"Chiuso il contratto". Taglio alle pensioni sopra i 5mila euro

Manca solo l'ok dei leader, colpiti i redditi più alti Stop alla Tav Torino-Lione. Molti i nodi da sciogliere

Roma - Pensioni d'oro da tagliare per «equità sociale». Nel contratto M5s Lega approvato ieri in via quasi definitiva (manca il timbro di Luigi di Maio e Matteo Salvini, che devono anche sciogliere gli ultimi nodi) c'è un tema molto poco leghista. Cioè un «intervento finalizzato al taglio delle cosiddette pensioni d'oro (superiori ai 5.000,00 euro netti mensili) non giustificate dai contributi versati». Misura seminascosta nel capitolo sui costi della politica e che porterà pochi soldi, visto che le pensioni che superano i 5.000 euro sono meno dell'1%. Sono quasi tutte concentrate al Nord. Altra sorpresa, accanto all'abolizione della Fornero, c'è il ritorno di Opzione donna, «che permette alle lavoratrici con 57-58 anni e 35 di contributi di andare in quiescenza subito».

La versione semidefinitiva, anticipata ieri dall'agenzia Adnkronos (che il M5s ha spiegato essere quella di martedì sera) differisce dalle bozze circolate nei giorni scorsi per alcuni particolari. Tutti rilevanti. Ad esempio lo stop all'alta velocità Torino Lione per «ridiscuterne integralmente il progetto». Anche se il tema è tra quelli che sono ancora soggetti a modifiche.

Quanto il messaggio dei mercati sia stato preso sul serio è dimostrato dalle tante rassicurazioni. Scomparso il referendum sull'Euro, è comparso un capitolo sul debito pubblico, dove si ripropone un classico qual è lo scorporo della spesa per investimenti. Niente «sconto» dalla Bce e coperture garantite da «tagli agli sprechi». Rassicurazioni anche sul fronte delle alleanze internazionali, argomento molto sentito al Quirinale, anche se nella bozza entrata alle riunioni di ieri si chiede la fine alle sanzioni contro la Russia di Vladimir Putin.

Nel testo emergono concessioni alla Lega, come la chiusura dei campi Rom irregolari, un giro di vite sulle missioni sul Mediterraneo per recuperare le barche dei disperati. Un richiamo specifico alla legittima difesa dei cittadini la cui proprietà sia violata da malviventi. Poi una formulazione più precisa della flat tax. Le bozze avevano cancellato il riferimento alle aliquote, poi sono rispuntate nella versione leghista: 15% e 20%. Ma senza soglie di reddito. Poi la aliquota sulle imprese al 15%.

Sono presenti temi molto grillini, come l'acqua pubblica, oltre la Tav, a green economy, il comitato di conciliazione, una sorta di organismo politico che controlla il governo e il «codice etico» per i membri del governo. Ieri sera restavano ancora dei punti da definire. Passati ieri notte al vaglio di Di Maio e Salvini, già impegnati nella trattativa sul premier.

Commenti

Riccaus

Gio, 17/05/2018 - 08:26

"Adesso tagliano le pensioni" a caratteri cubitali, ma non vi vergognate a fare titoli del genere per cerare allarmismo? Poi veramente pensate di guadagnarci facendo campagna contro Salvini? Fate pena. Citazione: "Nel testo emergono concessioni alla Lega, come la chiusura dei campi Rom irregolari, un giro di vite sulle missioni sul Mediterraneo per recuperare le barche dei disperati. Un richiamo specifico alla legittima difesa dei cittadini la cui proprietà sia violata da malviventi. " Praticamente questo giornale fino a ieri ha basato la sua linea editoriale su questi temi, un'articolo su 3 denunciava i danni dell'immigrazione, la mancanza di sicurezza, eravate peggio dei leghisti... Adesso viene tutto liquidato come semplici concessioni alla lega, e quelli che partono dall'Africa sono tutti poveri "disperati". Fate doppiamente pena.

Happy1937

Gio, 17/05/2018 - 08:36

Ma Mattarella accetterà di dare l'incarico a un Presidente del Consiglio "testa di legno"? (Carelli?)

cgf

Gio, 17/05/2018 - 08:38

poveri assessori non solo sindaci, governatori, deputati e senatori. Vengono anche dalla Russia per 'lavorare' qui.

diesonne

Gio, 17/05/2018 - 08:40

diesonne è in vendita il libro dei sogni di 5 stelle con vuoto a perdere

flip

Gio, 17/05/2018 - 08:41

questa, del taglio (sostanzioso) delle pensioni d'oro, senza versamenti cintributivi e veramente d'oro! ok Ma riguarda solo l'Inps o anche altre casse assistenziali? (calciatori.artisti,ingegneri/arcbhitetti,medici ecc.?)

mcm3

Gio, 17/05/2018 - 08:42

Era ora, giustissimo, perche' regalare soldi publici a chi non ha nemmeno versato contributi

INGVDI

Gio, 17/05/2018 - 08:48

Governo M5s-Lega? Podemos+Tsipras. Auguri!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 17/05/2018 - 08:57

..."Adesso tagliano le pensioni"!!....Articolo con intestazione fuorviante,perchè poi si spiega,"QUALI" tagliano....Porteranno pochi soldi?...Piuttosto di niente,è meglio piuttosto!

