La City rinvia il summit sull'Italia per evitare la brutta figura a Renzi

I finanzieri graziano il governo: gli concedono qualche mese per chiudere Jobs Act e riforme

Il summit internazionale sul «Futuro dell'Italia» organizzato dal Financial Times e in programma al Cavalieri di Roma il 18 novembre, è stato annullato. E quasi in extremis: l'annuncio è arrivato ai partecipanti con una e-mail dell'altro ieri, martedì 21. Il convegno, di alto livello e giunto alla terza edizione, sempre a novembre, doveva essere un'occasione per il governo - massiccia la presenza in agenda - per dialogare in pubblico con banchieri e manager, pubblici e privati, di fronte a un selezionato e influente pubblico di investitori, osservatori, economisti, opinionisti. Così era stato nel 2012 a Milano, presente Mario Monti; così l'anno scorso a Roma, con Enrico Letta.

Ma quest'anno, a pochi giorni dal summit, l'organizzazione degli eventi di Ft non se l'è sentita di ospitare un terzo premier in tre anni che illustrasse con convinzione una terza svolta epocale nonché, per filo e per segno, il percorso di risanamento, crescita e riforme che l'Italia è pronta ad affrontare in fretta. Magari perché, come ha concluso lo scorso anno Letta, «gli italiani sono bravi, ma quando hanno una scadenza da rispettare diventano ancora migliori». No, non se la sono sentita. Sia per non portare anche a Renzi quel po' di malasorte che, a questo punto, era ragionevole temere; sia per non creare al governo l'imbarazzo dell'«annuncite» di fronte alla galassia del Financial Tim es , il più autorevole canale europeo di intermediazione tra i governi e il mercato. Mentre tra qualche mese Renzi potrebbe avere ben più voglia di intervenire; sia, infine, per non rischiare di raccontare chissacché agli investitori e poi magari, tra sei mesi, rivedere l'Italia alle urne.

Di certo, secondo una lettura fornita al Giornale da un superconsulente legale che conosce bene il rapporto in fieri tra il mercato e il governo Renzi, la concessione di altro «credito» perché le riforme come il Jobs Act vadano in porto ci sta tutta. L'atteggiamento di questa galassia verso Renzi e le sue mosse è giudicato generalmente buono. E a differenza dei più cattivelli cugini londinesi dell' Economist (quelli del gelato, per intendersi), Ft tende a perdonare di più, a bastonare di meno. Non a caso, tra gli invitati del summit per un panel con gli investitori, c'erano due super renziani da Leopolda come Andrea Guerra e Davide Serra. Ma il tempo sta scadendo: in un'orizzonte collocato tra la fine dell'anno e la primavera, o il premier conclude, o la luna di miele finirà.

Ufficialmente Renzi non era ancora confermato per l'edizione 2014 di «Ft Italy Summit». L'agenda prevedeva l'introduzione dei lavori del vicedirettore del Financial Times , John Thornhill, che sia nel 2012 con Monti, sia l'anno scorso con Letta, aveva esordito intervistando il premier di turno. Per questo l'assenza di Renzi potrebbe essere un segnale dell'opportunità di rinviare l'incontro e puntare a ospitare un premier più convincente e finalmente stabile tra qualche tempo. Le spiegazioni ufficiali non confermano, ma avvalorano questa ipotesi: nell'annunciare l'annullamento del convegno, anticipato dal sito web affaritaliani.it , l'organizzazione scrive ai partecipanti di «aver deciso di rinviare il summit all'anno prossimo nella convinzione di poter così migliorare il dibattito e aumentare la partecipazione di interventi internazionali». Nonché di rispondere meglio «al forte interesse pervenuto per capire di più la politica e l'economia italiane». Che, quindi, in questa fase non si sarebbero comprese così bene, par di capire. Seguono le «sincere scuse per il breve preavviso e per gli inconvenienti che tale annullamento può creare». Peccato. Per sentire (erano tra gli invitati dei vari panel ) Renato Brunetta contro Maria Madia e Giuliano Poletti su competitività, riforme e lavoro, o il governatore di Bankitalia Ignazio Visco dopo gli stress test bisognerà aspettare ancora.

Commenti

linoalo1

Gio, 23/10/2014 - 11:03

Qui,qualcuno non la conta giusta!Lino.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 23/10/2014 - 11:05

un segnale che avverte tutta la criticità del sistema mafioso di sinistra... :-)

giovanni PERINCIOLO

Gio, 23/10/2014 - 11:06

La brutta figura c'é stata comunque, di risonanza ridotta forse, ma sempre di brutta figura si tratta. E Renzi puo' sentitamente ringraziare i suoi compagni e i sindacati, fiom in testa!

edo1969

Gio, 23/10/2014 - 11:46

adesso il ft è diventato "il più autorevole canale europeo di intermediazione tra i governi e il mercato"? Lo stesso ft che parlava di "qualcuno" dicendo "The curtain falls on Rome’s buffoon", cioè il sipario cala sul buffone di Roma?

ortensia

Gio, 23/10/2014 - 11:52

Il nostro pinocchio avra' piu' tempo per prepararsi a sparare balle. Intanto il suo naso cresce e si allunga. Presto raggiungera' le dimensioni di quello della moglie.

