Davide batte Golia: Equitalia viene pignorata

La vittoria di un giovane avvocato di Reggio Calabria: l'ente di riscossione perde una causa ma non vuole pagare. Arriva l'ufficio giudiziario

Come ci sia riuscita non si sa. Ma c'è riuscita. Una giovane avvocato di Reggio Calabria ha vinto la causa impossibile, quella contro Equitalia. È riuscita addirittura a pignorare i suoi beni a dimostrazione che talvolta anche Davide riesce a mettere al tappeto Golia.

La storia risale al 2011 quando una cittadina reggina riceve a casa la più classica delle cartelle di Equitalia. Quattro o cinque contravvenzioni della polizia municipale di Reggio non pagate che sono lievitate a oltre 500 euro. La signora, disperata, si rivolge a un avvocato, Samantha Farcomeni, che prende in carico il caso e, dopo aver studiato la pratica, avanza vizi nella cartella esattoriale: l'inesistenza giuridica della notifica della cartella; la decadenza dal diritto di procedere a riscossione; ma, soprattutto, l'ingiustificata maggiorazione della sanzione per ritardato pagamento. Ed è proprio su quest'ultimo punto che il legale cita in giudizio sia il Comune di Reggio sia l'ente di riscossione, chiedendo l'annullamento della cartella illegittima. Con i tempi soliti della giustizia italiana, la sentenza arriva nel dicembre del 2013. Il giudice di pace annulla la cartella e condanna in solido sia il Comune di Reggio Calabria sia Equitalia al pagamento delle spese legali quantificate in 450 euro.

Il tempo passa, nessuno dei due soggetti si fa vivo con l'avvocato. Di pagare il conto, insomma, nemmeno l'idea. Così l'avvocato Farcomeni passa alle maniere forti: il 18 luglio scorso fa partire l'atto di precetto ovvero l'intimazione volta ad ottenere i soldi, concedendo i soliti 10 giorni di tempo. Non succede nulla. Equitalia, puntualissima nel pretendere i pagamenti a suo favore, non lo è quando è lei a dover pagare. Dunque, il 25 settembre, l'avvocato Farcomeni ordina all'ufficiale giudiziario di riscuotere i soldi «a casa» del debitore, ovvero agli sportelli di Equitalia. «Sapendo che il Comune di Reggio, ad oggi commissariato in vista delle elezioni, non ha in cassa un centesimo - spiega Farcomeni - mi sono rivolta all'altro debitore che avrebbe garantito il recupero del credito in maniera certa e in tempi rapidi. Tutto l'impianto della sentenza si è basato sulla illegittima maggiorazione della sanzione. Questo unico motivo ha assorbito tutti gli altri e ciò ha annullato e travolto le ragioni di Equitalia». Per la prima volta in Italia le parti si sono invertite. Una volta tanto ad essere moroso non è il cittadino, ma quell'ente che non si vergogna a mandare cartelle esattoriali a raffica, che intima pagamenti passando sopra a tutti, che sta col fiato sul collo dei contribuenti senza pietà, ma che poi, quando deve pagare si gira dall'altra parte. Oltretutto per una cifra così ridicola. «Sono imbarazzata ma soddisfatta - sorride l'avvocato Farcomeni - chi di spada ferisce di spada perisce. Questa è una sorta di rivincita nei confronti di quanti vengono vessati e martoriati da Equitalia». Farcomeni for president.

Annunci

Commenti

meloni.bruno@ya...

Dom, 12/10/2014 - 08:34

Un'altro fallimento della casta politica che si è inventata di delegare a degli usurai da loro legalizzati carta bianca,facendola propria e contravenendo alle regole di legge! in conclusione,ABUSO DI POTERE IN ATTO D'UFFICIO.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 12/10/2014 - 08:42

eh si, ricordiamoci PSICOSINISTRONZI, che equitalia è una creaturina di PRODI !! non vorrete negare questa verità, vero? :-)

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Dom, 12/10/2014 - 09:18

Succede sempre così. I mafiosi, i politici ed i burocrati sanno fare la voce grossa soltanto con i deboli. Spero che l'avvocatessa si sia presentata a riscuotere presso Equitalia anche con l'appoggio della Forza Pubblica!