michettone

Gio, 17/05/2018 - 09:01

Quando, sabato e domenica prossimi andremo ai gazebo per leggere contratto e persone definite per il Governo M5S-Lega, ne sapremo meglio e di più. Soltanto allora, esprimeremo il nostro parere in merito. amen

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 17/05/2018 - 09:11

aspetta e spera!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 17/05/2018 - 09:14

tagliare le pensioni d'oro, cosa buona e giusta, soprattutto per i politici.

philwoody52

Gio, 17/05/2018 - 09:17

invece di pensare a tagliare le pensioni, separate la previdenza dall'assistenza e vedrete che le pensioni non centrano nulla con il deficit dell'inps

Ritratto di Turzo

Turzo

Gio, 17/05/2018 - 09:18

Taglio delle pensioni sopra i 5000 euro? BENISSIMO qual'è il problema? visto che le pensioni sociali sono 10 volte minori e la gente deve sbarcarci il lunario

titina

Gio, 17/05/2018 - 09:22

Cominceranno dalle pensioni di 5000 euro, poi ritoccheranno tutte le pensioni.

glasnost

Gio, 17/05/2018 - 09:22

Finirla col regalare le pensioni a chi non ha versato i contributi equivalenti mi trova assolutamente d'accordo. Sarebbe equo dirigere altrove questi soldi verso chi sta peggio. Purtroppo però quelli che prendono soldi senza averli versati sono persone potenti e quindi questo non si farà mai ed in grado di stoppare tutto. Ricordate il taglio dei superstipendi dei magistrati???

jaguar

Gio, 17/05/2018 - 09:23

Per i tagli alle pensioni d'oro avrei abbassato la soglia anche a 4000 netti, in tempi di crisi tutti devono fare qualche sacrificio. Se poi ci sono anziani che vivono con 400 euro al mese, non penso che un taglio all'assegno riduca alla fame chi percepisce cifre 10 volte superiori. Riguardo alla Tav, i lavori non dovevano nemmeno iniziare, prima ci sarebbe da sistemare il resto della fatiscente rete ferroviaria italiana, dove tante linee locali sono in condizioni disastrose.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 17/05/2018 - 09:23

Ho sentito ieri sera PORTA A PORTA e vorrei far notare a chi non lo sapesse che se il futuro sono LEGA & M5S siamo proprio messi bene. Ho capito come hanno fatto a fare questo contratto , hanno preso i due programmi di governo e li hanno incollati. Solo c'è un piccolo particolare che alcune voci sono incompatibili vedi la TAV. Se qualcuno quando c'era il PD rideva adesso incominci a piangere.

willer66

Gio, 17/05/2018 - 09:24

Come al solito un titolo fuorviante o " fake". il taglio delle pensioni d'oro e' solo una gran bella cosa, specialmente se non giustificate dai contributi versati. il resto del programma e semplicemente di buon senso. Se il Berlusca lo avesse attuato 20 anni fa Forza Italia sarebbe ancora al 25%. il fratello del vostro editore dovrebbe mettersi l'anima in pace.

paolo1944

Gio, 17/05/2018 - 09:27

Questi cavernicoli oscurantisti no TAV e no Tutto non devono governare. Facciamo questo governo sega per tre mesi (meglio del tecnico che non se ne va più), e poi voto ai primi di ottobre. Occhio a non bruciare la lega, sta rischiando di brutto.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 17/05/2018 - 09:28

Non so se tutto questo sia possibile,poiché più volte la consulta ha affermato che i diritti acquisiti non si toccano, ma certo è che una pensione NETTA di 5 mila euro mese col sistema RETRIBUTIVO è una vergogna. E noi abbiamo politici e dirigenti pubblici che superano ABBONDANTEMENTE superano questo tetto MENSILE. C'è molto terrorismo mediatico.Una domanda : cosa ha pagato al PD Berlusconi per la sua eleggibilità considerato il gelo sceso tra lui e Salvini ?nopecoroni

blues188

Gio, 17/05/2018 - 09:28

Come spesso fate, raccontate grandi balle: le pensioni d'oro sono tutte e solo al sud, dove hanno arraffato tutto quando era possibile in cambio del nulla totale e senza alcun merito.

Gwynplaine

Gio, 17/05/2018 - 09:31

Questo è un articolo di disinformazione e di propaganda anti-lega ed anti M5S. Tagliare le pensioni vuol dire tagliare le minime: oltre i 5000 € tagliare è sacrosanto. Credete che alla gente stiano a cuore le rendite parassitarie dei riccastri? Il popolo ci tiene come agli interessi speculativi della BCE!

ToniPA

Gio, 17/05/2018 - 09:40

Fanno bene, inziamo con 5000 poi magari pure 3000 in su, che già bastano per vivere dignitosamente.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 17/05/2018 - 09:44

non c'è un solo giornale(di destra, sinistra, centro, di lato, sopra, sotto, che difende questo tentativo di fare un governo"insolito"di queste due forze politiche che a conti fatti sono stati votati dalla maggioranza degli italiani è secondo me questo è un buon segno per i cittadini!

daniel66

Gio, 17/05/2018 - 09:44

Dal 4 marzo cambia tutto. E già guardano ai pensionati. Poi, in punta di penna, troveranno il modo di infilare ancora una volta le mani delle tasche della gente. Intanto il Berlusca si proclama sentinella della UE (una specie di rifacimento della celebre "opposizione responsabile"). Ora abbiamo la conferma che da questo pantano non usciremo con metodi democratici, civili e via ballando e che destra e sinistra sono le due facce della stessa medaglia.

