"Con Comunali e referendum manderemo a casa Renzi"

Il leader di Forza Italia: "Dobbiamo trasformare l'astensionismo in maggioranza politica per tornare al governo"

In attesa delle Comunali, Silvio Berlusconi rilancia e pensa già al referendum e alle prossime politiche dove - ne è sicuro - "avremo la possibilità di tornare al governo".

"In queste elezioni l'avversario più pericoloso non sono i 5 stelle o la sinistra, in forte calo, ma è l'astensionismo, che se riusciamo a trasformare in maggioranza politica ci farà governare il Paese", ha detto ieri sera il leader di Forza Italia, in collegamento telefonico con la convention di presentazione della coalizione di centrodestra a sostegno del candidato sindaco a Massafra (Taranto, Raffaele Gentile.

In particolare Berlusconi punta il dito contro Matteo Renzi, alle prese con una sempre maggiore sfiducia da parte degli italiani. "Già alle prossime politiche avremo la possibilità di tornare al governo, poiché è calata la simpatia verso questo primo ministro che, non solo non è mai stato eletto al Parlamento, ma è tenuto in piedi da 60 senatori eletti dagli elettori del centrodestra che hanno tradito il mandato ricevuto e sono diventati la stampella di questo governo", ha sottolineato il Cavaliere, "Il governo Renzi non è soltanto abusivo, ma contro il voto degli elettori, perché ha messo sotto i piedi la sovranità che appartiene al popolo. Quindi, con queste elezioni amministrative noi avremo già un mezzo per affermare la nostra maggioranza rispetto alla sinistra".

Senza dimenticare il referendum costituzionale con il quale "abolire quella riforma costituzionale del Senato che Renzi ha fatto per costruirsi un Parlamento su misura con una sola Camera che fa le leggi e una maggioranza solo col suo partito di cui lui è il capo". "Ha creato un sistema, insomma, che io non posso che definire se non un regime", ha avvertito l'ex premier, spronando i cittadini ad andare a votare: "Le elezioni del 5 giugno e il referendum di ottobre sono due momenti importanti in cui potremo veramente far valere la nostra maggioranza numerica e tornare ad avere la responsabilità di governo".

Commenti

linoalo1

Sab, 30/04/2016 - 16:46

Silvio,basta fare Proclami!!!Ricordati che è molto difficile fare cadere un Regime!Renzi,perderà sicuramente il Referendum d'Autunno,ma mai si dimetterà!!!Lui lo ha promesso,certo!!Ma quante promesse ha fatto finora??E quante ne ha mantenute??

m.nanni

Sab, 30/04/2016 - 16:53

il fatto è che a volte l'astensione serve per bocciare referendum indecenti come quello sulle trivelle. per il nuovo referendum occorre una profonda riflessione sul da farsi interrogasndo tutto il centrodestra. che, uscito bastonato da quello sulle trivelle non può cavarsela con la battuta del no. caro presidente Berlusconi, occorre azzerare tutto, ogni incarico anche parlamentare e dibattere sulle strategie per il futuro iniziando dal referendo reseta senato. okkio, il popolo è orientato a votare SI, pur di vedere il senato e senatori gambe all'aria. quindi profonda riflessione, azzeramento e ripartenza assieme al popolo. non andate a briglie sciolte che il popolo non apprezza e non vi segue.

INGVDI

Sab, 30/04/2016 - 17:10

Ha fatto la guerra a Salvini. Per cercare di farsi perdonare dalla maggior parte degli elettori di centrodestra punta il dito contro Renzi. E' credibile? O sotto questa dichiarazione di guerra si nasconde un rinnovato accordo con lo stesso Renzi?

Giacinto49

Sab, 30/04/2016 - 17:18

Cinquant'anni di crescenti malefatte hanno tolto alla politica qualsiasi credibilità. Accetterò di votare solo chi sarà capace di ripristinare la ghigliottina sulle pubbliche piazze.

tonipier

Sab, 30/04/2016 - 17:22

"BISOGNA CHIEDERSI DEL PERCHE'L'ASTENSIONISMO?" Le sue peculiarità genetiche spiegano la congeniale incapacità della democrazia politica italiana di emendarsi, di liberarsi dalle tare della iniquità sociale che la inficiano.

onroda

Sab, 30/04/2016 - 17:28

Caro Berlusconi,se vuoi far votare i romani assenti alle ultime elezioni in favore del centrodestra devi obbligare dei personaggi come ARACRI,GIRO...ed altri -- che non hanno mai fatto nulla,solo preso lo stipendio di parlamentari-- a lavorare in questa campagna elettorale con la propria faccia.

