 10:09

Le dittature e i despoti di un tempo erano feroci ma erano sinceri: si mostravano chiaramente e, chi aveva il coraggio di farlo, poteva ribellarsi, contando sulla convinzione di quanti più poteva portare alla sua causa. Oggi tutto è sfuggente: l'islam mantiene il doppio binario del moderatismo (che sembra esista ma che ancora non si è manifestato ufficialmente) e dell'integralismo (che sembra che non esista ma si è manifestato ufficialmente), mentre cristianesimo bergoglione, ONG, mondo culturale(?), sinistra frustrata, globalizzazione informatica, globalizzazione economica, LBGT e (mettiamocela) la Massoneria, sembrano tutti tener bordone all'invasione sia bipede che religiosa. E i poveracci che non possono uscire di casa sono bollati come 'razzisti' che devono 'scontare' il loro benessere! Qualcuno ci capisce qualcosa in questo 'circolo della perfidia'?

billyserrano

Mar, 27/12/2016 - 10:28

Fino a quando avremo governi di sinistra, queste cose continueranno a esistere. Mi sembra che stiano attuando un piano prestabilito, e che tutto proceda a meraviglia. Per loro ovviamente. P.S. però dimenticano che una volta attuato il piano, loro non serviranno più e verranno messi a tacere dai loro stessi "amici"

fabriman

Mar, 27/12/2016 - 11:05

Condivido in toto. Bravo Magdi. Non ho un account Twitter: a chi lo ha propongo un hashtag: #MAGDIMINISTRO.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 27/12/2016 - 11:19

L'Islam è in guerra contro di noi da circa mille anni. Il problema è che una volta di rispondeva con le armi (crociate bandite da Papi), ora siamo in mano a gente come Bergoglio, Boldrini, Alfano, ecc... che predicano l'accoglienza andando a prendere direttamente in Africa i nostri carnefici.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 27/12/2016 - 11:42

@Pajasu75 11:19:.....Il bello(eufemismo) è con il voto ed il non voto della stragrande maggioranza degli italiani,e degli europei!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 27/12/2016 - 11:53

Vedo che tutte le teste rosse che qui postano si stracciano le vesti nel difendere i clandestini, pochi giorni dopo l'attentato di Berlino, che non hanno mai condannato, anzi l'hanno semplicemente giustificato. Sono questi crapoon che ci hanno dichiarato per primi la guerra, svendendo il paese e alleandosi con chi ci vuole uccidere, dicendolo chiaramente, in ogni attentato, in qualche moschea.

cangurino

Mar, 27/12/2016 - 14:56

@Pietro2009 ed altri che criticano la visione dell'islam nel suo insieme come problema, perchè si deve distinguere tra i pochi che delinquono ed i più che non lo fanno. E' un'opinione come altre, ma il parere di Magdi si basa sulla lettura del Corano, che ben conosce e che ha commentato in modo molto chiaro. Vi chiedo: lo avete mai letto tutto? Lo avete confrontato con il Vangelo? Conoscete altre religioni in cui si propongano atti di violenza contro gli infedeli? Questo è il problema. Un buon islamico, purtroppo, non può interpretare il testo o la vita di Maometto, perché lo stesso testo lo vieta.

cangurino

Mar, 27/12/2016 - 15:01

continua. Abbiamo impiegato secoli a declinare il cattolicesimo, basato su un vangelo di pace, in chiave anti-violenza e sopraffazione (quanti morti per inquisizione, crociate e via così), figuriamoci come si possa pensare ad un'evoluzione della lettura del Corano in tale spirito di pace, quando Corano e vita di Maometto contengono essi stessi affermazioni di sopraffazione dell'infedele. Questo è il problema.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 27/12/2016 - 15:32

Vale la chiacchiera più della sostanza. Hanno rivelato i nomi dei due "valorosi", così facendone un ghiotto boccone per l'Islam. Si sono gonfiati di orgoglio senza nulla aver fatto. Ora abbiamo QUI una predizione importante, da Magdi Allam, una fonte che ormai da anni sta sotto il tiro dell'Islam, essendo un "APOSTATA", reato gravissimo per cui l'Islam prevede le pena maggiore, la morte. Noi invece continuiamo a giocherellare con Verdini sostegno del governo, ma la reazione arriverà puntuale e qualcuno presto piangerà, per gioia dell'Islam, che secondo recenti SORDIDE "illuminazioni" non significa più "SOTTOMISSIONE", come è stato per 14 secoli, ma "pace", ciò per tranquillizzarci. Commedia e tragedia allo stesso tempo.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 27/12/2016 - 17:02

.Hanno sostituito la definizione di Dio,basata su "Giustizia e Ragione",con quella di "Volontà e Potere"..."Punti in comune,non ne esistono!!!L'Islam è IL "SUICIDIO DELL'INTELLETTO",...in mancanza di questo,ricorre a violenza e terrorismo con i più fanatici,con gli "altri" che stanno a guardare,in attesa della "conquista finale"..

Pietro2009

Mar, 27/12/2016 - 23:43

A cangurino...il giusto confronto è tra Bibbia e Corano. La Bibbia non manca di inviti a sterminare gli "infedeli", più tardi "brandendola" si è perseguitato, torturato ecc quelli bollati come eretici, streghe ecc tantè che giustamente lei lo ricorda abbiamo avuto le crociate, l'inquisizione ecc. Poteva essere interpetrata la Bibbia? Neanche era capita, visto che veniva letta in Latino. Gli Islamici il Corano non possono interpetrarlo? Prenderne solo le parti invitati alla pace? Integrarlo con altri libri, culture? Difficile? Si! Come lo è stato per i nostri avi con la Bibbia (Galileo)...ma siamo o non siamo tutti "figli" di Dio o di un solo Creatore/Creatrice o come pensavano i più tolleranti Greci di più DEI. Ci sono bambini, donne ovunque...usiamo la ragione e le parole di pace ovunque esse siano scritte. Buonasera