"Disinfettato l'ippodromo che ospitò la Festa dell'Unità": l'M5s Nogarin nella bufera

Il Pd attacca: "Ci vuole rispetto per Livorno. Il sindaco non è all'altezza del ruolo che ricopre"

"Ho fatto disinfettare l'ippodromo che aveva ospitato la Festa dell'Unità": esplode la polemica politica tra Pd e M5s a Livorno per questa battuta del sindaco Filippo Nogarin, pizzicato mentre scherzava con i militanti radunati all'incontro del Circo Massimo.

Immediata e durissima la replica dell'assessore regionale al Lavoro della Toscana, il piddì Gianfranco Simoncini, che chiede "rispetto" per il capoluogo labronico e per i suoi cittadini: "Le dichiarazioni di Nogarin dimostrano che Livorno non ha un sindaco all'altezza del ruolo che ricopre e senza quel minimo di buona educazione che dovrebbe avere qualsiasi persona".

Il renziano Andrea Auteri si è presentato in consiglio comunale con un flacone di disinfettante, mentre sui social network fioriscono le ironie di chi invita il sindaco a "disinfettarci tutti".

Qualcuno, però, ha lanciato critiche ben più pesanti: "Infelice da imbarazzare anche chi la senta la battuta di Nogarin sull'ippodromo da disinfettare dopo la Festa dell'Unità - scrive su Facebook Andrea Raspanti, capogruppo della lista "Buongiorno Livorno" - Infelice perché evocativa di altre più tristi pulizie. Tutta la retorica della violenza politica è intrisa di metafore inerenti la disinfestazione, la sterilizzazione, la cancellazione delle tracce."

Commenti

titina

Mar, 14/10/2014 - 14:11

battute da "bulli"

vince50_19

Mar, 14/10/2014 - 14:38

Queste sono battutacce giusto per far incazzare certi BB, mentre i "notabili" del Pd con la puzzetta sotto il naso dimenticano che per decenni hanno amministrato Livorno.. Come solo Dio lo sa e se i livornesi li hanno spediti "lì" pfuiii.. si devono rassegnare e preparare un programma adeguato per la prossima tornata elettorale.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mar, 14/10/2014 - 14:38

Altro che disinfettare, ci vorrebbe ben altro, hanno occupato per la loro festa una zona residenziale per anni, impedendo che la cittadinanza nel usufruisse, comunque il sindaco deve stare attento, le battute le possono fare solo loro anche se pesanti, perchè hanno sempre ragione a prescindere

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 14/10/2014 - 14:40

Ma come! I toscani sono famosi per la loro sagacia e senso dell'umorismo e ora fanno gli schizzinosi per una battuta? Allora che dire del Vernacoliere, apprezzato proprio per il suo spirito dissacrante?! Gianfranco Simoncini, sei un BISCHERO !!!

claudio dal canto

Mar, 14/10/2014 - 14:41

Cosa ben fatta,a parte la parte politica,ma una zona moltissimo frequentata,forse sbaglio, ma frequentata anche da persone non censite e con quello che si sente dire oggi sulle varie epidemie.Bravo sindaco,consiglierei di mettere un disinfettatnte anche su i mezzi pubblici,sono molto frequentati da gente senza biglietto e di dubbia provenienza claudio dal canto fauglia

husqvy510

Mar, 14/10/2014 - 15:05

Almeno ha evitato il rischio di epidemie: hai visto mai che il comunismo sia contagioso. Quanto siete permalosi sinistronzi

puntopresa10

Mar, 14/10/2014 - 15:22

ma come,questo signore è cinque stelle, non è di destra,perciò è solamente una branchia della sinistra,perchè,perchè a livorno sono tutti rossi, se le suonano e se le cantano.mi consta solo dire,che avendoli conosciuti (i livornesi) quando lavoravo nelle basi americane e italiane lì vicino,da filorussi comunisti(quando ancora c'era l'unione sovietica)sono passati dll'altra parte della barricata,però zitti e mosche non si doveva dire in giro.

pastello

Mar, 14/10/2014 - 16:30

E cosa c'é di male Visto che adesso ci torneranno i bambini a giocare?

vilo55

Mar, 14/10/2014 - 16:31

Queste battute dimostrano la pochezza dell'individuo e, mi dispiace doverlo dire, nel contempo l'inadeguatezza della maggior parte degli eletti dei grillini

roseg

Mar, 14/10/2014 - 17:18

GRANDE SINDACO HAHAHAHAHAH...

giseppe48

Mar, 14/10/2014 - 18:23

certo che a livorno gli imbecilli nascono come i funghi ,per votare un 5stelle bisogna essere proprio imbecilli ,(auguri alla prossima cazzata)

Ritratto di _alb_

_alb_

Mar, 14/10/2014 - 18:47

Mah... doveva disinfettarlo DURANTE la festa dell'unità, visto che era piena di zecche

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 14/10/2014 - 19:03

ma la disinfestazione è stata pagata di tasca sua o è a carico dei contribuenti? :-)

Ritratto di sailor61

sailor61

Mar, 14/10/2014 - 19:41

carissimi tutti, in particolare oldpeter, il Vernacoliere è sempre stato pesante, quasi truce, con Berlusconi e prima con Andreotti e alcuni democristianio di spicco E BASTA! Verso i propri compagniucci solo piccoli puffetti, anche quando ci sarebbe stato da inzuppare il pane per giorni e giorni. E' la loro legge: se sei contro di loro sempre fango se sei dei loro la più grossa critica che puoi ricevere è... il silenzio assoluto sul fatto! Certo è che la "stoffa" dei politici labronici purtroppo è intrisa di sola ideologia e frasi fatte imparate a memoria nelle cellule! Dire che sterilizzare è foriero di sterminare annullamento della verità ecc, come ha asserito il rappresentante SEL è a dir poco allucinante, così come il rinzelarsi del PD fa capire quanto bruci ancora la sconfitta e come ad oggi ancora non si capacitino di come, PUR ESSENDO TUTTI PROVENIENTI DALLO STESSO CEPPO, si sia verificato questo oltraggio al partito. Il risultato però è evidente a tutti: Livorno è una città che sta agonizzando ed il nuovo sindaco non sembra proprio in grado di rivitalizzarla!