Ecco chi è l'uomo in Ferrari che fa i milioni con i profughi

Si chiama Paolo Di Donato, gestisce quasi mille richiedenti asilo, incassa 30mila euro al giorno. E tra barche e auto di lusso non si fa mancare nulla

Roma - L'identi-tweet è di ieri mattina. «2 settimane all'uscita... Si parlerà anche di un uomo in Ferrari che grazie ai profughi incassa 24mila euro al giorno chi sarà?», scrive Mario Giordano, accompagnando il tutto con l'hashtag #profugopoli, ossia il titolo del libro, di prossima uscita per Mondadori, che il direttore del Tg4 ha dedicato al business dell'immigrazione.Ma chi è «l'uomo in Ferrari» che si occupa di sociale con tanto profitto? È da qui che comincia il gioco, la sfida, la caccia al tesoro, provando a seguire gli indizi in attesa di leggere le tante storie di business sulla pelle degli immigrati raccolte e raccontate da Mario Giordano. La cifra, 24mila euro al giorno, è la stessa incassata dai centri di accoglienza in provincia di Palermo. Ma non li gestisce un solo imprenditore, tantomeno appassionato di auto sportive. Stessa cosa a Trieste: coincide la cifra, ma non c'è nessuno che gira in Ferrari. Proprio seguendo la Rossa, invece, spunta una pista possibile. Che porta a un imprenditore sannita, Paolo Di Donato, 46 anni appena compiuti, molti spesi nel mondo della cooperazione sociale nel Beneventano. A lui l'identikit di Giordano sembra calzare quasi alla perfezione.

Proprio Di Donato, in effetti, appare immortalato accanto a una Ferrari rosso fiammante in un articolo dedicato a una struttura di accoglienza profughi di Benevento sul sito «redattoresociale», dove si parla anche del giro d'affari del consorzio da lui fondato, Maleventum, del quale l'uomo è stato prima amministratore unico e poi procuratore speciale. Redattoresociale aveva denunciato carenze nel livello dell'accoglienza dei richiedenti asilo della struttura da parte di Maleventum, che gestirebbe «circa 1000 richiedenti asilo» in tutto il Beventano, con «introiti intorno ai 30mila euro al giorno». Replicando alle accuse sullo stesso sito web redattoresociale.it, Maleventum a novembre dichiarava di ospitare «740 migranti in 12 strutture», ricordava di aver vinto due appalti (tra cui quello al centro dell'articolo del sito) al ribasso («28 euro al giorno per migrante, contro i 35 euro a base d'asta», ossia «il prezzo più basso d'Italia», quasi uno slogan) e sottolineava che Di Donato era «dirigente» e non «presidente» del consorzio, ruolo ricoperto invece da Elio Ouchtati che firmava la replica. Di Ouchtati, sul web, non c'è nulla. Del «dirigente aziendale» Di Donato invece sì, e così pure del consorzio Maleventum, che negli ultimi anni di emergenza immigrazione sembra prosperare. Dovrebbe avere un giro d'affari di almeno 8 milioni l'anno nonostante le gare vinte al ribasso, forte dei suoi mille posti letto spalmati in 15 strutture.

Di Donato, come detto, è molto attivo anche sul web. Posta foto a tutto spiano, e a giudicare da quelle si direbbe che non se la passa male nemmeno lui. C'è la Ferrari, una Porsche, un «selfie» alla guida di un motoscafo, un'altra simile con i Faraglioni alle spalle, due scatti in compagnia «dei ministri della Salute, Livia Turco, e della Giustizia, Clemente Mastella». Gli ultimi due sono sul suo sito, dove si definisce «ideatore, creatore e gestore» del consorzio Maleventum. Mentre su Facebook Di Donato non fa mancare scintille con gli amministratori locali che non gradiscono la presenza dei profughi sul loro territorio (e di conseguenza il suo business). A maggio scorso il sindaco di un piccolo comune sannita, Castelvenere, non essendo stato informato dell'arrivo di alcuni rifugiati aveva chiesto di gestire direttamente i fondi per l'accoglienza, minacciando di consegnare al prefetto la sua fascia tricolore. Di Donato ha replicato, caustico: «Cari Sindaci, ma il problema sono i profughi che passeggiano nei vostri comuni o i soldi che mi dà il Governo devono essere per Voi e per le Vostre cooperative?». L'unica cosa certa è che chi guadagna con i migranti non ha i conti in rosso. Semmai la Ferrari.

