Così l'economista della Lega pensa di saldare i debiti: "Soldi subito coi mini-Bot"

L'economista del Carroccio: "Così metteremo soldi in tasca alla gente". E lancia l'idea di pagare i debiti dello Stato con i mini-Bot

L'idea è di saldare i debiti dello Stato con i titoli dello Stato. Non con i Bot, però. Claudio Borghi propone di usare i mini-Bot, buoni che non saranno una sorta di moneta parallela all'euro dovrebbero piuttosto ricordare i ticket restaurant. L'obiettivo, in una intervista alla Verità, è "mettere subito soldi nelle tasche degli italiani".

"Al contrario di quanto promesso e non fatto da Renzi - spiega Borghi alla Verità - procederemo per chi lo desidera al pagamento dei debiti della pubblica amministrazione con titoli di Stato commerciabili". L'economista del Carroccio paragona i mini-Bot all'"uovo di Colombo", cioè "un sistema intelligente per rendere utilizzabile un credito che per ora non lo è". Questo nuovo strumento economico, nella visione del futuro governo gialloverde, potrebbe essere utilizzato in diverse situazioni. "Hai un credito Iva? Il fisco ti deve dei soldi? Non sei ancora riuscito a incassare gli importi che ti spettano per le ristrutturazioni che hai fatto? Sei una delle tantissime imprese che vantano crediti per lo Stato?", elenca Borghi assicurando che il nuovo titolo di Stato sarà sicuramente "un provvedimento del governo che nasce".

Come fa notare anche l'Huffington Post, gli analisti finanziari potrebbero anche interpretare i mini-Bot vengano come una moneta parallela all'euro. "Già adesso esistono forme di controvalore che i cittadini scambiano e impegnano, normalmente, nella vita di tutti i giorni", replica Borghi facendo appunto l'esempio dei ticket restaurant. "Cosa sono se non un titolo garantito con cui si possono comprare delle cose?".

Commenti

lavieenrose

Ven, 18/05/2018 - 10:59

Ma va la patacca boy. Torniamo al baratto? Magari va pure bene per i piccoli scambi nazionali, ma non credo che li accetteranno come moneta di scambio internazionale. Se vuoi ti faccio una sinteticza lezione sulla bilancia dei pagamenti tanto per rinfrescarti la memoria

gcf48

Ven, 18/05/2018 - 11:05

aggiungo: circolazione solo in italia e a italiani (come in giappone). Questo permetterebbe un tasso di interesse appetibile (ripeto solo ad italiani). Sai quanti ne sottoscrivono e se restano in italia è una partita di giro

GGuerrieri

Ven, 18/05/2018 - 11:25

In effetti, più in generale, è verissimo che l'Italia ha 2.300 miliardi di debito pubblico (e non è che sia una bella cosa), ma ci sono anche, si stima, 4.000 miliardi di risparmio privato. Quindi gli italiani potrebbero essere padroni del loro debito pubblico, come sostanzialmente i giapponesi, che hanno un rapporto debito/pil del 250% circa. E io non ho mai sentito parlare di rischio bancarotta del Giappone, o mi sbaglio?

Libertà75

Ven, 18/05/2018 - 11:28

haahah un genio, l'uovo di colombo... ha ragione lui, ma dubito lo lasceranno fare

Duka

Ven, 18/05/2018 - 11:28

Si certo ma occorre che la gente abbia fiducia in chi li governa altrimenti puoi offrire anche la luna ma non la vuole.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 18/05/2018 - 11:35

Borghi,ottima idea!Lavoriamo però come da mio suggerimento,anche sulla modifica degli STATUTI delle Banche..Sarebbe ora che tutto il "risparmio-rendita" fasullo,fosse indirizzato alle "VERE" attività produttive,con una "VERA" riforma del sistema Bancario Italiano,ad iniziare dagli "STATUTI",che dovrebbero consentire decisioni dei suoi organi,prese con "peso" 50 in base al capitale,e "peso" 50 in base al "NUMERO DEGLI AZIONISTI",per fare sì che le Banche investano in VALORI REALI,non fasulli!

fabrizio71

Ven, 18/05/2018 - 11:37

GGguerrieri. Io non ho nessun debito pubblico. Perché posso rifiutare l'eredità di un congiunto che contiene debiti e non posso invece rifiutare l'eredità debitoria di uno stato che ha dissestato l'economia contro il mio volere?

pinolino

Ven, 18/05/2018 - 11:41

Perdonatemi, la domanda non è ironica ma una richiesta di spiegazione. La mia impressione è che si stia parlando di saldare un debito (fattura non pagata) facendo un altro debito (mini-bot). Dov'è che sbaglio?

nerinaneri

Ven, 18/05/2018 - 11:55

...prova a vendere un po' di mare, hai visto mai...