COSIMODEBARI

Gio, 23/10/2014 - 12:01

Men male che ci sono gli Inglesi, primi in tutto. Dal finanziario al pallone e viceversa, fino a finire nel pallone. Cosa sarebbe il mondo senza la loro spocchiosità in tutto?

ninoabba

Gio, 23/10/2014 - 12:02

Totti sommato il meno peggio monti, questo Renzi e solo un parolaio, che prende per il cu....o gli italiani Oggi ne dice una, il giorno dopo viene fuori , la boiata, esempio la promessa di aiutare finanziariamente le nuove mamme. Poi il giorno dopo l' annunci che non ci sono i soldi a sufficienza, quindi solo una minima parete riceverà l'obolo. Non c'è più nessuno che crede all tue puttanate sparge a vanvera. Non me ne volere ma to sei solo il predellino di chi ti controlla, sei il macellaio di turno. ( chiedo scusa ai macellai che lavorano e ha vita dura con questo pagliaccio, ) ma sul momento non ho trovato altro modo per definire questo galoppino

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 23/10/2014 - 12:17

Questo bebè d'un Premier sta collezzionando figure da peracottaro che è una meraviglia. Era ovvio che ricevesse una bella bacchettata dalla UE. L'Europa seria non può certo tollerare che dei buffoni vogliano ricominaciare a fare debiti alla vecchia maniera. Ora sarà sempre più chiaro anche a quelli che erano riluttanti a crederci che l'Italia non è più uno Stato sovrano come una volta quando poteva fare debiti a tutta randa e deve stare alle direttive e alle regole dell'Unione. Renzi vorrebbe la 'flessibilità' cioè la vecchia maniera cialtrona di fare debiti come i Governi Italiani hanno sempre fatto dal dopoguerra in poi illudendo gli Italiani con buffonate tipo 'Boom' crescita, sviluppo mentre l'Italia non era altro che un Paese da Terzo Mondo e similare a quelli dell Est Europeo o del Nord-Africa. Gli Italiani hanno vissuto sempre al di sopra delle loro possibilità. Ora il giochino è finito per sempre. Renzi game over.

restinga84

Gio, 23/10/2014 - 12:18

Il Financial Times annulla ecc...........,i finanzieri graziano il governo;gliconcedono ecc...Cari Connazionali,e`normale accogliere favorevolmente l`intrusione,di estranei,nelle decisioni del nostro governo,indipendentemente dal colore politico da cui e`costituito? I governi africani,non hanno di queste intrusioni nelle loro decisioni.Siamo considerati al di sotto dello zero.Ci rendiamo conto in quale stadio ci hanno fatto sprofondare i politici che noi mandiamo a governarci? Indubbiamente sono forgiati a figure di questa natura e,come se nulla fosse accaduto,LORO,tirano avanti, continuando a mungere la vacca italiaca.

magnum357

Gio, 23/10/2014 - 12:24

Renzi non chiuderà un bel niente !!!! L' Unione Europea gli sta già soffiando sul collo, come anche su quello di Padoan, per il mancato rispetto degli impegni presi volti al perseguimento del pareggio di bilancio nel 2015 !! Inutile poi che i nostri si mettano a giochicchiare sul deficit portandolo al 2,9% sul Pil !!! Non sanno quindi fare i conti !!

vince50_19

Gio, 23/10/2014 - 12:40

Salvate il "wannabe" Renzi .. Come cambia il mondo! Nel 2011 questo giornale espresse i propri dubbi sulle azioni del Presidente Napolitano. E la nomina di Monti, addirittura potrebbe essere stata un abuso di potere..

guerrinofe

Gio, 23/10/2014 - 12:46

Normale leggono i giornali italiani chee scrivono cavolati a ripetizione senza alcuna veridicità.Mi auguro sappino fare distinzione.

Agostinob

Gio, 23/10/2014 - 12:55

Per Berlusconi, o per la destra in generale, avrebbero anticipato di qualche settimana per metterlo in difficoltà.

nerinaneri

Gio, 23/10/2014 - 13:20

...pure lì sono tutti komunisti!...bananas, dovreste fondare berlusconia e trasferirvici tutti insieme al vs duce...antigua, per esempio, che il caldo fa bene agli anziani

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Gio, 23/10/2014 - 13:28

Financial Times... Quello che diceva che il Silvio era un buffone... Quello che adesso "per salvare Renzi" annulla un summit... Al FT sono tutti kommunnisstti mangiabambini, non c'è altra spiegazione.