Annunci
Commenti

MassimoR

Mer, 24/02/2016 - 08:14

eheh che invidia la mia... Daii alzo e vado a lavorare

Marzio00

Mer, 24/02/2016 - 08:21

Il problema non è il Sig. Di Donato, lui da buon imprenditore ha fiutato il business e ci guadagna (eticamente non condivido la sua impresa che nasconde la sua vera faccia con l'accoglienza e la misericordia). Il problema è chi legalizza la tratta permettendo che qualcuno ci lucri! Nasce il sospetto che il giochino preveda le solite e sempre attuali "mazzette" a chi non ti fa mancare "carne fresca".........

giolio

Mer, 24/02/2016 - 08:27

Fatelo Cavaliere della Repubblica ....tanto per tutto quello che succede in Italia (SIC) non bisogna pensarci tanto chi ci sta dietro e quali sono i veri interessi

maurizio50

Mer, 24/02/2016 - 08:29

Tipico parassita zelante sostenitore PD!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

linoalo1

Mer, 24/02/2016 - 08:34

Questi Furboni,si sono arricchiti grazie a chi????Io non lo dico!!!Arrivateci da soli!!!Vi do un aiutino!!!Chi accoglie e difende,a tutti i costi,i Profughi???Rispondetevi ed avrete trovato gli Sponsor di questi Furboni!!!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 24/02/2016 - 08:45

Come sempre e sarà sempre cosi c'è chi si ARRICCHISCE con la "DISGRAZIA" ALTRUI. E voi pensate che a tutta sta "gente" interessa l'UMANITA' e prodigarsi per il prossimo????? A VOI REDAZIONE E LETTORI......ardua sentenza!!!

franco-a-trier-D

Mer, 24/02/2016 - 08:47

Speriamo che il PD abbia capito e capito sopratutto voi votanti e che sappiate alle prossime elezioni chi votare...

franco-a-trier-D

Mer, 24/02/2016 - 08:49

il galera deve andare..

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mer, 24/02/2016 - 08:52

Con le risorse c'è chi si compra la Ferrari e chi si costruisce una carriera politica rinunciando alla Ferrari solo per non dare troppo nell'occhio.E la gens italica non faccia del razzismo.

Anita-

Mer, 24/02/2016 - 09:02

d'accordo, l'uomo è antipatico, profittatore, magari pure repellente, ma cosa ha fatto contro la legge? Ha risparmiato sul comfort dei migranti per farsi la Ferrari (io ho un foto di me accanto ad un Falcon, ma giuro che non è mio)? Eppure sarebbe semplicissimo: se quel "essere" riesce a lucrare con 28 euro/profugo/giorno, il Governo abbassi la base d'asta da 35 a 25 euro/profugo/giorno! Ecco dimostato che il delinquente non è quest'essere ma lo Stato.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 24/02/2016 - 09:11

Scusate ma il problema non è lui ma il governo o meglio gli ultimi tre governi , non eletti dal popolo e quest'ultimo che stà in piedi grazie al tradimento di Alfano agli elettori di Forza Italia che hanno deciso di dare risorse ingentissime, cioè un sacco di soldi ai cosidetti migranti. Quella è la vera vergogna , non il rosso della Ferrari del signore.

cabass

Mer, 24/02/2016 - 09:13

Fa bene a girare in Ferrari, così sputtana un sistema palesemente sbagliato.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 24/02/2016 - 09:13

Ma i soldi sono per i profughi o se li mette in tasca lui e ci compra la Ferrari?

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mer, 24/02/2016 - 09:18

Purtoppo scappa da dire: che lurida nazione!

