Il don che boicotta il presepe fa i milioni con l'accoglienza

Favarin gestisce una coop che è un piccolo impero: ha case, ristoranti, produce dolci e fattura 2,3 milioni

Eccolo, il parroco che boicotta il presepe per rispetto dei poveri e poi fattura milioni di euro all'anno. Dunque secondo don Luca Favarin, della diocesi di Padova, gli italiani sono una banda di ipocriti perché non vogliono l'accoglienza, ma poi metteno le statuette sul presepe. «Quest'anno non fare il presepio credo sia il più evangelico dei segni aveva scritto don Favarin su Facebook domenica scorsa -. Non farlo per rispetto del Vangelo e dei suoi valori, non farlo per rispetto dei poveri...».

Già i poveri. E allora capiamo chi sono i poveri e chi è don Luca Favarin. Il Giornale ha indagato. Don Favarin dal 2012 non fa più il prete di parrocchia ma si occupa di accoglienza migranti. A Padova gestisce nove comunità con 140 ragazzi africani. È lui che ha fondato la cooperativa sociale Percorso Vita Onlus. Una cooperativa che vanta 12 case aperte che ospitano 140 richiedenti asilo, due ristoranti, il The Last One e Strada Facendo, ristorante etico con tanto di annunci su Facebook per le prenotazioni di Natale; un frutteto di 450 alberi a Saccolongo nel padovano, un ex-seminario con un orto biologico di 4mila metri quadri; una linea di confetture, creme e succhi di frutta, la «Dulcis in mundo», realizzata dagli ospiti; un'unità di strada per le vittime della prostituzione e il progetto di un villaggio dell'inclusione sociale, con cinque ettari di terreno in via Adige a Padova.

Questo il bilancio in tre anni di attività, come scriveva meltingpot.org nel 2017. «È un impianto che dobbiamo sempre mettere a verifica», aveva detto don Favarin. E infatti, la linea «Dulcis in mundo» è ampiamente pubblicizzata con cofanetti a 20 o a 30 euro per il Natale 2018. Non solo, in cantiere c'è anche il Kidane Campus. «Un progetto - si legge nel sito - fortemente voluto da Percorso Vita Onlus (appoggiato da uno studio di architettura e da una impresa di costruzioni, ndr) che prevede la realizzazione di un complesso di edifici, costruiti interamente in legno, che daranno vita all'intero campus». Sorgerà nella periferia di Padova Ovest. «Da quando abbiamo iniziato aveva detto a meltingpot.org don Favarin - abbiamo cambiato idea cento volte. Siamo partiti con la micro-accoglienza, poi ci siamo resi conto che questa modalità non era quella migliore, soprattutto per i ragazzi, e siamo passati alla media accoglienza con la costruzione di piccole comunità». E sarà perché la media accoglienza frutta di più. Da una visura effettuata, Favarin è il presidente del cda della cooperativa con ricavi da vendite e prestazioni nel 2017 di 2.317.352 euro. Nel 2016: 1.881.232 euro. L' utile netto 2017 è di 504.207 euro. La onlus inizia a seguire l'arrivo dell'ondata dei migranti nel 2014, quando arrivano i bandi di 35 euro al giorno a persona. Una bozza di un atto poi, sul sito del ministero dell'Interno, riguarda un protocollo d'intesa tra la prefettura di Padova, il comune di Baone, la Percorso Vita e rullo di tamburi la ora plurindagata Ecofficina Educational. «Nessuna impresa riesce a raggiungere il 25% dell'utile netto - tuona Federica Pietrogrande, ex presidente Consiglio comunale di Padova (Lega) . Nel 2015 manifestava contro Bitonci, oggi critica il decreto Salvini. Protesta come sacerdote o come responsabile di una cooperativa che potrebbe veder ridotti i suoi fondi?».

Commenti

27Adriano

Ven, 07/12/2018 - 08:54

Hai capito???

c'eraunavoltal'Uomo

Ven, 07/12/2018 - 08:56

E' EVIDENTE CHE TRA LE SUE MOLTEPLICI E LUCROSE ATTIVITA, NON PRODUCE O VENDE "PASTORELLI"....

Giorgio5819

Ven, 07/12/2018 - 09:07

Tipico comunista...

