Devoto di Padre Pio, secchione e di sinistra. Il "Financial Times" lo stronca: un novellino

Il quotidiano della City boccia Conte: uno sconosciuto principiante della politica

Roma - Chi è Giuseppe Conte? Per il Financial Times un «novellino». Il quotidiano londinese lo definisce «un principiante della politica poco conosciuto». Però Antonio Placentino, che si dichiara suo migliore amico, ieri è andato a raccontare in radio ad Un Giorno da Pecora che da ragazzo era un ottimo calciatore. Il potenziale prossimo presidente del Consiglio è nato 54 anni fa a Volturara Appula, in provincia di Foggia, e da ragazzino andava a giocare a calcetto a San Giovanni Rotondo. Forse proprio in quegli anni è diventato devoto di Padre Pio. «Studiava moltissimo ed era molto riservato, di una riservatezza assoluta», racconta ancora il suo migliore amico, aggiungendo che «è sempre stato elegantissimo, anche a scuola era impeccabile nell'abbigliamento». Insomma principiante nella politica ma esperto in eleganza.

Conte si laurea in Giurisprudenza a Roma nell'88, compie gli studi di perfezionamento a Yale e alla New York University. Oggi è docente di Diritto Privato all'Università di Firenze e alla Luiss di Roma.

Da ragazzo non era politicamente schierato ma lui stesso tempo fa dichiarò che il suo cuore «batte a sinistra». Non solo. Quando è stato coinvolto da Luigi Di Maio per la prima volta nel potenziale governo Cinquestelle confessò in quella occasione di non aver mai votato per M5S. Di Maio lo aveva scelto come possibile ministro della Pubblica Amministrazione per il suo impegno a sburocratizzarla. Conte aveva definito allora alcuni degli obiettivi da raggiungere qualora fosse diventato ministro: la «semplificazione della pubblica amministrazione» e la «cultura della legalità». E proprio in quel frangente cominciò a circolare la voce che a Firenze il professor Conte aveva nutrito simpatia per Matteo Renzi sindaco, coltivando anche amicizia con Maria Elena Boschi. Esperto di pubblica amministrazione ha però pure fatto parte del consiglio d'amministrazione dell'Agenzia spaziale italiana Asi, nel periodo in cui al governo c'era Silvio Berlusconi. Qualche osservatore malizioso ha fatto notare che il tramite per ottenere un simile incarico non avrebbe potuto essere altri che Denis Verdini. Conte poi fu nominato dalla Banca d'Italia componente dell'Arbitro Bancario Finanziario nel 2012.

Il potenziale premier ha uno studio a Roma che in questi giorni ha accuratamente evitato perché preso d'assedio da giornalisti e fotografi. Ma il tabaccaio presso il quale fa i suoi acquisti quotidiani ne parla benissimo. «Una persona molto gentile, affabile. Ha un rapporto ottimo coi suoi collaboratori e lo si capisce da piccole cose, come dal fatto che non li utilizza per mansioni di manovalanza, tipo andare a prendere le marche da bollo, che infatti viene a prendere di persona», assicura il negoziante che precisa pure di essere anche lui pugliese. «Se qualche volta abbiamo parlato di argomenti politici, lo abbiamo fatto per lo più di questioni pugliesi», racconta.

Il profilo di Conte però preoccupa decisamente i nostri vicini europei. Il Financial Times lo definisce un novellino ma la Bbc è ancora più dura. «Scelto il candidato premier del patto di governo populista in Italia», scrive l'emittente britannica che parla pure di «costosi piani economici» che «potrebbero provocare uno scontro con l'Ue se sfidano gli accordi del precedente governo per ridurre il deficit di bilancio dell'Italia».

Comunque non appena è stato fatto il nome di Conte su Twitter sono comparsi falsi account del giurista. Fake, profili «taroccati» che hanno però immediatamente richiamato migliaia di follower. In uno il primo tweet recita: «E adesso andiamo a comandare». Un altro fake Conte si definisce giuringiurista.

Commenti

mnbvcxz

Mar, 22/05/2018 - 08:54

DEVOTO DI PADRE PIO? QUESTO RAGAZZO ABITAVA A POCHI METRI DAL SANTUARIO DI PADRE PIO. AVENDO VISTO MOLTI MIRACOLI A SAN GIOVANNI ROTONDO (VEDI WOJTYLA A CUI PADRE PIO GLI AVEVA ANNUNCIATO NEGLI ANNI CINQUANTA CHE DOVEVA DIVENTARE PAPA) CHISSA' SE PROPRIO LUI DA LASSU' NON ABBIA MESSO UNA MANINA

Luigi Farinelli

Mar, 22/05/2018 - 09:04

E come poteva reagire il giornale di riferimento di George Soros? Il prossimo passo sarà lo sguinzagliamento delle Femen, tette al vento e starnazzamenti contro il maschilismo delle destre?

lavieenrose

Mar, 22/05/2018 - 09:15

mnbvcxz scherza coi fanti, ma lascia stare i santi. Padre Pio, a mio parere, avrebbe fatto molto di più per il bene dell'Italia.

prohalecites

Mar, 22/05/2018 - 09:16

URCA! professore in due università , incarichi vari, un studio in centro....chissà se gli studenti lo hanno mai visto! certamente gli stipendi li ritira! Purtroppo di professori universitari che facciano i professori seriamente non ne sono rimasti molti e quelli che poi giocano in politica......forse meglio giovani nullafacenti e diversamente intelligenti.

