Delatori scatenati sul web: nel mirino bar e ristoranti

Nel 2014 le denunce sono aumentate del 74%: le somme più alte per medici e dentisti

Roma - Italiani: un popolo di santi, navigatori e... delatori. Fiscali, soprattutto. Lo scorso anno le segnalazioni online contro gli evasori fiscali sono aumentate del 76 per cento.

A tenere il conto è un sito ( evasori.info ), ma i dati sono stati elaborati dall'Adnkronos. A ieri, le segnalazioni sono state oltre un milione (1.122.589, per l'esattezza) che denunciano un importo evaso pari a oltre 170 milioni di euro. Dodici mesi fa, la contabilità era ben diversa. Le segnalazioni superavano le 800mila (854.681), mentre gli importi evasi non arrivavano a 130 milioni. Nel mirino di chi segnala evasioni fiscali al sito non ci sono i «grandi evasori», ma i comportamenti quotidiani: quelli con cui facciamo i conti tutti i giorni.

Dal mancato scontrino al bar all'omessa ricevuta fiscale al ristorante. Non a caso, quasi il 35% delle segnalazioni riguarda proprio i ristoranti, mentre il 12% i bar. Seguono, i negozi di alimentari, i fast food, medici e dentisti. Chiudono la graduatoria i rivenditori di auto e moto.

Un capitolo a parte, le imprese edili. Nonostante gli sconti fiscali per le ristrutturazioni edilizie, sono in molti i proprietari di casa che preferiscono ricorrere al «nero». E per due ragioni: l'enorme burocrazia che si nasconde dietro gli sconti fiscali (diluiti in almeno 5 anni) e le richieste delle ditte.

Queste preferiscono essere pagate in contanti, anche perché ricorrendo a operai spesso stranieri (non in regola), costoro non hanno un conto corrente bancario su cui farsi versare la «giornata». Da qui, l'uso del contante. A riprova che il tetto ai mille euro cash non è una misura che riesce e frenare l'evasione.

Potrebbe apparire una contraddizione, poi, il dato sull'evasione segnalata per medici e dentisti. Le mail che denunciano una loro evasione ammontano al 3,1 per cento del totale. In compenso, le categorie guidano la classifica per le somme evase: 12 milioni 542mila e 961 euro.

Poche segnalazioni, ma dal valore più alto. Verosimilmente, c'è reticenza a segnalare un medico o un dentista al sito che raccoglie le delazioni fiscali, in quanto con la salute non si scherza.

È probabile che questa apparente incongruenza derivi dal fatto che gli italiani, forse, contano di tornare dal medico che non ha fatto la ricevuta. Perché sia per i camici bianchi, sia per i dentisti, vale la regola dello «sconto» se non viene richiesta la ricevuta.

Il fenomeno è anche frutto del fatto che non sono moltissimi gli italiani che hanno un'assicurazione sanitaria. Anche perché, il regime fiscale è cambiato. Annullati interamente (o quasi) i benefici tributari, oggi si può detrarre soltanto l'ammontare di un intervento. Mentre prima si poteva dedurre la rata annua. Quindi, molti italiani stanno lasciando scadere le polizze assicurative perché il beneficio fiscale (se si è in buona salute) è nullo. E, di conseguenza, sono sempre meno italiani quelli che chiedono le ricevute ai medici e dentisti. Sia perché, magari, non hanno la polizza assicurativa (lasciata scadere) sia perché con la salute non si scherza.

 

Commenti

bleumoon

Mar, 06/01/2015 - 09:20

...Italiani popolo di spioni e traditori,Ma vi rendete conto che invece di far diminuire le tasse che pagherebbero tutti,legalizziamo l'eumento delle tasse per i loro comodi con le spiate.Le tasse non le dovrebbe pagare più nessuno

Gianfranco Rebesani

Mar, 06/01/2015 - 09:29

Fare una SERIA disanima dei tanti perchè che incidono sull'evasione fiscale, in massima parte d fatta da piccoli artigiani,bar. trattorie e via dicendo, non basterebbe un lungo articolo. Questi evasori, sotto un certo profilo,SONO DA CONDANNARE, ma il motivo di questo stillicidio di evasioni continue lo si deve in primis alle norme fiscali. Però, secondo il sottoscritto, i delatori (probabilmente anche loro evasori!)sono mossi più da un senso di invidia, spesso mal riposta, che da senso civico. Purtroppo!