Ritratto di bobirons

bobirons

Mer, 24/02/2016 - 09:19

Ecco perché i sodali della Livia Turco (nomen omen ?) sono così favorevoli all'accoglienza indiscriminata. Il gestore incassa, ma mica i soldi degli amici, quelli caso mai ne ricevono una fetta. Pagare paghiamo noi ! Basterebbe questo, se non si vuol contare la modifica dell'ambiente culturale, a decretare una maggiore selezione ma soprattutto serietà nell'enunciare le VERE ragioni delle porte aperte.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 24/02/2016 - 09:23

Certo che il "signore" ha fiutato il businnes dei clandestini,ma dietro ci sarà pure qualcun altro di un partito che sappiamo tutti,a spartire il malloppo,alle spalle dei cogli....italiani buonisti.

monati50

Mer, 24/02/2016 - 09:24

Che co....ni che siamo a essere tassati

semprecontrario

Mer, 24/02/2016 - 09:25

alfano cosa fai? non ti muovi oppure hai interesse che continui cosi?

fedeverità

Mer, 24/02/2016 - 09:29

Che schifo....noi stressati dalla vita frenetica,con persone che circolano a piede libero che non si sa nemmeno da dove vengono e cosa fanno...i nostri figli impauriti da tutto...e questi VIGLIACCHI che ci fanno i soldi!!! MA LO STATO DOV'è?????? VERGOGNA INFINITA...CONTINUATE COSì....TRADITORI DELLA PATRIA!! PS Non tirate troppo la corda!

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 24/02/2016 - 09:31

Non ci vuole molta immaginazione a pensare che con questo genere d'immigrazione ad ingrassare siano i soliti personaggi "Politici e Trafficoni" mentre ai Cittadini non restano che le tasse da pagare la criminalità e i furti da subire.

46gianni

Mer, 24/02/2016 - 09:34

come sono caduti in basso gli italiani che schifo!?!?!?

Holmert

Mer, 24/02/2016 - 09:44

L'avete riflettuto il benefattore? Facies lunare e paffuta, ganasce che stritolerebbero l'osso sacro, polisarcico. E' su certa gente che fa affidamento la sinistra ed anche certi partiti nati per farsi raggirare da costoro. Questo ormai è un clima da basso impero.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 24/02/2016 - 09:51

Non è una novità che l'immigrazione sia un grosso affare. Non vedo il motivo per scandalizzarsi di questo "imprenditore" della disgrazia altrui, quando la medesima attività è lucrosamente svolta dalla cooperative, legate alla politica e soprattutto rosse, con la partecipazione attiva di ambienti mafiosi in combutta con personaggi politici, come scoperto a Roma e non solo, ma di cui non si parla più. A proposito, nessuno parla neppure del mostruoso CARA di Mineo: forse l'interesse è di carattere generale e ci guadagnano tutti?

Rainulfo

Mer, 24/02/2016 - 09:55

quelli che prendono soldi e rischiano la vita per portare i migranti in Italia sono denominati trafficanti di uomini... quelli che prendono soldi per tenere i migranti sul territorio italiano senza neanche rischiare la vita sono chiamati "imprenditori".... la verità è che abbiamo uno stato criminale e un governo altrettanto crimninale!!!

amicomuffo

Mer, 24/02/2016 - 10:02

Ha ragione la Boldrini....per lui queste persone sono delle vere risorse! Lol.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 24/02/2016 - 10:07

Scommetto 1.000,00 euro che ha la tessera del PD

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 24/02/2016 - 10:23

chiedete cosa guadagnano i volontari che vanno a servire i migranti. Tanto poi ci sono i lavoratori in regola a mantenerli, poverini, quando saranno anziani si lamenteranno che percepiranno 500 ero di pensione, ma lui l'aguzzino si fa la Ferrari e le imbarcazioni. Nessuno che controlla?

obiettivo75

Mer, 24/02/2016 - 10:27

@marzio00 concordo con lei. L'imprenditore per definizione deve essere veloce, scaltro (in senso buono) e anticipare l'affare prima degli altri. Ma aggiungo, che la corda si sta spezzando. In europa sono sempre più gli scontenti di questa situazione. Io credo che il problema dei profughi possa (più del fattore banche) minare alle fondamenta le base dellì'unione europea. Opinioni pubbliche di sve - ger - austria ed altri si chiedono che senso ha dare 100 all'eu riceverne 70 indietro e pagare pure l'accoglienza come extra. E i soldi alla turchia ? Oggi ha chiesto 3 miliardi domani ne chiederà 5 poi 7, 9, ecc.

