"Distruggeremo la Casta". Per il momento i grillini annientano solo caramelle

Il senatore del M5S Carlo Martelli pizzicato mentre gioca a Candy Crush durante la seduta parlamentare

Il senatore del M5S Carlo Martelli gioca a Candy Crush

"Ma questi non dovevano essere quelli che aprivano le istituzioni come una scatoletta di tonno?". Il senatore della Lega Nord Gian Marco Centinaio ha postato sul proprio profilo Facebook una fotografia che getterà nello sconcerto i supporter del Movimento 5 Stelle. Lo scatto immortala un Carlo Martelli un tantino distratto dal dibattito parlamentare. Si rilassa, infatti, giocando sull'iPhone a Candy Crush. "Mi dice a quale livello sei arrivato? - ironizza una su Facebook - ti chiedo l'amicizia e ci scambiamo le vite".

Non è la prima volta che un parlamentare dei Cinque Stelle viene pizzicato a fare proprio quello che a lungo Beppe Grillo ha rinfacciato alla politica. Già Alessandro Di Battista era stato beccato mentre guardava una partita di calcio durante il dibattito sulla legge elettorale. Adesso è toccato al senatore Martelli. La partita a Candy Crash gli è costata una selva di prese in giro sul social network. "Vorrei anch'io essere pagata per giocare al cellulare - commenta Alessandra - o forse no, la mia coscienza me lo impedirebbe". E Giovanni le fa eco: "Il lato positivo è che finché gioca non fa danni". mentre Cristina fa notare: "Se al lavoro faccio io una cosa del genere, vengo licenziata in tronco! E loro, fra dormire, essere pianisti, assenteisti, e giocare col cellulare cosa rischiano?". E ancora: "Una volta accomodato sulla famosa poltrona si è adattato agli usi e costumi correnti", scrive Lucia.

Commenti

malgaponte

Mer, 17/09/2014 - 18:23

Cosa dovrebbero fare ?. Devono aver capito che tanto in Parlamento non li caga nessuno. Che bella democrazia !!.

Ritratto di aldolibero

Anonimo (non verificato)

ilritornodigesù2000

Mer, 17/09/2014 - 19:08

Era durante una pausa? Come funziona, posso mettersi a giocare quando vogliono? Mi sta venendo il vomito. Questa nazione è in mano alla mafia.

Magicoilgiornale

Mer, 17/09/2014 - 20:51

Sara' molto IMPEGNATIVO!!!

angelomaria

Mer, 17/09/2014 - 23:00

I GRANDI INTELLIGGHIOTTI SOSTITIRE LA CASTA E' L'HANNO FATTO ORA LORO SONO LA CASTA DEGL'INETTI INCAPACI SOLO INCASSARE LE VRGONE DI TUUTI CON LORO ALTRI FALSI PREDICATORI LUI ABITUATO A THERAN E MAI NESSUNO CHE ABBIA FATTO APPROFONDITI CONTROLI SULE SUE RELAZIONI ESTER! NEMICI DI TUTTI MA AMICI DEGLI EVERSIVI ODIANO LA RAI MA VOGLIONO COMANDARLA NON SI GOVERNA URLANDO E RUBANDO E PROPRIO DA QUETA MALAPOITICA CHE CERCHIAMO DI EVADERE E LORO LA RPORTANO ALL'ATTENZIONE FACENDONE DI PEGGIO ILFUTORO NOSTRANO NELLE LORO MANI? MEGLIO L'EUTANASIA!!!!!!!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Gio, 18/09/2014 - 00:11

Tu guarda a che tipo di gente dobbiamo pagare gli stipendi , e che stipendi ; %%&$£")(/????(&%%$()(() hai capito ?

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 18/09/2014 - 08:33

Grande dimostrazione di rappresentante del Movimento e di attaccamento all'Istituzione. Propongo un aumento dello stipendio!!!

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Gio, 18/09/2014 - 08:58

malgaponte è da schifo e da schi-fosi giustificare l'ingiustificabile

Ritratto di Antonello1971

Antonello1971

Gio, 18/09/2014 - 09:38

Una volta venivo in questo forum per ridere. poi mi sono messo a litigare. ora guardo, e resto con l'amaro in bocca. fa testo un parlamentare 5s ripreso mentre gioca, non importa il mazzo che si fanno i nostri ragazzi, i migliaia di emendamenti a leggi truffa che hanno fatto i nostri ragazzi, non importa a chi appartiene questo osceno giornale e nemmeno che la compagna del direttore abbia il 98% di assenze in parlamento. cosa posso dire? continuate, continuate pure borghesi in pantofole, sostenete il nano, verdini, fate il tifo per i vostri aguzzini. ma vergognatevi per dio, solo questo

hectorre

Gio, 18/09/2014 - 10:04

sicuramente sta cercando il lato oscuro di candy crush....forse inventato dal nuovo ordine mondiale per condizionare la mente dei più deboli!!!!.....povera italietta!!

gioch

Gio, 18/09/2014 - 10:24

82 anni fa,gente con le palle,ci ha insegnato come abbattere LE CASTE.

gioch

Gio, 18/09/2014 - 10:25

Non è apologia ma autodifesa.

gioch

Gio, 18/09/2014 - 10:37

Errore. Ho digitato 82,mentre era 92 anni fa.Chiedo venia.

Max Devilman

Gio, 18/09/2014 - 10:57

Antonello1971: allora, vediamo i geni cosa hanno proposto: basta con il grano saraceno perchè non difendiamo i prodotti italiani, eliminiamo il reato di clandestinità che non serve (arrivi decuplicati), andiamo a discutere con l'isis che è brava gente e hanno le loro ragioni (il giorno dopo hanno cominciato a decapitare civili con coltellini da campo). Potrei andare avanti per ore, qui a vergognarsi devi essere tu e tutti quelli come te che appoggiano queste idiozie. Altro che nano, e cavolate che scrivete sempre, l'unico obbiettivo che avete centrato è togliere voti alla destra e favorito la sinistra, PUNTO. Perchè voi altro non siete che estrema sinistra, la peggiore direi, quella ferma con la testa al 1942, o forse con voi grillini zombie sono troppo ottimista.

linoalo1

Gio, 18/09/2014 - 11:03

Deve essere una malattia contagiosa quella che ha attaccato la maggioranza dei membri del Governo!La Promessite!Malattia che era prerogative solo dei Marinai!Appunto da essi è nato il detto:Promesse da Marinaio!Come si manifesta?Obbligando i Malati a fare promesse vocali senza nemmeno pensarle!Sai che casino?Ognuno promette mari e monte sempre inconsapevolmente!Ed il brutto è che c'è sempre qualche Ignorantone che ci crede!Il Rododentro!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 18/09/2014 - 13:20

Grillo sembra che faccia di tutto per favorire la dittatura dei magistrati proletari, di cui l'art.18 sembra fatto apposta per sdoganarli nelle aziende dove si lavora, tipo la Fiat che dopo le sentenze che la condanna a pagare rendite parassitarie ai lavativi di sinistra, ha dovuto scappare all'estero. Forse perché il guitto pluriomicida, dispiace dirlo, è per così dire in "Lotta continua" per schivare il carcere, in teoria gli basterebbe che un PM a caccia di denaro e di potere, uno di quelli delle false accuse, lo prenda di mira, cosa dico la metà di Berlu, anche solo un millesimo, che il Grillo si becca l'ergastolo. E allora nel frattempo il PM schiaccia il bottone e... il macaco salta. Eccome se salta... Insomma, il de cuius "S'è fatto conoscere" e i grillini sono allo sbando.