Cassa depositi e prestiti controllata da Padoan assume la figlia del ministro

La "rampolla" Eleonora dal primo luglio lavora alla Cdp. La società: "Tutto regolare, scelta per il suo curriculum"

Il curriculum sarà di tutto rispetto, per carità. Ma l'assunzione che è andata in porto, più o meno da un mese, suscita più di qualche curiosità per il nome in ballo e per la tempistica. Andiamo subito al sodo. La Cassa depositi e prestiti, controllata dal ministero dell'Economia, ha appena assunto Eleonora Padoan. Il cognome, neanche a dirlo, evoca parentele importanti. E infatti si tratta della figlia del dalemiano Pier Carlo Padoan, esponente di spicco della fondazione Italianieuropei e da un anno e mezzo titolare di quel dicastero di via XX Settembre che controlla con l'80% la società in cui è appena stata imbarcata la celebre rampolla. Eleonora Padoan fino a poco tempo fa era senior economist alla Sace, ovvero la società pubblica di assicurazione dei crediti all'export che da qualche anno è entrata nella sfera di controllo della medesima Cassa depositi. In relazione alla tempistica, a quanto pare l'assunzione nel colosso di Stato è scattata proprio nella coda finale della precedente gestione, per intendersi quella che faceva capo all'ex presidente Franco Bassanini e all'ex amministratore delegato Giovanni Gorno Tempini, recentemente sostituiti con Claudio Costamagna e Fabio Gallia su pressing del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e di alcuni suoi consiglieri economici. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per un'operazione che desta interesse. Naturalmente il Giornale ha chiesto lumi alla Cassa depositi sui dettagli della vicenda. La società, confermando innanzitutto che Eleonora Padoan è figlia del ministro, ha spiegato che la sua assunzione è arrivata «a seguito di una procedura di job posting iniziata nel novembre del 2014».

In pratica, ha spiegato la Cassa, si tratta di «una procedura volta a valorizzare professionalità interne al gruppo, in assenza delle quali è anche possibile guardare a profili esterni». Sta di fatto che alla sollecitazione hanno risposto 3 persone, «tutte quante provenienti dalla Sace». Alla fine la Cassa ha deciso di assumerne due, di cui la prima a marzo di quest'anno. La seconda, ovvero Eleonora Padoan, è stata invece assunta con contratto a tempo indeterminato dal 1° luglio scorso. Già si sapeva che i vertici della Cassa sarebbero cambiati, ma erano ancora in sella Bassanini e Gorno Tempini. I quali, sebbene la pratica fosse cominciata nel novembre del 2014, hanno perfezionato l'assunzione della giovane economista in zona Cesarini. A livello di procedura, la società pubblica ha ancora spiegato che non si è fatto riferimento a un concorso perché la Cdp non fa parte della Pubblica amministrazione. Per questo è stata sufficiente una procedura interna di selezione che ha visto prevalere due profili sui tre candidati. Adesso la figlia del ministro, dopo essersi ambientata nel nuovo posto di lavoro, andrà a occuparsi del settore della cooperazione e dello sviluppo internazionale, a quanto pare settori che ha già avuto modo di scandagliare nel periodo lavorativo trascorso alla Sace. Sul punto ancora la Cassa ha tenuto a precisare che la figlia di Padoan lavorava alla Sace dal 2007, quindi ben prima che il papà diventasse ministro dell'economia. Ciò non toglie che, senza dubbio per merito di un curriculum di livello, il passaggio dalla controllata Sace alla capogruppo Cassa depositi sia avvenuto proprio nel momento in cui il padre si trova a guidare lo stesso ministero che controlla la capogruppo. E si sia concretizzato nel momento in cui i vertici della Cassa erano di fatto stati messi alla porta.

Commenti

triglia

Mer, 05/08/2015 - 20:47

assunta x il suo curriculum....hahahahahahahahahah

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mer, 05/08/2015 - 20:48

E' stato assunta per il curriculum le altre concorrenti avevano il curriculum diversamente firmato il cognome non era Padoan....

ASTOLFO

Mer, 05/08/2015 - 20:49

C'è chi ha il "curri-culum", e c'è chi "corre (a calci) in c..."

giovanni PERINCIOLO

Mer, 05/08/2015 - 20:49

La società: "Tutto regolare, scelta per il suo curriculum". Come no, il fatto che sia la figlia del ministro é del tutto accidentale!