linoalo1

Mar, 06/01/2015 - 09:34

I Delatori Ignorantoni,spesso sono solo degli Invidiosi!Per evitare Delazioni Gratuite,bisognerebbe cominciare a multare le Spiate Senza Riscontri!Quanto ci costa ogni uscita di controllo ed il controllo stesso?E chi paga se è tutto regolare?Lino.

amedeov

Mar, 06/01/2015 - 09:48

Se ci facessero scaricare tutti i scontrini fiscali al pari di quelli della farmacia, non ci sarebbe bisogno di SPIE

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 06/01/2015 - 10:12

delatori= invidiosi= sinistri= dipendenti= statali e..non, ergo con STIPENDIO CERTO, COMUNQUE A FINE MESE, pertanto "virtuosi" grazie al ciufolo..

unosolo

Mar, 06/01/2015 - 10:26

non si deve fare la spia , gli uomini giusti per i controlli ci sono gli si devono solo elargire fondi e mezzi , dopo come incentivo un premio di rendimento pari all'uno per cento o al cinque ,del trovato da distribuire a fine anno ai vari centri addetti ai controlli affinche gestiscano meglio il personale sul tutto il territorio con diarie e trasferte tutto spesati.

DIAPASON

Mar, 06/01/2015 - 10:34

La delazione fu l'arma piu' efficace a disposizione dell URSS. Ogni compagno era delatore e delato.Tutto questo per incuterte insicurezza e terrore nel popolo bue.

fabrizio de Paoli

Mar, 06/01/2015 - 11:16

Lo stato si fotte più del 70% di quanto produco lavorando. Voglio diventare anch'io un delatore, qualcuno sa indicarmi un numero verde per denunciare questa rapina?

epesce098

Mar, 06/01/2015 - 11:23

Se veramente tutti pagassero le tasse nella misura stabilita dal nostro governo di ladri oltre a riempire ulteriormente le loro tasche, la maggior parte delle aziende sarebbe costretta a chiudere con tutte le conseguenze che ne deriverebbero: minor entrate di tasse e migliaia di dipendenti licenziati (anche questi ultimi non pagherebbero più tasse).

AntonioFromVerona

Mar, 06/01/2015 - 11:24

Ci siamo dimenticati di tutti gli insegnanti, statali e non, che danno ripetizioni in nero ! Come mai nessuno pensa mai a questi ? O sono come le prostitute a cui nessuno vuol far pagare le tasse ?

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 06/01/2015 - 11:28

fabrizio de Paoli c'e il centro usura della polizia..attenzione pero' che dopo tutto e' un organo dell'usuraio..

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 06/01/2015 - 11:35

allora e' altresi chiaro che il "virtuoso" delatore e' uno che ha in genere lo stpendio a fine mese(e di questi tempi dovrebbe RINGRAZIARE DI NON ESSERE IL PROPRIETARIO DI UN BAR O NEGOZIO)visto la crisi dei consumi e la mega tassazione usuraia, DOVREBBE RINGRAZIARE DI AVERE I SOLDI A FINE MESE PER PAGARE ANCHE, ANCHE LE TASSE..mentre c'e chi o paga gli stipendi o le tasse..viste le entrate. tra l'altro in un contesto dove chi fa il "virtuoso" delatore non denuncia le centinaia di evasori EXTRACOMUNITARI pure sovvenzionati dallo stato usuraio..

vince50

Mar, 06/01/2015 - 11:49

Come previsto ma da tutti non recepito siamo in piena fase di purghe Staliniste,spiandosi a vicenda lasciandosi convincere che è cosa buona e giusta.Esempio terra terra in merito ai dentisti(e non solo),anche per i non laureati in economia come non lo sono io.Preventivo per lavori vari Euro 3000 senza ricevute oppure 3600 con ricevuta.Il dentista deve pagare le tasse e va bene,ma in ultima analisi le tasse che paga il dentista,in effetti chi cxxxo le paga?.Indirettamente le pago io dopo essere stato tartassato in ogni modo,quindi aff****lo la ricevuta risparmio 600 Euro che ovviamente in parte serviranno per pagare tesse indirette in modo più o meno palese.Non voglio ne ricevute ne fatture ne scontrini,non fosse altro che per legittima difesa nei confronti dello stato ladro mafioso composto fa farabutti e altro che non posso dire.

