Coop Adriatica compra 60 mila copie del libro di Landini

Il leader Fiom ha scritto "I miei primi Primo Maggio" per spiegare la festa ai bambini. E il colosso lo regalerà ai clienti

Un regalo curioso per tutti i soci e i clienti di Coop Adriatica: una copia del libro di Maurizio Landini "I miei primi Primo Maggio". La Coop ne ha acquistate 60 mila copie da regalare a tutti i clienti. La decisione è stata presa in prima persona dal presidente del colosso della grande distribuzione di area Legacoop, Adriano Turrini, che dell’ultima opera del segretario della Fiom vuole riempire gli scaffali dei suoi 195 punti vendita, tra Veneto, Emilia Romagna, Marche e Abruzzo, tra ipermercati, supermercati, minimarket.

Il libro, rivolto ai bambini e pubblicato dalla piccola casa editrice “L’io e il mondo di TJ”, sarà in vendita dall’1 aprile in tutte le librerie della rete Coop a 5 euro – sarà regalato nella settimana che precede il Primo maggio a tutti coloro che entreranno in un negozio della rete commerciale, nelle quattro regioni, per fare la spesa. Fino ad esaurimento di tutte quelle 60mila copie già comprate e pronte per essere distribuite a tappeto.

“Conosco da tempo Turrini – dice Landini -. Ci stimiamo, ma non c’è un vero e proprio legame di amicizia. Però io non mi occupo di distribuzione anche se penso che l’idea di donarlo alle famiglie con bimbi sia un’idea molto intelligente. E poi ogni merito va a chi ha pensato il libro: Iaia Pasquini e lo psichiatra Emilio Rebecchi”. Quanto a Turrini, come racconta l'Espresso, prima ancora di decidere di farne incetta per omaggiare i consumatori, ha firmato anche la prefazione. "I miei primi Primo Maggio" è stato realizzato infatti con il contributo di Coop Adriatica. Infatti, la festa dei lavoratori "è un giorno davvero speciale, ed anche la Coop vuol festeggiare il lavoro" spiega nella prefazione al volumetto il presidente di Coop Adriatica. "E quindi, il primo maggio è chiusa per scelta", conclude.

Commenti

ORCHIDEABLU

Ven, 03/04/2015 - 13:48

che generosita' forse nessuno li avrebbe comprati cosi' non finiscono al macero,in piu'ti garantisci una clientela in caso di voto.speriamo che i prossimi politici possano essere onesti lavoratori e costanti come te.

Azzurro Azzurro

Ven, 03/04/2015 - 13:50

e chi se li legge?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 03/04/2015 - 13:55

Ma lo scrittore sarebbe questo della foto?? Inaudito,e chi l'avrebbe detto ????? Tanta intelligenza in una testa sola????

Triatec

Ven, 03/04/2015 - 13:59

Tutti i giorni uno scandalo!! Se la magistratura inizia a volgere lo sguardo a sinistra, entro due anni l'Italia sarebbe fuori da tutti i suoi guai.

angelomaria

Ven, 03/04/2015 - 14:00

COSI S'INCROCIANO CORRUZZIONI E CANCRI DALLE MILLE METASTASI!!!

geronimo1

Ven, 03/04/2015 - 14:04

Mi pare sia necessario un ragionamento!!! Coop Adriatica sara' forse formalmente libera di comprare gadget per i clienti, ma bisogna fare distinzione tra l' uovo di Pasqua (di cioccolato) ed il libro di Landini, in grado di fare "cultura" e "politica"...!!! Per fare "campagna elettorale" che le Cooperative rinuncino a tutte le agevolazioni societarie, fiscali, commerciali di cui usufruiscono spudoratamente (alla faccia della concorrenza sleale!!).... Ma che dico, non dovrebbero rinunciare loro, ma in Parlamento fare le leggi che smontano la galassia Cooperative!!!! Ma guerda caso che in Parlamento (e Senato) sono tutti komunisti!!!!!! Ma e' il cane che si morde la coda?????? Quale e' la soluzione???????

ORCHIDEABLU

Ven, 03/04/2015 - 14:04

gianniverde di solito mi stai sulle scatole ma questa battuta e' bellissima ahahahahahahahah ma perche' non lo vedi che testone grande che ha? non sono solo capelli

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 03/04/2015 - 14:09

Discriminazione per tutti coloro che vivono in aree dove non è presente la Coop! E adesso che gli faccio leggere ai miei nipoti le avventure della banda Bassotti rossi!

