E dalla Libia arriva la "bomba": 300mila in partenza

L'allarme dell'Onu. Ma quest'anno in Europa ne sono già sbarcati 101mila: l'85% in Italia

L'invasione è già avvenuta: 101mila migranti giunti in Europa attraverso il Mediterraneo nel 2017, la gran parte dei quali in Italia. Ma il peggio potrebbe ancora arrivare. Perché secondo Vincent Cochetel nuovo inviato speciale dell'Unhcr per la rotta del Mediterraneo Centrale, ci sono 295mila migranti in Libia, tra cui 100mila rifugiati, che non vedono l'ora di scappare da quel Paese. Per venire prevedibilmente da noi. «Per alleviare il peso che oggi ricade sull'Italia è indispensabile una regionalizzazione degli sbarchi. Ma il vero intervento va fatto più a Sud: agire in Libia è già troppo tardi», dice Cochetel alla Stampa spiegando che in Libia risultano esserci «35 centri di detenzione per i migranti, tra quelli gestiti dal governo di Sarraj e quelli in mano alle milizie», dei quali solo 27 accessibili alla Unhcr. A questi bisogna aggiungere «tutti gli hangar in cui si trovano i migranti prima di partire. Sono sparsi per la Libia: sulla costa, ma anche a Sud. Sarebbe importante poter intervenire per migliorare le condizione di vita di queste persone all'interno di questi centri, ma è molto difficile».

La bomba libica è pronta a esplodere, rendendo l'emergenza un inferno. Già i dati sono quelli di una catastrofe umanitaria di cui l'Italia paga il prezzo nettamente più alto. Secondo i dati resi noti ieri dall'Oim, l'Organizzazione internazionale per le migrazioni, a tutto il 29 giugno sono arrivate in Europa 102.387 persone di cui 101.210 dal mare e 1177 via terra. Di queste oltre 85mila sono sbarcate in Italia e quasi 9300 in Grecia, mentre in Spagna ne sono arrivate circa 6500. Le persone molte o disperse sono 2247, delle quali 2150 lungo la rotta del Mediterraneo centrale (dalla Libia verso la Sicilia), 60 nel Mediterraneo occidentale e 37 in quello orientale. Chi sbarca sulle coste italiane proviene prevalentemente da Nigeria, Bangladesh, Guinea, Costa d'Avorio e Gambia. «I dati dell'Oim sono inequivocabili: l'Italia sopporta quasi interamente il peso dell'esodo migratorio. Un flusso dietro cui si nasconde tutta la marginalità del nostro Paese in sede europea e tutta la miopia e l'ostinazione della sinistra nel portare avanti la scellerata politica delle porte aperte a tutti», commenta il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli.

Commenti

rocky999

Mer, 05/07/2017 - 09:24

Bangladesh... partono dal Bangladesh, fanno il giro del mondo per andare fino in Libia, prendere un barcone e farsi soccorrere da una ONG. Tralasciando il fatto che in Bangladesh non c'è nessuna guerra, possiamo dire che questi "signori" ci stanno prendendo per i fondelli alla grandissima?

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Mer, 05/07/2017 - 09:26

Quando capiremo che non è possibile mantenere tutta l'Africa e che queste persone senza nessuna abitudine al lavoro, cultura incompatibile con la nostra, nessuna capacità imprenditoriale e scarsissime capacità lavorative non ci pagheranno le pensioni ma ci rovineranno? Oltre tutto presto arriveranno genitori nonni che dovremo mantenere, altro che pensioni pagate. L'unico vantaggio lo avranno PD e MS che guadagneranno decine di migliaia di voti.

paco51

Mer, 05/07/2017 - 10:07

l'errore è stato non respingere fuori delle acque territoriali la prima barca, se necessario anche affondarla. Altro errore accogliere i minori e le donne incinte. E' una follia non li rimpatrierai mai! sarà mai possibile che dobbiamo mantenerli tutti a vita in una situazione economica grave?