Ritratto di ...paoloDaPadova..

...paoloDaPadova..

Ven, 18/05/2018 - 12:02

FUORI DALLA NEURO zona, SUBITO

mumble

Ven, 18/05/2018 - 12:05

La proposta non è nuova, ma messa così è molto vaga. Quale istituzione emette i mini bot ? Ci devono essere garanzie sottostanti ? Se si, quali e chi le presta ? L'importo complessivo dell'emissione a quanto ammonta ? A legislazione vigente è possibile ? Tradurre in provvedimenti normativi un'enunciazione di principio è sempre molto complicato. I nostri vecchi dicevano che tra il dire ed il fare c'è di mezzo il mare.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Ven, 18/05/2018 - 12:10

Mi apre un ottima idea ! I commentatori che scrivono senza neppure sapere cosa sono mi fanno ridere, siccome non posso fare un disegno, la spiego in modo semplice, POSSONO ESSERE UTILIZZATI PER PAGARE LE TASSE ! , chiaro ? Quindi le aziende che attendono i pagamenti dalla pubblica amministrazione possono accettare i Minibot e con quelli pagare tasse e contributi .

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Ven, 18/05/2018 - 12:14

pinolino, si tratta di iniettare liquidità sopratutto nelle imprese. Le aziende vantano miliardi di crediti da parte dello stato che non le paga , con i minibot le aziende incassano subito i loro crediti eli possono spendere anceh dandoli ai loro dipendenti se li accettano. Vi ricordate dei mini assegni ? Qualcosa di simile e poi in quanti fanno la spesa con i buoni pasto ? E una delle poche cose che i trattati europei consentono .

david71

Ven, 18/05/2018 - 12:20

pinolino non sbaglia. La differenza è che il debito lo si sposta temporalmente un po' più in là. Il risultato è che quando dovrà essere riscosso, questo governo non ci sarà più e quello, dopo che dovrà onorarlo, si prenderà dell'Ammazza Italia. Nulla di nuovo.

rokko

Ven, 18/05/2018 - 12:22

Ed i mini-bot potranno essere usati da imprese e cittadini per pagare le tasse ? Ma va là ... che pataccari.

VittorioMar

Ven, 18/05/2018 - 12:28

...E' UN VECCHIO PALLINO DI ANDREOTTI...E HA FUNZIONATO...BENE BORGHI!!..I PROVVEDIMENTI UTILI SI POSSONO E SI DEVONO RIPRENDERE !!!

rokko

Ven, 18/05/2018 - 12:31

Riguardo i mini-Bot di cui parla lo "stregone" Borghi sarebbe interessante capire: 1) se potranno essere usati per pagare le tasse, da parte di privati ed imprese 2) se Borghi ha considerato la probabile eventuali

Agev

Ven, 18/05/2018 - 12:38

Signori miei è un piccolo ma ottimo inizio . Il debito pubblico è una fola inventata dal sistema imperante che funziona come atto criminale e di schiavitù da più di 11.000 anni dopo la caduta di Atlantide. Questi creano denaro dal nulla e creano una finanza ed economia inutile e criminale. Monti il bocconiano buono a nulla .. come tutti i cosiddetti bocconiani allevati per questo.. buono a nulla che ha per puro caso una laure in economia( una sana massaia ne sa più di lui) va incriminato quale criminale consapevole per aver distrutto l'Italia e gli Italiani e non solo. Andrei subito oltre .. Nazionalizzare subito tutte le banche e soprattutto Banca Italia svenduta ai criminali e legare la moneta all'oro come ha fatto la Cina e Iraq.. La nuova moneta mondiale.. E che crollino pure le borse .. E' un mercato fasullo fatto per il parco buoi . Gaetano

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 18/05/2018 - 12:40

Il bello è che c'è chi commenta seriamente la pagliacciata del giorno.