Solovale48

Mar, 22/05/2018 - 09:34

Le cose che il prof Conte ha fatto e fa,almeno quelle riportate,lo qualificano come persona seria ed affidabile.Se non piace ai politici UE probabilmente è perché pensano sia difficilmente manovrabile e/o condizionabile.Il resto sono condizionali irrilevanti,giusto per aggiungere quel tanto di chiacchiere che si considerano necessarie al fine di rendere più appetibile un articolo.

oracolodidelfo

Mar, 22/05/2018 - 09:46

Il fatto che il Financial Times si schieri contro Conte...gioca a suo favore.

oracolodidelfo

Mar, 22/05/2018 - 09:47

Secchione di Sinistra. Se fa gli interessi dell'Italia...va benissimo anche un pitale di destra...

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 22/05/2018 - 09:50

Invece letta, renzie e gentilone erano statisti? Di sicuro obbedivano alla ue e facevano interessi non italiani.

steacanessa

Mar, 22/05/2018 - 09:55

Basta la parola! Come leggo sinistra mi viene l’orticaria.

mifra77

Mar, 22/05/2018 - 10:12

Se fosse stato nel partito dei pidioti, sarebbe stato un "astro nascente" e fatto "santo subito".

pasquinomaicontento

Mar, 22/05/2018 - 10:21

Ho letto un po' quà un po' là,che era pure devoto de padre pio,ma se pò esse' devoto de uno che la sera se strufinava l'acido fenico su le stimmate pe' tenelle sempre in ballo,bastava prenne un testimone oculare,un ex affittuario der Coeli de via de la Lungara 29...ciavevi un processo che volevi arimannà,bastava strufinatte l'aijo su quarche autoferita e voilà pareva 'na lebbra...er medico certificava e er processo rinviato...ce 'n'era pure 'n'artro de trucchetto :-pijàvi n'ago, de bucavi le guance dar de dentro t'atturavi er naso e la bocca e soffiavi,soffiavi fino a che te s'abbottava er mascherone,ched'è che nun è,intrasportabile, ergo causa rinviata...quanti santi sò passati pe quer 29 Lungarese.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 22/05/2018 - 10:36

così amato da 5 stelle sono convinto che farà gli interessi di lei.Anche qui si è fatto infinocchiare Salvini

Mogambo

Mar, 22/05/2018 - 11:04

I "competenti" che c'erano prima ci hanno ridotto alla fame.Adesso possiamo solamente iniziare a risollevarci e migliorare.Un po' di pazienza signori jettatori d'oltre Manica...Aspettiamo i canonici 100 giorni, poi si giudicherà.

perseveranza

Mar, 22/05/2018 - 11:12

...sempre piu' teneri.

cecco61

Mar, 22/05/2018 - 11:31

Per i sinistri il nuovo governo e di estrema destra, quasi fascista, mentre, per la presunta destra tradizionale, è un governo di estrema sinistra. Poco conta l'esatta collocazione ma denota la serietà con cui il main stream dell'informazione e della politica ci intorta a seconda di cosa vogliono farci pensare. Forse, se i cosiddetti politici seri e preparati, avessero fatto il loro mestiere, non dico bene, ma almeno da sufficienza, oggi non saremmo in questa situazione.

ginobernard

Mar, 22/05/2018 - 11:43

"Devoto di Padre Pio" andiamo bene. Ma quand'è che l'Italia si affrancherà dai ciarlatani ? quando è che cresceremo sul serio ? e tutto per la paura della morte. Ed infatti i preti se ne approfittano e inventano cose come il paradiso, l'inferno ... dio. Che disastro immane ... e poi qualcuno se la prende con il voodoo ... perché questo che cosa è ?

titina

Mar, 22/05/2018 - 11:44

Devoto di Padre Pio e secchione non mi sembrano per niente dei difetti

ginobernard

Mar, 22/05/2018 - 11:45

peccato che non ci sia più padre pio ... potevamo fargli fare la nuova finanziaria e caso mai tirava fuori il miracolo di stare dentro i parametri di Maastricht ... altro che camminare sulle acque.