Gioa

Mer, 05/08/2015 - 20:51

E' QUESTA LA BELLA REGOLARITA' CHE MOSTRATE SEMPRE..."SCELTA PER IL CURRICULUM".... ALLORA E' TUA FIGLIA O NON E' TUA FIGLIA?. VOI DEL PD RENZI E COMPAGNUCCI FATE VERAMENTE SCHIFO. SIGNOR PADOAN FARESTI BENE AD ESSERE MENO IPOCRITA E DIRE: MIA FIGLIA E' STATA SCELTA NON TANTO PER IL SUO CURRICULUM MA PERCHE' MIA FIGLIA.... VERGOGNATI!!

carpa1

Mer, 05/08/2015 - 21:16

"assunta x il suo curriculum". Non c'è che dire, bisogna anche saperli rendere estremamente presentabili e, soprattutto, firmarli con un cognome di grido questi benedetti curricula.

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Mer, 05/08/2015 - 21:29

Certo!!!!!............ed io vengo da Giove

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mer, 05/08/2015 - 22:23

Peccato che la figlia di Renzi è piccolina perchè già i giornaloni ne esaltano le lodi e tutti i rappresentanti delle piu grandi istituzioni se la prenotano...

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 05/08/2015 - 22:25

Come no! E chi ti crede buffone! Questa altro non è che la famigerata PARENTOPOLI.

billyserrano

Mer, 05/08/2015 - 23:22

Anche lei tiene famiglia.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 05/08/2015 - 23:23

SE AVEVA UN CURRICULUM COME DIO COMANDA PERCHE' NON HA TROVATO LAVORO PRIMA DA QUALCHE ALTRA PARTE...A GIA' DIMENTICAVO CHE SIAMO IN ITALIA E POSSONO SUCCEDERE QUESTE COSE...

tormalinaner

Mer, 05/08/2015 - 23:38

Come la figlia della Fornero, chissà perchè hanno curriculum eccellenti e posti fantastici, no schifo e una umiliazione per tanti giovani che non hanno padri e madri eccellenti.

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Mer, 05/08/2015 - 23:58

CHE IN MALAFEDE CHE SIETE .. ASSUNTA PER IL CURRICULUM...........ED E' VERO C'ERA SCRITTO PADOAN FIGLIA DEL MINISTRO DELL'ECONOMIA..........E TANTO E' BASTATO !!!!!!!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Gio, 06/08/2015 - 00:11

Belle porcate che sapete fare .

Duka

Gio, 06/08/2015 - 07:13

Lo credevo più intelligente. Si è rivelato un saltimbanco come il resto della banda.

Ritratto di filatelico

filatelico

Gio, 06/08/2015 - 07:27

Come si dice : ANCHE Padoan tiene FAMIGLIA !!! BUFFONE !!!

Holmert

Gio, 06/08/2015 - 07:48

Certo, un curri-cul che ha solo la figlia di Padovano.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 06/08/2015 - 07:55

Caso strano. Succede una su centomila e guarda caso proprio a loro.

VermeSantoro

Gio, 06/08/2015 - 07:57

Dimettiti subito Buffone, sono tutti figli d'arte a certi livelli... Come è vero che davanti ai soldi o sei di destra o di sinistra la solfa è la medesima . LADRI !

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 06/08/2015 - 08:03

Sul curriculum ci sarà stato scritto 1°) "Figlia del Ministro Padoan", tutto il resto non conta assolutamente nulla.

Accademico

Gio, 06/08/2015 - 08:06

Notate la foto del Nostro. Esattamente la stessa gestualità di quel trombone di monti. Insomma, ci sono di quelli che - nella consapevolezza di dire solo capsate - si industriano con posture, atteggiamenti e gestualità tra i più svariati nel vano tentativo d'imbonire l'uditorio. Ricordo quella poveretta di fornero che all'uopo... usava congiungere i polpastrelli pollice-indice. Wanna Marchi usava proporre le sue truffe, intercalando nel nel suo eloquio sgangherato una sequenza di "d'accordoooo". Ognuno... come può. E' proprio il caso di dirlo.

kug

Gio, 06/08/2015 - 08:17

Sembra di essere nella Russia pre Glasnost, dove la nomenklatura e l oligarchia sceglieva solo i parenti dei potenti. Un circolo chiuso che fa scappare da questo paese di banane i giovani migliori

01Claude45

Gio, 06/08/2015 - 08:21

LICENZIAMENTO IMMEDIAT. Puzza troppo di NEPOTISMO. ILl CURRI CULUM col cognome e posizione del padre è ridicolo solo sbandierare la motivazione.