xgerico

Dom, 12/10/2014 - 09:20

@mortimermouse - La riforma della riscossione è avvenuta con l'entrata in vigore dell'art. 3 del D.L. 30 settembre 2005, n. 203 deliberato dal Governo Berlusconi III,[2], convertito con modificazioni nella L. 2 dicembre 2005, n. 248.[3] con la costituzione di Riscossione S.p.A., che nel 2007 ha preso come nome Equitalia S.p.A..................La mattina per far colazione, nel frigo, devi prendere la bottiglia con su scritto LATTE.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 12/10/2014 - 09:31

La giornata odierna si presenta sotto i migliori auspici.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 12/10/2014 - 09:35

XGERICO non ho capito niente di quello che ha scritto! ma è vero che equitalia è una creaturina di PRODI, vero? :-) non scriva stronzate, che poi faranno di lei del bugiardo, un inaffidabile PSICOTICO :-)

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Dom, 12/10/2014 - 09:44

Bravo xgerico. Con la tua risposta a mortimermouse hai dimostrato di essere uno di quelli che lui definisce: "psicosinistronzi". Però bene informato.

cgf

Dom, 12/10/2014 - 09:48

@meloni sfortunatamente 'quel' tipo di reato è stato depenalizzato con una leggina ad personam in favore di Frodi altrimenti avrebbe da moltissimo tempo la fedina macchiata, tanti 'di coccio' non sarebbero mai stati ministri etc etc

angelomaria

Dom, 12/10/2014 - 10:01

UN ESEMPIO DA SEGUIRE BUONGIORNO E BUONTUTTO AVOI CARI LETTORI E DIREZIONE AH E BUON FINESETTIMANA

eglanthyne

Dom, 12/10/2014 - 10:03

OH brava anzi BRAVISSIMA Samantha,ottimo lavoro! Son convinta che la sua clientela aumenterà dopo questa VittoriA.

xgerico

Dom, 12/10/2014 - 10:04

@mortimermouse - 09:35 - Scrive: XGERICO non ho capito niente di quello che ha scritto! E normale che non capisci, quando uno si attacca alla bottiglia sbagliata! Io ti ho dimostrato il contrario di quel affermi, ora dimostrami, con i FATTI e non con le PSICODESTRONZATE che scrivi!

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 12/10/2014 - 10:08

Non ci sono parole per spiegare, di come EQUITALIA, gestisce il lavoro, che i dirigenti dello stato Italiano le passano.

linoalo1

Dom, 12/10/2014 - 10:13

Che bello!Chissà che si riesca a tanto anche contro il Governo!Cercasi Davide!Lino.

peter46

Dom, 12/10/2014 - 10:16

mortimer...è vero,creata dal duo Prodi-Visco,ma....adottata da Berlusconi e coccolata da Tremonti...e lasciata 'indisturbata',anzi...spalleggiata e tutelata anche nell'evidenza dei ricorsi persi...gli hanno mai 'imposto' le dovute direttive. Ma che c.... vuoi difendere:anche l'equitalia di Berlusconi-Tremonti?Chi ha mantenuto Befera già nominato da Visco e Prodi a capo dell'equitalia?

studioessepi

Dom, 12/10/2014 - 10:16

Perché non si danno le info complete? Qualcuno, evidentemente ideologizzato anche lui ma in maniera opposta, ha tralasciato di scrivere questo: "Con il D.L. 4 luglio 2006, n. 223[4] il GOVERNO PRODI II autorizza Riscossione S.p.A. ad utilizzare i dati in possesso dell'Agenzia delle Entrate." Pertanto le responsabilità sono di entrambe le parti che gli estremismi (di m...a), enfatizzano solo a proprio favore... siamo proprio "geniali".

stefor

Dom, 12/10/2014 - 10:19

XGERICO nel 2007 era in carica il governo Prodi II e Riscossione spa è diverso da Equitalia spa, se erano la stessa cosa perchè hanno cambiato nome? Equalizzare=livellare=prendere da una parte e portare da un'altra Da che parte ti sembra siano andati a prendere ? Istigati dai ministri comunisti presenti in quel governo e da una certa ideologia sono andati a macellare i piccoli imprenditori e gli autonomi, bersagli facili che non fanno troppo chiasso, soffrono in silenzio e in qualche caso si suicidano. Alla fine però la porcata è saltata fuori e come al solito qualcuno vorrebbe dare la colpa a Berlusconi anche quando non ne ha.