jaguar

Mer, 05/07/2017 - 10:12

Dai discorsi che fanno quelli del PD, la loro logica è questa: non c'è alcuna invasione, in Italia siamo più di 60 milioni, cosa volete che siano 200 o 300 mila in più. Forse non capiscono che ogni anno nel nostro paese si devono mantenere con costi assurdi circa 150000 persone in più, praticamente una città di medie dimensioni. E il guaio è che per accogliere costoro si tolgono soldi destinati alle altre emergenze italiane, per esempio i terremotati, i disoccupati, i pensionati, i nostri giovani diplomati o laureati che non riescono a trovare occupazione. Comunque come ho già detto, i nodi stanno per arrivare al pettine e qualcuno dovrà rispondere di questo disastro.

donzaucker

Mer, 05/07/2017 - 10:23

Premetto che non sono d'accordo con l'accoglienza a tutti i costi (nonostante io sia un komunista), però prima di parlare di "invasione" e "sostituzione etnica" e varie altre minchiate apocalittiche vorrei far notare che al 29 giugno 85.000 migranti equivale a 170.000 in un anno. Su una popolazione di 60 milioni fa un misero 0,3%. Del resto sono secoli che ci sono migrazioni da e verso l'Europa e siamo ancora qui. Sostituzione etnica é un parolone che serve a spaventare i sempliciotti.

pino marino

Mer, 05/07/2017 - 10:24

State affossando tutta l'Europa. La state riempiendo di africani. Bene Austria. Ma chi ci ha ordinato di andarli a prenderli ? Fanno comodo a boeri, al papa comunsita, alle ong e alla sinistra radical chic, non certo al Popolo Italiano e al Popolo Europeo, che non li vuole e che deve subire l'invasione. Fosse per me, non ne sbarcherebbe nemmeno uno. Abbiamo fatto le guerre di indipendenza per liberarci dagli Austriaci ( che erano Europei come noi) e adesso dobbiamo subire passivamente l'invasione di questi africani che nulla hanno a che fare con noi.

antipifferaio

Mer, 05/07/2017 - 10:43

Credo che il prossimo governo italiano sarà composto in larga parte da eletti in Casapound...non c'è altra soluzione....

aldoroma

Mer, 05/07/2017 - 10:47

300.000 mila risorse per le coop. 10 milioni di euro al giorno e per i nostri pensionati 500 euro al mese....votate pd

Ritratto di diemme62

diemme62

Mer, 05/07/2017 - 11:07

donzaucker: da quello che dici sembra che l'immigrazione sia iniziata il 1° gennaio 2017. Ma così non è. Sono decenni ormai che abbiamo aperto le porte a chiunque volesse entrare, e al 31.12.2014 gli stranieri residenti in Italia sono circa 5 milioni (circa l'8,2 % della popolazione residente). Questo non tiene conto ovviamente nè dei (molti) clandestini, che in quanto tali non sono censiti, nè di tutti quelli che sono entrati nel belpaese dall'1.1.2015 ad oggi.

venco

Mer, 05/07/2017 - 11:08

Lo dico da sempre, chi sbarca va mantenuto in campi chiusi, e non deve circolare libero. Questa è la miglior medicina per bloccare l'invasione.

Cheyenne

Mer, 05/07/2017 - 11:12

PREPARIAMOCI ALLA GUERRA CONTRO LO PSEUDOSTATO FANTOZZIANO

Dani55

Mer, 05/07/2017 - 11:16

Sono sempre più convinto che Sarkozy e Cameron andrebbero processati davanti al tribunale penale internazionale dell'Aja per crimini contro l'umanità, per aver - con quel maledetto intervento militare - disintegrato l'entità statale libica. Gheddafi controllava i flussi migratori, ma sopratutto - essendo la Libia una nazione relativamente prospera - occupava oltre un milione di lavoratori stranieri, in maggioranza Africani. Anche un ragazzino dopo l'esame di terza media poteva immaginare quello che sarebbe successo con la caduta di Gheddafi: guerra civile e esodi biblici. Per giunta la decisione fu presa contro il volere e in totale spregio degli altri partner UE, e con l'obbiettivo di togliere all'Italia il rapporto privilegiato con il regime, che faceva dell'ENI la più importante azienda straniera operante in Libia.

