La domanda a Conte sui migranti? La cronista tedesca nominata (a 30mila euro) da Orlando

La giornalista che ha posto la domanda sui migranti era stata nominata "esperta nell'attività di programmazione e di indirizzo nell'attività di relazioni con la stampa estera"

La domanda in conferenza stampa non è passata inosservata, così come la giornalista che l'ha posta. Alla fine il premier Giuseppe Conte era stato costretto a rispondere duramente ("Non le permetto di dire che il governo italiano ha causato dei morti in mare") e per un po' si è parlato del premier che "bacchetta" la giornalista per una domanda sui migranti.

Lei si chiama Constanze Reuscher, corrispondente in Italia del Die Welt. La sua domanda era stata lunga e articolata: "Una domanda dalla Germania - aveva esordito - in questi giorni c'erano tantissime delegazioni tedesche in Sicilia, soprattutto a Palermo, per informarsi sulle politiche per l' immigrazione. Oggi stesso c' è il vescovo capo della chiesa luterana. Sono tutti molto preoccupati sulla politica per l' immigrazione, perché è davanti a noi l'estate ed è molto probabile che ci siano molti morti nel Mar Mediterraneo. Voi manterrete la linea dura di Salvini?". Conte si era smarcato dal quesito, affermando che "la nostra non è la linea dura di Salvini. È la linea dura del governo ed è una linea che io definirei di maggior rigore rispetto al passato [...]. C' è un problema di contrastare i trafficanti. Sono loro che mettono in pericolo i migranti".

Domanda lecita così come la risposta. "Lei che segue il suo Paese - aveva continuato il presidente del Consiglio - avrà colto che sin dal primo momento in cui ho partecipato al primo Consiglio europeo ho portato una piattaforma molto articolata che riassume tutta la nostra politica, che è una politica che non riguarda solo lo sbarco, quello è un tassello che riguarda un problema più complesso. Il problema riguarda e può essere riassunto come regolazione e gestione dei flussi migratori".

Nel video non si riesce bene a sentire, perché la giornalista non aveva più il microfono, ma Reuscher aveva provato a ribattere alle parole del premier. Si sente solo: "Evidentemente anche il ministro degli esteri nostro è venuto... Evidentemente la paura è molto grande". A quel punto Conte la interrompe: "Guardi, non le permetto di dire che il governo italiano ha causato la morte di nessuno in mare. Noi siamo sempre intervenuti, abbiamo sempre salvato chi era in difficoltà. Questa gliela respingo perché è inaccettabile".

Da lì, le piccole polemiche dei giorni successivi. Il fatto è che la Reuscher non è solo la corrispondente del Die Welt. Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che tanto si è opposto alla politica dei porti chiusi e al dl Sicurezza, infatti, ad aprile l'ha nominata come consulente per "stimolare e promuovere il percorso di internazionalizzazione" della città siciliana. "Una scelta - spiegava il sindaco - per stimolare e promuovere, attraverso la sua esperienza e conoscenza della Sicilia e attraverso la sua vasta rete di conoscenze con istituzioni e media italiani, europei e internazionali, il percorso di internazionalizzazione della città, già avviato con significativi risultati positivi". Il tutto a quasi 30mila euro lordi.

Commenti

dagoleo

Gio, 06/06/2019 - 16:01

la Germania si è tutelata dall'arrivo di migranti dalla Siria, fermandoli in Turichia con i soldi dell'Europa, pagati da tutti noi. I migranti della Libia, invece, sono un problema solo italiano? Sembra di si per questi teutonici che ci vogliono venire a parlare di umanità. I tedeschi che ci vengono a parlare, a fare lezioni di umanità. E' come se un maiale mi venisse a parlare di igiene.

andy15

Gio, 06/06/2019 - 16:33

Appunto, la libera stampa....

Amazzone999

Gio, 06/06/2019 - 16:46

Ricatto e pregiudizio. Leoluca Orlando Cascio, il denigratore di Falcone, che ora si batte tanto per i clandestini e prega con gli islamici, dovrebbe essere indagato. Quali interessi mette in gioco, quali affari conduce, quali "amicizie" favorisce?

GeoGio

Gio, 06/06/2019 - 17:06

ahhh mi sembrava strano, ho letto l'articolo. Orlando non le ha dato 30.000 euro. L'ha nominata consulente, vuol dire nostri soldi... ora torna...

Anticomunista75

Gio, 06/06/2019 - 17:08

Se fossi Salvini, valuterei l'idea di tener sott'occhio questo singolare personaggio per scoprire se ha frequentazioni e legami con individui poco raccomandabili. E De Magistris, il quale si sta preparando, spesa ipotizzata 130 mila euro, a mandar in mare 400 imbarcazioni per "salvare" profughi. Insomma, questi individui sono al di sopra delle leggi, del Governo e se ne sbattono altamente della volontà della maggioranza degli italiani, e sono liberi di agire. Non è normale.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 06/06/2019 - 17:08

eccoli li, i babbei comunisti grulli e legaioli! fanno tutto, e poi si lamentano di berlusconi ! puah che schifo !

adal46

Gio, 06/06/2019 - 17:10

O sono ciechi o sono idioti o ci prendono per i fondelli. I morti in mare c'erano a bizzeffe finchè il presidente del consiglio precedente si intratteneva sui social a cazzeggiare qua e là.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 06/06/2019 - 17:11

Fifty-Fifty.

kallen1

Gio, 06/06/2019 - 17:16

Cari palermitani vedete dove il vostro sindaco butta i soldi invece di aiutare Voi? In che mani siete finiti.....

