De Luca si insedia in Campania: ecco la giunta

Il governatore ha scelto sei donne su otto assessori. Il suo vice sarà il fedelissimo Bonavitacola

Dopo il sì del tribunale di Napoli che ha accolto il suo ricorso sulla Severino, Vincenzo De Luca si è insediato questa mattina alla presidenza della Regione Campania e presenta la sua giunta.

Una squadra quasi totalmente in rosa, composta da sei donne su otto assessori, tutti docenti, a cui si aggiunge il fedelissimo Fulvio Bonavitacola alla vicepresidenza con delega all'urbanistica. Il resto della giunta è composto da Serena Angiuoli (fondi Ue), Lidia D’Alessio (Bilancio), Valeria Fascione (Internazionalizzazione e start up), Lucia Fortini (Scuole e pari opportunità), Chiara Marciani (Formazione e lavoro), Sonia Palmieri (Risorse umane e patrimonio) e Amedeo Lepore (Attività produttive).

Commenti

eureka

Lun, 06/07/2015 - 13:48

È così, anche dietro le quinte, dirigerà sempre lui. Complimenti al Pd per le leggi ad personam valide e fatte per la destra ma annullate o invalidate o reinterpretate per la sinistra. Diciamolo: ormai non sono più credibili visto come operano.

Duka

Lun, 06/07/2015 - 14:25

Un altro ABUSIVO esattamente come CHI lo ha sponsorizzato. Ma che paese è questo ? Non si può nemmeno più paragonare a quelli delle banane quì abbiamo tutto l'assortimento dell'"ortofrutta" -

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Lun, 06/07/2015 - 14:47

C'è solo una parola in grado di spiegare la vicenda che si sta svolgendo con la complicità del capo del governo Italiano e la connivenza della magistratura e delle istituzioni: "Vergogna".

roseg

Lun, 06/07/2015 - 14:56

La Severino...questa sconosciuta.

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 06/07/2015 - 14:58

Caro PD bel messaggio date alle future generazioni....io non vi voterò mai e tanto meno i miei figli.......fatevi un esame di coscienza e poi guardatevi allo specchio e fatevi la domanda :''sono furbo?''

hicsuntleones

Lun, 06/07/2015 - 15:03

che personaggetto!!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Lun, 06/07/2015 - 15:10

Un'altra squallida sceneggiata piddina...

Beraldo

Lun, 06/07/2015 - 16:23

Il PD mi dà la nausea. Col suo doppio-pesismo. Anche sulle quote: stanno sempre a piagnucolare sulle pari opportunità e poi gli ipocriti mettono sempre tutte donne. Spero che spariscano il più presto possibile dalla scena politica.

@ollel63

Lun, 06/07/2015 - 16:24

anche la campania va a rotoli, di carta igienica.

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 06/07/2015 - 16:45

'u furbacchione! Così può comandare meglio ! Ca' nisciun 'e fess', uaglio'!Tanto meno al nord!

forbot

Lun, 06/07/2015 - 17:21

Al nuovo governatore della Campania tanti Auguri di Buon Lavoro. Non sono, come voi tutti sapete, assolutamente di sinistra, però se viene fuori anche da lì la persona giusta che sà fare veramente gli interessi del popolo; orbene, gli faccio gli Auguri più sinceri di buon lavoro e che il buon Dio lo aiuti e protegga. Abbiamo bisogno di chi sà operare, non solo parlare, parlare, parlare, parlare, e par...

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 06/07/2015 - 18:09

La giunta è in attesa della giunta.

curatola

Mar, 07/07/2015 - 01:32

de luca mi piace. il giudice che lo ha condannato,chi lo ha messo fra i non presentabili e chi a sospeso la senenza sono l'italia peggiore della quale è necessario disfarci.posso anticipare le motivazioni del giudizio di sospensione: perchè non è berlusconi e perchè di sinistra.

Raoul Pontalti

Mar, 07/07/2015 - 10:34

.Vuole fare il sultano il nostro...Ma le competenze in materia di sanità, infrastruttue, enti locali? Il superassessorato alle attività produttive ingloberà agricoltura, pesca, industria, artigianato, turismo, ma il resto? se lo tiene De Luca lasciando solo le briciole alle donne?

rosalba cioli

Mar, 07/07/2015 - 11:05

povere donne o donnette, il gioco dei ds è quello di formare governi e governicchi con giovani donzelle che se ne stanno a corte senza dissentire o quasi, il capo supremo decide e loro schiacciano i bottoncini e dicono signorsì!, quasi peggio delle scelte fatte dal diavolo Berlusconi. c'è qualcuno che dissente?