Ritratto di aquila8

aquila8

Gio, 23/10/2014 - 13:42

Renzi è stato innalzato perché è un bravissimo oratore incantatore e in più va a Messa.Pur di non dimezzare i parlamentari-i senatori,le faraoniche Pensioni,gli stipendi pagati a peso doro,i privilegi,sopprimere le Province con gli enti trasformati,gli enti inutili,le spartizioni di famiglia,la Casta fa la vittima,così gli unici a soffrire e crepare sono il 50% del popolino che non conta nulla e non ha nessuna voce.Nella vita non si deve credere a niente,è tutto programmato e nessuno può andare contro la massoneria,la quale attira personaggi creduloni con la filosofia di edificare monumenti alle Virtù e scavare profonde prigioni al vizio,però nella realtà edifica monumenti a chi segue e sostiene i fratelli e scava profende prigioni a chi li contrasta.Si è avverato tutto quanto predettomi,Dio era solo una pura mia immaginazione.Non avrei mai potuto immaginare che la Russia sarebbe capitolata senza l'aiuto dei Maestri nostrani e del Messia.La politica serve solo per eseguire gli ordini ricevuti dai padroni del mondo:"America,Inghilterra,Israele,Vaticano" e per farsi gli affari di famiglia.Proprio per questa realtà,i politici recitano i soliti teatrini salva,nascondere il marciume e spartirsi le poltrone di controllo Istituzionale.Preso atto che loro sono protetti dal vero Dio gestito dai padroni del mondo,nessuno potrà mai scollarli dalle poltrone.Solo una vera Rivoluzione alla Francese con tanto di Ghigliottina potrà ridare speranza per un domani migliore,però questo è solo pura immaginazione come il Dio in cui avevo creduto,non cambierà mai nulla,quindi è meglio che rifacciano subito la Balena Bianca e la smettano di recitare le solite commedie dei finti bisticci.Gira e rigira escono sempre dal cilindro i soliti eredi dei DC-Comunisti venduti e di chi ha sostenuto le grandi ammucchiate.

Atlantico

Gio, 23/10/2014 - 14:36

Zacchè ha ragione al 100% ! Per me c'è dietro la massoneria internazionale, il Bilderberg e la finanza ebraica !

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Gio, 23/10/2014 - 14:43

nerinaneri..tu invece dovresti trasferirti sul Grande Raccordo Anale..e li mettere a frutto i tuoi talenti e guadagnarti il pane!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Gio, 23/10/2014 - 14:44

Finanza, Kommmunisti e teste di minkia come Atlantico..un trittico indissolubile!!!

nerinaneri

Gio, 23/10/2014 - 14:57

raddrizzolebanane (col c.lo): e li' ti incontrerei spesso, collega

ninoabba

Gio, 23/10/2014 - 15:06

Renzi non basta mettersi in possa come Mussolini, non vali neppure i lac I delle scarpa spurghe del Duce tuttalpiu puoi pulire con la lingual dove lui passava

Atlantico

Gio, 23/10/2014 - 15:11

raddrizzi le banane, ma sei sempre di pessimo umore ! Ma come mai ? Sei disoccupato ? Tua moglie ti cornifica col garzone del fornaio ? Il capufficio ti tartassa e ti paga una miseria ? Non apprezzi la linea politica di Silvio ma vorresti fare come dicono Brunetta e Scodinzolini ? Sei juventino e perdi sempre in CL con gli arbitri non italiani ? Dai, svelaci questo enigma ! :-))

ninoabba

Gio, 23/10/2014 - 15:28

Signori! Parla re di Renzi non e erratio bisogna ignorarlo, metterlo in un cantu cio a fare finta che non esista e umiiliarlo nella sua dialectica, ignorare tutto quelle ca...te. Che dice, eliminarlo dai giornalisti e ignoralo completamente,

ilbarzo

Gio, 23/10/2014 - 15:34

Renzi con gli atteggiamente che tiene,impersona esattamente la figura di Mussolini quando questi arringava la folla in Piazza Venezia a Roma.Purtroppo caro fonzariello tra te e Mussolini vi e' un abisso e l'originale risulta sempre migliore della brutta copia.Crozza in qeusti tuoi modi di esprimerti,sapra imitarti alla perfezione.

ilbarzo

Gio, 23/10/2014 - 15:40

Testa alta,petto gonfio ,esattamente come Mussolini,solo che Mussolini era una grande statista,mentre Renzi e' solo un chiaccherone in cerca di visibilita' e che pare pure l'abbia trovata perlomeno nel suo elettorato.

mbotawy'

Gio, 23/10/2014 - 15:54

Il gioco delle 3 carte,accettato in Italia,non lo e' alla U.E.

Ritratto di giordano

giordano

Gio, 23/10/2014 - 16:40

la brutta figura la facciamo noi con un pinocchio aiutato dai massoni. Pardon, dal gatto e la volpe.