DRAGONI

Gio, 17/05/2018 - 09:46

cosiddette pensioni d'oro (superiori ai 5.000,00 euro netti mensili)

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 17/05/2018 - 09:49

@Turzo,@Gwynplaine:...concordo!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 17/05/2018 - 09:50

Se quel "taglio alle pensioni sopra i 5mila euro si può chiamare taglio! E riguarderà sempre quelle pensioni che non corrispondono ai contributi versati.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 17/05/2018 - 09:51

@Riccaus:concordo!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 17/05/2018 - 09:53

Vediamo quanti diversamente intelligenti si scaglieranno contro "il taglio delle pensioni" senza avere letto l'articolo (o averlo letto e non averlo capito per carenze intellettive proprie) e avere quindi compreso che si parla di tutte quelle pensioni d'oro calcolate con il retributivo e che non hanno una base contributiva sotto che le giustifichi ...

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 17/05/2018 - 09:58

Coerentemente con lo studio prodotto dall'ultimo governo che ha dimostrato in maniera inequivocabile che la TAV è stata un errore colossale, forse si smetterà di buttare soldi in un'opera totalmente inutile. Il tempo è galantuomo e fa giustizia per tutti coloro che si sono battuti contro lo sfregio della val di Susa per gli interessi di pochi.

DRAGONI

Gio, 17/05/2018 - 09:59

COSIDETTE PENSIONI D'ORO(superiori ai 5.000,00 euro netti mensili) non giustificate dai contributi versati. PER GIUSTIZIA SOCIALE.BENISSIMO.SI DEVONO TAGLIARE O ADDIRITTURA ELIMINARE TUTTE LE ELARGIZIONI DI PENSIONI DI CUI NON SI TROVANO LA COPERTURA!!INFINE SEPARARE LA ASSISTENZA DALLA PREVIDENZA CHE DA ANNI SE NE PARLA SENZA ATTUARLA ANCHE PER LA INERZIA DI TUTTI I SINDACATI.NON SE NE FA NULLA POICHE' SI DOVREBBE INTERVENIRE CON FONDI PROVENIENTI DALLA TASSAZIONE GENERALE CHE UN PROVVEDIMENTO AFFATTO GRADITO IN UN PAESE CON UNA MAGGIORANZA DI CITTADINI EVASORI/ELUSORI.

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Gio, 17/05/2018 - 10:00

Se le pensioni d'"oro" non sono legate ai contributi versati, come per tutti i comuni mortali, ma acquisite per "Leggi ad personam", a gruppo, a ceto e/o a "casta", embè dove sarebbe la vera "problematica"? Quella di fare finalmente giustizia, eliminando privilegi truffaldinamente acquisiti, autoreferenziali e discriminatori? - E poi a chi giova siffatto titolone mistificatorio, allarmistico, del kzzo? A Forza Italia? Ma ci facciano il piacere, ci facciano.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 17/05/2018 - 10:01

Caro Giornale, per usare parole vostre, con questo titolo siete stati "smascherati"!

dallebandenere

Gio, 17/05/2018 - 10:03

Le pensioni sopra i 5000 euro sono figlie del sistema "retributivo",ovvero del più grande furto generazionale della storia d'Italia.Se solo milioni di giovani (e meno giovani) sapessero cosa li attende tra qualche anno,andrebbero a dire un paio di parole a ogni pensionato sopra i 5000,soprattutto se ex statale.La storia dei "diritti aquisiti",dopo 10 anni di crisi economica che hanno falciato il futuro di chiunque abbia meno di 50 anni,è semplicemente immorale.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 17/05/2018 - 10:05

@giovinap 09:44...:concordo!

cangurino

Gio, 17/05/2018 - 10:05

un provvedimento che avrà poca rilevanza finanziaria, ma di assoluta equità sociale. Chi riceve molto di più di quello che ha versato, avendo comunque un assegno più che dignitoso (sono appunto l'1% delle pensioni), deve rassegnarsi a non continuare a beneficiare di un dono iniquo a suo tempo concesso da politici democristiani e comunisti (i frutti avvelenati del consociativismo) a discapito della fascia più bassa della popolazione, a cui ora è giusto dare soccorso. E' un'iniziativa opposta alle politiche del PD: 80 euro a chi prende lo stipendio tutti i mesi, ZERO euro a chi non ha un lavoro. Ottimo, avanti così, Lega verso il 30%.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 17/05/2018 - 10:07

Ma chi è che fa certi titoli? Tagliare le pensioni oltre i 5.000 € netti NON GIUSTIFICATE DA CONTRIBUTI è penalizzante per alcuni ma non è un delitto, c'è ben di peggio. Nel programma la gestione del debito pubblico è citata come "UNA FONTE". Il che, tradotto dal contabilese si traduce in "ristrutturazione". E chi compera un debito in fase di ristrutturazione? Nessuno! Infatti le richieste del nuovo BtP Italia si sono azzerate, il tesoro non riuscirà a collocarlo (in forse un forte aumento del minimo garantito, scenario argentino) e allora.....

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 17/05/2018 - 10:12

Il titolo è veramente fuorviante. 5000 euro mensili sono un'enormità. Personalmente avrei messo un tetto di 3500/4000 ed il resto tutto in solidarietà. Abolire la legge Fornero e quota 100 !!!