perseveranza

Mer, 05/07/2017 - 11:23

Evvaiiii! Tutti qui, tanto ormai é finita.

blackwater

Mer, 05/07/2017 - 11:31

obbligare i migranti a chiedere asilo politico direttamente al Comandante della nave (ONG o Militare) straniera,prima di sbarcarli ed una volta curati inviarli in quegli stessi Paesi di bandiera navale,sarebbe un segnale ASSOLUTAMENTE LEGALE decisamente forte. Nel frettempo assistiamo a navi spagnole che prelevano i migranti nei pressi dello Stretto di Gibilterra (!) e li portano in Italia (!!!!)

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 05/07/2017 - 11:42

#Dani55 - 11:16 Io ho un'idea un po' diversa: deferire davanti ad una corte marziale i nostri attuali governanti. Per alto tradimento.

jenab

Mer, 05/07/2017 - 11:44

questa è una guerra non dichiarata, all'italia

airone_90

Mer, 05/07/2017 - 11:50

L'Italia che è l'unico stato a non proteggere le proprie frontiere dai migranti clandestini, questo comportamento isolato favorisce la creazione di muri fittizi e reali, questo perché nessun governo UE (manco quelli di sinistra) vuole i clandestini. Difendere i propri confini è la priorità di chi ama il proprio paese e conserva un barlume di identità e interesse nazionale. Il PD e la sinistra, con la loro politica di accoglienza incontrollata e scellerata, ha la responsabilità morale di aver contribuito alla fine dell'UE.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 05/07/2017 - 11:51

Per quelli che dicono che sono pochi, immagino viviate in un rifugio alpino! Perche se vivete in una grande città, ma vi guardate attorno? Oltre ad una carovana di risorse ciabattanti, giardini pubblici che sembrano radure nella savana, immagino che non siate mai passati davanti ad una maternità. Ci sono SOLO risorse con oceani di pargoli schiamazzanti mentre le fattrici sono in sala a produrne ancora. Altro che zero zero otto per cento.

airone_90

Mer, 05/07/2017 - 11:51

L'Italia che è l'unico paese che non pritegge le proprie frontiere dai migranti, questo comportamento isolato è dannoso in quanto rischia di frantumare l'Europa stessa, favorendo la creazione di muri fittizi e reali, questo perché nessun governo UE (compresi quelli di sinistra) vuole i clandestini. Difendere i propri confini è la priorità di chi ama il proprio paese e conserva un barlume di orgoglio, identità e interesse nazionale. Il PD, con la sua politica di accoglienza incontrollata e scellerata, ha la responsabilità morale di aver contribuito alla fine dell'UE.

paco51

Mer, 05/07/2017 - 12:05

Dani55: niente tribunale penale internazionale dell'Aia... dei polli. il primo che arrivasse a prenderli ,aggiungendo qualcuno dei nostri, consiglio di guerra e subito la pena. problema risolto!

Ritratto di makko55

makko55

Mer, 05/07/2017 - 12:06

@diemme62, mi sa che il komunista, è un po' carente in matematica............d'altronde....

Iacobellig

Mer, 05/07/2017 - 12:07

IL GOVERNO DIFENDA IMMEDIATAMENTE CONFINI E SICUREZZA ITALIANI, COSA CHE DA ANNI QUESTA MALEDETTA SINISTRA NON È STATA CAPACE DI FARE!

ceppo

Mer, 05/07/2017 - 12:16

correggere prego, sono MILIONI

Santippe

Mer, 05/07/2017 - 12:21

x Dani55 - E Obama? Senza la sollecitazione, l'appoggio e la complicità di Obama e Illary Clinton quella sciagurata operazione non si sarebbe fatta. Aggiungo : il governo Berlusconi fu costretto ad appoggiare la coalizione interventista dal Presidente della Repubblica Napolitano e dagli strepiti di tutta la sinistra. Tuttavia sbagliò, il Cavaliere, avrebbe dovuto dimettersi piuttosto che imbarcarsi in quell'avventura. E'd'accordo?

