Condono, il grillino De Falco strappa. E la maggioranza viene battuta

Passa in Senato l'emendamento di Forza Italia contro il condono edilizio a Ischia. De Falco vota con l'opposizione, la Nugnes si astiene. Il M5s: "Hanno tradito l'impegno coi cittadini"

Durissima battuta d'arresto per i gialloverdi. A Palazzo Madama la maggioranza è stata infatti battuta dalla opposizioni sull'articolo chiave del decreto Urgenze che, tra le altre cose, regola anche il condono edilizio a Ischia. A farla andare sotto è stato un grillino ribelle, l'ex capitano Gregorio De Falco, che ha deciso di votare contro l'ordine di scuderia impartito dal Movimento 5 Stelle e far così passare un emendamento proposto dalla senatrice di Forza Italia, Urania Papatheu.

Durante la discussione nelle commissioni Ambiente e Lavori pubblici del Senato sugli emendamenti al decreto Urgenze, che riguarda Genova, la sicurezza delle infrastrutture e il terremoto di Ischia e del Centro Italia, la maggioranza gialloverde è andata sotto. È, infatti, passato un emendamento che "mira a evitare che si applichino le norme del condono del 1985 perché le sanatorie del 1994 e del 2003 pongono dei limiti molto più restrittivi rispetto a quello del 1985". A farlo passare sono stati due grillini che si sono messi di traverso alle decisioni prese dai vertuici dei Cinque Stelle: De Falco ha, appunto votato con l'opposizione, mentre Paola Nugnes ha optato per l'astensione. In questo modo l'emendamento è passato con 23 voti a favoro e 22 contro. "Quello che è successo non riguarda né il governo né la maggioranza, che è e resta solida. Riguarda solo due persone che hanno tradito l'impegno preso con i cittadini", ha spiegato il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, Stefano Patuanelli, assicurando che i lavori in commissione andranno avanti e che in Aula verrà corretta "questa spiacevole stortura".

Già in mattinata i "ribelli" pentastellati avevano dato segno di voler dar battaglia sulla questione condono, ritenuta indigesta. "L'emendamento in questione - ha spiegato all'agenzia Adnkronos De Falco - è stato presentato da Papatheu di Forza Italia ed era analogo a quello che avevo presentato io". Una decisione che ha fatto esplodere l'ira dei vertici del movimento. "Vuole farsi cacciare. Questo è il punto", fanno trapelare dal Consiglio dei ministri ancora in corso. "Ma, quando uno vota con Forza Italia, ha segnato il suo cammino. Prima, però, dovrà restituire i soldi agli alluvionati". Il diktat lascia intendere che, per l'ex capitano, l'espulsione sia ormai dietro l'angolo. Nel mirino ormai ci sono anche Paola Nugnes e gli altri ribelli accusati di "remare contro". I Cinque Stelle stanno addirittura verificando se il regolamento del Senato consenta di spostarli in commissioni parlamentari meno decisive.

Commenti

HARIES

Mar, 13/11/2018 - 21:26

De Falco da EPURARE! Consegnatelo in pasto ai miliziani del PD, saranno felicissimi di prenderlo in consegna. Che poi, finita la buriana del momento, lo getteranno in mare aperto.

Rotohorsy

Mar, 13/11/2018 - 21:27

I 5 Stelle dovrebbero cacciarlo immediatamente.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 13/11/2018 - 21:44

BENE!!! " È, infatti, passato un emendamento che "mira a evitare che si applichino le norme del condono del 1985 perché le sanatorie del 1994 e del 2003 pongono dei limiti molto più restrittivi rispetto a quello del 1985"." BENE!!! Io da quello che ho capito, da diverse e anche opposte fonti, che il CONDONO sarebbe stato molto esteso, applicando le regole del 1985 e quindi quanto sopra riportato mi sembra giusto possa farmi dire:"BENE!".

killkoms

Mar, 13/11/2018 - 21:45

hanno "imbarcato" un bell'"i()ta"!

gianrico45

Mar, 13/11/2018 - 21:50

Cacciati a calci in .... .

Giorgio5819

Mar, 13/11/2018 - 22:01

Condono edilizio a ischia ? e perché.. ?

