Ma la cucina italiana è la migliore che c'è? Il mondo risponde di sì

Abbiamo incrociato molte classifiche online scoprendo che siamo davvero i più amati

Noi ce lo diciamo sempre, con un pizzico di fastidiosa supponenza: come si mangia in Italia non si mangia da nessun'altra parte del mondo.

Ma sarà vero?

Non c'è un modo per saperlo con esattezza. I gusti sono gusti. Poi c'è il campanilismo. Le abitudini. I pregiudizi. Eccetera. Ma noi siamo tipi ostinati. E pensiamo che spanna dopo spanna ci si avvicini alla varità. Allora abbiamo fatto così: abbiamo preso dieci classifiche online che mettono in fila le cucine di tutto il mondo e abbiamo dato un punteggio alle prime dieci nazioni con questo criterio: 10 punti alla prima, 9 alla seconda, 8 alla terza e così via fino a 1 punto alla decima. Sono classifiche pubblicate da siti di tutto il mondo, frutto del pensiero di superesperti o di sondaggi online e compaiono tra le prime su Google digitando «best cuisines world». Più facile di così.

Cnn Travel. 1. Italia; 2. Cina; 3. Francia; 4. Spagna; 5. Giappone; 6. India; 7. Grecia; 8. Tailandia; 9. Messico; 10. Usa.

Rough Guide. 1. Italia; 2. Tailandia; 3. India; 4. Giappone; 5. Vietnam; 6. Cina; 7. Francia; 8. Indonesia; 9. Messico; 10. Singapore.

Ranker. 1. Italia; 2. Francia; 3. Spagna; 4. India; 5. Grecia; 6. Messico; 7. Giappone; 8. Cina; 9. Germania; 10. Tailandia.

Listamaze. 1. Francia; 2. Italia; 3. Messico; 4. Spagna; 5. Turchia; 6. India; 7. Giappone; 8. Tailandia; 9. Cina; 10. Usa.

Perception. 1. Italia; 2. Spagna; 3. Francia; 4. Messico; 5. Grecia; 6. Tailandia; 7. Portogallo; 8. India; 9. Argentina; 10. Turchia.

The Top Tens. 1. Italia; 2. Francia; 3. Messico; 4. Giappone; 5. India; 6. Cina; 7. Usa; 8. Tailandia; 9. Spagna; 10. Grecia.

Le Matin (Marocco): 1. Francia; 2. Marocco; 3. Italia; 4. Giappone; 5. India; 6. Spagna; 7. Cina; 8. Messico; 9. Turchia; 10. Libano.

World Travel Awards. 1. Perù; 2. Francia; 3. Cina; 4. Giappone; 5. India; 6. Tailandia; 7. Italia; 8. Spagna; 9. Malaysia; 10. Usa.

Travel Report. 1. Spagna; 2. Francia; 3. Cina; 4. India; 5. Italia; 6. Perù; 7. Giappone; 8. Vietnam; 9. Messico; 10. Libano.

National Geographic (migliore destinazione gourmet) 1. Italia; 2. Gracia; 3. Spagna; 4. Messico; 5. Francia; 6. Perù; 7. Tailandia; 8. Copenaghen ( Danimarca); 9. New York (Usa); 10. Giappone.

Ed ecco quindi in ordine i primi dieci Paesi in classifica.

Italia (87 punti). Ebbene sì, siamo alla fine i migliori. Della nostra cucina piace la varietà regionale, la semplicità, la nettezza dei sapori, la ricchezza degli ingredienti. Molti dei nostri piatti sono tra i più copiati al mondo. Unici limiti, il modo in cui le nostre tradizioni frenano una new cuisine contemporanea; e l'assenza di una codificazione nazionale che potrebbe anche arginare le goffe scopiazzature. Piatto bandiera: la pizza.

Francia (82 punti). Quella dei cugini d'Oltralpe non è da anni la cucina up-to-date. Ma loro hanno inventato la cucina mondiale, gli standard, il rispetto delle regole, il vocabolario, la codificazione. Non ci sarebbe gastronomia senza i Francesi. La baguette.

Spagna (59 punti). Concludono il podio latino i cugini spagnoli, Che hanno una cucina simile alla nostra per ingredienti e ricchezza regionale ma hanno saputo lavorare più e meglio di noi negli ultimi decenni sull'avanguardia. Jamòn iberico.

India (53 punti). Una cucina coloratissima, appassionata, molto speziata, espressione di un subcontinente ricco e vario. Il dal, una zuppa di lenticchie.

Giappone (47 punti). Non solo sushi. Una cucina netta, pulita, minimale, metafisicale che conquista gli spiriti più ieratici. Zuppa miso.

Cina (44 punti). Quella che conosciamo in Italia è una pallida imitazione di una cultura gastronomica varia, colorata, a volte per stomaci intrepidi. Dim Sum.