Ritratto di bet_65

bet_65

Gio, 17/05/2018 - 10:22

Personalmente il ricalcolo delle pensioni lo farei dagli anni 2000, la pensione deve essere pari ai contributi versati, non ti chiedo i soldi che ti sono stati regalati ma da domani prenderai quel che veramente ti spetta, 5s e Lega fate così e al governo ci starete x sempre

steluc

Gio, 17/05/2018 - 10:27

Serve comunque un riordino di un sistema pensionistico iniquo e illiberale , liberare l'Inps da compiti di pertinenza della fiscalità generale ( assistenza, disoccupazione) , guardar dentro le invalidità , tener conto dei contributi versati , e in base a tabelle predeterminate lasciar libera la gente di scegliere quando lasciare il lavoro. Poi ci si metterà di mezzo la consulta o qualche tar , in tal caso imitare Erdogan.

Erasmo194

Gio, 17/05/2018 - 10:49

vedo che il taglio delle pensioni d'oro riscuote grande entusiasmo. Tale entusiasmo dovrebbe riguardare solo il taglio delle pensioni che non corrispondono ai contributi versati, altrimenti perchè non reperire i soldi direttamente dai conti correnti o dai beni degli italiani... ( meditiamo , meditiamo..)

tosco1

Gio, 17/05/2018 - 10:50

So cosa vuol dire avere una buona pensione(non di oltre 5000 euro netti) e so cosa vuol dire avere pagato 45 anni di contributi.Deve essere chiaro che l' importo pensionistico ,deve essere valutato in stretto collegamento con i contributi versati. Diversamente sarebbe illegittimo.Chi si e' comportato bene ed ha pagato tasse alte e alti contributi,commisurati alla pensione, non puo' essere punito dal Governo.Gli spetterebbe l'encomio e la riconoscenza dello stato.Diversamente, chi si comportera' piu' onestamente.? Va bene che in Italia sono abitualmente premiati coloro che bene non si comportano, ma non bisogna esagerare.E' fatale par passare il messaggio : "ai poveri bischeri onesti, legnate in quantita'" E sarebbe un bel guaio.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 17/05/2018 - 10:59

Mi sembra che 'Il Giornale' sta prendendo una brutta piega. Il c.d.'Contratto' non è così male e in esso ci sono molte aspettative del centro-destra. Lasciamoli lavorare.

DRAGONI

Gio, 17/05/2018 - 11:00

COSIDETTE PENSIONI D'ORO(superiori ai 5.000,00 euro netti mensili)non giustificate dai contributi versati. PER GIUSTIZIA SOCIALE. BENISSIMO.SI DEVONO TAGLIARE O ADDIRITTURA ELIMINARE TUTTE LE ELARGIZIONI DI PENSIONI DI CUI NON SI TROVERANNO LE RELATIVE COPERTURE EFFETTUATE CON VERSAMENTI DURANTE IUL PERIODO LAVORATIVO!!INFINE SI DEVONO SEPARARE LA ASSISTENZA DALLA PREVIDENZA CHE DA ANNI SE NE PARLA SENZA ATTUARLA GRAZIE ANCHE ALL'INERZIA DI TUTTI I SINDACATI. NON SE NE E' FATTO NULLA POICHE' SI DOVREBBE INTERVENIRE CON FONDI PROVENIENTI DALLA TASSAZIONE GENERALE CHE E' UN PROVVEDIMENTO AFFATTO GRADITO IN UN PAESE , COME L'ITALIA , CON UNA MAGGIORANZA DI CITTADINI EVASORI/ELUSORI.

de barba rossano

Gio, 17/05/2018 - 11:00

CONTINUA IL LAVORO AI FIANCHI DI QUESTO GIORNALE NEI CONFRONTI DI SALVINI.CREDO CHE A TUTTO CI SIA UN LIMITE. SONO VERAMENTE DELUSO, SALLUSTI, DALLA SUA NUOVA PIEGA EDITORIALE. PRIMA DELLE TRATTATIVE LEGA-M5S ERA TUTTO UN GLORIFICARE IL CENTRODESTRA UNITO, ORA SEMBRA CHE SALVINI SIA IL DIAVOLO IN PERSONA. CHE DIAMINE, UN PO' DI ONESTA' INTELLETTUALE DIRETTORE!!!

contravento

Gio, 17/05/2018 - 11:22

BENE, PERSONALMENTE AVREI COMINCIATO DA 3000 EURI. C'E GENTE CHE PRENDE MENO DI 500.

cangurino

Gio, 17/05/2018 - 11:23

@tosco1, le sue preoccupazioni sono legittime ed il contratto è molto chiaro al riguardo: la riduzione è solo per le pensioni d'oro (oltre i 5.000, ossia 10 volte la sociale!) e solo per la quota di contributi non versati, ma a suo tempo regalati dal consociativismo cattocomunista, mediante finzioni giuridiche (ti do molto di più di quello che mi hai dato, ossia ti regalo ...).

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 17/05/2018 - 11:39

@de barba rossano:concordo!

perseveranza

Gio, 17/05/2018 - 11:39

E' partita (da giorni) la campagna de IL GIORNALE contro la Lega. Ormai lo hanno capito tutti. Ma sicuri che poi non sia un boomerang?