Una-mattina-mi-...

Gio, 06/06/2019 - 17:35

ENNESIMA COLLABORAZIONISTA DEL DECREPITO REGIME DELL'EURSSROPA

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 06/06/2019 - 17:53

E i palermitani cosa pensano dopo aver eletto sindaco per la terza volta il Cascio? Tutti utili, ma nessuno indispensabile, potevano lasciarlo in pace a detergersi il sudore dalla fronte dopo i due preziosi, fatidici mandati!

Santippe

Gio, 06/06/2019 - 17:55

Orlando è un personaggio pericolosissimo per un sistema democratico- liberale. Straripa dalle sue competenze invadendo il campo dell'Ordine giudiziario (interpreta la Costituzione a modo suo come se fosse lui la Corte Costituzionale e agisce di conseguenza, cosa che nemmeno la Corte può fare); invade il campo del Governo nella politica dell'immigrazione e in politica estera senza essere nemmeno sottosegretario. Non so se amministra il Comune con competenza e sagacia, ma so che andrebbe inchiodato sulla sua sedia di sindaco finché i palermitani lo desiderano e che chi lo segue e sostiene è uno sciagurato peggiore di lui.

Reip

Gio, 06/06/2019 - 20:15

Tanto la presenza dei finti profughi clandestini alla lunga la soffriranno tutti in Europa!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 06/06/2019 - 20:18

E NATURALMENTE,cascio, poi pretende che il resto dell'Italia appiani i suoi debiti e sperperi!!

PAROLITO

Gio, 06/06/2019 - 20:20

CON TUTTI I PROBLEMI CHE HA UNA CITTA' COME PALERMO, QUEL PxxxA DI LEOLUCA ORLANDO VA A PENSARE ANCORA AI MIGRANTI PAGANDO ADDIRITTURA 30000 EURO UNA BARBONA SINISTROIDE TEDESCA CHE E' A FAVORE DELL'ACCOGLIENZA DEI SUDDETTI IN CASA DEGLI ALTRI E NON CERTO IN CASA SUA. MA COME FANNO I PALERMITANI A NON APRIRE GLI OCCHI E A NON RENDERSI CONTO CHE I LORO SOLDI SONO SPESI IN MODO ASSURDO, QUEL DEFICIENTE DI ORLANDO DOVREBBE PREOCCUPARSI DI DARE LAVORO AI GIOVANI PALERMITANI !!!

brunog

Gio, 06/06/2019 - 20:28

Per far conoscere la Sicilia basta dire "mafia".

Ritratto di michageo

michageo

Gio, 06/06/2019 - 20:42

Per completare in bellezza il quadro delle (dis)informazioni a danno dell'Italia, consiglio a chi è linguisticamente attrezzato col tedesco, di guardarsi i TG delle reti tedesche a cominciare dal ZDF-Zweites Deutsches Fernsehen-Seconda Televisione Tedesca che in realtà dovrebbe chiamarsi Zweites Deutsches F(ake)sehen tale è la veridicità dei suoi reportage dall'Italia, seguito dall'ARD -prima rete Tv Tedesca a da tutta la ghenga dei nipotini mediatici rossi e verdi presenti peraltro anche nel resto del nord Europa agglomerazione di parecchi cultori della famigerata superiorità della razza, di triste memoria con le e note deleghe a Bruxelles nel parlamento europeo: il lupo perde il pelo, ma.........

pasquinomaicontento

Gio, 06/06/2019 - 20:53

...Er trio monnezza.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Gio, 06/06/2019 - 21:27

Constanze Reuscher, corrispondente in Italia del Die Welt,Editore Axel Springer Sionista, che come direttore ha una certa Dagmar Rosenfeld(vedi il cognome)e guarda caso amici di Saviano (arabosemita) poi con orlando si tratta di soldi extra large.

Trinky

Gio, 06/06/2019 - 21:42

Chissà il sindaco Cascio dove li prenderà questi soldi......

istituto

Gio, 06/06/2019 - 21:54

Rai 3 . Partita serale Inghilterra- Olanda, Nations League. Ennesimo spot Rai per lavaggio cervello e sostenere l'immigrazione clandestina invitando gli italiani a mandare un sms ad un certo numero , sms i cui proventi " aiuteranno i migranti bloccati in Libia..."

timoty martin

Gio, 06/06/2019 - 22:01

Orlando, i osldi pubblici vanno rispettati ed usati al meglio per i cittadini non per favorire correnti politiche.

