Coprifuoco per i negozi etnici. Salvini: "Ritrovo per spacciatori e gente che fa casino"

Salvini: "I negozietti etnici diventano ritrovo di spacciatori e di gente che fa casino". E propone la chiusura entro le 21

Arriva il coprifuoco per i negozi etnici che, soprattutto nella grandi città d'Italia, tengono aperto fino a notte fonda diventando il ritrovo di spacciatori e sbandati. Nel decreto sicurezza ci sarà, infatti, un emendamento per prevedere "la chiusura entro le 21". È una delle misure annunciate oggi pomeriggio da Matteo Salvini durante una diretta su Facebook. "Non è un'iniziativa contro i negozi stranieri - spiega il ministro dell'Interno - ma per limitare abusi di certi negozi che diventano ricettacolo di gente che fa casino".

Sta per arrivare una stretta senza precedenti. "I negozietti etnici diventano ritrovo di spacciatori e di gente che fa casino", scandisce Salvini annunciando nuove misure per evitare che questi esercizi commerciali tengano aperto fino a notte fonda. "Non è un'iniziativa contro i negozi stranieri - ci tiene a sottolineare durante la diretta Facebook - ma per limitare abusi di certi negozi che diventano ricettacolo di gente che fa casino". Nei giorni scorsi la deputata del Carroccio Silvana Comaroli aveva già avanzato la proposta di eliminare le insegne multietiche dei negozi arabi e cinesi e di far sostenere il test di italiano a chiunque voglia aprire un esercizio commerciale nel nostro Paese. Una proposta che non vuole essere "discriminatoria" ma che, al contrario, punta "favorire un più rapido inserimento" nella società permettendo "di operare sul mercato con maggiore professionalità" e garantire maggiormente i consumatori "che possono ricevere così tutte le necessarie informazioni sui beni e sui servizi acquistati".

Fonti del ministero hanno fatto sapere che il provvedimento lascerà l'orario esatto della chiusura a discrezione dei sindaci. Ad ogni modo la decisione di Salvini impatterà soprattutto sulla movida della grandi città. Per il Codacons "la chiusura dei negozietti etnici deve essere prevista solo nei centri storici delle città italiane e in tutti quei casi in cui gli esercizi in questione creino degrado". Secondo il presidente Carlo Rienzi, infatti, "tali negozi etnici sono molto utili ai consumatori, perché rimangono aperti più a lungo degli altri esercizi e commercializzano una moltitudine di prodotti di diverse categorie, consentendo ai cittadini di fare acquisti last minute".

Commenti
Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Gio, 11/10/2018 - 18:23

Non solo: controlli severissimi dei NAS, chiusura dei locali non in regola e sequestro di quanto vi è contenuto.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Gio, 11/10/2018 - 18:45

Non solo ricettacolo di gente illegale ma anche punti di incontro tra islamici. Fate attenzione alle carni usate da questi negozi che spesso gli stessi ilamici, se osservate bene, non mangiano....

CidCampeador

Gio, 11/10/2018 - 18:46

era ora che qualcuno ci pensasse

Ritratto di DVX70

DVX70

Gio, 11/10/2018 - 20:21

Perché non farli chiudere 24/24, sette giorni alla settimana ?

anaudy

Gio, 11/10/2018 - 20:58

Ottima idea

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 11/10/2018 - 22:08

ALmeno controlli serrati, soprattutto dei NAS. Chissà cosa vendono.

Ritratto di Clastidium

Anonimo (non verificato)

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Gio, 11/10/2018 - 22:58

Mi manca il sale o l'olio e i 'minimarket' sono chiusi? E chi sse ne frega! Ne farò a meno, come facevo fino a vent'anni fa!

Reip

Gio, 11/10/2018 - 23:43

Magari fossero gli spacciatori il problema! Il 90% di questi negozi etnici, in particolare i kebab, sono sporchi, luridi e non rispettano le piu’ elementari norme igienico sanitarie e le regole di base sulla conservazione degli alimenti, di fatto e’ pericolosissimo mangiare li dentro!

JoBanana

Ven, 12/10/2018 - 07:32

Non può farlo. E discriminazione. @Koerentia: ma anche punti di incontro tra islamici. Per un islamico è proibito incontrarsi? Razzismo ordinario ! @Leonida55: introdurre il dubbio sempre. Poi ne faremo una verità eh ? Sai quante ne ho sentite sugli Italiani all'estero? Non vi rendete conto del mediocre livello a cui dibattete su questi blog?

cesare caini

Ven, 12/10/2018 - 08:07

Mi sembra un sogno che qualcuno pensi a noi cittadini vessati da anni di immobilismo e menefreghismo ! Finiranno di urlare sino alle 5 de mattino sotto casa mia fregandosene delle nostre lamentele !

diesonne

Ven, 12/10/2018 - 09:27

DIESONNE RIPORTARE LA CHIUSURA DEI BAR E RITROVI NOTTURNI ALLE ORE 24 PER EVITARE UBRIACATURE GIOVANILI NOTTURNE CON TUTTE QUELLO CHE SEGUE DI NOTTE BRAVE

rudyger

Ven, 12/10/2018 - 10:04

Provvedimento giustissimo anche per le motivazioni di Salvini. . Non si capisce perchè gli altri esercizi devono chiudere alle ore 20,00 e questi rimanere aperti ! Il sig. Rienzi dice fregnacce per difendere e sostenere la sua Associazione, anche se benemerita. Si impone anche alle farmacie di chiudere alle 20,00 lasciando quelle di turno con la gente che ha necessità mediche ben più importanti di farsi una birra. E' necessario rimettere un pò di ordine e disciplina. Roma è diventata un suk, un bazaar.per non dire un casino.

manfredog

Ven, 12/10/2018 - 11:38

..è verissimo, ma anche tanti altri locali, bar, ritrovi e discoteche non sono da meno. mg.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Ven, 12/10/2018 - 15:06

JoBanana, la prego di scusarmi. Volevo dire punto di incontro per islamici malintenzionati. FYI vedasi la quantita' di Kebab chiusi a Barcellona per connessioni con il terrorismo islamico senza aggiungere che anche il titolare della migliore pasticceria islamica fu una delle menti dell'attentato del 2004 a Madrid. Tra le dolcezze produceva grandi dolori. Qui l'hanno capito in Italia non so cosa stanno aspettanto per chiudere certi locali. Il razzismo e' ben altra cosa.