27Adriano

Mer, 24/02/2016 - 10:35

Ha perfettamente ragione la Presidenta Boldrini e tutto il comunistume a definire i migranti "risorse" (profumatamente economiche)!!

gian paolo cardelli

Mer, 24/02/2016 - 10:36

L'ennesimo "trucco dell'illusionista" (=far porre al pubblico la domanda sbagliata): la perdita di soldi pubblici non la provoca costui incassando quei 28 o 35 euro al giorno ad immigrato, ma chi ha stabilito quella cifra per legge DOPO AVERCI FATTO CREDERE CHE BASTA INVIARE 2 EURO AL GIORNO IN AFRICA PER SALVARE UNO CHE NON EMIGRA! La colpa, la responsabilità, il business l'ha organizzato la "classe politica", non questo qua che ne fa solo il prestanome (mica penserete che i soldi restano TUTTI nelle tasche sue, vero???)

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mer, 24/02/2016 - 10:36

Questo signore fa il suo interesse, è chi ci governa che non fa l'interesse degli italiani.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 24/02/2016 - 10:43

a questo si reduce tutto, ma non sono sorpreso, il business dei mussulmani e' molto redditizio. vergognatevi !

Mario Pellegrini

Mer, 24/02/2016 - 10:45

Basta che si muova però la guardia di finanza!

franco-a-trier-D

Mer, 24/02/2016 - 11:10

PER ME QUESTI SONO I DISFATTISTI DELLA ITALIA E QUEI POLITICI CHE LO APPOGGIANO.

Libertà75

Mer, 24/02/2016 - 11:19

Il Pd è a favore dello schiavismo, perché diversamente non si può chiamare un business sulla pelle degli immigrati... Vergognatevi! Non solo antisemiti (a loro detta antisionisti), ma pure negrieri (a loro detta pro-accoglienza). Vergogna!!!

ginko_g

Mer, 24/02/2016 - 11:23

E ridalli con questa storia dei profughi. Ma chi pensano di infinocchiare? Intanto non si capisce come mai arrivano sempre tutti senza documenti. Così non li puoi rimpatriare da nessuna parte.... Secondo punto di veri profughi ce ne saranno forse il 2 per cento di tutta la massa che arriva.!!!!! Svegliatevi!!!! Faccio presente che la Svezia ne rimpatrierà circa 80.000 (non hanno diritto a nulla)! Se poi vogliamo prenderci in giro.....ma almeno smettiamola con la storiella degli aiuti (nessuno fà niente per niente).

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 24/02/2016 - 11:32

Non serve commentare, tempo perso. Tanto le cose ci passano tutte sopra la nostra testa. Nemmeno il nostro vota conta, si sono comprati anche quello.

titina

Mer, 24/02/2016 - 11:36

E questi sarebbero i "buoni"? Sì, a fregare anche i poveri

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 24/02/2016 - 11:42

Il problema non è lui...ma chi permette tutto questo!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 24/02/2016 - 12:06

L'incremento del PIL sbandierato dal Renzi è dovuto a questa losca faccenda... per ingannare gli elettori sprovveduti a votare PD.

sonocarlo9001

Mer, 24/02/2016 - 12:19

visto questo fatto curioso, sarebbe interessante ora fare l'elenco dei politici che sponsorizzano i migranti, i rom e altri disperati per capire se hanno legami diretti con queste organizzazioni che vivono sulla pelle dei disperati, ovviamente pagati da noi e dalla UE che siamo sempre noi

LadyMavalà

Mer, 24/02/2016 - 12:20

sarebbe interessante poter visitare le 12 strutture.....

LadyMavalà

Mer, 24/02/2016 - 12:22

titina Mer, 24/02/2016 - 11:36 E questi sarebbero i "buoni"? Sì, a fregare anche i poveri..... .................................................................. Del resto le religioni sempre quello hanno fatto e insieme ai comunisti hanno da sempre cercato di moltiplicare i poveri così moltiplicavano anche i propri incassi....

vince50_19

Mer, 24/02/2016 - 12:27

gian paolo cardelli - Condivido.

hectorre

Mer, 24/02/2016 - 12:36

dove sono i fessacchiotti sinistri che commentano solo se si parla di salvini e berlusconi?????....questo business ha arricchito gli amici degli amici, rigorosamente cooperative e personaggi vicini vicini al pd......basterebbe un briciolo di onestà intellettuale per capire quanto sta accadendo e quanti soldi vengono regalati a personaggi senza scrupoli, mentre tanti italiani vivono in miseria!!!!!!...ma i sinistri si voltano dall'altra parte e negano l'evidenza...vedi mps,banca etruria,mafia capitale....ecc....ecc.....vergognatevi!!!!!!

