De Luca stanga i minibot: "Vi pagheremo in sesterzi..."

La battuta del governatore della Campania al convegno dei giovani di Confindustria a Rapallo. La stilettata al sottosegretario Giorgetti

Minibot? A Napoli siamo pronti a pagarvi in talleri e sesterzi”. Così, con una battuta fulminante davanti alla platea dei giovani di Confindustria, il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, boccia la proposta avanzata dall’area leghista dell’esecutivo gialloverde.

Durante l’incontro, tenutosi ieri nell’ambito dei lavori dei giovani industriali italiani a Rapallo, De Luca ha suscitato l’ilarità della platea – che già nei giorni scorsi aveva espresso la sua disapprovazione rispetto alla proposta – commentando in maniera scherzosa l’iniziativa sorta dall’area leghista dell’esecutivo gialloverde.

Incalzato sul tema, De Luca ha affermato: “A Napoli c’era un comune che aveva già deciso di battere moneta quindi noi siamo pronti a pagarvi in talleri, in sesterzi. Vi abbiamo, anzi vi hanno, anticipato”. Quindi ha incalzato, rivolgendosi al sottosegretario leghista Giancarlo Giorgetti, tra i difensori della proposta: "Lui è uno dei non molti che hanno conservato caratteri umani all’interno del suo governo, lo abbiamo accompagnato sempre con simpatia“. Quindi, dopo una breve pausa la (seconda) stilettata: “Lo abbiamo immaginato in quel sinedrio a governare il traffico”.

Commenti

bernardo47

Lun, 10/06/2019 - 11:38

No,meglio in rubli sovietici!

Romolo48

Lun, 10/06/2019 - 11:42

Ha parlato il più furbo del bigoncio!

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Lun, 10/06/2019 - 11:47

Al signor De Luca, che vorrebbe pagare in talleri e sesterzi, avrei risposto che se i suoi amici komunisti, in 9 anni di governo, NON AVESSERO portato il deficit italiano da 1800 miliardi uh(governo Berlusconi 2011) a 2300 miliardi (governo Monti, Letta, Renzi, Gentiloni) senza pagare i creditori, OGGI la LEGA avrebbe una montagna di soldi da spendere e sicuramente l'Italia e gli ITALIANI godrebbero di miglior salute.

ginobernard

Lun, 10/06/2019 - 12:08

la regione Campania nel 2018 ha avuto un residuo fiscale negativo di 5 miliardi e 705 milioni. Sono in pratica soldi di altri contribuenti italiani pagati allo stato e che lo stato ha girato alla Campania non si capisce bene per che motivo. Nonostante questo c'è gente che è assistita e continua a pontificare. Prima diventa autonomo e poi pontifica no ?

Ritratto di abutere

abutere

Lun, 10/06/2019 - 12:23

Se i 2statisti2 non (se)sterzano e ci portano sbattere, andrebbero pagati con maxi bott

unosolo

Lun, 10/06/2019 - 12:24

nonno de luca dice sesterzi ,,,, digli che vado dritto !!! servono solo dei BOT forti e metterli sul mercato , ma evidentemente non abbiamo un governo e premier credibile nel mondo altrimenti,,,,

steacanessa

Lun, 10/06/2019 - 12:28

Lui fa meglio: non paga.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 10/06/2019 - 12:41

Detto da lui rasenta la barzelletta che non fa ridere.

cgf

Lun, 10/06/2019 - 12:49

nella SOSTANZA cosa cambia? almeno PAGATE!!!!

agosvac

Lun, 10/06/2019 - 12:55

Le battute spiritose se non sono supportate da un minimo di intelligenza politica e finanziaria non hanno alcun valore. Se De Luca ha la possibilità di usare "sesterzi" con una copertura, che lo faccia.Dubito sappia cosa fossero i "sesterzi".

rokko

Lun, 10/06/2019 - 13:12

Ah ah ah ! De Luca ha ragione.

rokko

Lun, 10/06/2019 - 14:04

ginobernard, quello che ha scritto lei si applica pari pari all'Italia con l'Europa. Abbiamo avuto finanziamenti dalla BCE per quasi mille miliardi, e parliamo ancora. Rendiamoci prima autonomi

Popi46

Lun, 10/06/2019 - 14:05

Gli piacerebbe, a quei tempi Roma valeva qualcosa.....

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 10/06/2019 - 14:32

DE LUCA INVECE DI CRITICARE LA LEGA OPPURE GIORGETTI!CHE VEDA IN QUALE STATO É LA CAPITALE DELLA CAMPANIA CIOE NAPOLI!LUI DE LUCA CHE SI FACCIA UN GIRO PER I QUARTIERI DELLA STAZIONE CENTRALE DI NAPOLI PER RENDERSI CONTO IN QUALE STATO É STATA RIDOTTA NAPOLI DA DEMAGISTRIS "EL GRANDE STATISTA DI NAPOLI" CHE PENSA SOLO AI PROFUGHI É CHE SE NE FREGA DEL DEGRADO IN CUI VERSA NAPOLI!.

carlottacharlie

Lun, 10/06/2019 - 14:41

Si può essere con o contro De Luca, però si deve ammettere che le sue battute sono impagabili. Sarà il tono della voce, la parlata campana, il modo di porsi, la battuta tranchant e quant'altro a far di lui un super se si dovesse presentare a Zelig.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 10/06/2019 - 14:52

Ma quant'è spiritoso De Luca! A De Luca si potrebbero ricordare molte cose relative ai debiti creati dai 7 anni di Governo dei suoi compagni di sinistra oppure ai 120.000 € che quotidianamente l'Italia è costretta a pagare all'Europa perché la regione che amministra, la Campania, da anni non ha ancora realizzato un decente piano di riciclaggio dei rifiuti. Comunque De dovrebbe sapere (ma sicuramente non lo sa perché galleggia nella sua crassa ignoranza) che ogni titolo emesso va garantito da adeguata copertura. quindi può emettere tutti i sesterzi che crede basta che ne garantisca la copertura finanziaria con oro, diamanti, o moneta straniera che ne consenta il cambio al valore emesso in qualsiasi momento. T'ha capì, gnurant?

Trinky

Lun, 10/06/2019 - 15:40

Ma questo ha mai pagato qualcosa di tasca sua?

cardellino

Lun, 10/06/2019 - 19:12

Grazie per la censura infami assassini mafiosi fascistoni

routier

Lun, 10/06/2019 - 20:33

Se le battute allo spirito di patate fossero ricchezza, ci sarebbe un miliardario in più!