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Ven, 07/12/2018 - 09:11

Vergogna! Si fanno soldi in nome di chi ha donato se stesso per una causa. Vergogna!

strade-italiane

Ven, 07/12/2018 - 09:15

la regia ovviamente è quella romana del Vaticano.... all'ombra del quale avviene perlomeno la metà dell'affaire migranti" poi viene la sinistra. mentre la sinistra è laica e può tradire o svendere ideali, la chiesa arriva a negare se stessa e i suoi simboli. simboli che in realtà non sono della chiesa odierna ma appartengono ai cristiani nei secoli

Cittadino58

Ven, 07/12/2018 - 09:17

Certi preti vanno sbattuti fuori a calci dalla Chiesa, questo non è un sacerdote ma un uomo d'affari.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Ven, 07/12/2018 - 09:17

Un seguace della povertà francescana...

alex_53

Ven, 07/12/2018 - 09:39

Ormai la chiesa cattolica così com'è deve essere smantellata pezzo per pezzo poi il gesuita al comando ha dato il colpo di grazia.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Ven, 07/12/2018 - 09:40

Favarin e' un uomo di tante "risorse". Si capisce che non vuole fare messa, ha altri progetti piu' "interessanti". Bravo Il Giornale che lo ha smascherato. Ha qualcosa da dire il Papa pampero?

istituto

Ven, 07/12/2018 - 09:43

Evidentemente non si sono sentiti ancora i primi effetti del DL Sicurezza. Taglio della diaria e soprattutto abolizione dei PERMESSI UMANITARI per le risorse che vengono dall'Africa e che sono tutte pertanto CLANDESTINE.

gianrico45

Ven, 07/12/2018 - 09:47

Don Favarin è uno duro, perché il vaticano non lo manda come nunzio apostolico in Arabia Saudita o in Pakistan? dove potrebbe realizzarsi completamente.

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Ven, 07/12/2018 - 09:52

le persone di sinistra hanno tutti la stessa faccia

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 07/12/2018 - 09:59

Vi sentite la coda di paglia per quell'accusa di ipocrisia??? Pronta la risposta: un bell'articolone dove si lascia intendere che il prete si intasca soldi grazie agli immigrati, con consueto coro belato dei pecoroni. Tuttavia redattori dell'articolo e pecoroni a seguito dovrebbero spiegarci cosa ci trovano di negativo sul fatto che un gruppo di persone, tra le quali un prete, possa portare avanti un progetto di impresa che, lungi dal gravare sulla comunità, crei posti di lavoro e servizi di sostegno a persone bisognose. Qualsiasi ente che fa volontariato ha bisogno di fondi, l'ideale è che questi fondi riesca a recepirli dalle proprie attività esattamente come fa questa onlus. Ma, evidentemente, redazione e pecoroni preferiscono vedere le "risorse" oziare per strada e mantenute dai cittadini, così da poter gridare la propria indignazione su questo giornale.

cameo44

Ven, 07/12/2018 - 10:04

Ilm Pap non ha nulla d dire a questo Parroco ma non è il solo molti cattolici sono stufi di questa falsa accoglienza che serve solo a fare fare affari mentre non si occupano dei poveri di casa nostra a Mattarella e alla Boldrini si sono uniti tanti preti una vergogna

blues188

Ven, 07/12/2018 - 10:10

Povero miscredente, un altro Giuda si è aggiunto!

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 07/12/2018 - 10:25

Grande sacerdote...da prendere come esempio!

Vigar

Ven, 07/12/2018 - 10:41

Perfettamente allineato al pensiero vaticano....

heidiforking

Ven, 07/12/2018 - 10:44

Perché,secondo voi, c'è ancora qualcuno che pensa che lo facciano per amore verso il prossimo ? L'unico Dio che venerano è il denaro.

alex_53

Ven, 07/12/2018 - 10:52

Ormai questa chiesa cattolica deve essere smantellata pezzo per pezzo.

carlottacharlie

Ven, 07/12/2018 - 10:57

Sempre, sempre hanno interessi di denaro quando predicano di prenderci l'Africa intera, notando negli occhi i conteggi di guadagni futuri. Il peggio del peggio:- i farabutti.-

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 07/12/2018 - 10:59

Ma quello nella foto è un prete o un componente di una band?

perseveranza

Ven, 07/12/2018 - 11:03

E c'é ancora chi si domanda perché le chiese si svuotano!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Ven, 07/12/2018 - 11:03

che sui "migranti" ci si mangia alla grande (con i nostri soldi) è un fatto di tutta evidenza

papillon50

Ven, 07/12/2018 - 11:09

E' proprio vero che la chiesa cattolica, tutta ed in tutte le sue manifestazioni, è il più indecente dei business.

ilbelga

Ven, 07/12/2018 - 11:26

pecunia non olet... chissà perché certi preti (la maggioranza) parlano di povertà e poi sono pieni di soldi oltre che abitare in case che alcune oserei dire di lusso. Mah...

ilbelga

Ven, 07/12/2018 - 11:29

aggiungo che dopo che una persona sana ha letto tutto l'articolo che sembra veritiero mi vien da dire solo: che schifo...