Antonio43

Ven, 03/04/2015 - 14:09

Ma tu guarda, al mio nipotino di terza elementare hanno dato un problema da risolvere. Gli si chiedeva: con la vendita di 60000 copie di un libretto per bambini(?), a soli 2€, quanti Rolex si possono comprare? E se la coop regala i libri, Landini che fa, regala i Rolex? Mio nipote mi ha detto: dai nonno scrivi a Landini, fattene mandare uno. Quasi quasi ci provo. Non voglio pensare se il prezzo pagato a Landini fosse stato 5€. Dimenticavo, ci sono anche Iaia e Pasquini, vuoi mettere! Se mi scappa un: Buffoni! Si offenderanno?

Ettore41

Ven, 03/04/2015 - 14:10

Una volta ai bambini si regalava altra letteratura in cui venivano inculcati valori oggi desueti. Quali valori incorpora il libro di Landini? Sciopero ed ostilita' verso il datore di lavoro? Landini scrittore? Ha trovato il modo di fare i soldi con i grulli che fanno la spesa alla Coop Rossa.

giovauriem

Ven, 03/04/2015 - 14:21

credo che i diritti d'autore siano andati in beneficenza e dovrebbero ammontare a circa 60.000 euro , gino paoli , in qualità di ex presidente della s.i.a.e. e di comunista verace , ci può aiutare sulla reale cifra ?

Azzurro Azzurro

Ven, 03/04/2015 - 14:21

e chi se li legge? non lo voglio neanche in omaggio parassita

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 03/04/2015 - 14:29

La Coop sei Tu!! No,no,cittadino.Non sei tu:è il partito,il PD Partito del Danaro.

gianni.g699

Ven, 03/04/2015 - 14:33

Oltre la vergogna !!! ... LADRI !!!

eternoamore

Ven, 03/04/2015 - 14:34

SONO COMUNISTI E FANNO DEL BENE SOLO AI COMUNISTI

schiacciarayban

Ven, 03/04/2015 - 14:36

Premesso che entrare alla coop mi fa venire l'orticaria, cosa mai ci sarà scritto di così interessante nel libro di Landini? Se proprio volevano regalare un libro ai bambini, non era meglio regalare un libro decente, di un vero autore, qualcosa che veramente interessi ai bambini?

eternoamore

Ven, 03/04/2015 - 14:36

PERSONALMENTE A QUESTO ESSERE CHE NON HA MAI LAVORATI, NON GLI DAREI UN SOLDO BUCATO.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 03/04/2015 - 14:41

SE NON CI SI AIUTA TRA COMUNISTI....E' UNA SCHIFEZZA, E POI DICONO CHE LA COOP SEI TU!!!

Ritratto di .itaglianomedio.

.itaglianomedio.

Ven, 03/04/2015 - 14:51

la coop? è COSA LORO

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 03/04/2015 - 14:52

La dimostrazione che la prassi per mantenere i PARASSITI della sinistra è ampiamente collaudata!

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 03/04/2015 - 14:52

Anche Berlusconi ha scritto dei libri (sicuramente molto più interessanti), hanno mai comprato e regalato i libri di Silvio???

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 03/04/2015 - 14:55

Di questi tempi la Coop avrebbe fatto meglio a regalare ai suoi clienti un etto di mortadella piuttosto che l'ennesimo libretto rosso del solito Compare-Compagno. LADRI.

elalca

Ven, 03/04/2015 - 14:55

ci risiamo, ecco l'emulo del magnifico georgiano che spiega al piccoli mugik come si fa a vivere di promesse elettorali e correnti d'aria. cialtrone trinariciuto

Orion8

Ven, 03/04/2015 - 15:03

successo editoriale senza precedenti ,,,complimenti magari diventa testo scolastico ,,,,

grandeoceano

Ven, 03/04/2015 - 15:13

carta x il deretano

DIAPASON

Ven, 03/04/2015 - 16:05

E per questo che un uomo libero non voterà mai a sinistra.

Roberto Casnati

Ven, 03/04/2015 - 16:11

Andrò alla coop per avere il libro che getterò immediatamente nel raccoglitore della carta così, almeno, salverò qualche albero.

paci.augusto

Ven, 03/04/2015 - 16:16

E poi si sproloquia tanto di finanziamenti illeciti!!! Immaginate cosa possa importare ad un bambino uno scritto trinariciuto sul 1° Maggio! Speriamo almeno sia scritto in italiano corretto ma non credo che ci sia un solo bambino che leggerà questo ' capolavoro di letteratura infantile '!! Compagni, sempre più squallidi!!!