Ritratto di deep purple

deep purple

Gio, 17/05/2018 - 11:43

Ha ceduto più la lega che i 5 stelle.

UgoCal

Gio, 17/05/2018 - 12:07

Allarmismo ingiustificato. Si parla di € 5.000 netti mese ... fatevi due conti ed avrete il lordo.. non mi pare poi tanto sbagliato. Vorrei vedere le facce di coloro che li percepiscono come pensione se hanno il coraggio di lamentarsi.

schiacciarayban

Gio, 17/05/2018 - 12:28

Io taglierei anche sopra i 3000 se non giustificate dai contributi versati, mi sembra sacrosanto. Le pensioni sopra i 5000 sono pochissime e quindi il risparmio per l'INPS è irrisorio. Se invece uno ha versato i contributi per me può prendere anche 10.000 euro.

lorenzovan

Gio, 17/05/2018 - 12:28

finche parlano di tagliare pensioni d'oro "regalate"..vitalizi..sprechi vari..inasprire le pene .inclusa la reclusione per gli evasori...rendere le pene certe..chiudere campi rom...espulsione coatta al paesello di chi commette reati o non ha redditi da lavoro...rendere impossibile il salto della quaglia ai deputati come e' impossibile qua' in Portogallo...pena la decadenza..e' musica celestiale per le mie orecchie..ma se parlano di soldi buttati in assinstenzialismo vario a tappeto...misure di tassazione in principio validssime Flat Tax ma prive di copertura..revisione della legge Fornero ..ma in che senso ?? ritorniamo alle baby pensioni ???..allora ho tanti troppi dubbi...cari amici gli speculatori internazionali snocome i flchi sul trespolo..pronto a buttarsi a picco ..e noi e le nostre ricchezze siamo una preda ben piu' appetitosa delle quattro isolette greche...pensateci bene prima di fare cavolate

jaguar

Gio, 17/05/2018 - 12:28

Jasper, ha ragione, qualcuno deve ancora digerire il voto del 4 marzo.

blackbird

Gio, 17/05/2018 - 12:29

I pensionati che prendono oltre 5.000 euro al mese (netti, escluse le tasse) sono l'1% dei pensionati, risparmio irrisorio e irrisoria pure la perdita di consensi!

sandsoftime

Gio, 17/05/2018 - 12:31

Io sono sempre stato un uomo di destra. Devo dire che mi sono trovato quasi sempre d'accordo con le opinioni dei giornalisti del Giornale. Da qualche giorno provo una certa irritazione nel vedere un'acredine del tutto particolare contro il tentativo di governo Lega-M5S. Pur non essendomi mai stati simpatici i grillini, devo dire che quello che conta secondo me è che per la prima volta si prova a fare una vera e propria politica sociale affiancata dalle istanze salviniane di controllo dei confini, i delinquenti in carcere e non a fare danno in giro, ecc. Tutto questo è un vero programma vicino alla destra sociale. Per questo motivo guardo con piacere il tentativo di governo e spero che anche Fratelli d'Italia si accorga dell'opportunità che si sta aprendo.

TonyGiampy

Gio, 17/05/2018 - 12:32

Le pensioni superiori a 5000 euro netti saranno anche solo l'1% ma appartengono per la maggior parte ai politici e ai grandi dirigenti non di certo alle vecchiette che rovistano nei cassonetti.Ragion per cui va bene cosi!

Ritratto di savinuccio

savinuccio

Gio, 17/05/2018 - 12:42

E' pur sempre un risparmio

CONDOR

Gio, 17/05/2018 - 12:51

niente da fare, fate schifo come il resto della stampa. paura che vi taglino il finanziamento pubblico? buffoni.

Jesse_James

Gio, 17/05/2018 - 12:53

Non mi piace la piega che stà prendendo questo Giornale. Sono veramente deluso. Sembra leggere l'UNITA' o il MANIFESTO. Cosa vi ha preso? Non vedo questo scandalo a tagliare pensioni da 5000. Mia madre vedova e che vive sola prende 500 euro, e bene o male sopravvive. Già non mi hanno pubblicato il precedente commento, forse perchè la verità fa male, vediamo se mi pubblicano almeno questo.

lorenzovan

Gio, 17/05/2018 - 12:56

e evidente che certe misure che potremmo pure chiamare populiste..ma che a parte il populismo sono necessari provvedimenti di giustizia sociale..non potevano certo essere prese dai partiti tradizionali ..PD ..PDL..troppo ancorati..bloccati ..ingessati..nelle loro pastoie burocratiche di partito e dalle loro visioni clientelari del potere..ho sempre contrastato Slavini e Grillo per la loro visione populista della politica...tra una sana politica realista e la pazzia del populismo puro c'e' una sottile linea divisoria...vedremo se la scommessa sara' stata vinta ..o se faremo(farete)la fine del venezuela...o dell'argentina....inutile dire che io faccio il tifo per la riuscita dell'esperimento....sono una persona onesta..non sono un politico ..e la mia visione e' il bene del mio paese

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 17/05/2018 - 12:58

X Riccaus: per gentile concessione alla Lega dimaio si appresta a chiudere i campi rom .... capirai, per "gentile concessione" .... ma ha sentito il suo ministro dgli esteri "in pectore", ha già preso contatti con il corrispondente Rumeno per collocare tutti gli "sfollati"?

