Chi è Fabrizio Salini, nuovo ad Rai

Fabrizio Salini, 52 anni, è stato scelto come amministratore delegato della Rai dal governo Conte

Sarà Fabrizio Salini, 52enne romano, il nuovo amministratore delegato della Rai. Uomo dei media e non della politica, nonostante la laurea in Scienze Politiche, è dallo scorso gennaio direttore generale di Stand by Me, società di produzione televisiva fondata nel 2010 da Simona Ercolani, ex consulente del governo Renzi per il quale ha curato una edizione della Leopolda.

Nonostante questo, il M5S ha puntato su di lui, visto che ancor prima - fino al giugno 2017 e all'arrivo di Andrea Salerno - Salini aveva diretto La7, rete considerata non ostile dai pentastellati. Dal 2014 al 2016 è stato amministratore delegato di Fox International Channels Italy. Per lo stesso gruppo, dal 2003 al 2011, ha ricoperto il ruolo di Vice President Entertainment Channels. Prima ancora ha lavorato come Vice President Content per Discovery Communication Italia e come direttore dei Canali Cinema e Intrattenimento di Sky Italia.

È cresciuto lontano dai partiti, preferendo sempre il mondo dei media e della comunicazione: dal 2003 al 2011 ha ricoperto il ruolo di Vice President-Head of Entertainment Channels per Fox International Channels Italy prima di arrivare a Sky Italia, dove ha diretto Sky Uno e l'offerta di Sky Cinema. Nel 2012 è entrato nel cda di Switchover Media, per il quale ha curato il lancio dei due canali in chiaro visibili sul digitale terrestre Giallo e Focus. Tornato in Fox Italia come amministratore delegato, dal 2015 all'estate scorsa ha diretto La7 da responsabile dei palinsesti, dei contenuti e dell'offerta multimediale.

Commenti
Ritratto di venividi

venividi

Ven, 27/07/2018 - 17:47

Non ne ho mai sentito parlare ma mi pare siua uno che conosce il suo mestiere. Tornerò a guardare i canali Rai. Auguri

Cheyenne

Ven, 27/07/2018 - 17:59

Non lo conoscevo vedremo ma...parte con due handicap : la leopolda e la somiglianza con mieli

investigator13

Ven, 27/07/2018 - 18:13

alla rai ci faranno una capa tanto con il 5s spostandosi appunto da La7 alla rai quindi avremo l'anarchia alle ore del pasto

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 28/07/2018 - 10:04

Ma come si fa a dire ed affermare che Fabrizio Salini "è cresciuto lontano dai partiti", se è stato, come voi stessi dite, "consulente del governo Renzi per il quale ha curato una edizione della Leopolda"? Ma fate il piacere! Chi volete prendere in giro.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mer, 27/03/2019 - 21:09

La7, rete considerata non ostile dai pentastellati. Cara Chiara Sarra si faccia vedere da uno buono psichiatra non di fama ma consapevole del mestiere.