Peso, la spia che qualcosa non va

Il peso del cane e del gatto è fondamentale, sia nella crescita che quando sono adulti.

Per l'accrescimento delle specie di razza esistono precise tabelle che indicano l'incremento ponderale giusto per non esagerare da una parte o dall'altra. Anche quando sono adulti, eccessivi incrementi ponderali o perdite di peso, specie se in tempi brevi, sono sicure spie di qualcosa che non va nell'alimentazione o più probabilmente nell'organismo dei nostri amici a quattro zampe.

Un esempio per tutti. Può capitare che il proprietario di un grosso cane, tenuto in un vasto giardino, lo porti in visita perché, pur stando apparentemente benissimo, mangia poco anche se non sembra perdere proporzionalmente peso.

Ma come pesare, con precisione, un cane simile? Finché si tratta di un cane di piccola taglia o di un gatto può anche andare bene la classica bilancia pesapersone sulla quale si sale con il quattro zampe per poi fare la «tara».

Quando però si possiede un cane di grossa taglia diventa impossibile. Oggi una bilancia a piattaforma digitale ha un costo veramente accessibile e permette di tenere sotto controllo il peso di qualunque cane di qualsiasi taglia, riferendo al veterinario eventuali cambiamenti in tempo utile alla diagnosi.

Commenti
Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 11/03/2018 - 14:16

Quale è lo,scopo,di articoli simili? Occupare spazio o fare pubblicità a qualcuno? Non siamo mica su una rivista femminile o specializzata o mi sbaglio?

umbertoleoni

Lun, 12/03/2018 - 18:37

Nahum, beh diciamo che sulle tv mdiaset, le pubblicitá sulle pappe e sui ninnoli per i cani, SI SPRECANO e quindi ovvio che anche questo giornale se ne occupi. Personalmente chiedo a questo giornale, oltre che a me stesso, COME MAI NON CI SI PREOCCUPA DI CONTROLLARE IL PESO DI MILIONI DI BAMBINI NEL MONDO AFFETTI DA DENUTRIZIONE DA MISERIA ? Devo dirlo: queste idiozie sugli animali domestici, mi fanno vergognare di appartenere al genere umano ! E non c'e'NESSUNO CHE AMI GLI ANIMALI PIU' DI ME !

blackinmind

Mar, 13/03/2018 - 10:57

@umbertoleoni: Magari li ama così tanto che li mangia pure. Soliti discorsi inutili, sempre a fare paragoni tra bambini e animali...ma il pensiero che si possano fare entrambe le cose non vi sfiora nemmeno? Mah...

umbertoleoni

Mar, 13/03/2018 - 13:19

BLACKNMIND, ecconw un altro anormale sputare sentenze ! Mah.. lo devo dire io amico mio ! Purtroppo la perversione vi rendi umanoidi alieni, lontani dalla realta' e dalla normalita'che dovrebbe caratterizzzare un essere umano ! Come fa uno come te a comprendere che TUTTI gli animali sono venuti al mondo per vivere LIBERI SECONDO LE LEGGI CHE MADRE NATURA HA STABILITO PER LORO ? Come fa una persona normale a non capire che gli animali devono vivere secondo il loro naturale istinto E NON PER FARE DA TRASTULLO AGLI ESSERI UMANI ANORMALI ? Forse non ci arrivi, ma cani e gatti non piovono (poverini) sulla terra per ragioni naturali, ma oggi sono oggetto di un miserabile commercio, per soddisfare le voglie perverse e anomale di milioni di sciagurati affetti da turbe psichiche.

umbertoleoni

Mar, 13/03/2018 - 13:22

BLACKMIND, dimenticavo: mandami gli estremi della tua iscrizione COME CONTRIBUENTE, ad una associazione umanitaria che si occupa dell'aiuto e dell'assistenza ai bambini del quarto mondo bisognosi : mi raccomando mente nera ... attendo con ansia !!!

blackinmind

Mar, 13/03/2018 - 15:19

@umberto, la stai proprio facendo fuori dal vaso, visto che saranno almeno sette anni che ho adottato una bambina a distanza (centro aiuti per l'Etiopia di Verbania, cerca pure su internet l'associazione. Gli estremi di certo non li scrivo pubblicamente), oltre a fare adottare un bambino sempre tramite la stessa associazione ai miei genitori. Ed il mio cane è stato preso in canile. Intanto non mi ha detto se da amante come nessun altro degli animali sei vegano o te li mangi.