lavieenrose

Gio, 17/05/2018 - 13:12

trovo il principio giusto, ma a questo punto si considerino pure quelle pensioni pagate col retributivo che ricalcolate col contributivo sarebbero maggiori, come ad es. nel caso di mia moglie. Sono molte di più di quanto si creda, ma se deve essere giustizia che giustizia sia.

ziobeppe1951

Gio, 17/05/2018 - 13:18

jesse_james....sono d’accordo con te sulla piega di questo Giornale..anche se, le avvisaglie c’erano, dopo il patto del Nazareno

dare 54

Gio, 17/05/2018 - 13:24

Se i numeri indicati da Dagospia (ma anche dal Fatto Quotidiano)sono attendibili, ci state dicendo che la linea politica che verrà presentata al Presidente Mattarella sarà quella approvata dalla maggioranza estratta da 120.000/140.000 grillini? Tanti infatti pare siano gli iscritti certificati al Movimento 5S, i soli che possono partecipare alle consultazioni on-line. E questa, hanno la faccia di chiamarla democrazia!

forzanoi

Gio, 17/05/2018 - 13:32

forse qualcuno dei commentatori non vuol capire che a Salvini stanno soltanto facendo delle misere concessioni, perchè a questi interessa soltanto una cosa : la poltrona . E lui ,povero, è caduto in trappola. Che poi i punti proposti da Salvini e a lui concessi per causa di forza maggiore siano assolutamente condivisibili , è inconfutabile. Ma sugli altri punti non Salviniani è tutta una comica! d'altronde l'origine è quella

mareblu

Gio, 17/05/2018 - 13:41

VOI DE " IL GIORNALE " NELLA PROFESSIONE VI ERGETE! A CENSORI SOLO PER FAZIOSITA' . ALTRIMENTI SPIEGATEMI PERCHE' IL MIO COMMENTO NON E' PUBBLICATO!: SE SOLO PERCHE' HO CONDIVISO TALI IDEE, IO !!!!!NE VADO ORGOGLIOSAMENTE FIEROOOOOO!!!!!!! IN QUANTO NON SONO UN LADRO STATALE e/o POLITICO !!!!!!!!!!!!!

mozzafiato

Gio, 17/05/2018 - 13:54

SCHIACCIARAYBAN sono perfettamente d'accordo con te ! SAREBBE STATO MOLTO MEGLIO PROCEDERE AL TAGLIO PARTENDO DAI 3.000 NETTI ! Comunque, questo e'gia'un ottimo inizio ! Un segnale e speriamo che la casta (nella fattispecie corte costituzionale) non si metta di traverso, come sua abitudine quando sono in ballo i loro privilegi. Avanti cosi verso una nuova italia dove privilegi e parassitismo, non fanno piu' parte del sistema consolidato

lavieenrose

Gio, 17/05/2018 - 13:57

il principio è giusto, ma allora si ricalcolino anche quelle pensioni erogate con il retributivo che, se ricalcolate con il contributivo sarebbero più alte. Non sono poche, io ho fatto rifare i calcoli per miei dipendenti pensionati e almeno 6 di loro sono penalizzati dal retributivo. Se deve essere giustizia lo sia per tutti

elpaso21

Gio, 17/05/2018 - 13:58

Sembra di leggere l'UNITA' o il MANIFESTO. Ma io l'ho sempre detto che Berlusconi guarda al PD (dopo come lo hanno trattato). E con Berlusconi che si proclama sentinella della UE, dopo il "golpe" subito dal duo Napolitano-Merkel. Ma siamo al servilismo più assoluto.

rrobytopyy

Gio, 17/05/2018 - 13:58

Sallusti e i suoi seguaci compreso Signorini cominciano a preoccuparsi. Perchè se la coppia GigiMat comincia a prendere provvedimenti così popolari resteranno al governo per 20 anni. E Silvio ? e l' altro Matteo ?

ilgrecista

Gio, 17/05/2018 - 15:04

L'odio e l'invidia sociale, tanto cari alle sx hanno avuto la meglio anche nella Lega: i ricchi, o presunti tali, devono essere puniti. E' esattamente il contrario nello spirito e nella lettera del programma presentato dal cdx. La lega ne paghera' le conseguenze se passera' questo fantomatico taglio, tra l'altro in piena contraddizione: si tagliano da una parte e si aumentano dall'altra: flat tax al 20 per cento oltre 80000 eu lordi. Il princicio di retroattivita' nega i fondamenti dello stato di diritto

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 17/05/2018 - 15:07

Ma che giornale siete diventato?? Sembrate Repubblica...

ilgrecista

Gio, 17/05/2018 - 15:10

E dire che i pensionati del ceto medio hanno votato in massa cdx per "vendicarsi" dei taglieggiamenti della sx in tema di pensioni. Si parla di equita' e di taglio di pensioni non giustificte dai contributi. Sigg. dell Lega: quali contributi hanno versato i milioni di pensioni sociali? E le altre centinaia di migliaia eragate a vario titolo sempre non coperte da alcun contributo? Se avvallate questa cosa sara' la vostra fine, nonche' la fine dei 5s

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 17/05/2018 - 15:12

A parte il titolo fuorviante, da qualche parte bisogna pur cominciare. Mi sembra giusto che le pensioni d'oro vengano abbassate. Questo e' quello che vogliono gli italiani che hanno votato la Lega.