Renee59

Mer, 05/07/2017 - 12:25

NON CAPISCO PERCHE' IL GOVERNO ITALIANO NON LI VA A PRENDERE DIRETTAMENTE CON L'AEREO, ALMENO LI SALVA DALLA TRAVERSATA E DAL PERICOLO DI AFFOGAMENTO, NO?? ALMENO LA BOLDRINI SAREBBE PIU' FELICE.

TreeOfLife

Mer, 05/07/2017 - 12:34

Buonisti PD?Per loro la vita vale sabbia.

arkangel72

Mer, 05/07/2017 - 12:41

Al Quirinale c'è chi li può ospitare per i prossimi 5 anni!!!

Dani55

Mer, 05/07/2017 - 12:42

Santippe hai ragione in pieno, Obama si dice che fosse molto recalcitrante ma fu convinto dalla Clinton, che aveva dietro i neocon: ultimamente lui si è detto pentito della decisione e del casino che si è generato. Ma i neocon non vogliono risolvere i problemi del mondo, vogliono crearli, in modo che non emergano potenze grandi o piccole in grado di mettere in discussione l'assetto mondiale americano. In particolare l'elite USA teme la realizzazione del sogno di Charles de Gaulle, l'Europa dall'Atlantico agli Urali. Sull'intervento in Libia anche Berlusconi era contrario - non foss'altro perché aveva accolto amichevolmente Gheddafi pochi mesi prima - ma probabilmente, molti altri in Forza Italia erano favorevoli alla spedizione militare. Sì forse avrebbe dovuto puntare i piedi e se necessario dimettersi.

jaguar

Mer, 05/07/2017 - 12:50

Donzaucher, è vero che le migrazioni ci sono da secoli, ma non a questi livelli, non con questi numeri. Il nostro paese, visto la grave crisi che ci affligge, non può sopportare un tale movimento migratorio, qui si parla di mantenere dalle 150000 alle 170000 persone ogni anno, raggiungendo in tre anni quota 500000. E i costi sono tutti sul groppone degli italiani, a cui vengono a mancare i fondi per le varie emergenze nazionali.

ampar

Mer, 05/07/2017 - 12:53

si preannuncia una guerra civile, i governanti responsabili dello sfacelo pagheranno con la vita

MEFEL68

Mer, 05/07/2017 - 12:54

Mi sembra di sentire Boeri ( a proposito, ma chi ce l'ha messo?) che dice:-Evviva, evviva. Arriva la pensione per tutti.- In Africa ci sono circa 8oo.ooo.ooo (visto quant'è lungo?) di abitanti. Dove pensano il Boeri e ko. di metterli? Anche dopo che ci avranno annientati saranno ugualmente troppi per la superficie italiana.

dakia

Mer, 05/07/2017 - 12:54

Ma quelli del Bangladesh, sono in giro per tutta la penisola, mandano denaro al loro paese ogni settimana e si stanno costruendo colà il loro futuro strappandolo a noi, e vai Minniti di ferro che ci stai preparando un grande avvenire, ci mancavi solo tu a rinforzare la squadra!

MEFEL68

Mer, 05/07/2017 - 12:58

La cosa che più mi terrorizza è il fatto che, una volta insediati, prima in Italia, poi in Europa, tutte queste etnie cominceranno a fare qui le guerre che fanno tra di loro. In altre parole, il Medio Oriente sarà la cara vecchia nostra (nostra?) Europa.

titina

Mer, 05/07/2017 - 13:00

ma perchè non vanno in arabia saudita? BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA E perchè arrivano senza documenti, quando invece se vai in africa ti prendono anche le impronte digitali, altrimenti non entri?

roberto zanella

Mer, 05/07/2017 - 13:01

CI VUOLE UN COLPO DI STATO....E' L'ULTIMA CARTA PER SALVARE L'ITALIA....E VEDRETE SUBITO IL PD , LA CHIESA , I CENTRI SOCIALI , L'ANPI....PROTESTARE ALLORA SI CAPIRA' CHI HA VOLUTO E VUOLE AVERE QUI I CLANDESTINI , LO VOGLIONO PER UN COLPO DI STATO COMUNISTA SUBDOLO , OVVERO RACCATTARE MIGLIAIA DI FUTURI VOTI A SINISTRA , PER SUPERARE IL M5S E IL CDESTRA.

