Pettorina o collare per i cani? Dipende

Per i cani meglio la pettorina o il classico collare?

Di rigore la pettorina nei cani di media o piccola taglia, mentre è concesso il collare (talvolta indispensabile) in quelli di grossa taglia.

Spieghiamo il perché.

La trachea è quel «tubo» semirigido, fatto ad anelli, che porta l'aria respirata ai bronchi e ai polmoni.

I cani di piccola taglia, come gli Yorkshire ad esempio, nascono con una trachea che è un po' schiacciata e meno rigida del normale così che il «tubo» tende a chiudersi, specialmente quando il cane si agita o al mattino dopo il risveglio. Questo provoca una caratteristica tosse secca che simula un corpo estraneo nella gola.

Se il cane non ingrassa troppo e il fenomeno viene tenuto sotto controllo nel tempo, il cane può avere una qualità di vita normale, altrimenti può andare incontro a seri problemi di respirazione in età adulta, fino al verificarsi di situazioni drammatiche come la difficoltà di dormire (per il cane e per i proprietari) a causa della tosse insistente.

Mettere un collare e tirare il guinzaglio a questo tipo di cani è un fattore di aggravamento di questa malattia che va sotto il nome di «collasso tracheale del toy».