Royfree

Mar, 13/11/2018 - 22:10

Se non sei d'accordo ti astieni. Se voti contro sei uno schifoso traditore. Essere uno schifoso traditore è una caratteristica genetica degli Italiani. Almeno di quelli più na chiavica.

rokko

Mar, 13/11/2018 - 22:15

Personalmente dubito che i 5S avessero preso l'"impegno" con i loro elettori di approvare il condono ad Ischia.

moichiodi

Mar, 13/11/2018 - 22:24

In commissione! In aula un voto non significherà nulla

lorenzovan

Mar, 13/11/2018 - 22:28

vedi vedi quanti amanti dei condoni agli abusi edilizi di ischia...tutti familiari di ggiggetto?

SPQP

Mar, 13/11/2018 - 22:38

Poveri quelli che giurano fedeltà a casaleggio. Casaleggio srl, esempio di democrazia. Che schifo.

venco

Mar, 13/11/2018 - 22:52

Il condono di Ischia è una trovata inserita dal di Maio, che è il padrone del 5s di Maio??

Ritratto di LongJohn

LongJohn

Mar, 13/11/2018 - 23:01

Quanti 5stalle qui a commentare.... avete sbagliato indirizzo. Andate su Ilfatto di travaglino

ARGO92

Mar, 13/11/2018 - 23:06

1 10 1000 DE FALCO CONDONO A CHI? A CHI A COSTRUITO ABUSIVAMENTE E CHE VUOL LA CASA RICOSTRUITA DOVE STAVA PRIMA A SPESE DELLO STATO CIOE NOI MA DI COSA PARLATE SIETE TUTTI MASOCHISTI IMPAZZITI? VIVA DE FALCO ANCHE SE GRILLINO

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 13/11/2018 - 23:14

Non sapendo piu dove "attaccarsi" i COCOMERIOTAS si attaccano al condono di Ischia. Quando nelle regioni dove hanno S/governato e stanno ancora S/governando LORO, non hanno abbattuto una sola casa abusiva (Sicilia docet di una settimana fa) AMEN.

menesbattoicogl...

Mar, 13/11/2018 - 23:18

Credo che la maggioranza degli Italiani non voglia premiare chi se ne sbatte di tutto e tutti! NO ai CONDONI

daniloilo

Mar, 13/11/2018 - 23:23

Bravo De Falco.

bremen600

Mer, 14/11/2018 - 01:03

il problema di de falco è uno solo : odia le isole……….Giglio docet….

wintek3

Mer, 14/11/2018 - 08:27

Meno male che ogni tanto a qualcuno dei 5 stelle si accende una lampadina nel cervello.

giancristi

Mer, 14/11/2018 - 08:28

Meglio così. Basta con i condoni edilizi. Si costruisce in zone pericolose e poi succedono tragedie!

Emigrante75

Mer, 14/11/2018 - 09:27

Un grande applauso per de Falco per la sua onestà e dirittura morale. Almeno un grillino con le palle c'è! Peccato che lo butteranno fuori

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 14/11/2018 - 09:30

"Quello che è successo non riguarda né il governo né la maggioranza, che è e resta solida. Riguarda solo due persone che hanno tradito l'impegno preso con i cittadini", ha spiegato il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, Stefano Patuanelli, assicurando che i lavori in commissione andranno avanti e che in Aula verrà corretta "questa spiacevole stortura". Non è la prima volta che accade un fatto del genere per di più in commissione ma, detto questo, un comportamento del genere non fa certo piacere ai capetti di M5s che presumo prenderanno provvedimenti. Se guardiamo nel passato Pd ed Fi hanno poco di che gioire.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 14/11/2018 - 09:32

Uno capitano che non obbedisce ad un ordine è un traditore, Ricordo a chi vorrà tirare fuori la supercazzola dell'indipendenza dei deputati che questi prima di diventare tali sono dei militanti di un partito, cioè dei milites, soldati, e i soldati ubbidiscono agli ordini , anche quelli di partito.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 14/11/2018 - 09:48

Mi piace "Bravo De Falco". Ma sento che l'espressione manchi di qualcosa. Sì, di "cxxxo"!

ispettore

Mer, 14/11/2018 - 09:49

De Falco "giuda" mandatelo a dirigere il traffico in mare!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mer, 14/11/2018 - 10:00