Agev

Ven, 18/05/2018 - 12:42

Dimenticavo ... I debiti non vanno saldati... Vanno azzerati perché frutto del sistema criminale in essere. Il denaro va restituito agli Italiani .. Alle imprese per creare nuova ricchezza e non alle banche.. Il resto viene da sé. Gaetano

rokko

Ven, 18/05/2018 - 12:44

pinolino, non sbagli da nessuna parte. invece dei bot avrai in tasca dei mini-bot. Non capisco dove sia l'utilità o il vantaggio, a meno che lo Stato non accetti i mini-bot per il pagamento delle tasse, allora dovrò ricredermi. E' come se io avessi un debito con la banca, e lo saldassi per intero dando alla banca stessa dei "pagherò". Cosa cambia ? Boh

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 18/05/2018 - 12:45

---la cosa non funge---secondo la legge di Gresham- ovvero “la moneta cattiva scaccia la buona”-il fatto che i minibot si possano utilizzare solo a livello nazionale ed il rischio sempre presente di una euroexit all'orizzonte che porterebbe i minibot a svalutarsi paurosamente nei confronti dell'euro--farà si che il rapporto minibot euro non sarà mai di uno a uno--e si farà a gara a sbolognare minibot a favore di euro--i minibot ritornerebbero a boomerang in bocca allo stato che li emette --

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Ven, 18/05/2018 - 13:12

elkid & gli altri commentatori. Non avete capito una mazza sui minibot , servono a dare liquidità senza violare il famoso 3% e senza violare i trattati europei. Si riacquista un minimo di SOVRANITA monetaria. Non ci vuole molto per capirlo, certo che se vi limitate ai leggere i denigratori scatenati contro questo neo governo, peggio per voi.

Agev

Ven, 18/05/2018 - 13:32

La Rete Denaro-Potere (RPD)- Il Sistema Mente Umana esiste perché l'Elite possa esercitare il controllo della Rete Denaro-Potere . Il denaro è l'obiettivo primario dell'Elite perché conferisce potere (poterino) a chi lo detiene . Il denaro assume varie forme , e comprende i metalli preziosi e il petrolio, la terra o i beni immobili , i minerali , i prodotti e i servizi. Il denaro è il "Dio" dell'Elite e le sue banche sono istituzioni religiose dove adorare il loro "Dio".L'Elite economica,l'èlite di governo , l'èlite occulta e l'èlite bancaria controllano la Rete Denaro-Potere. Coloro che si trovano in una posizione di potere , specialmente nel settore bancario , sentono di essere legati alla Rete Denaro Potere e faranno tutto il possibile per tenersi stretto il controllo della RDP manipolando la famiglia umana in funzione dei loro piani. Il loro tempo sta per scadere e finire per sempre .. E loro lo sanno benissimo . Gaetano

Jon

Ven, 18/05/2018 - 13:39

E' UN ARGOMENTO DI DIFFICILE COMPRENSIONE.. C'e' chei crede che il Debito Pubblico vada ripagato.:!! Ma quale paese lo hai mai fatto?? IL VANTAGGIO PRINCIPALE E' QUELLO DEL DIRITTO SASACROSANTO DEI FORNITORI DELLO STATO DI ESSERE PAGATI COME PREVISTO. Questo sistema consentirebbe loro di alleggerire il peso finanziario e di non fallire. Mel contempo potrebbero essere scambiati come moneta od essere usati per pagare le tasse.. immettendo nel sistema circa 100 miliardi di liquidita'. Monete alternative non sono comunque vietate ed in Svizzera abbiamo il WIR che funziona egregiamente.. Bravo Borghi..!!

Jon

Ven, 18/05/2018 - 13:42

Comunque il Titolo dell'articolo e' FASULLO . Rame non ha capito una cicca..anche perche' il Debito Pubblico non fa MAI SALDATO, ma onorati gli interessi a chi ne detiene. E STudiare un po'..??

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 18/05/2018 - 13:42

L'uscita di Borghi non è inopportuna, partendo dal fatto che TUTTO SI BASA SULLA FIDUCIA, anche uso e scambio di moneta comune (€) tra la gente. Questi "minibot" potrebbero far sorridere solo al pensiero, ma se ad emetterli è uno Stato SOVRANO (come L'Italia) che se ne fa garante, allora un minimo di fiducia dovrebbe conferirla almeno a livello NAZIONALE, a differenza dell'€uro : se si pensa che viene stampato A VAGONATE dalla BCE (per acquistare altrettante VAGONATE di titoli sovrani) un istituto indipendente CHE CREA DENARO DAL NULLA, SENZA ALCUNA BASE DI SOTTOSTANTE SOLIDO A GARANTIRLO, solo semplice carta che assume un minimo di consenso, perchè la gente pensa "beh si, se è la BCE che la emette, allora ci si può fidare", ma tutta questa CARTA MONETA, è lecito chiedersi, da cosa è sostenuta ? dalla BCE ? dalla UE ? 27 paesi che litigano costantemente tra loro? ma per favore...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 18/05/2018 - 13:45

hanno detto che ogni italiano ha circa 40mila euro di debito, quindi chi lascia l'Italia o per lavoro o per godersi la pensione,prendendo la cittadinanza e la residenza fuori ha l'obbligo di pagare tale somma, altrimenti non è libero di lasciare l'Italia. Comodo lasiare i debiti per chi rimane.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 18/05/2018 - 13:52