apostrofo

Mer, 05/07/2017 - 13:06

E mentre noi discutiamo di inutili (finora) strategie, l'Italia si riempie totalmente di stranieri, quasi tutti senza diritto all'asilo. E noi facciamo pressione sugli altri paesi (che ci mandano regolarmente a quel paese) anziché arginare il fenomeno, facendo anzi dichiarazioni di voler continuare l'accoglienza, con una politica autodistruttiva mai immaginata, accontentandoci come al solito di quattro soldi che l'europa ci mette fra i denti, ben lieta di pagare qualcosa pur di non vedersi invadere a casa loro

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 05/07/2017 - 13:08

Urge RIVOLUZIONE con tanto di guerra civile cruenta: chi sta permettendo tutto ciò vuole l'annientamento del popolo Italiano. Mi meraviglio delle Foprze Armate e, soprattutto, dei Carabinieri, che non hannop ancora preso in mano la situazione! COLPO DI STATO !!!

Malacappa

Mer, 05/07/2017 - 13:30

300.000 MI SEMBRANO POCHI.

Dani55

Mer, 05/07/2017 - 13:31

Roberto Zanella prima di pensare al golpe devi sapere che in ogni caso, prima dell'attuale ondata di profughi africani generata principalmente dall' abbattimento del regime libico, bella pensata francese del 2011, il maggior incremento di immigrati in Italia si è avuto nel decennio 2001-2011, che ha visto al governo la Destra per 8 anni su 10, una legge Bossi Fini sull'immigrazione e un certo Maroni come Ministro dell'Interno. In questo periodo gli immigrati in Italia sono passati da 1 a 5 milioni.

Userlaser

Mer, 05/07/2017 - 13:58

Non vedo l'ora di vedere una vera invasione. Qualche buon milione di questi parassiti così finalmente capiremo quanto siamo scemi. Certo, non potremo fare più niente, ma vuoi mettere il valore della consapevoleza? E poi vuoi mettere il Papa quanto sarà contento? Tanti bei disperati che sono il brodo in cui il clero sguazza a godimento massimo.

Userlaser

Mer, 05/07/2017 - 14:26

Leggo sempre più spesso inviti o intenzioni di arrivare a processare i responsabili italiani di questo e altri disastri.....era ora.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 05/07/2017 - 14:30

Solo? Bazzeccole!!!! In ITAGLIA c'e' tanto posto ancora. AVANTI TUTTA coi barconi.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 05/07/2017 - 14:43

@MEFEL68, mi dispiace contraddirla. In Africa ci sono circa 1 miliardo e 200 milioni di abitanti. Forse il conto che lei aveva fatto, di 800 milioni, escludeva quelli che si trasferiranno presto in Itaglia. In questo senso, allora ha ragione.

Gabryella76

Mer, 05/07/2017 - 14:46

Sono totalmente d'accordo con "Dani55".

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 05/07/2017 - 14:54

VOLETE USARE O NO L'ESERCITO PER FERMARE QUESTA CRIMINALE INVASIONE? MALEDETTI BASTARDI TRADITORI!!! DOVETE DIFENDERE IN PRIMIS L'ITALIA PD MATTARELLA GENTILONI BOLDRINI! AVETE UN RUOLO!!! DIFESA DELL ITALIA, LE OPERE PIE FATTELE A CASA VOSTRA!!!!

carpa1

Mer, 05/07/2017 - 15:00

Il punto è che ciò che i nostri governi di imbelli ed inetti non hanno fatto negli ultimi anni per fermare questa inutile e dannosa invasione, dovrà essere fatto d'ora in poi più pesantemente e con maggior inevitabile perdita di vite umane. Perchè ormai si tratta di una guerra anche se non ancora ufficialmente dichiarata. E questo varrà soprattutto per i clandestini perchè è lapalissiano che l'europa non può accettare l'arrivo indiscriminato di milioni di africani, asiatici e da altre parti del mondo, che non potranno mai trovare una risposta alla fuga dai loro paesi. Sono quei loro paesi che devono essere eventualmente aiutati ed obbligati, visto che le risorse naturali vi abbondano, ad assumere un comportamento che consenta a quelle masse di evolvere nelle loro terre e non andare a creare sconquasso nel resto del mondo.

baio57

Mer, 05/07/2017 - 15:28

Donzaucher: "...nonostante io sia comunista..." Ecco,appunto.