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mar, 06/01/2015 - 12:17

In Itaglia resteranno attivi solo clandestini vu-cumpra', comunisti statali , e attività' cinesi...per intanto il pupazzo rosso sta tentando di tassare anche i campi agricoli ...stiamo tornando alla tassa sul macinato del medio evo ..ma tanto e' tutto inutile il danaro e quasi terminato anche per voi cari elettori rossi statali .... buon comunismo a tutti

Ritratto di pinox

pinox

Mar, 06/01/2015 - 12:21

evadono perchè sono troppo tassati, il ragionamento dello stato ladro è questo: non posso controllarti e allora ti massacro a priori. con tutta la tecnologia disponibile io sono convinto che si puo' trovare ii sistema per far pagare tutti e nel modo giusto, ma a questo governo non gli interessa niente.che sia giusto o no loro dagli imprenditori vogliono piu' soldi possibili, piu' soldi incassano e piu' possono rubare e regalare posti di lavoro statali. piu' generi stato e assistenzialismo piu' la gente voterà comunista, questo è il loro unico interesse.

michetta

Mar, 06/01/2015 - 12:45

Va bene! Allora, facciamo cosi'. Io, che ho modificato, come richiesto da quell'ixxxxxxxe di Prodi nel 2007, la mia Rendita Catastale, da quel momento ho sempre PAGATO, l'Ici, l'Imu ed ora la Tasi MAGGIORATA in confronto ai miei vicini, che la modifica alla Rendita Catastale

fabrizio de Paoli

Mar, 06/01/2015 - 12:46

Marcoss, magari tornassimo al medioevo, a quei tempi c'era la decima e si chiamava così perché era il 10% di quanto producevi. Qui ormai siamo in una dittatura comunista pura, inaccettabile ed insostenibile sia dal punto di vista economico che morale. La cosa più comica e paradossale è che i nuovi "moralisti" sono gli stessi che incoraggiano la delazione. Allucinante...

michetta

Mar, 06/01/2015 - 12:50

Riprovo.....IO, pago le tasse con la rendita catastale richiestami da Prodi nel 2007. Sono ovviamente maggiorate in relazione alla rivalutazione della stessa. I miei vicini, che non hanno fatto la modifica alla rendita catastale, pagano molto di meno di me. NON LI DENUNCIO. Ma mi sapete dire, perche', quelli (che sono il mio prossimo), non rispettano la legge? Ripeto, non faccio la spia, ma qui', dichiaro pubblicamente quanto detto ed aggiungo che il mio appartamento, simile a quello dei miei vicini, e' classificato A/2, mentre il loro e' classificato A/3. Non faccio la spia, ma.......

fabrizio de Paoli

Mar, 06/01/2015 - 12:50

Rapax, hai ragione, forse sarebbe ora di iniziare a prendere le distanze da chi invece crede ciecamente nello stato..

sphinx

Mar, 06/01/2015 - 13:06

Ricordo, quando andavo a scuola, un insegnante (di sinistra) che denunciava come una delle massime vergogne della Serenissima la pratica delle denunce anonime... Da allora abbiamo fatto molta strada, visto che oggi le denunce anonime vengono incoraggiate dalle sfere governative e applaudite dall'opinione pubblica... Mi resta il dubbio se questa strada l'abbiamo fatta in avanti o all'indietro.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 06/01/2015 - 13:11

Normalmente i delatori sono quelli che quando vanno dall'artigiano, dal professionista, non vogliono pagare l'IVA e poi danno del ladro a queste persone,mentre i primi ladri sono loro.In secondo luogo le percentuali delle tasse applicate da uno stato lad.. sono ben lontane da quelle applicate dagli strozzini e quindi scatta una resistenza all'estorsore.Terzo provate a controllare le divise e vi accorgerete che collo stipendio non potrebbero fare la vita che fanno.