ilbelga

Mer, 24/02/2016 - 12:40

è lo stato italiano che è una barzelletta

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 24/02/2016 - 12:47

L'immigrazione è un business. Chiaro no? E continuano a inculcarci amore per il prossimo. Nel frattempo i cittadini italiani sono sempre più poveri, tra cui milioni di pensionati con famigliari a carico, perché disoccupati, che non riescono a sopravvivere e hanno difficoltà a chiudere il mese e forse a malapena arrivano alla terza settimana. Vergogna.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 24/02/2016 - 12:50

Regolamenti e leggi stilate da incompetenti che poi hanno ANCHE il coraggio di tassare i cittadini. Questo è un paese da rifondare così come la sua democrazia che è diventata una furtocrazia protetta da una burocrazia di comodo che protegge i delinquenti.

alluna

Mer, 24/02/2016 - 12:51

Ma smettiamola di fare i bacchettoni e i buonisti, io quest'uomo lo ammiro, ha fiutato un business e ci si è ficcato dentro a gamba tesa ! Ha fatto bene ? Ha fatto male ? chi lo sa, io so solo che gestisce un consorzio che da lavoro a oltre 200 dipendenti sul territorio, e questo non è poco. Lucra sui migranti ? OK, ma da lavoro agli italiani e versa i contributi........quindi c'è solo da ammirare e non da disprezzare

Ritratto di WeeJay

WeeJay

Mer, 24/02/2016 - 12:53

Ed io devo rischiare da 8 a 10 anni di galera per aver creato un'operazione contro il terrorismo a tutela di queste persone che mangiano sui rifugiati, era meglio se mi facevo i cavoli miei.

greg

Mer, 24/02/2016 - 12:54

Sono un ingegnere, e in più laureato anche in economia. Fare conti precisi è il mio mestiere. E allora facciamoli: secondo i dati ufficiali nel 2015 sono arrivati in Italia 170.712 CLANDESTINI!! perché tali sono!! Si sa che il governo spende per loro 100 € al giorno per ognuno. Quindi 100€ x 30 giorni mese x 12 mesi = 36.000 euro anno per ogni clandestino. Alle coop rosse e Onlus cattoliche gestiscono i 100 €/giorno per la vita giornaliera. L'uomo in Ferrari ha trattato al ribasso, 28€ invece che 35€, il 20% significa che sui 36.000 €/anno per ogni clandestino questo tizio si mette in tasca 7.000 €/anno, solo su quanto viene dato loro come soldo in tasca, più quello che certamente il tizio guadagna sul resto. Avete idea di quanto vale spendere 36.000 €/anno per 170.712 migranti arrivati lo scorso anno? 6 miliardi e 145 milioni di e usciti dalle nostre tasche. Il 20% significa 1 miliardo e 229 milioni che finisce nelle rapaci tasche degli intermediari!!!!!!

P2752

Mer, 24/02/2016 - 12:55

non dovrebbe essere permesso di lucrare su attività del genere! dovrebbero essere gestite direttamente dallo stato senza intermediari privati che poi si arricchiscono sulle disgrazie altrui o su problemi così importanti come l'immigrazione! se non altro per il rispetto di chi ci mette tempo (e soldi) per fare volontariato o per chi risulta essere poi vittima di qualcuno di questi "migranti" che decide di delinquere...

Ritratto di WeeJay

WeeJay

Mer, 24/02/2016 - 12:58

Ed io dovrei rischiare da 8 a 10 anni di reclusione per aver fatto un'operazione contro il terrorismo dell'ISIS a tutela di queste "persone" che mangiano sui rifugiati. Era meglio se mi facevo i cavoli miei..

Keplero17

Mer, 24/02/2016 - 13:03

Non è che si potrebbe girare un dvd su questo imprenditore da distribuire al prossimo convegno dei capi di governo UE. Il titolo potrebbe essere: "Come diventare ricco con gli immigrati". Poi si potrebbe distribuire gratuitamente nei paesi di provenienza il dvd fuocoammare per incentivare l'esodo in Italia, così nuovi imprenditori alberghieri potrebbero crescere. Tutto legale è si fanno i soldi facili. Se avete uno strapuntino, un sottoscala partecipate anche voi e diventate albergatori.

agosvac

Mer, 24/02/2016 - 13:03

Fatemi capire: il Governo stanzia 30 euro, più o meno, al giorno per il mantenimento dei profughi che poi sono per lo più nient'altro che clandestini, quindi andrebero espulsi. Questo tipo i 30 euro se li incamera direttamente sul proprio c/c. Ed allora come li mantiene i profughi(???) ? dimenticavo: li farà lavorare in nero in modo da pagare il loro mantenimento con i soldi del loro lavoro. Furbo, l'amico delle sinistre!!!!!