GGuerrieri 11:25 "non ho mai sentito parlare di rischio bancarotta del Giappone, o mi sbaglio?" - NON SI SBAGLIA, e il motivo è che il GIAPPONE è in grado di fornire opportune garanzie : a) si tratta del paese tecnologicamente più solido ed avanzato al mondo (per componentistica ad uso civile) strapieno di società ad alto livello di FATTURATO con know-how da fare invidia anche ai proverbiali tedeschi; b) come PIL, il Giappone è la terza potenza mondiale, dietro solo a USA e China; c) il Giappone POSSIEDE LA SUA DIVISA (lo ¥en) e LA SUA BANCA CENTRALE che può DECIDERE AUTONOMAMENTE OGNI SCELTA ECONOMICA da dare al Paese e d) QUESTA BANCA CENTRALE ACQUISTA DI FATTO IL 95% DEI TITOLI GOVERNATIVI EMESSI DAL GIAPPONE con la conseguenza che TUTTO IL DEBITO PUBBL GIAPPONESE è in mano ai Giapponesi stessi, rendendo di fatto il Giappone totalmente privo di rischi per occhi esterni.

Jon

Ven, 18/05/2018 - 14:05

@ aorlansky60 .. Esatto..! L'euro non e' una moneta convertibile dallo Stato..E' solo una PROMESSA di pagamento..!1 Se gli Italiani andassero in buona parte in Banca, non potrbbero incassare i propri soldi perche' NON ESISTONO::!! Il problema e' che i soldi, sono creati dal nulla dalla BCE , che e' una Banca Privata, la quale ha esautorato Banca d'Italia che col tesoro gestiva i Titoli di Stato.. Ciampi li ha posti sul mercato ed e' iniziato l'aumento del debito per merito degli Speculatori. Non abbiamo una Banca Pubblica, come la Germania e dipendiamo dai Banchieri Centrali.. UNA FOLLIA..!!

Jon

Ven, 18/05/2018 - 14:15

Ancor piu' gli USA che hanno un rapporto D.P. aggregato del 350% ..PRIMI AL MONDO..!! Eppure le Agenzie di rating ( Pappa & Ciccia) concedono agli Usa AAA , anche se i cinesi con Dagong danno BBB+, AVENDO UN 30% DEL DEBITO IN MANO ESTERA.. Cina Giappone etc..

Pakarani

Ven, 18/05/2018 - 14:24

Riguardo la legge di Gresham (la moneta buona scaccia la moneta cattiva)basterebbe rendere le transazioni coi mini bot esenti da tasse o IVA. Vedreste poi qual'è la moneta buona.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Ven, 18/05/2018 - 14:41

La "patente" di economista non è che, automaticamente, ti dia anche la patente di capacità, intelligenza ed equilibrio ....

dank

Ven, 18/05/2018 - 14:42

Questi sono il governo che svela la nudità del Re. Dall'economia all'immigrazione. Se FI e FDI non vogliono scomparire diano una mano. Più gli attaccate più ci informiamo davvero e più ci piacciono. (Un elettore di centrodestra)

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Ven, 18/05/2018 - 14:51

Tutti grandi economisti, tutti buoni a far governi, statuti bancari, banchieri che battono moneta e chi più ne ha più ne metta, peccato che il debito è una cosa reale e che qualcuno dovrà, prima o poi, onorarlo. P.S: una volta, al bar, ci si cimentava a discettare sul calcio e la formazione della nazionale ora, sul web, ci si cimenta in formaione di governi e risoluzione dell'economia mondiale .....

Erasmo194

Ven, 18/05/2018 - 15:02

mini-bot = altra moneta ; si inizia dai debiti di stato, poi si passa alle tredicesime, agli aumenti salariali ,alle pensioni, agli stipendi degli statali. naturalmente con i minibot si potranno acquistare solo beni di prima necessità ( senz'altro non si potranno pagare i tributi et.) e, non troppo tardi, li potremo scambiare al mercato nero uno a due, a tre etc. è sempre stato così nella storia degli stati o questa volta sarà diverso...?