Ritratto di adl

adl

Mar, 22/05/2018 - 11:57

Se il quotidiano della CITY, la prestigiosa rivista THE ECONOMIST e persino l' autorevole BBC, parlano male del Sior Conte allora i TRADERS devono acquistare A MANI BASSE CALL OPTION del SIOR CONTE.

cangurino

Mar, 22/05/2018 - 12:32

sinistra o destra, concetti alquanto problematici da esemplificare. Renzi è di sinistra? Ha introdotto il job act, ossia la norma più anti statuto del lavoratore degli ultimi 80 anni, non scherzo. Da datore di lavoro me ne compiaccio, fossi dipendente ... Salvini è di destra? Tutela delle classi più disagiate, redditi di inclusione, abolizione della Fornero (altra norma la più anti sinistra degli ultimi 70 anni, non scherzo). Ripeto, categorie politiche di un altro secolo. Vedremo cosa farà il governo, il resto è teatrino buono a riempir le pagine.

Garombo

Mar, 22/05/2018 - 12:34

Ma di quanto veleno sono dotati i giornalisti di questo quotidiano? Rivangare il passato, cosa ha detto chi ha pregato, quanto ha defecato.... E' lampante che con questi presupposti anche se questa persona eliminerebbe il cancro dal pianeta terra, e inventasse una fonte di energia pulita e infinita, sarebbe comunque per i redattori sempre da criticare. Vergognatevi.

Angel59

Mar, 22/05/2018 - 12:57

pasquinimaicontento, quando parli di padre Pio strofinati la lingua con l'acido muriatico perché ti azzardi a parlare di cose a te ignote e prendi per buono ciò che alcuni impostori riferirono al riguardo delle stigmate del santo di Pietrelcina...perché non fai altrettanto con milioni di voci che attestano il contrario? Ora il frate non ha bisogno di difensori come il sottoscritto, ma resto indignato nel leggere tutte le nefandezze di cui i non credenti sono capaci.

investigator13

Mar, 22/05/2018 - 13:17

secchione e di sinistra pare strano visto la reale preparazione dell'universo di sinistra; filosofi, intellettuali, scrittori che lasciano a desiderare in fatto di cultura, solo chiacchere del nulla, del resto è questa la corteccia della cultura di sinistra. In un altro articolo si legge che non ci sono tracce dei suoi studi fatti New York forse sono finiti nel secchio, bisognerebbe trovarlo e dargli uan sbirciata chissà che non siano finiti lì

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 22/05/2018 - 13:41

Ah adesso il FT e` autorevole, quando critica Berlusconi e` lo strumento comunista del complotto pluto-giudaico-massonico...

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 22/05/2018 - 14:16

"...aveva nutrito simpatia per Matteo Renzi sindaco, coltivando anche amicizia con Maria Elena Boschi...", in più "secchione e di sinistra", praticamente peggio di Monti: mi sta già sugli zebedei.

pasquinomaicontento

Mar, 22/05/2018 - 14:37

Pe' Angel59 12:57,m'hai portato ne l'arena e nun puoi sapè quanto piacere m'hai fatto,me verebbe da dì :m'hai invitato a nozze e me spiego:-er trucchetto dell'aglio sulle ferite pe' tenelle sempre, come se dice, "a "bagno-maria" è vecchio da quanno l'ommini,diciamo pure i Gesuiti der sor Ignazio squartavano e tajaveno i lombi dei morituri pe' dalli in pasto ai cani co' 'na settimana de digiuno...sempre benevolmente, in nome de un dio che gnisuno ha visto mai, se non un certo...er nome nun lo dico la privacy innanzi tutto,il quale diceva d'esse dio e a sentì lui,tutte le sere spegheva er sole...naturalmente parlo de un poro pazzo, no come me che "giobbavo" pe' nun annà a morì congelato in Russia...Ciao e salùteme l'omo de bianco vestito.

Ritratto di MyriamZ.

MyriamZ.

Mar, 22/05/2018 - 15:49

Bene, lo stronca il Financial Times, tra l'altro ridicolizzando la sua devozione per un santo... In America nessun presidente si sognerebbe di dichiararsi ateo... Abbiamo anche il favore del Cielo, cosa chiedere di più! Tremate guardiani dell'Inferno! Ah ah ah. Mi avete convinto, evviva Conte!

mariolino50

Mar, 22/05/2018 - 19:00

cangurino Finalmente uno che dice la verità, Renzi ha fatto quello che la confindustria aspettava da decenni, ovvero rendere tutti i lavoratori precari, licenziabili a piacere senza nessun motivo reale, basta una risposta men che ossequiosa, o fare sciopero. Costui ha distrutto conquiste fatte nel passato, con lotte sindacali e anche morti, davvero di sinistra, un vero traditore della classe operaia, almeno lei lo riconosce, pur essendo sull'altra sponda, sociale intendo. Io sono di sinistra, e ho votato Salvini turandomi il naso, non vorrei che però ora mi turassero qualcosa di dietro, le avvisaglie non mi piacciono.