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 06/06/2019 - 22:06

Palermo, dopo quasi 20 anni, a rate, di amministrazione del sindaco Leoluca Orlando Cascio, inizia anche un "percorso di internazionalizzazione". Se si trattasse di internazionalizzazione basata sul contributo culturale di immigrati clandestini, mi preoccuperei per la prossima classifica annuale sulla qualità della vita nelle città italiane. Si fa presto a scendere di 3 o 4 posizioni. Non di più, perché poi c'è il fondo.

giovaneitalia

Gio, 06/06/2019 - 22:32

Orlando é la vergogna di Palermo e della Sicilia. Ha rovinato una città portandola allo sfascio. Dovrebbe dimettersi e chiedere scusa a tutti i palermitani e poi lo Stato dovrebbe confiscare tutti i suoi averi fino all´ultimo euro.

stopbuonismopeloso

Gio, 06/06/2019 - 22:48

e beh, una regione ricca e produttiva come la sicilia, può tranquillamente buttare soldi pubblici, per foraggiare anche buonisti stranieri a un tanto al chilo, in perfetto stile leoluca orlando CASCIO direi, ,ca va sans dire

killkoms

Gio, 06/06/2019 - 23:30

@santippe,se lo ricorda lo show che fece contro gli Usa,anni fa,facendo seppellire ,in pompa magna,a palermo (trasporto salma dagli Usa,inumazione e ospiti a carico del comune di palermo) di un uomo condannato a morte dalla giustizia Usa?

umberto1964

Gio, 06/06/2019 - 23:48

per kallen 1 , non in che mani sono finiti , in che mani si sono messi , e non è neanche la prima volta, purtroppo non è un problema solo loro perrchè i soldi gli arrivano da noi fessi polentoni

Teobaldo

Gio, 06/06/2019 - 23:50

e una città dalla storia e tradizione come Palermo ha bisogno di affidare la sua "INTERNAZIONALIZZAZIONE" ad una crucca mangiacrauti? E bravo il Lucaleo, con quei soldi ci poteva aiutare una famiglia in difficoltà. Braaavooo

Divoll

Ven, 07/06/2019 - 00:33

Forse Orlando andrebbe indagato per sperpero di denaro pubblico e abuso d'ufficio.

ValdoValdese

Ven, 07/06/2019 - 09:18

---------------------------------------------------------------------------21 euro sono sufficientemente pochi per mettere fuori gioco gli albergatori 'buonisti', ma non per vincere gli appetiti della Chiesa e del Vaticano, come si vede dall'intensificarsi dell’offensiva pro-migranti che ambedue hanno messo in campo tramite i tanti lacchè e agenti italiani di cui dispongono tra politici, parapolitici, magistrati, giornalisti ecc. Bisogna pertanto diminuirli ulteriormente, 18 euro per esempio andrebbero benissimo...

omaha

Ven, 07/06/2019 - 09:37

E' ora che la Sicilia paghi dazio e vengano ridotti i fondi che lo stato gli da, visto che gente come Orlando getta il denaro dello stato per svolgere attività inutili e incomprensibili Che vengano tagliati gli stipendi Sapete cosa guadagna Orlando ? Orlando si è tagliato del 60% lo stipendio Perchè lo ha fatto? Lo ha fatto, perchè con quel taglio e grazie al spending review(assurdità solo italiana), manterrà l'indennità parlamentare che ha avuto quando faceva parte dell'Ars A conti fatti Come primo cittadino portava a casa 120.000 lordi come sindaco, ma perdeva la pensione, riducendolo del 60%, gli ridanno la pensione che è di 5.000 euro netti al mese Ecco perchè a lui non interessa che la Sicilia sia piena di debiti e continua a farne E' una regione da commissariare

nopolcorrect

Ven, 07/06/2019 - 10:46

" il percorso di internazionalizzazione della città" Più che di internazionalizzazione parlerei di africanizzazione. Speriamo che i Palermitani alle prossime elezioni comunali non lo votino, così il problema dell'africanizzazione verrebbe risolto.

Santippe

Ven, 07/06/2019 - 10:56

x killkoms 23:30.- Grazie, non conoscevo questa vicenda: ulteriore prova che al megalomane Orlando i panni di sindaco stanno stretti,come stretti gli starebbero quelli di qualunque carica. Non conosce il senso della misura e i limiti delle proprie competenze. Straripa paurosamente. E'una mina vagante.Provvedano i palermitani a mandarlo in quiescenza.

nopolcorrect

Ven, 07/06/2019 - 12:30

Per dare un'idea della megalomania di Orlando, ricordo che molti anni fa chiese agli Americani di poter seppellire a Palermo il corpo di un assassino giustiziato. Doveva essere, secondo lui, una protesta contro la pena di morte e un simbolo dall'accoglienza di Palermo. Già allora eravamo chiaramente alla follia.

killkoms

Ven, 07/06/2019 - 12:33

@santippe,sciocchi (con tutto il rispetto) i palermitani che lo hanno rivotato!

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 07/06/2019 - 12:55

I palermitani votano sto ceffo.? Tirino la cinghia e paghino.