DRAGONI

Ven, 18/05/2018 - 15:03

SONO GIA' CIRCOLATI I MINI BOT IN ITALIA CHE , ANCHE ORA RICHIAMANO ALLA MEMORIA LA AM LIRA CHE E' STATA MESSA IN CIRCOLAZIONE IN ITALIA , DISTRUTTA DALLA GUERRA IN SOSTITUZIONE DELLA LIRA UFFICIALE. ECONOMIA DA NAZIONE DISTRUTTA CHE CON LE DOVUTE ECCEZIONI ORA SI RIPROPONE.

rokko

Ven, 18/05/2018 - 15:15

Maximilien1791, se ci permetteranno di pagare le tasse con i mini-Bot mi mangio un cavallo intero crudo, zoccoli criniera pelo e denti inclusi. Vedrai che per le tasse vorranno soldi veri.

Nick2

Ven, 18/05/2018 - 15:15

Praticamente, si paga il debito facendo altro debito. L'uovo di colombo. Ma non è la stessa cosa che facciamo da 50 anni?

rokko

Ven, 18/05/2018 - 15:19

scimmietta 14:51 sa una cosa ? Sono d'accordo con lei !

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 18/05/2018 - 15:32

@Jon, ma che diavolo scrivi sull'euro?? Non è una moneta convertibile, e i soldi gli italiani non si possono prelevare perché non esistono??? Ma sei sicuro di stare bene???

Blueray

Ven, 18/05/2018 - 15:38

Ma scusate, se già i maxi Bot, quelli dematerializzati, rendono sottozero, questi mini che dovrebbero per forza avere aspetto cartaceo, e quindi costerebbero anche per questo, che interesse potrebbero fruttare? Eppoi se appena ricevuti si va all'incasso che vantaggio ne trae lo Stato? E se invece non si possono incassare prima della loro scadenza devo scerebellarmi a trovare un altro disperato che me lo accetta? Inoltre con questa forma di anomalo pagamento si perde completamente il diritto agli interessi, sia legali che di mora che Stato, Regioni, Comuni e altri Enti pubblici accordano in caso di ritardati pagamenti sia agli esecutori di lavori pubblici che ai fornitori di servizi. Ci voleva un genio per prefigurare questo strumento di pagamento!

Paolo17

Ven, 18/05/2018 - 15:40

Ecco, bravo Borghi, statalista che non sei altro !! E poi dici in le Partite IVA? Ma chi vuoi prendere per i fondelli?? Vai Borghi, statalizziamo tutto: Alitalia, Telecom, Monte Paschi, Iribus, Firema, Ilva. Dai amico, statalizziamo tutti i carrozzoni in debito. Poi magari resuscitiamo l'IRI e la Cassa del Mezzogiorno. Cosi se i ladri del PD ci hanno tassato per 100, con le tue proposte demenziali che sono alla base dell'affossamento economico del Paese, tu ci farai tassare per 1000. Lo capisce anche un bimbo della prima elementare.

Paolo17

Ven, 18/05/2018 - 15:41

Ecco, bravo Borghi, statalista che non sei altro !! E poi parli in difesa delle Partite IVA? Ma chi vuoi prendere per i fondelli?? Vai Borghi, statalizziamo tutto: Alitalia, Telecom, Monte Paschi, Iribus, Firema, Ilva. Dai amico, statalizziamo tutti i carrozzoni in debito. Poi magari resuscitiamo l'IRI e la Cassa del Mezzogiorno. Cosi se i ladri del PD ci hanno tassato per 100, con le tue proposte demenziali che sono alla base dell'affossamento economico del Paese, tu ci farai tassare per 1000. Lo capisce anche un bimbo della prima elementare.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 18/05/2018 - 15:45

@ Jon 14:15 - Se consideri quanto stò per aggiungere, tutti i tasselli vanno a comporre un quadro comprensibile. USA = Stato sovrano num.1 al mondo per Economia(PIL), Industria (anche se ultimamente insidiata dalla China), potere FINANZIARIO, APPARATO MILITARE (un dettaglio che molti analisti trascurano) Paese che detiene il DOLLARO quale moneta di riserva mondiale (NON a caso OIL e GOLD sono tradati SOLO in US $, per non citare altre mat prime importanti per l'industria), se non bastano questi dettagli a decretarne lo status che detiene; ed ultimamente tramite la tecnologia FRACKING che gli permette di estrarre OIL dal proprio territorio si sono resi indipendenti dalle importazioni di PETROLIO, tanto che la vecchia legge che vietava di esportare OIL estratto dagli USA è stata cancellata nel 2015; anche con un DEB PUBBL assoluto di 20mila miliardi di $, un Paese così suscita rispetto (e TIMORE) in tutto il mondo.