Trinky

Gio, 17/05/2018 - 15:38

ilgrecista......come no, vedrà alle prossime elezioni come la pagherà.........forse quello che pensava di essere il più amato degli italiani!

Jesse_James

Gio, 17/05/2018 - 15:55

Un governo Lega-5S non mi fa impazzire. Avrei preferito un governo di CDX. Ma per risolvere, o perlomeno per cercare di risolvere il problema di questa invasione incontrollata di migranti, io sarei pronto a fare un patto anche con il diavolo in persona. Qui da noi non si può più mettere il naso fuori di casa dopo il tramonto, senza correre il rischio di farselo tagliare da costoro. Mia moglie lavora in ospedale e tutte le mattine si alza alle 04:30. A me non sembra normale che io, che faccio tutt'altra cosa ed avrei orari più comodi, debbo alzarmi con lei per farle da body guard ed accompagnarla fino alla macchina.

baio57

Gio, 17/05/2018 - 15:56

Titolo : "TAGLI ALLE PENSIONI" Poi si scopre riferirsi a quelle sopra i 5000 euro....Questa campagna denigratoria al pari dei pornoqutidiani asserviti alle lobby bancario/europeiste,alle televisioni pubbliche e private,alla fine vi si ritorcerà contro . Non dimenticate che HANNO VOTATO LEGA E 5STELLE 17 MILIONI DI ITALIANI !!!!!!!!!!!!!!!!! INTANTO (ANCHE SE NON VE NE FREGA NIENTE) TOGLIERO' IL DISTURBO QUANTO PRIMA.

Ritratto di ...paoloDaPadova.

...paoloDaPadova.

Gio, 17/05/2018 - 16:05

BASTA PAPPARE

massmil

Gio, 17/05/2018 - 16:19

Mi meraviglio di come il Giornale sia contro al partner di partito, e meno male che Berlusconi, sempre da me difeso, faceva un passo indietro, lo si vede eccome, seguendo i suoi media viene la pelle d'oca. Tutti uguali. Mangio doppio se lo pubblicate.

massmil

Gio, 17/05/2018 - 16:21

Grande Riccaus condivido al 101%

baio57

Gio, 17/05/2018 - 16:40

( rif. mio post 15.56) Noto che non sono solo a pensarla così .

Gianni11

Gio, 17/05/2018 - 17:46

Condivido pienamente con Riccaus. Se gli articoli recenti sul Giornale rappresentano le posizioni e atteggiamenti di FI allora si possono scordare pure il 10% alle prossime. Se non ci fosse Salvini saremmo arrivati ad abbracci con Traiani e Junker e nessun cambiamento. Veramente deludente che FI finisce a mettersi dalla parte dei globalisti e l'UE. Insomma, sovranita' o no? FI sceglie NO, e sceglie male, molto male.

elpaso21

Gio, 17/05/2018 - 17:57

Titolo : "TAGLI ALLE PENSIONI" Poi si scopre riferirsi a quelle sopra i 5000 euro....Redazione Vergognatevi.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 17/05/2018 - 18:02

" pensioni d'oro (superiori ai 5.000,00 euro netti mensili) non giustificate dai contributi versati " , a me mi pare sacrosanto !

al43

Gio, 17/05/2018 - 18:03

E' parso al signor Signorini di avere fatto un titolo onesto? Ho smesso di scorrere alcuni giornali on line proprio per la tendenza a fare titoli sensazionali. Probabilmente dovrò smettere di leggere anche il vostro. Vi siete messi a cavalcare un'onda che forse non è nemmeno quella imposta dal Capo. Puro servilismo? Eccesso di zelo? Ho tutte le vostre stesse perplessità di fronte a questo tentativo di governo. Se sarà un flop certificherà la pochezza dei 5stelle e trascinerà probabilmente la Lega in un gorgo difficile da risalire. Tuttavia la sola idea di sentire una voce dissonante mi da speranza. Sembra che al Giornale non ne abbiano alcun desiderio. Avanti con Berlusconi fino a 100 anni?

Lexius

Gio, 17/05/2018 - 18:05

.....sentita da un magistrato: "Il collega è andato in pensione con 9.000 euro al mese: 5.000 non sono più che sufficienti?". Se lo dice uno di loro (magari alle prossime elezioni si candida con i 5 stelle)!

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 17/05/2018 - 18:30

Queste sono le cose da fare, non ammazzare di tasse chi col sudore si e' comprato una casa o lavora giorno e notte, babbei comunistronzi.

beccaria

Gio, 17/05/2018 - 18:36

E meno male, finalmente. Fanno quello che Renzi e Berlusca si sono presi ben guardati dal fare….

Robertin

Gio, 17/05/2018 - 18:41

mi sembra evidente che cominciano con 5000 per poi passare a 4000 e poi a 3000 e poi a 2500 e poi alle nostre pensioni

pv

Gio, 17/05/2018 - 18:45

Replay: Taglio delle pensioni sopra i 5000 euro? BENISSIMO qual'è il problema? visto che le pensioni sociali sono 10 volte minori e la gente deve sbarcarci il lunario Titolo : "TAGLI ALLE PENSIONI" Poi si scopre riferirsi a quelle sopra i 5000 euro....Redazione Vergognatevi.