AndyFay

Mer, 05/07/2017 - 15:30

Fin quando ci sarà questo governo gli sbarchi non si fermeranno.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 05/07/2017 - 15:31

Per quanti anni dovremo andare avanti a ripetere le stesse cose riguardo l'indecente invasione dell'Italia, che i nostri governanti indegni non sanno contrastare nemmeno con le parole, mentre tutti gli altri stati della UE bloccano porti e frontiere per proteggere i loro territori?????? Altra cosa indegna è che il maggior sponsor di questa invasione sia il papa nero. Vergogna!

baio57

Mer, 05/07/2017 - 15:45

@ titina - Arabia Saudita ? Non è possibile ,comunque hai colto nel segno,tra l'indifferenza più totale dei media (anche del Giornale) non si dice che dal 2015 sono stati espulsi circa 2 milioni di immigrati (Etiopi,Pakistani,Nigeriani ecc.),essendo la manodopera in esubero dopo il boom petrolifico degli anni '70 ,e per favorire i lavoratori Sauditi. Per contrastare l'immigrazione selvaggia l'Arabia S. ha costruito un muro di circa 1000 km ,che va dai confini Giordani fino all'Iraq . Non è che una buona parte di migranti arrivi anche da lì ?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 05/07/2017 - 16:16

rapax stai sereno, il tuo orticello marcio non lo tocca nessuno.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 05/07/2017 - 16:30

La quotazione delle azioni delle coop rosse aumenterà.

Blueray

Mer, 05/07/2017 - 16:33

Prosciugare la rotta libica è relativamente semplice. Basta un po' di cattiveria, un tantino di politicamente scorretto e infischiarsi dell'Europa e di tutte le minchiate che sostiene e delle minacce che fa. Chi lo ha fatto, in altre zone geografiche, non se ne è pentito. Diciamo che purtroppo non si vuole farlo. E questa è la realtà ad oggi. E' solo un problema di VOLONTA', non di fattibilità, e questo deve essere chiaro a tutti, dx e sx.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 05/07/2017 - 16:43

baio57, quindi ti senti bene nei panni del saudita che costruisce il muro? ahahaha ti ci vedo col turbante. Ma cosa importa da dove arrivano i migranti e perchè? forse ne stai facendone una questione di geografia o forse di razze? che forse che tu sia razzista? ecco, punto.

Manlio

Mer, 05/07/2017 - 16:47

Continuo a leggere commenti relativi ai numeri dell'immigrazione e confronti con la popolazione italiana. Il totale degli immigrati, come numero, è assolutamente sopportabile. Ma il problema grave è l'integrazione IMPOSSIBILE. Persone che provengono da MONDI diversi, da culture diverse e, importantissimo, da indole di erse, cioè da modi di vivere diversi. Ognuno sarà destinato a rappresentare una spina nella nostra società. E non lo dico con cattiveria, ma, loro malgrado, ognuno creerà un problema. E peggio ancorà sarà per le seconde generazioni. È questo il problema che la sinistra è incapace di vedere.

apostrofo

Mer, 05/07/2017 - 16:54

BLOCCO NAVALE SUBITO. E PORTI CHIUSI A TUTTI. OGNUNO SE SALVA SE LI PORTA A CASA PROPRIA. POI PARLIAMO. COSA ASPETTA IL GOVERNO, CHE LO FACCIA IL POPOLO ? 300.000 ADESSO, PER IL MOMENTO. QUESTI SI MOLTIPLICANO A VISTA D'OCCHIO E SARANNO SEMPRE DI PIU' FIN QUANDO SENTONO DAI NOSTRI GOVERNANTI CHE LI ACCOGLIAMO, TUTTI.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 05/07/2017 - 17:04