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Mar, 06/01/2015 - 13:12

Caro De Paoli, Lei paga il 70%, altri pagano 0% con stesso reddito. Se questi altri pagassero quanto dovuto pagheremmo tutti il 35%. Costoro non sono evasori generici, sono delinquenti che rubano a lei e a me che paghiamo le tasse. Tutto il resto è demagogia.

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Mar, 06/01/2015 - 13:17

I criticoni sono in genere quelli che le tasse non le pagano. Questi vigliacchetti dovrebbe prima mettersi in regola verso gli altri cittadini perché è a tutti gli altri che rubano. Dopo essersi messi in regola potrànno criticare o dare una mano concreta a fare in modo che tutti paghino in modo che tutti pagheremmo la metà

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Mar, 06/01/2015 - 13:20

Il marciume di base che ha citato il presidente il 31 dicembre è esattamente una parte delle opinioni che ho letto qui sopra e che impedirà a tutti gli italiani dì vivere in un paese normale, per sempre !

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 06/01/2015 - 13:27

Dedurre le spese e pagare il 25% del monte rimanente.

Mechwarrior

Mar, 06/01/2015 - 13:31

La cosa piu' divertente è sentire che c'è gente che crede che se tutti pagassero le tasse queste diminuirebbero.........aumenterebbe solo il magna magna dello stato e dei suoi fantastici "rappresentanti" (sono dipendente e non posso evadere un bel nulla, per i rosiconi che commentano)

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 06/01/2015 - 13:40

QUANDO LO stato pretende il 55% da un professionista come può tenere prezzi bassi e popolari? CONSIDERANDO CHE IL FISCO CON LO STUDIO DI SETTORE PRETENDE UNA CERTA TASSAZIONE MINACCIANDO RIPERCUSSIONI IN STILE MAFIOSO ? LE TASSE NON DIMINUIRANNO MAI CON L'EURO ED I PREZZI SALIRANNO E MOLTA GENTE NON POTRA' CURARSI O DIFENDERSI IN TRIBUNALE O COSTRUIRE CASE ETC.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 06/01/2015 - 13:42

INOLTRE LA FINANZA SA CHI DENUNCIA TRAMITE L'INDIRIZZO IP E POCHI SANNO COME EVITARLO, QUINDI I PROSSIMI ADESSERE CONTROLLATI SARANNO PROPRIO I DELATORI POVERETTI LORO

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 06/01/2015 - 13:45

Sempre più come l'URSS... la delazione.... che schifo questo stato... che incita i bassi istinti nei suoi cittadini, o meglio, sudditi.

Pitocco

Mar, 06/01/2015 - 13:50

Italioti, gente di malaffare, sopratutto quelli che denunciano ANONIMAMENTE alla GdF i cosiddetti evasori. Scommettiamo che al 90% di questi vigliacchi, perché altro non è possibile definirli, fanno parte di quella viscida ed informa melma che è il parassitismo pubblico?

fabrizio de Paoli

Mar, 06/01/2015 - 13:55

H2SO4, vai a fare il moralizzatore da un'altra parte. Il "quanto dovuto" non può deciderlo nessun altro all'infuori di me, NESSUNO può arrogarsi il diritto di rubarmi quanto gli serve per vivere alle mie spalle. Le cose che pretenderebbe di impormi lo stato non le voglio. Non voglio lo stato in questi termini. Non voglio welfare di stato. Non voglio il socialismo. Voglio essere libero di scegliere a chi pagare il "quanto dovuto". Voglio creare le condizioni perché scompaiano i parassiti che vivono di stato. Voglio giustizia, e non c'è altra via che smettere di dare soldi allo stato, è una forma di democrazia diretta: più aumentano quelli che non pagano lo stato e più significa che vogliono che lo stato SCOMPAIA. IO VOTO COL PORTAFOGLIO.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 06/01/2015 - 14:31

H2SO4 lei ah il lavoro? lo stipendietto a fine mese con la busta in bocca?? si?? e allora paghi le tasse e stia zitto, e' statale? le paghi il doppio e muto, poiche' lo stato le da il lavoro BLINDATO, lei non va di certo a Procacciarsi DA SOLO IL LAVORO CHE LO STATO NON LE da..e poi come un avvoltoio le toglie quasi tutto..e magari deve ancora farsi pagare da molti clienti..voi non sapete cosa vuol dire lavorare in proprio e non avere la certezza del pane mensile, e se ti ammali col c....che entrano i soldi, ma sciacquatevi la bocca..VOI AVETE IL LAVORO CERTO? PAGATE LE TASSE , minimo..