DuralexItalia

Sab, 30/04/2016 - 17:35

Egregio Sig. B. lo dico come l'imitatore del sen. Razzi: "ecco, io questo non credo..." Ma solo per un motivo: cosa c'è in alternativa credibile? Anche se qualche illustre firma del Giornale sostiene che chi dice ciò è sostanzialmente un ixxxxxxxe (categoria nella quale felicemente mi ritrovo), quale sarebbe la coalizione alternativa? Il M5S? Può darsi e poi? FI-FdI-Lega Nord-Ala verdiniana-NCD alfaninana-Fitto & Co.-Casini e reperti democristiani agèe? E come li terrà assieme? Con la sua leadership? la vedo dura cavaliere...

ilbarzo

Sab, 30/04/2016 - 18:14

Ma fatelo veramente però.Questo intruso non eletto ha già fatto troppi danni e ora veramente che c'è lo leviate dalle palle.

elpaso21

Sab, 30/04/2016 - 18:15

Ma come fa ad andare al governo con una legge elettorale (il porcellum) adesso divenuta esclusivamente proporzionale? Dovrebbe avere il 51% dei consensi elettorali (utopia). E' invece chiaro che la sua mira è allearsi col PD.

ilbarzo

Sab, 30/04/2016 - 18:21

Se Renzi rimane ancora al suo posto è capace di fare addirittura ancor peggio di Mario Monti,il quale a mio avviso è stato il peggior presidente del consiglio italiano non eletto dal popolo e per giunta messo li da un fanatico narcisista comunista.

Aries 62

Sab, 30/04/2016 - 18:23

Ma il programma di forza italia qualcuno lo conosce? Su sicurezza,clandestini e parassitismo statale come la pensa?

ambrogiomau

Sab, 30/04/2016 - 18:44

E' vero basta proclami. La destra e il centro destra non ci sono più e non ci sono più i loro valori.

Alessio2012

Sab, 30/04/2016 - 19:20

Purtroppo non sarà possibile, caro Silvio, perché se a sinistra sono sempre tutti uniti, a centrodestra vogliono la fettina di cul0...

Kimjonhung

Sab, 30/04/2016 - 19:25

Quante chiachiere , non basta Renzi ora anche Berlusconi blatera : se avesse voluto avrebbe potuto far cadere il governo da lungo tempo ! ps tanto mi censurerete come al solito guai toccare Lui

il nazionalista

Sab, 30/04/2016 - 19:43

Se agisce come ha fatto per le comunali di Roma e, peggio ancora, continuerà a farsi consigliare da gente come verdini(magari affidando F I a elementi come alfini), allora il parolaio di Rignano, gran maestro del gioco delle 3 carte, continuera a martoriare gli Italiani ancora per diverso tempo!! E implacabile fluirà la marea di clandestini: preziose risorse solo per i sinistri, le coop rosse(VEDI BUZZI!!) e i poteri forti!!

ispettore

Sab, 30/04/2016 - 20:43

Silvio, con chi ci torni al Governo? Con Casini, Alfano, Verdini e soggetti simili!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Superiore

Sab, 30/04/2016 - 20:56

sarà dura far cadere il miglior governo degli ultimi vent'anni. L'unico che sta prendendo dei provvedimenti seri sulla disoccupazione, sui diritti civili e su molte altre cose. Sarà ancora più dura che lo faccia cadere una coalizione cotta e decotta.

un_infiltrato

Sab, 30/04/2016 - 21:23

Ha perfettamente ragione il Cavaliere. Mandiamo a casa Renzi e, con Berlusconi, ripartiamo con fiducia e rinnovato entusiasmo. Non ci sono alternative.

elpaso21

Sab, 30/04/2016 - 22:36

Ma per quanto ce lo dovremo tenere ancora?