rokko

Ven, 18/05/2018 - 15:52

Ho un debito di 2100 euro con le banche. Ho un reddito di 1600 euro al mese, dei quali 800 euro mi servono per le spese fisse, tre le quali 100 euro di interessi. Gli 800 euro che mi restano non mi bastano per sopravvivere, dunque ogni mese 450 euro le banche suddette mi prestano altri 450 euro. Per Borghi dovrei dare alle banche, in cambio dei 2100 euro che gli devo, dei "pagherò". A che serve? Primo, così le banche con il cavolo mi daranno i 450 euro che mi servono tutti i mesi ! Secondo, cosa ho risolto? Il mio problema è che devo incrementare il mio reddito, se no non ce la farò mai a sganciarmi dalle banche e diventare finalmente LIBERO ! Sostituite a me lo Stato italiano, agli euro i miliardi di euro, al mese l'anno, alle banche i mercati finanziari, e capirete che l'unica per l'Italia è onorare il debito stringendo i denti, spendendo un po' di meno, ma soprattutto crescere di più !

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 18/05/2018 - 16:02

@ Liberopensiero77 : personalmente, a livello economico, mi sentirei assai più sicuro ad essere cittadino Giapponese (Stato SOVRANO CHE POSSIEDE LA SUA DIVISA e LA PROPRIA BANCA CENTRALE) o cittadino USA (altro Stato SOVRANO CHE POSSIEDE LA SUA DIVISA e LA PROPRIA BANCA CENTRALE) o Inglese (idem Come prima), ma francamente inviterei a (ri)considerare la sicurezza (quale sicurezza?) che può dare l'area €uro = un accozzaglia di 27 Stati sovrani molto spesso in contrasto tra loro, che di fatto NON POSSEGGONO la propria BANCA CENTRALE (la BCE è un istituto indipendente autoreferenziale, per statuto proprio); la BCE è posseduta (per azionariato) dalle banche centrali dei Paesi membri UE, le quali a loro volta sono composte UDITE UDITE da AZIONARIATO DI BANCHE PRIVATE (andate a vedervi come è composto l'azionariato di BankItalia per averne un idea : TUTTE BANCHE PRIVATE). Beata sicurezza...

abocca55

Ven, 18/05/2018 - 16:15

Ha già fatto abbastanza danni con le sue dichiarazioni assurde sul MPS. Gli mettessero la museruola.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 18/05/2018 - 16:29

@aorlansky60, vedo che scrivi le solite disinformazioni che circolano in una certa sub-cultura di estrema destra. La BCE è un organo indipendente della UE, la cui proprietà è delle singole banche centrali nazionali, che sono organi di diritto pubblico, come la Banca d’Italia, che è un istituto di diritto pubblico secondo l'espressa indicazione dell'articolo 20 del R.D. del 12 marzo 1936 n. 375. La proprietà può essere di soggetti privati (e difatti c’è una distribuzione di quote che è rimasta SOSTANZIALMENTE INVARIATA DAL 1948 AD OGGI, 94,33% di proprietà di banche e assicurazioni private e per il 5,66% di enti pubblici), mentre la gestione è pubblicistica, specie in fatto di compiti e poteri. È un sistema piramidale, saldamente in mano al sistema politico, basta studiarlo.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 18/05/2018 - 16:33

@aorlansky60 16:02..:certo!Tutti quelli che "commentano" contro Borghi,capiscono una "mazza" di Banche,di statuti,di CDA,etc.etc.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 18/05/2018 - 16:38

I tedeschi -che sono a volte sciocchi ma non totalmente sprovveduti- hanno mantenuto buona parte del loro sistema bancario interno (mi riferisco in particolare alla rete di Landesbank e Sparkassen territoriali) PUBBLICO. Questo, oltre a risultare assai comodo quando le necessità lo impongono (Merkel e Schauble in virtù di questo dettaglio sono sempre riusciti a tenere gli STRESS-TEST di EBA e BCE lontane da questa rete di banche tedesche) fa si che, in caso di bisogno, lo Stato tappi i buchi dove questi dovessero aprirsi (e il sistema bancario tedesco non è affatto esente da problemi, il fatto è che non emergono proprio per la presenza costante dello Stato). A tutti i pro "privatizzazioni", questo dovrebbe pur insegnare qualcosa... Ma vedo, leggendo qui ed altri thread, che il mantra di romano prodi (il paladino delle PRIVATIZZAZIONI in ITALIA negli anni 90, ricordate? che di fatto hanno rovinato l'Italia) è sempre molto convincente.