Epietro

Gio, 17/05/2018 - 18:46

Non ditemi che se le sono pagate. Forse 1 su 1000. Agli altri 999 sono stati pagati a ufo sia stipendio che pensioni.

cicciosenzaluce

Gio, 17/05/2018 - 18:49

Voi vi vantavate,di essere i paladini del ceto medio,artigiani,commercianti,bene le pensioni di costoro,pur avendo versato 35 o 40 anni di contributi,sono intorno ai 1000 euro netti al mese!! Invece difendete i parassiti,che prendono 5000 e più euro al mese,e non in base ai contributi versati,ma in base al loro ultimo stipendio,magari rubato dietro una scrivania,siete la monnezza del giornalismo

antonmessina

Gio, 17/05/2018 - 19:26

@riccaus ha perfettamente ragione fate proprio pena ! vergognatevi ! non leggero piu il giornale che è diventato peggio del comunista berlusca

dank

Gio, 17/05/2018 - 19:27

tagliano pensioni superiori ai 5.000 euro non giustificate da contributi. Bisognerebbe fargli un monumento non un articolo col titolo fuorviante per attaccarli

Ritratto di savinuccio

savinuccio

Gio, 17/05/2018 - 20:05

Questo giornale ha cambiato linea editoriale. Non mi piace piu'

kobler

Gio, 17/05/2018 - 20:07

"non giustificate dai contributi versati" Questo è ciò che conta perché sono proprio quelli che mettono difficoltà a tutti per propria ingordigia e hanno pure chi li sostiene!

melis.s

Gio, 17/05/2018 - 20:09

BENE! era ora!!! Il titolo dell'articolo dovrebbe iniziare con "FINALMENTE". L'inizio pare che sia con i vitalizi e le pensioni oltre i 5.000 Euro, spero che poi si continui con il ricalcolo di tutte le pensioni in essere, con il SISTEMA CONTRIBUTIVO, in modo che sia riequilibrato il sistema di distribuzione dei ratei di pensione, in quanto la pensione deve essere percepita in base ai propri contributi versati. Ognuno deve provvedere a pagarsi la propria pensione, ciascuno deve provvedere alla propria copertura, senza RUBARE i contributi versati dagli altri lavoratori, così come avviene oggi coi i vari calcoli di favore retributivi e misti, che devono essere cancellati ed in particolare non si deve dimenticare di ricalcolare tutta la pensione della Sig.ra Fornero con il calcolo contributivo.

leserin

Gio, 17/05/2018 - 22:15

Francamente, 5000 € netti mensili al massimo, indipendentemente dal lavoro scolto durante la vita lavorativa, svolgeva, possono bastare, ameno che i contributi versati non consentano un importo superiore. Chi nella vita lavorativa era dirigente, quando va in pensione non lo è più, quindi non vedo perchè la collettività debba pagargli una pensione principesca, rimettendoci. Chi vuole di più può sempre pagarsi una pensione integrativa.

Rotohorsy

Gio, 17/05/2018 - 23:10

@ Riccaus, hai ragione al 100%

dank

Ven, 18/05/2018 - 00:09

tagliano le pensioni sopra i 5000 euro e solo quelle non giustificate dai contributi. Con questi titoli dimostrate tutto il vostro servilismo

vale.1958

Ven, 18/05/2018 - 07:33

Capisco che il lettore medio de IL GIORNALE si fermi hai titoli ,troppo difficile leggere gli articoli, ma almeno abbiate la decenza di fare i titoli corretti. Taglio alle pensioni sopra i 5000 € NETTI, ma solo,per quelle in cui non risultano versati i comtributi necessari per quei netti.Il che mi sembra cosa buona e giusta.

pisopepe

Ven, 18/05/2018 - 07:41

FURTO LEGALIZZATO. MA NON ABBIAMO PAGATO NOI LE PENSIONI ????? VERAMENTE E SALVINI UN NULLO BURINO CHE INCITA A FAR CAMPAGNA TRADITORE DEI POLENTONI CHE VUOLE UN'ALTRA CASSA DEL MEZZOGIORNO PER I TERRONI ASSISTE?ZIALISTI STO PREPARANDOVI UNO SCHERZETTO CHE VI FARA PERDER ALMENO UN MILIONE DI EURO CHIEDENDO ALLA FRANCIA DI FARE ACCORDO SULLA DET

Nick2

Ven, 18/05/2018 - 08:23

E’ un programma buffonata. Probabilmente, i due cialtroni neanche se ne rendono conto. Vogliono tagliare le pensioni d’oro e, allo stesso tempo, con la flat tax le aumenterebbero in modo direttamente proporzionale al loro importo. Faccio l’esempio: pensione d’oro di 150.000 euro l’anno (chiamiamola d’argento, perché ce n’è di molto più alte). Tassazione odierna: su 15.000 € 23% =3.450 da 15 a 28 mila 27% = 3.510 – da 28 a 55 mila 38%= 10.260 – da 55 a 75 mila 41% = 8200 – Oltre 75 mila 43% = 32.250 per un totale IRPEF di 57.670. Con la flat tax : su 80.000 il 15% = 12.000 e sui rimanenti 70.000 il 20% =14.000, per un totale di 26.000. Il netto passerebbe da 92.330 a 124.000 €, con un aumento di oltre 2.400 euro mensili (per 13 mensilità). In fondo, me l’aspettavo. Siamo o non siamo il Paese di Pulcinella?