Doc71

Mar, 06/01/2015 - 14:34

Chapeau de Paoli!

sbrigati

Mar, 06/01/2015 - 14:44

Vogliamo parlare di tutti i dipendenti pubblici assenteisti cronici? Sono anch'essi evasori, ma nessuno sembra se ne preoccupi, meglio multare un bar od un ristorante, i soldi sono assicurati.

Ritratto di Blent

Blent

Mar, 06/01/2015 - 14:46

se lo stato dimostrasse che ogni singolo euro pagato in tasse va a beneficio della comunità allora io sarei il primo a pretendere che il mio vicino paghi le tasse , ma come stanno le cose adesso ogni euro in + pagato di tasse va a favore dei papponi della politica quindi ben venga chi riesce a non ingrassarli ovvero a non pagare le tasse.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 06/01/2015 - 14:53

Caccia alle streghe ... vendette anonime ... inquisizione fiscale. Qualcuno del governo ha studiato la storia e la vita di Torquemada con un tremendo mal di testa.

Ritratto di CCCP

CCCP

Mar, 06/01/2015 - 15:05

Chi denuncia un evasore fiscale voi lo considerate un delatore? Fate male perché se tutti pagassero le tasse, tutti pagherebbero di meno! E poi in altri paesi per il REATO (!) di evasione fiscale si va in galera. E non parlo della Corea del Nord ma del paese - con la bandiera a stelle e strisce - capitalista per eccellenza!

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mar, 06/01/2015 - 15:08

Signor Fabrizio de Paoli - ho letto il suo post delle ore 13,55. Sarebbe bello come lei immagina uno Stato. Ma sarebbe uno Stato con un solo cittadino. Purtroppo viviamo in un enorme condominio ove le esigenze e i bisogni di tutti sono molteplici. Per non pagare imposte c'è chi rinuncerebbe alle medicine (bisognerebbe rinunciare alla ricerca), andrebbe su strade sterrate, insegnerebbe lui stesso ai propri figli, non vorrebbe TV o altri oggetti tecnologici, si trasferirebbe a piedi, userebbe ancora le candele, tornerebbe al medioevo, ma purtroppo viviamo in comunità e non tutti la pensano così, e la maggioranza vuol far pagare giuste tasse a tutti.

moichiodi

Mar, 06/01/2015 - 15:17

cittadini o delatori?

mariolino50

Mar, 06/01/2015 - 15:25

In altri paesi europei ci sono le segnalazioni anonime, non per il fisco, se da questa informazioneil fisco ricava dei soldi, alla "spia" viene data una percentuale, in pratica una taglia. Altra soluzione permettere a tutti di scaricare le spese come a ditte e partite iva, vedrai che mi faccio fare la fattura di sicuro, con l'aliquota marginale del 38% credo che ci guadagnerei abbastanza.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 06/01/2015 - 16:05

CCCP lei ha il nick addirittura cccp con er baffone??? ah ah andiamo ah ah

Pitocco

Mer, 07/01/2015 - 01:11

@bleumoon Ma credi veramente che se tutti pagassero le tasse si pagherebbe di meno? Questo è il mantra che vogliono farci capire: pagate, pagate tutti che pagherete meno! Ma questo, se fattibile e non esiste in nessun parte del mondo, non farebbe altro che alimentare la BESTIA parassita plutocratica che ci sta annichilendo e se ancora non te ne sei accorto aspetta ancora un po' di tempo e vedrai. Però...non mi dire che quando vai dal dentista, dal meccanico, dall'idraulico e tipresenta la fattura, iva compresa, tu non fai la domandina magica «maaaa, io non posso scaricare l'iva. Come si può fare?» In questo momento cruciale di questa nazione "maiala" è necessario affamare la BESTIA, metterla alle corde non nutrendola e l'unico modo per farlo e non pagare nulla, nemmeno un centesimo.