abocca55

Ven, 18/05/2018 - 16:42

La gente è spaventata solo perché nel contratto non vi sono serie politiche di risparmio, ad iniziare dalla riforma costituzionale. Borghi vuole cambiare il CDA del MPS, che è stato amministrato finalmente bene, al punto da risultare in utile, dopo una crisi spaventosa. Si cambino invece i CDA delle aziende in crisi. Perché questa libidine di rilasciare notizie deleterie? Vogliamo una finanza creativa? Va bene, ma che non siano favole pericolosissime, fantasie da manicomio. Io credo nel cambiamento, ma non credo che per ora si possa andare in bicicletta sulla luna, anche se teoricamente tutto è possibile dal punto di vista della quantistica, persino che Berlusca sia il prossimo presidente del governo gialloverde.

gianfran41

Ven, 18/05/2018 - 17:12

L'idea deve ancora partire e già si sentono i commenti negativi dei super esperti. Invece di criticare facciano loro una proposta concreta e intelligente. Non si limitino alla critica fine a se stessa che non ci porterebbe da nessuna parte.

Libertà75

Ven, 18/05/2018 - 17:56

purtroppo noto che chi di economia non capisce si deve assolutamente dedicare a dimostrare la propria totale ignoranza... c'è chi commenta "saldiamo un debito con un altro debito?" domanda che solo una persona sciocca può fare, perché ovviamente è lo Stato il debitore che deve restituire liquidità a chi gli spetta... poi ci sono altri intelligenti (zero) che chiedono se con questa si può pagare le tasse (ovvio, è anche sottointeso nell'articolo), poi c'è uno che non smette di fumare che tira fuori la legge della moneta buona che scaccia quella cattiva, ma non c'entra niente, quella legge si riferisce alla doppia circolazione con una moneta quotata sui cambi e l'altra di libera stampa (questa è un'altra cosa). Usare la testa costa fatica

Happy1937

Ven, 18/05/2018 - 18:11

Economisti nel senso che hanno economia di cervello.

Korintos

Ven, 18/05/2018 - 18:48

Bravo Borghi. Geniale. Metti la barca a diritta così al primo flutto la barca si capovolge e addio equipaggio: tutti affogati. Non sei ancora niente ed ha già fatto danni affossando MPS. Statte zitto, per carità, nun fiatà; gioca a Monopoli ch'è mejo.

papik40

Ven, 18/05/2018 - 19:05

Ipotizzando un credito di Euro 100mila: 1) ha previsto di emettere un unico mini-bot oppure in tagli? 2) per farli diventare "commerciabili" non potendo ipotizzare transazioni telematiche fra privati i tagli non dovrebbero essere sueriori a 1000 Euro 3) ha previsto la stampa su carta comune o filigranata? Quanto inciderebbe il costo? 4) quale scadenza ha previsto? Essendo BOT non oltre 1 anno oppure li chiama mini-bot ma pensa a mini-BTP con scadenza pluriennale nel qual caso non crede che possano trasformarsi in IRREDIMIBILI sul tipo del "redimibile Trieste" di mussoliniana memoria? 5) Pur con scadenza a 3-6 mesi lo Stato dovrebbe emettere mini-bot anche per gli interessi aumentando automaticamente il Debito Pubblico Se fosse l'insegnante di mio figlio gli farei cambiare universita'!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 18/05/2018 - 19:05

Interessante articolo sul WSJ che confronta gli effetti del "contratto" con l'evolversi della passata crisi argentina. Ne consiglio a tutti la lettura. La situazione che prospetta il "contratto" è certamente eguale, se non peggiore, di quello che fu definito "scenario argentino" e pare ovvio all'articolista che i mini Bot decisi dall'economista Borghi siano la copia dei "Patacon" argentini che furono introdotti per cercare di superare il fatto che il Peso era ancorato al Dollaro. La soluzione si rivelò disastrosa, ma ci conforta il fatto che poi l'Argentina dopo anni di miseria seppe risollevarsi. L'Italia sopravviverà agli effetti del "contratto"? Io spero di sì, ma io sono un inguaribile ottimista, pensate che credo che i Borghi, i Salvini e i Di Maio siano intelligenti.