BALDONIUS

Ven, 07/12/2018 - 11:30

Ecco il perché di tanta attività contro Salvini del Pampero, della CEI, di Avvenire e Famiglia Cristiana. E' finita la mangiatoia del business dell'accoglienza. L'allegro scampanellio del registratore di cassa volge al silenzio.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 07/12/2018 - 11:31

Mi auguro che Salvini chiuda i rubinetti a questo falso prete che si arricchisce alle spalle dei poveracci.

gio777

Ven, 07/12/2018 - 11:43

No comment

Papilla47

Ven, 07/12/2018 - 11:44

Un prete che vede calare le sue entrate da 2,3 milioni a 500.000 è per forza incavolato. Salvini levagli l'iva e aumenta la zuppa così dirà messa a tutte le ore e utilizzerà gli ospiti per presepi viventi in tutta la regione.

tonipier

Ven, 07/12/2018 - 11:53

" IN QUESTA CATEGORIA QUANTI SONO I PARASSITI?" Bisogna tener presente che quesi papponi declassano quella parte sana del "CRISIANESIMO" mi chiedo- la "DIOCESI" lo appoggia?........

dagoleo

Ven, 07/12/2018 - 11:54

Ed ovviamente campa in buona partte con i soldi delle nostre tasse. Faccio bene, anzi benissimo a non dare soldi alla Chiesa Cattolica, più nulla neppure in Chiesa. Facciamo tutti così e li spegneremo in un baleno, come loro vogliono spegnere la luce della COMETA.

buri

Ven, 07/12/2018 - 12:05

e poi si meravigliamo che molte chiese sono quasi vuote, quel sacerdote non è sicuramente una figura carismatica atta ad attirare i fedeli

effecal

Ven, 07/12/2018 - 12:11

In perfetto stile cattocomunista

mariod6

Ven, 07/12/2018 - 12:13

E il Vaticano tace su questo pseudo prete affarista ?? Gli vanno immediatamente tagliati tutti i fondi e tutte le autorizzazioni in attesa di un controllo capillare della GDF e dei Carabinieri sia su di lui che sui suoi ospiti. Altro prete sempre circondato da ragazzotti ben in carne e sorridenti, come quell'altro di Pistoia che li porta anche in piscina.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Ven, 07/12/2018 - 12:14

al DON, mi auguro che Babbo Natale in dono ti porti un sacco pieno zeppo di INTELLIGENZA....cosa che non hai ma che manifesti. Lei è squallido per essere gentile...... stia bene coi suoi moretti....

VittorioMar

Ven, 07/12/2018 - 12:17

..lo vedremo fra qualche tempo...dopo che SALVINI avra' ridotto la quota di ASSISTENZA...SE RIDERA' ANCORA...o verra' preso a SASSATE...!!..RIDI RIDI !!!

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 07/12/2018 - 12:20

Tra i tanti fallimenti prodotti dalla malaimmigrazione, la Chiesa pagherà il prezzo più alto.

gianfranco9385

Ven, 07/12/2018 - 12:22

sono letteralmente schifato.. ancora mezza dozzina come il nostro e la Chiesa Cattolica porta i libri in tribunale e chiude bottega

Sceitan

Ven, 07/12/2018 - 12:40

Confisca dei beni, 5 anni di carcere che i reati si trovano, fiscali e penali e a fine pena, accompagnamento coatto presso qualche stato Africano che si impegni a controllarlo e dove dovra' svolgere volontariato a stipendio locale, finche' morte non avvenga. Gli emuli per interesse sparirebbero all'istante.

claudioarmc

Ven, 07/12/2018 - 12:48

Falcone diceva "segui i soldi"

Savoiardo

Ven, 07/12/2018 - 12:52

Delenda Cartago :nunc Vaticani Urbs delenda est. Completare l' unita' della penisola italica abrogando i fascistissimi Patti Lateranensi.Cacciare don Bergoglio in Africa a distribuire anticoncezionali e a spiegare che non si copula se non si possono mantenete i figli.Incorporare le sterminate ricchezze dello Stato del Vaticano ed i beni ecclesiastici (e' una semplice restituzione) per pagare il reddito d!i cittadinanza e quasi azzerare il debito pubblico.Forza .

ulio1974

Ven, 07/12/2018 - 12:55

...e c'è ancora chi a natale va in chiesa. ma andate piuttosto al cinema, a sciare, al ristorante. ma non in chiesa.