xgerico

Dom, 12/10/2014 - 10:19

@mortimermouse - 09:35 - Scrive: XGERICO non ho capito niente di quello che ha scritto! E normale che non capisci, quando uno si attacca alla bottiglia sbagliata! Io ti ho dimostrato il contrario di quel affermi, ora dimostrami, con i FATTI e non con le PSICODESTRONZATE che scrivi!

peter46

Dom, 12/10/2014 - 10:21

Luigi Morettini,con o senza forza pubblica c'è andata:cambia qualcosa se c'è andata 'a mani nude'?Diciamoci la verità,invece:la Calabra ha fatto 'fatti' e non le solite 'pug.....' dei soliti che sanno fare solo blablabla....

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 12/10/2014 - 10:23

Sul fatto che mortimerSORCIO non capisca niente di quello che gli altri scrivono non avevamo dubbi. Consiglio a XGERICO la prossima volta di scrivere in modo che mortimerSORCIO riesca a capire. Scrivere come se si spiegasse il concetto a un bambino di quattro anni .......... Oggi mortimerSORCIO ha confessato la sua ignoranza a quanto pare ....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 12/10/2014 - 10:23

poraccio :-) non sa nemmeno che equitalia è figlia delle mostruosità della sinistra ......

Ritratto di VT52na

VT52na

Dom, 12/10/2014 - 10:24

... il "boomerang" ... a casa di EQUITALIA ... arriva l'ufficiale giudiziario !!!

meloni.bruno@ya...

Dom, 12/10/2014 - 10:44

xgerico,sarebbe stato coerente con se stesso se avesse detto tutta la verità.Pier Luigi Bersani e Visco sono l'inventori di EQUITALIA!Perchè prima era una società publica con il 51%all'agenzia dell'entrate e il 49%posseduto dal'inps.Prima del 2007 si chiamava Riscossione spa nata dalla riforma della riscossione prevista nel decreto legge n 203 del 30 settembre 2005,in realtà un provvedimento del centro destra allora in carica in realtà non è un'invenzione di Berlusconi.Il servizio di riscossione ovviamente già esisteva!Ad armar Equitaliaè stato il successivo governo Prodi che con il decreto Bersani-Visco ha di fatto autorizzato la società di riscossione a utilizzare dati sensibili quali quelli dei conti bancari,nello stesso decreto è stata inoltre oblicata la tracciabilità dei loro compensi che io definisco da usurai,una sorte di stato di poliziatributaria che ha causato l'escalation di cartelle impazzite.Il decreto in cui si fa riferimento è il DL N 223 del 4 luglio 2006.

amecred

Dom, 12/10/2014 - 10:46

per quanto sia odiosa equitalia, non capisco cosa ci sia da gioire. I soldi vanno presi dal comune di Reggio, non da equitalia. E' stato infatti il comune a dare la multa.

meloni.bruno@ya...

Dom, 12/10/2014 - 10:49

gabrichan,guardi che xgerico non è per niente informato!ma un grandissimo mistificatore,come lo scugnizzo fa con il gioco delle tre carte.