blackinmind

Mar, 13/03/2018 - 15:28

P.S.: Sono 180 euro annuali, non saranno moltissimi ma non posso fare di più. Attendo le tue risposte, ok?

umbertoleoni

Mar, 13/03/2018 - 18:55

`MENTENERA, bravo ragazzo ! Hai adottato la bambina a distanza, ma non sai che anche io sovvenziono un intero asilo infantile con relative maestre e bidelli in africa (oltre ad averlo costruito dopo aver acquistato il terreno). Smetti di raccontare stroz... e pensa invece a chiedere al tuo cane se preferisce vivere in prigione a casa tua per farti da trastullo o vivere secondo le leggi che madre natura ha stabilito per lui. Tu devi consultare un bravo psichiatra esattamente come tutti gli accanati aguzzini di povere bestie che tengono segregate per essere usate come giocattolo o passatempo o per chissà per quali altri irriferibili scopi !

umbertoleoni

Mar, 13/03/2018 - 19:03

MENTENERA, devo aggiungere che io sono una persona normale e non affetto da turbe pichiche come te percio' ti ricordo che da quando l'uomo (normale) e' comparso sulla terra, SI E'ALIMENTATO ANCHE DI CARNE. Quindi una mente sana, intende alimentari anche con la carne di animali uccisi per essere mangiati. Le menti instabili come la tua, pensano invece, che la gente sana di mente, mangia carne per il gusto di sapere che quell'animale e' stato ucciso e dissanguato esclusivamente per mero gusto sadico. Ahime' tu sei l'ennesino esemplare umanoide ammalato con il quale mi tocca discutere di questi argomenti: parlane con il tuo psichiatra MENTENERA, forse ne vieni fuori in tempo

blackinmind

Mer, 14/03/2018 - 08:27

Caro Umberto, potrei star qui a parlarti di etologia e di come l'uomo abbia "creato" il cane selezionando i cuccioli di lupo in base alle loro caratteristiche, e di come il cane sia un animale sociale che nulla ha a che vedere con un selvatico e che la sua natura è pienamente appagata dal vivere con l'uomo (ma "voi" mettete pure i cani abbandonati in giardino per i fatti loro tutto il giorno, poi lamentatevi se rompono le scatole abbaiando tutto il giorno o aggrediscono i bambini). Lo potrei fare, ma la sua ignoranza e spocchia non lo meritano (e da come scrive mi sa che lo psichiatra tu non lo hai trovato...). Potrei anche farle notare nuovamente la contraddizione di una frase come "NESSUNO AMA GLI ANIMALI PIU' DI ME" con il mangiarli, ma lasciamo davvero perdere. La colpa è mia che ti do retta, ma purtroppo mi diverto sempre un mondo con chi parla senza avere le basi per farlo :-)

umbertoleoni

Mer, 14/03/2018 - 12:10

hai ragione MENTENERA. Parlare con i minorati mentali affetti da turbe psichiche, non e'roba da persone perbene ! Ti chiedo scusa amico mio ! Infatti l'ultima idiozia che hai sparato sull'uomo che ha creato il cane selezionando la specie allo scopo di farne il suo trastullo,dimostra che sei proprio irrecuperabile, quindi parliamo d'altro; dunque sei un adattatore di poveri bambini a distanza, pero'tieeni anche alla tua privacy: perche' fare della beneficienza richiede un privacy particolare ? Come vedi, siamo solo tu ed io qui: di quale privacy parli ? Piuttosto occhio con le bugie, potresti avere problemi ad entrare bell'ascensore a causa del naso . Quanto sopra, mi raccomando, MENTENERA, Cercati un bravo psichiatra, prima che sia troppo tardi!

yulbrynner

Mer, 14/03/2018 - 14:48

megli oarticoli inerenti al mondo animale di quelli di gossip stile novella tremila relativi a dispute fra attorucoli e attricette o personaggi senza arte ne parte che litigano perr cretinate