il corsaro nero

Ven, 07/12/2018 - 13:20

@Dreamer_66: se noi siamo pecoroni, tu sei un caprone! Non hai capito che il pretonzolo si arricchisce sfruttando gli immigrati? altro che accoglienza!

il corsaro nero

Ven, 07/12/2018 - 13:22

@Dreamer_66: Ah dimenticavo che il verbo "capire" esula dalle parole contemplate nel vocabolario dei sintrati!

igiulp

Ven, 07/12/2018 - 13:24

Ditelo a Bassetti e Galantino. Visto il pallino per gli affari, questo individuo, che si accosta al Vangelo, moltiplicando non i pani e i pesci ma i danari, dovrà subito essere passato di grado.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 07/12/2018 - 13:26

Capito l’accoglienza fatta con i soldi delle nostre tasse? Il prete ci fa la cresta. Altro che ridurre a 19 euro. Con 10 euro al giorno e sono anche troppi.

luna serra

Ven, 07/12/2018 - 13:38

poi si chiedono perchè la gente non crede più nella chiesa

rossini

Ven, 07/12/2018 - 13:40

Allora abbiamo capito tutto. Il prete ha il dente avvelenato perché hanno ridotto la diaria da 35 euro a 20 euro. Sta ancora rosicando al pensiero di quanti bei soldini ci perderà per colpa, io dico per merito, di Salvini.

Una-mattina-mi-...

Ven, 07/12/2018 - 13:49

IN GALERA QUESTO SCHIFOSO!

Malacappa

Ven, 07/12/2018 - 13:54

Uhhh sai che novita'mi sa che sto tizio non fa solo soldi

Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Ven, 07/12/2018 - 14:20

Personalmente, a me fa schifo... e mi prudono le mani... Miserevole!!

Ritratto di 98NARE

98NARE

Ven, 07/12/2018 - 14:31

Dreamer_66, ma non ti fai s chi fo ?????

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 07/12/2018 - 14:37

divenne così difficile procurarsi i contanti da portare in Africa e riciclarli che decisero di portare a casa tutti gli africani e farsi fare bonifici in nome di cristo. i sacerdoti vanno depauperati.

PaoloPan

Ven, 07/12/2018 - 14:49

Ecco un altro “suoro” che, come don Bergolio, ha perso la fede in Gesù Cristo e segue il dio danaro.

edoardo11

Ven, 07/12/2018 - 14:59

Riuscirà a capire dove finisce l'evangelizzazione e dove inizia l'imprenditoria? Difficile,un mugnaio rimane sempre con le mani infarinate.Anche il più onesto.San Paolo dice che bisogna vivere del lavoro delle proprie mani,senza cercare il di più!

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Ven, 07/12/2018 - 15:15

Il tutto, nel silenzio omertoso e complice di don Ciccio il pampero. Pensavo che la chiesa avesse già raggiunto il fondo; evidentemente, mi sbagliavo. Spero che vadano a fargli le pulci seriamente...

Scirocco

Ven, 07/12/2018 - 15:27

Ma tutti questi preti che accolgono,chiaramente contro lauto compenso,come questo Favarin e l'altro Biancalani perché non si prendono cura dei poveri Italiani? Forse perché per gli Italiani i 35 euro giornalieri non arrivano? Rendiamoci conto che 140 africani x 35 euro sono un incasso di EURO 4.900,00 giornalieri che fanno un fatturato annuo di 1.788.500,00 EURO! Voglio vedere se la retta si riduce drasticamente a zero, cosa che il Ministro Salvini vuol fare, quanti di questi pretonzoli continuano ad accogliere o se sospendono immediatamente le attività come l'Acquarius.

gedeone@libero.it

Ven, 07/12/2018 - 15:54

Hai capito il pretacchione, presidente del cda di una onlus che nel 2017 ha avuto ricavi per oltre 2 mln di euro ed un utile netto di oltre 500.000 euro. Alla faccia del bicarbonato di sodio avrebbe esclamato Totò!!! Poi è arrivato Salvini che gli vuole dimezzare il business, e ti credo che si incazzi il pretacchione, altro che accoglienza. Ai preti ed ai kompagni non toccategli il pecunio, diventano belve!!!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Ven, 07/12/2018 - 16:13

X Dreamer_66: OK, ci stà tutto, purchè rinunci ai 35 euro giornalieri elargiti da tutti noi italiani....

leopard73

Ven, 07/12/2018 - 16:15

questo personaggio e la FECCIA della società poi si lamentano che la gente non va in chiesa!!! ad ascoltare le loro BALLE.