ritardo53

Dom, 12/10/2014 - 11:02

HOFATTO UN COPIA ED INCOLA COME HA FATTO XGERICO. Ecco come Bersani ha creato il mostro Equitalia Di Riccardo Ghezzi, il 13 gennaio 2013 - # - 138 commenti bersani-1Pierluigi Bersani e Vincenzo Visco. Sono loro ad aver creato l’Equitalia che oggi stritola aziende, imprenditori, pensionati, lavoratori dipendenti, insomma chiunque finisca nel perverso ingranaggio della società incaricata della riscossione dei tributi per conto dello Stato. In questi ultimi anni si sono più volte levate voci di protesta, peraltro inascoltate: “usura di Stato”, “strozzinaggio legalizzato” le accuse più tenere mosse da chi ha avuto la sventura di finire nel mirino delle “cartelle assassine”. Equitalia, come si sa, è una società pubblica, posseduta per il 51% dall’Agenzia delle Entrate e per il 49% dall’Inps. Prima del 2007 si chiamava Riscossione s.p.a., nata dalla riforma della riscossione prevista nel decreto legge n. 203 del 30 settembre 2005, convertita nella legge 248 del 2 dicembre 2005. Un provvedimento del governo di centro-destra allora in carica, da lì la leggenda metropolitana secondo cui Equitalia sarebbe stata un’invenzione di Berlusconi. In realtà non è stato inventato un bel nulla: il servizio di riscossione ovviamente già esisteva, era però affidato in concessione a privati, prevalentemente banche. Con l’articolo 3 del dl 203/2005 e la nascita di Riscossione s.p.a., è tornato semplicemente in capo al pubblico. Ad “armare” Equitalia è stato il successivo governo Prodi, che con il decreto Bersani-Visco ha di fatto autorizzato la società di riscossione a utilizzare dati sensibili quali quelli dei conti correnti bancari. Nello stesso decreto è stata inoltre obbligata la tracciabilità dei compensi. Una sorta di “Stato di polizia tributaria” che ha causato l’escalation di cartelle impazzite. Il decreto cui facciamo riferimento è il dl n. 223 del 4 luglio 2006, “Disposizioni urgenti per il rilancio economico e sociale, per il contenimento e la razionalizzazione della spesa pubblica, nonché interventi in materia di entrate e di contrasto all’evasione fiscale”, ribattezzato Bersani-Visco (dai nomi rispettivamente del ministro e viceministro allo sviluppo economico allora in carica), convertito nella legge numero 248 del 4 agosto 2006 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale l’11 agosto 2006. http://www.qelsi.it/2013/ecco-come-bersani-ha-creato-il-mostro-equitalia/

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 12/10/2014 - 11:14

visto? cretini PSICOSINISTRONZI :-) e smettetela di imitarmi con le maiuscole o con i termini offensivi :-)

ritardo53

Dom, 12/10/2014 - 11:15

XGERICO: Incollati lo sputo in faccia invece di vantarti di possedere il SAPERE, sei solo meschino accompagnato da tutti quelli come te che sono solo degli asini che credono di poter volare, ma ad ogni tentativo sbattono il muso sulla merda.

xgerico

Dom, 12/10/2014 - 11:33

@ritardo53 -11:02 - BENE! Allora Prodi, come Afferma il merdasecca non centra una mazza! Dal suo commento............Prima del 2007 si chiamava Riscossione s.p.a., nata dalla riforma della riscossione prevista nel decreto legge n. 203 del 30 settembre 2005, convertita nella legge 248 del 2 dicembre 2005. Un provvedimento del governo di centro-destra allora in carica, da lì la leggenda metropolitana secondo cui Equitalia sarebbe stata un’invenzione di Berlusconi.............E allora??? chi ha firmato la legge, Pinco pallino??? Le rate delle tasse 50 anni fa, le andavo a pagare per conto del mio datore di lavoro, in via dei Normanni, a Roma, normale procedura, anziché creare gli "strozzini" di Equitalia voluti da Tremonti.

xgerico

Dom, 12/10/2014 - 11:48

@ritardo53 -11:02 - BENE! Allora Prodi, come Afferma il merdasecca non centra una mazza! Dal suo commento............Prima del 2007 si chiamava Riscossione s.p.a., nata dalla riforma della riscossione prevista nel decreto legge n. 203 del 30 settembre 2005, convertita nella legge 248 del 2 dicembre 2005. Un provvedimento del governo di centro-destra allora in carica, da lì la leggenda metropolitana secondo cui Equitalia sarebbe stata un’invenzione di Berlusconi.............E allora??? chi ha firmato la legge, Pinco pallino??? Le rate delle tasse 50 anni fa, le andavo a pagare, per conto del mio datore di lavoro, in via dei Normanni, a Roma, normale procedura, anziché creare gli "strozzini" di Equitalia voluti da Tremonti.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Dom, 12/10/2014 - 12:20

La voglio come ministro della giustizia! Maaaa....PLENIPOTENZIARIO!

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Dom, 12/10/2014 - 12:27

Icsgerico , mi sa che il sig. Meloni, ti ha asfaltato....Ha ha haaa vai in frigo a rimettere la vodka al freddo

treumann

Dom, 12/10/2014 - 12:47

scusate la franchezza: ci godo!!!

meloni.bruno@ya...