Il movimento 5S ormai è la copia fedele del fatidico A.Lauro, pluri sindaco di Napoli (guarda un po'..) che ai suoi elettori regalava una scarpa prima del voto e l'altra dopo. I grillini sono dei morti di fame che approfittano delle larghe maglie della democrazia per fare i loro affari. Non li avesse votati un elettorato da quarto mondo sarebbero ancora disoccupati.

pardinant

Mer, 14/11/2018 - 10:22

Il condono è la logica conseguenza della burocrazia astrusa e scellerata vigente in questo Strano Paese che premi solo i grandi imprenditori edili che con un solo permesso e quindi un solo progetto costruiscono centinaia di strutture, ove per le piccole opere vengono richiesti gli stessi grandi permessi sottoposti a decine di regole spesso contrastanti che impongono costi di progettazione assurdi. Nessun condono. Riscrivere tutte le regole dell'edilizia privata con norme efficaci, utili e condivise e applicarle anche ai fabbricati abusivi. Se vi rientrano bene, altrimenti giù. Tutti e subito. le leggi di questi Paese non vanno modificate ma stravolte se si vuole tornare a crescere.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 14/11/2018 - 10:45

Non è che il PD ha dato il via alla campagna acquisti?

DRAGONI

Mer, 14/11/2018 - 10:51

CHE SIA SOTTO SHOCK PER LO STRESS CAUSATOGLI DALL'AFFONDAMENTO DELLA NAVE COSTA CONCORDIA??

gigi0000

Mer, 14/11/2018 - 10:55

Non mi piace De Falco, così come qualsiasi altro grulletto. Ma anch'io mi rifiuterei di votare le imbecillità proposte.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 14/11/2018 - 10:57

Deve essere vietato il cambio di casacca,altrimenti questi venduti camperanno sempre.Di questo de falco non mi fiderei mai e poi mai.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 14/11/2018 - 11:02

"Quello che è successo non riguarda né il governo né la maggioranza, che è e resta solida. Riguarda solo due persone che hanno tradito l'impegno preso con i cittadini", ha spiegato il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, Stefano Patuanelli, assicurando che i lavori in commissione andranno avanti e che in Aula verrà corretta "questa spiacevole stortura". Non è la prima volta che accade un fatto del genere per di più in commissione ma, detto questo, un comportamento del genere non fa certo piacere ai capetti di M5s che presumo prenderanno provvedimenti. Se guardiamo nel passato Pd ed Fi hanno poco di che gioire!

Langan

Mer, 14/11/2018 - 11:21

de falco, se ne vada dal M5S , ca@@o !! de falco lo ha detto a schettino, io lo dico a de falco. Ma cosa ci fa questo nel M5S ? Se ne vada nel piddì, nel piddielle o nell'uddiccì e poi volti pure gabbana. Lì ci sono abituati. Bah.

OneShot

Mer, 14/11/2018 - 11:33

Io caccerei tutti i comunisti che sono nel M5S a partire da Fico...

kobler

Mer, 14/11/2018 - 14:10

HA sbagliato ad agire ma non vuol dire ce abbia torto!!! Scommetto che chi lo attacca è ischitano! Qui si parla solo cacciarlo e non si indaga veramente sul perché e come sia avvenuto? De Falco non è uno sprovveduto e quindi ha giuste visioni anche se di stampo militare! Credete non abbia visto qualcosa di strano? A me piace sentire e bene tutte le campane e al momento mi sembra De Falco sia coerente e non intenda fare sconti! E' un male?

kobler

Mer, 14/11/2018 - 14:12

2) Perché si deve parlare di condono a Ischia? Allora sapete che costruirono abusivamente e per quello non intendete agire di legge? Però qualche povero disgraziato lo avete messo ni strada a Milano o Roma o altri posti e ora vive all'addiaccio per le vostre ca..te mentali! Parlate di democrazia e non sapete cosa è! Un proverbio dice: o tutti buoni o tutti bastardi! Ora fate voi

Ritratto di Le_stelle_brillano_soltanto_in_notte_oscura

Le_stelle_brill...

Gio, 15/11/2018 - 08:33

I signori pentastellati sono avvisati: questo è quello che accade ad arruolare tra le file persone pensanti che non obbediscono agli ordini. Ma perchè il CONDONO SOLO ad Ischia? E perchè in 1985 style?