papik40

Ven, 18/05/2018 - 19:06

Ipotizzando un credito di Euro 100mila: 1) ha previsto di emettere un unico mini-bot oppure in tagli? 2) per farli diventare "commerciabili" non potendo ipotizzare transazioni telematiche fra privati i tagli non dovrebbero essere sueriori a 1000 Euro 3) ha previsto la stampa su carta comune o filigranata? Quanto inciderebbe il costo? 4) quale scadenza ha previsto? Essendo BOT non oltre 1 anno oppure li chiama mini-bot ma pensa a mini-BTP con scadenza pluriennale nel qual caso non crede che possano trasformarsi in IRREDIMIBILI sul tipo del "redimibile Trieste" di mussoliniana memoria? 5) Pur con scadenza a 3-6 mesi lo Stato dovrebbe emettere mini-bot anche per gli interessi aumentando automaticamente il Debito Pubblico

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 18/05/2018 - 19:11

Siamo sicuri che sia un economista?

necken

Ven, 18/05/2018 - 19:25

se lo stato non dovesse essere in grado di pagare con i soldi veri (EURO) ma solo con Mini bot vuol dire come dichiare indirettamente l'insolvenza sarebbe come l'anticamera del fallimento con fuga in massa di imprese e capitali ed una prospettiva da tipo Venezuela. Le materie prime e l'import mica lo puoi pagare con i mini bot che diventerebbero carta straccia.

lorenzovan

Ven, 18/05/2018 - 19:27

ma possibile che tutti gli economisti leghisti siano degli incompresi ??? mi ricorda ilcandidato nobel per l'economia tremonti...lolololol..ch lo tramo' fu lo spread a quasi 600...lolololo..cpmplotto intergalattico...

Anonimo (non verificato)

melis.s

Ven, 18/05/2018 - 19:48

in questo momento è un ottima idea che può aiutare l'Italia, se pensiamo che con i mini-bot di piccolo taglio, trasformati in buoni spesa, lo stato si autofinanzia, riscuotendo anche l'IVA in anticipo e può sostituire una parte dei BTP nel mercato; allo stesso tempo il cittadino aumenta il suo potere d'acquisto grazie all'interesse in anticipo maturato sul mini-bot in base alla percentuale d'interesse del titolo acquistato.

scapiddatu

Ven, 18/05/2018 - 19:52

Chiedo venia per la mia ignoranza, premesso che io non sono un esperto di politica monetaria, ma è certo che chiunque tenti di adoperare una valuta uguale all'euro verrebbe sanzionato senza il benché minimo indugio e costretto a opzioni problematiche (TFUE). La Banca Centrale Europea, chiuderebbe il rubinetto della liquidità (vedi banche greche), con spread ???? quindi trovarsi tra 2 fuochi o eliminare la nuova "moneta" abbassandosi le brache o uscire dall'euro subito.

investigator13

Ven, 18/05/2018 - 19:57

i mini bot. infatti sarebbero piccole botte al ns portafoglio, ma sempre botte sono. Questi non risolverebbero un bel niente. saremo sempre in un mare di debiti.

Edith Frolla

Ven, 18/05/2018 - 20:10

Sarebbe un'ottima idea, i MEFO in Germania funzionarono eccome, ma gli italiani non sono tedeschi ed in Italia un sistema del genere non funzionerà.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 18/05/2018 - 21:48

Si ma se uno viene nel mio negozio coi tappi di bottiglia, al massimo esce con le etichette delle bottiglie.

Ritratto di dardo_01

Anonimo (non verificato)

pisopepe

Sab, 19/05/2018 - 06:49

MA CHI E COSTUI CERTAMENTE UN RAGIUNAT SENZA ARTE NE PARTE NON DICA CxxxxxE PLS

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 19/05/2018 - 06:49

Borghi l’economista che “tutto il mondo ci invidia” secondo alcune menti nobili del forum mi ricorda Carcarlo Pravettoni solo che qui ad impennarsi è lo spread mentre affondano MPS e altre realtà economiche. Prepariamoci a diventare il Venezuela d’Europa. E per piacere non censurate. Grazie.

rokko

Sab, 19/05/2018 - 15:14

Borghi più che un economista mi sembra uno stregone che cerca di far piovere con la danza.

rokko

Sab, 19/05/2018 - 15:17

Libertà75, ti invidio, vorrei essere come te, penso sia bellissimo vivere senza porsi domande.

Libertà75

Lun, 21/05/2018 - 11:10

@rokko, ti rammenta che tu sei quel tizio che sapeva di economia ed è stato sbugiardato con una semplice equazione matematica... ti resta solo l'insulto perché altro non può trovare nel tuo scarso bagaglio culturale e morale. La cosa che tristemente noto è che gente come te vota e vota per il male altrui