Ritratto di 62faina38

62faina38

Ven, 07/12/2018 - 16:21

quello non è un prete è un diavolo ma visto tutte le sue attività potrebbe mantenere lui i suoi pastorelli vai SAVINI dimezza le spese e vediamo se ritorna cattolico.

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Ven, 07/12/2018 - 16:35

E' un classico, fanno i puri e comunisti con i soldi degli altri e non con i propri. Ovvero fanno gli eroi con il sedere degli altri.

terminverpier

Ven, 07/12/2018 - 16:52

primo si tagli i capelli , secondo alla telefonata di Francesco, suo superiore, si è messo prono e incespicava con i congiuntivi per dire che si,ma,cioè..., neanche il coraggio per le sue stupide e lucrose azioni..che schifo !

batpas

Ven, 07/12/2018 - 17:12

perchè non ci si meraviglia piu' del vuoto assoluto nelle chiese ?

stefano1951

Ven, 07/12/2018 - 17:16

Ma l'avete mai visto un prete non avido? Io no e quelli che si fingono caritatevoli sono i più parac..o.

stefano1951

Ven, 07/12/2018 - 17:19

Queste miniere d'oro chiamate onlus, che aliquote di tassazione hanno sui profitti?

cecco61

Ven, 07/12/2018 - 17:30

@ Dreamer66: hei, cerebroleso, prima si faccia dare i bilanci della onlus per vedere i rimborsi spese del pretucolo e quanto si fa dare dallo Stato. Se adesso i fondi pubblici vengono ridotti tutto il suo cinema salta. Sono tutti bravi a fare i fenomeni con i soldi altrui e, visto che lo difendi, probabilmente sei come lui, campi a spese dello Stato che, magari, pure ti paga la connessione internet per venir qui a scrivere scemenze.

gianfran41

Ven, 07/12/2018 - 17:52

Cristo è stato tradito per soli 30 denari. Figuriamoci per 2,3 milioni di euro.

maxxena

Sab, 08/12/2018 - 00:05

santo subito! fa i miracoli.... moltiplica gli euro!!!!

pier1960

Sab, 08/12/2018 - 06:10

concorrenza sleale agli imprenditori onesti (non dico esentasse ma certo i privilegi fiscali e di influenza "morale" agevolano l'attività imprenditorale). Ecco il perchè preti, cooperative, e tanta altra feccia si sono dati da fare per farci invadere....SOLDI SOLDI SOLDI, altro che altrusmo!

pier1960

Sab, 08/12/2018 - 06:10

che carina la biondina al centro della foto!

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Sab, 08/12/2018 - 07:01

Tutti questi utili?! ma che Onlus è con tutto questo lucro impensabile anche per una impresa commerciale normale?! e dove li investe o li spende questi sodi? Indagine tributaria no? Ispettorato del lavoro no? I NAS no? tracciabilità e movimento del danaro no?

Epietro

Sab, 08/12/2018 - 10:47

Belli, belli, veramente belli, uno più dolce dell'altro. E non voglio aggiungere altro di quanto si intravede.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 08/12/2018 - 10:54

La Chiesa, dai tempi del Concilio, sta rinunciando ai 'segni del Sacro' buttandosi nelle braccia del vuoto, del nichilismo. Aprendo la porta alle religioni prive di 'rappresentazioni' (di cui il presepe è uno dei simboli più cari e affascinanti): le religioni 'asemantiche'. Con la scusa della carità e dell'uomo si sta 'annullando' ogni senso materiale e visivo della trascendenza. Chi lo vuole?

pier1960

Sab, 08/12/2018 - 10:58

sarebbe ora che si facesse chiarezza sulla gestione perlomeno opaca delle onlus, nate per regolamentare il volontariato ma diventate un lucroso affare per pochi

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 08/12/2018 - 11:03

.Gira che ti rigira si arriva sempre alla doppia “S” Soldi e o Sesso.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Sab, 08/12/2018 - 11:09

quanto amore per il prossimo traspare dagli sguardi della foto, lui il biondo (fricchettone secondo un filosofo famoso) circondato dai ragazzi di colore che hanno verso di lui un amore ....penetrante.

babilonia

Sab, 08/12/2018 - 11:18

C'è solo una cosa da fare: ARRESTARLO!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 08/12/2018 - 11:50

Salvini abbassa ancora l'aliquota per ogni immigrato, visto che a loro avanzano parecchi denari.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 08/12/2018 - 12:27

Errata corrige: ovviamente il presepe è squisitamente cattolico e quindi'non' appartiene alle tradizioni riformate o alle religioni 'prive di rappresentazioni'!