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Ven, 03/04/2015 - 16:23

Oltre 100mila euro di libri in regalo? Capperi.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 03/04/2015 - 16:25

Far pagare le tasse e togliere tutte le agevolazioni alle Coop che fanno concorrenza sleale.

baio57

Ven, 03/04/2015 - 16:51

Prossimo regalo ai soci ,un vademecum sulle Coop indagate per illecito negli ultimi tempi come: Coop29,Munutencoop,Ccc,Coveco,Coop il Forteto,Cmc Ravenna, Coopsette,Unieco,Cpl Concordia ecc. ecc. ecc...... Un libro con una dettagliata disamina sui bilanci e gli utili da capogiro dei sindacati ,comprese le miriadi di loro proprietà immobiliari .Il tutto in un sacchetto omaggio che comprende un cappellino rosso della Fiom un fischietto e una bandierina della pace alla bisogna.....

pastello

Ven, 03/04/2015 - 16:51

Con il contributo di uno psichiatra siamo passati da Zanna Bianca ai libretti di Landini. Dopo la splendida performance pare che il dottore sia finito in analisi.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 03/04/2015 - 17:04

I compagni hanno fatto di tutto per togliere l'insegnamento del Padre Nostro nelle scuole dell'infanzia però fanno di tutto per insegnare il comunismo ai bambini. Che schifo, inculcare forzatamente l'indottrinamento rosso a bambini indifesi. Sarà mica per per il fatto che sono stati indottrinati da bambini che le nuove leve rosse si ritengono moralmente superiori!!!

pastello

Ven, 03/04/2015 - 17:27

Da quando gli italiani sono venuti a conoscenza delle loro malefatte le Coop hanno pensato bene di adottare un nuovo slogan : La Coop sei tu.

eloi

Ven, 03/04/2015 - 17:36

Alcunhi anni fa mi trovavo in una locaslità di villeggiatura, che evito di menziionare Entra nella coop del luogo e ne uscii immediatamente per la sporcizia sul pavimento: foglie di insalata ed altre verdure a terra sciacciate, forse o quasi sicuramente dai clienti. Se la direzione sopportava tele situazione la considerai alla stesso livello. Me ne andai.

Ritratto di giuseppe gioachino

giuseppe gioachino

Ven, 03/04/2015 - 18:09

Siamo alla frutta poveri noi ci stanno distruggento fanno quello che vogliono loro e nessuno fa niente i politici stanno distrugento L'ItALIA e gli italiani finiremo tutti sotto i ponti e loro come i pasciá. Svegliatevi

blues188

Ven, 03/04/2015 - 18:16

Sarà parente di Raoùl Bondaldi il rosso Landini?

nonviinvidianessuno

Ven, 03/04/2015 - 18:20

non si può più comprare e regalare libri con i propri soldi? sono soldi pubblici? no, e allora è un'altra notizia del c...o, come il 99% su questo "giornale" trovatevi un lavoro vero.

nonviinvidianessuno

Ven, 03/04/2015 - 18:22

quando però berlusconi di sua iniziativa mandò il libro fotografico sulla sua vita in tutte le case d'Italia, se non sbaglio nel 2006 per le elezioni, non avete detto un baffo, anzi vi complimentavate. ipocriti.

tormalinaner

Ven, 03/04/2015 - 18:47

Oramai la bustarella si è evoluta, basta scrivere un libro qualsiasi o fare una fondazione qualsiasi che in modo perfettamente legale uina cooperativa rossa ti compra libri,vino e altre amenità oppure ti finanzia a scopo colturale. Craxi doveva organizzarsi meglio e imparare dal PD come riciclare i soldi delle mazzette.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 03/04/2015 - 19:03

La carta è ruvida quindi non è molto utile.

cgf

Ven, 03/04/2015 - 23:31

Berlusconi QUANDO ha voluto raggiungere le famiglie ha pubblicato a proprie spese e sempre a proprie spese lo ha inviato senza alcuno sponsor. e Landini non ci prenda per fessi 60mila copie la prima tiratura? ma chi si crede di essere? oppure, molto più probabile, c'era già chi comprava.

Anonimo (non verificato)

eloi

Sab, 04/04/2015 - 18:52

A proposito di coop. Questa mattina sono andato alla esselunga di viareggio. Per poter entrare ho dovuto fare 45 minuti di coda, la quale iniziava ben 300 metri prima dell'accesso.