Messico (44 punti). Colorata, ricca, varia, piena di superfood, forse giusto un po' troppo piccante. Ma si dice che se uno dovesse scegliere di mangiare una sola cucina fino alla morte, sarebbe quella italiana o quella messicana. Tacos.

Tailandia (33 punti). Dolce e salato che sui uniscono, spezie ed erbe lussureggianti, sapori spiazzanti, tante influenze. Questa è la cucina tailandese, bella e possibile. Tom Yam Goong.

Grecia (26 punti). Da noi non gode di buona fama, forse perché è la brutta copia della nostra, ma la cucina greca, semplice e spartana, ha molti estimatori nel mondo. Spanakopita.

Perù (20 punti). Da uno dei Paesi più remoti del mondo ecco la cucina più di moda al momento, forse perché con tutte le influenze europee, asiatiche, africane e naturalmente sudamericane rappresenta una vera enciclopedia della cucina contemporanea. Ceviche.

Seguono in classifica, con 9 punti, Usa, Vietnam, Turchia e Marocco; con 4 il Portogallo, con 3 Indonesia, Libano e Danimarca; con 2 Germania, Argentina e Malaysia e con 1 Singapore.

Commenti
Ritratto di lucabilly

lucabilly

Ven, 18/01/2019 - 11:43

Non c'e` dubbio che come si mangia nelle mille cucine italiane, non si mangia da nessuna parte. La qualita` del territorio e la Storia del Paese si traduce in un'eccellenza inarrivabile. Viaggio da sempre e dappertutto. Non siamo assolutamente raggiungibili. Personalmente metterei seconda la cucina portoghese e poi quella albanese. Ai francesi attribuirei la codificazione della cucina (proveniente dal volere dei miei concittadini i Medici e la loro chiamata a Parigi di Leonardo da Vinci), ma poco di piu'. Lasciamo perdere la Spagna per favore e la cucina greca che e` roba primitiva per favore. In fin dei conti, senza l'Europa non si mangia.

Popi46

Ven, 18/01/2019 - 12:19

E che, era necessario tutto ‘sto lavoro? Bastava un giorno in Francia, un fine settimana in USA, mezza giornata in Africa, un piatto di cavallette....e le conclusioni sarebbero venute servite su un piatto d’argento......

giosafat

Ven, 18/01/2019 - 13:03

Non per niente siamo l'unico paese, mi sembra, in cui si viene in tour eno_gastronomici organizzati. E questo la dice tutta....

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 18/01/2019 - 13:59

MA CERTO CHE LA TANTO DISPREZZATA NAPOLI CHE HA INVENTATO LA PIZZA VIENE APPREZZATA IN TUTTO IL MONDO NON É POI TANTO MALE VERO?!.#lucabilly.GUARDA CHE É STATA CATERINA DE MEDICI SPOSATA A FRANCESCO I AD INSEGNARE AI FRANCESI COME SI CUCINA!É GRAZIE AI 300 CUOCHI ITALIANI PORTATI DA LEI IN FRANCIA!CHE I FRANCESI CONOSCONO CUCCHIAI! FORCHETTE! E COLTELLI! É SE ESSI SANNO CUCINARE QUALCOSA LO DEVONO AGLI ITALIANI! PERCHE SE NON ERA PER NOI ITALIANI I FRANCESI SAPEVANO SOLO CUCINARE LE PATATE!.

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Ven, 18/01/2019 - 14:21

Pasquale Esposito, inutile che t'incazzi. L'ho scritto: le eccellenze del territorio. Vieni a insegnare a me fiorentino la storia di Caterina e la dote del padre con la corte e la dote con cui il francese si compero` regioni intere del suo paese. Caterina insegno` ai barbari a usare forchetta e coltello nonche' a mangiare altro che carne arrosto. Per quanto riguarda Leonardo, fu lui a inventare la "cocina nova". Non aggiungo altro.

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 18/01/2019 - 16:15

facendo finta che alla base della dieta (moderna) mediterranea non ci siano ingenti quantità di carboidrati semplici o complessi e quindi Zuccheri che inducono alti livelli di glicemia e quindi insulina cosi dannosa per il nostro organismo.- mentre i nostri antenati per centinaia di migliaia di anni trassero dai grassi l'energia di cui avevano bisogno, non conoscendo le gravi patologie infiammatorie odierne..- ma mettersi contro il pensiero dominante consolidato è impresa ardua.-

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Ven, 18/01/2019 - 16:30

Ce` L'Italia e` BASTA !! Il migliore cibo che ci fa` vivere molto piu a lungo e` meglio di tutti gli altri. Comiciando dalla prima colazione del mattino dei vecchi tempi (caffe-latte con buon pane casareccio, e zucchero per l'energia)