Dom, 12/10/2014 - 12:47

amecred è li che in'italia cascano gli asini!tutti se ne lavano le mani come Ponzio pilato,e deglinano gli altri(equitalia usurai)convinti di terrorizzare l'ingenuo cittadino per avere un loro riscontro privileggio.

peter46

Dom, 12/10/2014 - 12:54

ritardo53...e 'soliti' noti sempre in 'ritardo'.Tutti sanno,e vi ricordo che saranno state decine di volte che ritorniamo sul tema,ma...duri di 'comprendonio'.Che la sx ha 'creato'"questa" equitalia ed ha messo a capo Befera è sempre stato fuori discussione(almeno per me,ed anche nei precedenti articoli)...domanda:"Perchè il duo Berlusconi-Tremonti ha R i c o f e r m a t o ,finito il Prodismo,il Befera e "questa"equitalia con le "Stesse Direttive"?Il resto sono solo vostre 'seghe mentali':dignità nell'ammetterlo ,solo dignità...ogni tanto.

gian carlo galli

Dom, 12/10/2014 - 12:59

al giovane Avvocato : Chapeau !!! Le auguriamo una fulgida carriera, su questo non c'e' alcun dubbio !!

CARLOBERGAMO50

Dom, 12/10/2014 - 13:41

NOIN BREVE RACCONTO NON SOLO PIGNORATA, DOVREBBE ESSERE PRIMA COMMISSARIATA E POI ELIMINATA. RACCONTO IN BREVE UNA TRISTE ESPERIENZA AVUTA CON EQUITALIA E CON IL MINISTERO DELL'ECONOMIA. ESATTAMENTE IL 02 SETTEMRE SCORSO DOPO UN VIAGGIO DI OLTRE 600 KM. MI RECO A ROMA PER CHIEDERE UNA RATEIZZAZIONE SU UNA CARTELLA EQUITALIA DI OLTRE E. 8.000. L' AGENZIA EQUITALIA DI COMPETENZA E' IN VIA BENAGLIA (TRASTEVERE), PRIMA DI AFFRONTARE LA TRASFERTA VERIFICO SU INTERNET SIA L'INDIRIZZO E SIA L'ORARIO (APERTURA FINO ALLE ORE 13.15 DELL'UFFICIO IN QUESTIONE. LA MATTINA CON UNA LEVATACCIA ALLE ORE 04.30 PER PRENDERE IL FRECCIAROSSA DA MILANO. ALLE ORE 12.45 TROVO L'AMARA SORPRESA DI UFFICIOO MALEDDATAMENTE CHIUSO CON UN CARTELLO ESPOSTO CHE L'UFFICIO RIMARRA' CHIUSO FINO AL 01 OTTOBRE 2014. (MOTIIIVI?????????) ALTRI UFFICI SONO A 4 - 5 CHILOMETRI DI DISTANZA E DI CERTO IN 15 MINUTI NON RIESCO A RECARMI PRIMA DELLA CHIUSURA. PERTANTO DEVO SOGGIORNARE UNA NOTTE A ROMA PER RECARMI IL GIORNO DOPO ALL' UFFICIO EQUITALIA DI VIA AURELIA, DOVE TROVERO UN CARTELLO CHE L'UFFICIO DI EUITALIA IN VIA BENAGLIA E' CHIUSO FINO ALLA DATA DE 01 OTTOBRE. MI CHIEDO COME MAI IN INTERNET NON ERA INDICATO TUTTO' CIO'. INCA@@ATO AL MASSIMO CHIAMO IL MINISTRERO DELL ECONOMIA. MI RISPONDE UN CENTALINISTRA CHE RISPONDE "MINISTERO DEL TESORO2, SIAMO RITORNATI A 20 ANNI PRIMA, QUINDI CHIEDO DI PARLARE CON LA SEGRETERIA DEL MINISTRO PAODON, MI RISPONDE A SUA VOLTA UN INDIVIDUO SCORTESE AL MASSIMO CHE CON FARE MALEDUCATO MI INDICA CHE SE DEVO FAR PRESENTE QUELLO CHE MI E' ACCADUTO DEVO SOLO MANDARE UNA LETTERA. MA SIAMO IMPAZZITI, MA CHI CA@@O RAPPRESENTUN MINISTREO CHE SI COMPORTA IN TALE MODO. ITALIANI FATE ATTENZIONE SIAMO GOVERNATI DA UNA CLASSE POLITICA VERGOGNOSA.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 12/10/2014 - 14:13