Magicoilgiornale

Gio, 06/08/2015 - 08:50

La CDS NON E' una virtu' Italiana, ma come al solito una barzelletta, date un occhiata a quanto rende un obbligazione e cosa insegna internet!

maurizio50

Gio, 06/08/2015 - 08:52

Pensate se una scelta così intelligente l'avesse fatta il governo Berlusconi!!Caroselli, un milione di bandiere rosse in piazza, articoli sui giornali esteri, trasmissioni televisive a più non posso!! E invece oggi tutto tace, nessuno fiata!Certo la scelta è dei compagni!!!

paco51

Gio, 06/08/2015 - 08:52

Mumble!Mumble! Se non sbaglio anche galeazzo fu scelto per il suo curricolum! Adesso provo a presentare il mio!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Gio, 06/08/2015 - 09:00

Il cambiamento di un paese si nota anche da queste cose. Molto difficile in nome della democrazia sradicare baronie e lobby. In Italia non cambierà mai niente, il clientelismo c'era, c'è e ci sarà sempre. Impensabile che i rampolli delle famiglie potenti siano sempre più bravi di altri.

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Gio, 06/08/2015 - 09:09

RACCOMANDATI SIETE IL CANCRO DELLA UMANITA'

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Gio, 06/08/2015 - 09:11

la loro integrita' morale, sbandierata in piu occasioni e mal celata dal clientelismo tipico di sinistra. FATE SCHIFO ANDATEVENE!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 06/08/2015 - 09:20

Ma se fosse stata figlia di Berlusconi anziché di Padoan, la sinistra non sarebbe insorta strepitando, invocando il "conflitto di interessi"? O forse la autocertificata "superiorità morale" della sinistra vale, come ripetutamente verificato, solo per gli altri?

roberto.morici

Gio, 06/08/2015 - 09:54

Quanti altri "curricola" sono stati esamintai e...valutati?

Ritratto di elio2

elio2

Gio, 06/08/2015 - 09:54

Certamente la scelta è stata fatta sull'assoluta valutazione di merito, il fatto poi che di cognome faccia Padoan, che casualmente è padre, ministro e controllore della stessa CdP, è solo una casualità, i comunisti sono moralmente superiori e la loro integrità morale non si può mettere neppure in discussione, il nepotismo, il clientelismo, il parassitismo, loro non sanno nemmeno cosa siano.

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Gio, 06/08/2015 - 09:58

Siete tutti dei rosiconi! Come potete pensare che in un Governo a maggioranza PD, partito dei paladini della morale, dei migliori, dei senza macchia, un ministro possa essere accusato di nepotismo?

Ritratto di manasse

manasse

Gio, 06/08/2015 - 10:20

il curricola sarà anche buono ma farci credere che il papy non c'entra per niente è voler farci passare per fessi

Blueray

Gio, 06/08/2015 - 10:51

Noi non cresceremo mai. E' proprio il sistema Italia che non funziona. Nepotismo e clientelismo affossano ogni speranza di cambiamento. Il sistema è autoreferenziale. Si cercano solo yes man. Tanto comanda papà

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 06/08/2015 - 13:19

Lupi si è dovuto dimettere per il rolex regalato al figlio. Padoan, in proporzione, dovrebbe costituirsi al primo Posto di Polizia e la figlia licenziata in tronco.

Ritratto di fotomarinaio

fotomarinaio

Ven, 16/09/2016 - 05:08

Immagino con Tremonti ministro, avessero assunto sua figlia alla CDP, il PD e tutti i suoi soviet, si sarebbero mobilitati con comitati, centri sociali, e mobilitato anche ONU e stampa estera contro un tale sopruso. Immagino i dibattiti e le sparate dei vari nipotini di Stalin e conserteria dileggiando con fare feroce la fola che in quei posti si assume per il solo valore dei curricula. Io personalmente ritengo che magari si la signorina sia stata davvero assunta per le sue alte doti professionali che avra' modo di estrinsecare in futuro con risultati eccellenti, ma che sarebbe stato molto opportuno che tale assunzione non avvenisse se non magari con modi e tempi diversi. Come diceva il grande comico.....ma mi faccia il piacere!!!