@ricciolino - allora tutti a casa tua? Scommetto chiaccheri tanto come un fanfarone e non ne mantieni nemmeno uno. Scommetto che è lo stato (cioè noi) che mantiene te, classico parassita statale?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 05/07/2017 - 17:06

300.000 per volta, e ogni anno sempr più. I milioni già arrivati da clandestini si stanno moltiplicando a dismisura. Tra non molto ci sarà la pulizia etnica. Continuate ad incrementare gli ingressi illegali. Non lamentatevi o piangete un domani. Sarà troppo tardi. non invocate l'aiuto di nessuno, non lo meritate.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 05/07/2017 - 17:06

Manlio, ma tu quando sei nato eri gia' forgiato nella "nostra" cultura o te l'hanno insegnato? se lo hai imparato tu, piccolo uomo inutile, perchè gli altri non potrebbero fare lo stesso?

danilo481

Mer, 05/07/2017 - 17:13

Tutto questo grazie alle non politiche di Renzi che ha tradito i cittadini italiani e allo scellerato interventismo del papa che ha invogliato questa catastrofica invasione:ma perche'il Vaticano non si occupa di preghiere invece che interferire nelle decisioni dello stato italiano?Perche' non contribuisce al mantenimento di questa orda che spera di farsi mantenere per anni dal contribuente?Questo infame centro sinistra sta distruggendo il paese:bisogna mobilitarsi affinche'prenda una batosta alle prossime elezioni:solo cosi' si puo' invertire la tendenza.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 05/07/2017 - 17:18

Leonida55, hai vinto la scommessa. la fortuna ti ha baciato, peccato che per il resto della tua vita non lo farà più, ti sei bruciato l'unica occasione. sei un perdente.

Garganella

Mer, 05/07/2017 - 17:25

Mi sa che è ricomparsa "conviene" e "riflessiva" con il nuovo nickname "Gabryella76"!

carpa1

Mer, 05/07/2017 - 18:33

Dani55-13:31 Ma dove prendi questi numeri, dagli amanti del lotto? Ma dai! Da 1 a 5 milioni! Neanche se ci metti, oltre all'Africa anche l'Albania e barbari vari. Se ben dovresti ricordare, in quegl'anni arrivavano sulle coste di Lampedusa e Sicilia carrette da un centinaio di clandestini che dovevano attraversare tutto il mediterraneo e non partivano certo con la frequenza dei gommoni che vengono "SALVATI" dalle ong e dalla nostra guardia costiera che fa da guardia alle coste libiche, e fanno la spola da e per i porti italiani; la carretta più numerosa, 800, affondò al largo di Lampedusa e venne recuperata dalla sx che, piuttosto che rinunciare a qualche clandestino, preferisce anche recuperare i cadaveri invece di lasciarli là dove ormai riposano in pace (il pirlotto di rignano li ha infatti mandati a recuperare un anno dopo il naufragio evidentemente nella speranza di trovarne ancora qualcuno in vita).

Frank90

Gio, 06/07/2017 - 02:34

E dire che c'è ancora gente che crede che queste ondate siano un "fenomeno spontaneo"...Partono addirittura dal Bangladesh, dove non vi è nessuna guerra. Ma poi vi pare normale che intere nazioni si lascino soverchiare da delle ONG?!? È evidente che è tutto studiato a tavolino...

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 06/07/2017 - 12:12

Frank90, ma tu ci sei mai stato in Bangladesh?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 06/07/2017 - 14:00

informazione per il malato: http://www.occhidellaguerra.it/tag/bangladesh/

Frank90

Gio, 06/07/2017 - 21:13

@ Riccio.lino - già che ci sei fatti un bel giro in Bangladesh...e poi nel gulag più vicino.

Frank90

Gio, 06/07/2017 - 21:49

Rispediteli tutti a casa, posta celere grazie!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 07/07/2017 - 09:46

Frank90, hai solo parole vuote ed inutili.

Frank90

Ven, 07/07/2017 - 16:59

@ Cioccio.Lino - "parole vuote e inutili"...oh come sei poetico oggi ahrrr...