E' solo l'arroganza di uno "Stato predatore" senza nessun rispetto delle leggi se queste sono a favore dei Cittadini.

kkkkkarlo

Dom, 12/10/2014 - 14:15

Per la prima volta....? ma non fatemi ridere, quest'anno a Equitalia ne ho fatte annullare almeno venti di cartelle esattoriali, con relative condanne alle spese, tutte regolarmente incassate...

ritardo53

Dom, 12/10/2014 - 14:37

peter46: Come dire perchè monti, Letta ed adesso Renzi tengono ancora in vita questo paradosso? Vedi dare la colpa agli altri quando si ha il potere di correggere eventuali errori e non lo si fa, è sinonimo di compiacenza e complicità, ma a voi non interessa curare ma trovare chi è il male, per cui non ditemi che questa sia coerenza.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 12/10/2014 - 15:15

RITARDO53, concordo pienamente con l'ultimo suo commento! ma i PSICOSINISTRONZI credono di sapere tutto, e mi ricordano quei professoroni in scienze di nutrizione che un giorno vennero chiamati a testimoniare in un processo contro uno che vendeva pillole per dimagrire: costui domandò come mai questi professoroni in scienze della nutrizione erano cosi parecchio obesi, nonostante le lauree.... :-)

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 12/10/2014 - 15:15

Ma siamo in Calabria dove di facce di Bronzi di Riace ce ne sono a sfare.Poi tanto non pagano loro ma i contribuenti.

claudio63

Dom, 12/10/2014 - 15:22

Che polemica inutile! equitalia e' figlia di un sistema ideologizzato della sinistra e a Dx non hanno fatto nulla per cambiarlo, anzi in nome della privatizzazione hanno dato nuova linfa a questo mostro giuridico. il problema e' che non c'e' ricambio ai vertici, secondo me creadno le rpemesse per dei potentati e dei baronati all'interno delle istituzioni che finsicono per diventare dei satelliti di potere politico di questo o wquell'altro partito/ movimento. E se invece obbligassimo alla elezione da parte di un governo di tutti i dirigenti di livello supeirore dei vari enti che sono di pertinenza dello stato? naturalmente con obbligo di termine e inelleggibilita' dopo un certo periodo. sono sicuro che certi boiardi andrebbero a casa senza fare ulteriori danni.

ritardo53

Dom, 12/10/2014 - 15:29

XGERICO: Io darei la colpa a San Matteo, che da esattore qual era ha lasciato tutto in mano ai comunisti per seguire Gesù.

eumeo

Dom, 12/10/2014 - 15:49

articolo privio di senso giuridico e di rilevanza giornalistica. ne succecono decine ogni giorno. a prescindere dal caso di specie, i giudici di pace si inventano di tutto, anche contro i diversi orientamenti della cassazione. e' ora che la gente paghi le tassr.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 12/10/2014 - 16:43

Bella "LOTTA" a suon di WILKIPEDIA, ma ricordo a tutti che WILKIPEDIA era quella che non piu tardi di 6 mesi fa RIPORTAVA che nel 1992 al governo c'era Berlusconi!!!! VERO RICCIO!!! Saludos dal Leghista Monzese

claudio63

Dom, 12/10/2014 - 17:47

hernando45, forse sta qui il problema: troppe verita' e tutte masticate troppo in fretta...

Ernestinho

Dom, 12/10/2014 - 20:19

Beati voi che vi scannate per addossare le colpe della ideazione di "equitalia", detta anche "strozzitalia". Chiunque sia stato la colpa è di tutti i politici, di coloro che l'hanno ideata, e degli altri che, pur avendone avuto la possibilità, non l'hanno abolita! E così per tante altre norme demenziali!

michaelsanthers

Lun, 13/10/2014 - 00:13

ma siamo sicuri?..TROPPO BELLO PER ESSERE VERO..premio nobel all'avvocato- equitalia creatura di prodi fu incarognita da visco bersani,bisognerebbe pignorare tutti i sinistrati

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 13/10/2014 - 16:40

Ernia allo stinho, ma non dovevi andartene per sempre?