Corona: "Renzi andrebbe arrestato". E il Pd attacca la Berlinguer

Durante l'ultima puntata di "Carta Bianca" lo scrittore Mauro Corona ha invocato l'arresto di Matteo Renzi per la soppressione del corpo forestale dello Stato. Anzaldi, segretario commissione vigilanza Rai: "Disinformazione imbarazzante"

È bufera su Mauro Corona. Lo scrittore trentino, durante il suo intervento a "Carta Bianca", la trasmissione di approfondimento politico in onda su Rai Tre e condotta da Bianca Berlinguer, ha attaccato duramente Matteo Renzi. Tanto da chiederne addirittura "l'arresto" per avere avallato la soppressione del corpo forestale dello Stato. La conduttrice ha minimizzato e per questo motivo è entrata nel mirino del Pd e in particolare di Michele Anzaldi, segretario della commissione di vigilanza Rai.

"È un'infamia avere macellato il corpo forestale dello Stato. E chi è stato deve averlo sulla coscienza. Va messo in prigione e so chi è stato. È stato lo scout. Va bene niente. Se mi riferisco a Renzi? Lo ha detto lei". Lo scrittore ambientalista Mauro Corona, nella puntata di ieri di "Carta Bianca", non è andato tanto per il sottile auspicando addirittura l'arresto per l'ex segretario Pd. Corona non è nuovo a uscite sopra le righe, ma è forse la prima volta che le sue parole provocano la reazione dem nei confronti della responsabile del programma, la giornalista Bianca Berlinguer, che di certo non può essere accusata di antipatia verso i dem. Ma il segretario della commissione di vigilanza Rai, il democratico Michele Anzaldi, ha parlato dell'ultima puntata di "Carta Bianca" come di un "imbarazzante esempio di disinformazione".

Per Anzaldi, "i cittadini devono avere il diritto di sapere se lo scrittore Mauro Corona riceva o meno un compenso, e se sì a quanto ammonti, per la sua partecipazione fissa alla trasmissione", aggiungendo che "alcuni passaggi della sua intervista hanno rappresentato vette sconcertanti di dannosa disinformazione, come quando ha detto che gli psicofarmaci vanno assunti insieme all'alcol per potenziarne l'effetto, un caso eclatante di disinformazione medica". Colpa anche della Berlinguer, rimasta in "silenzio" quando Corona ha attaccato Renzi.

Ma Anzaldi è andato addirittura oltre, accusando la conduttrice di complicità con i 5 Stelle e il suo esponente Di Stefano, protagonista durante la trasmissione di un faccia a faccia con il dem Richetti. La Berlinguer "ha provato a smentire l'esponente Pd rilanciando una bufala. Richetti ha accusato il Governo M5s-Lega di aver scritto in manovra previsioni di crescita farlocche, come confermano tutti gli organismi internazionali. La conduttrice, aiutando oggettivamente Di Stefano a uscire dall'empasse, ha ribattuto dicendo che anche il Pd sbagliava le previsioni. Una balla", secondo Anzaldi, che sui suoi profili social ha lanciato fuoco e fiamme contro "Carta Bianca". Per i democratici è proprio un periodaccio: neanche "in casa" si può stare tranquilli...

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Mer, 21/11/2018 - 16:50

mahhh i pdioti hanno ancora il coraggio di parlare????

bremen600

Mer, 21/11/2018 - 17:07

solo un idiota può fare lo scout...........

diesonne

Mer, 21/11/2018 - 17:18

DIESOONE I PD HANNO LA CODA DI PAGLIA

enri75

Mer, 21/11/2018 - 17:24

buffoni in tv e idioti commenti

VittorioMar

Mer, 21/11/2018 - 17:26

...è il MOMENTO PIU' INTERESSANTE E INTENSO DELLA TRASMISSIONE !!!

petra

Mer, 21/11/2018 - 17:46

Scrittore friulano prego.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 21/11/2018 - 17:49

Potrei anche essere d'accordo con il "cervellone" sull'arresto di Renzi, per motivi precauzionali. Purtroppo la legge non lo consente, per cui Renzi non può andare in galera solo perché lo vuole un barbuto di passaggio. Se ne avessi il potere li chiuderei entrambi, ma in una casa di cura!

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 21/11/2018 - 20:30

GRANDE CORANA.....SEI IL MEGLIO DELLA VAL CELLINA

Ritratto di Pictures

Pictures

Mer, 21/11/2018 - 20:34

Giornalisti? Il corpo forestale dello Stato è stato macellato, oppure no? Ci informate voi, giornalisti?

tosco1

Mer, 21/11/2018 - 20:43

Cavolo, allora questa persona ha le idee molto chiare.

HARIES

Mer, 21/11/2018 - 22:17

Corona ha ragione! Concordo! Arrestare Renzi!

carpa1

Mer, 21/11/2018 - 22:19

Anzaldi, nulla da obbiettare invece sull'uscita della DEM "radical shit" Angela Finocciaro durante la trasmissione "la TV delle ragazze si fa per dire"?

tonipier

Gio, 22/11/2018 - 08:42

" TUTTI QUESTI NOBILI MAESTRI SCIENZIATI DI PARTE" La verità spesso fa male sentirla...questo sig. CORONA non Ha peli sulla lingua...dice sempre quello che pensa spontaneamente cosa difficile di questi tempi...di solito dice la verità, se ad altri sapientoni, non va bene...cambiare canale...cambiare canale...

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 22/11/2018 - 10:15

Naturalmente se avesse detto che bisognava impiccare, a testa in giu', a piazzale Loreto Salvini, il sinistrume non avrebbe detto una parola di condanna.

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 22/11/2018 - 10:27

La libertà di parola, di satira, di critica vale solo se sei trinariciuto, altrimenti ci deve essere la censura. E' come per Casa Pound e i centri sociali; i primi fassisti, rassisti pericolosissimi e da mettere fuori legge, i secondi bravi ragazzi a volte un po' esuberanti.

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 22/11/2018 - 10:32

La libertà di parola, di satira, di critica, vale solo per i trinariciuti. E' come per Casa Pound e i centri sociali; i primi pericolosissimi fassisti, rassisti, da mettere al bando, i secondi bravi ragazzi, talvolta un po' esuberanti.

VittorioMar

Gio, 22/11/2018 - 10:46

...e a modo suo fa' "CULTURA"....scomparsa da tutte le altre trasmissioni TV...DICE QUELLO CHE PENSA L'ITALIANO MEDIO...NON DI CAPALBIO...!!

greg

Gio, 22/11/2018 - 11:49

CORONA, la quintessenza dell'ignoranza e della presunzione di sinistra

cardellino

Gio, 22/11/2018 - 18:39

Che corona dica che psicofarmaci , droga e alcol sia stata la sua felicità a questo giornale non interessa. Il giornaletto del mafioso dei mafiosi hanno come missione quello di spxxxxxare Renzi. Siete voi spxxxxxati e pxxxxxe bastarde