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 24/02/2016 - 13:15

chi vuole mettersi in affari con me? mettiamo in piedi una onlus e ci facciamo rolex e ferrarino alla faccia dei babbei italiani

Una-mattina-mi-...

Mer, 24/02/2016 - 13:19

ATTENZIONE, GENE WILDER, REGISTA di The Woman in Red, potrebbe adesso girare il sequel: "The man in Red" (Ferrari), ovvero Italians do it better (va a sapere cosa).

giuliana

Mer, 24/02/2016 - 13:21

Se i fondi stanziati sono destinati ai clandestini "profughi" quelli spesi per il mantenimento dei clandestini NON profughi dovrebbero essere restituiti (appropriazione indebita) fino all'ultimo centesimo.

bobo55

Mer, 24/02/2016 - 13:43

@giangol...naaa...troppo faticoso allestire una ONLUS...io voglio fare il PARLAMENTARE...lavoro 2giorni e mezzo alla settimana...4 ore al giorno...incomincio a lavorare martedì...giovedì pomeriggio torno a casa...un STIPENDIO non male...BONUS..RIMBORSI..AUTO BLÙ..telefono gratis..mangio a prezzi stracciati..barbiere gratis.. VOGLIO FARE IL PARLAMENTAREEEEE

marco.olt

Mer, 24/02/2016 - 13:46

Siamo in mano a Politici legati ad affaristi senza scrupoli e a mafiosi siamo fottuti. Forze Armate, Magistrati, Partiti tutti coesi mentre avviene lo stupro dell'Italia e degli italiani onesti. Lo stupro al buon senso, alla legalità, alla sicurezza, al portafoglio, alle risorse del paese, ecc. ecc. ecc. In questa Peggiocrazia che ci governa tutto si capovolge, come il deliquente che esce dopo 1 mese di carcere e il rapinato che viene condannato ad anni di carcere ed espropriato dai suoi beni grazie a multe assurde.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mer, 24/02/2016 - 14:08

Marzio00 il giochino funziona proprio come tu pensi, ma non solo a Benevento. > e poi nell´area dei famosi Mastella cosa ti aspettavi , l´onestá?

mareblu

Mer, 24/02/2016 - 14:12

IL SANNIO, terra di illegalita' diffusa isola felice , la' dove le istituzioni si turano il naso, dove tutti sanno , dove " CAINO NON TOCCHI ABELE " ; Cosi TUTTI VISSERO FELICI E CONDENTI .

Ritratto di caribou

caribou

Mer, 24/02/2016 - 14:49

Brutta bestia l`invidia, pensate a quante persone darà lavoro!!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 24/02/2016 - 15:03

Ci sono italiani che fanno la fame e altri che fanno i milioni. Questa è la politica sociale dei pidioti. komunisti, fate vomitare.

hectorre

Mer, 24/02/2016 - 16:10

caribou....spero sia una battuta!!!....

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 24/02/2016 - 16:12

Anche Agnelli dava lavoro CON I SOLDI DELLO STATO e quando lo stato non glie ne ha dati piu ha chiuso, Alfaromeo DOCET caribou. Se vedum.

hectorre

Mer, 24/02/2016 - 16:18

un business????....qualcosa non torna....sarebbe tale se venissero in italia con un contratto di lavoro...questa porcata viene fatta passare per un gesto umanitario ma grava sulle spalle del contribuente!!!!...non è ammissibile che qualcuno possa lucrare con i soldi nostri!!!!...come cakkio ragionate!!!!...ovviamente rivolto a chi ammira questo pseudoimprenditore....stranamente(non più di tanto) sempre vicini alla sinistra tra coop e loschi figuri....

giolio

Mer, 24/02/2016 - 16:45

Bella faccia PASCIUTELA si vede subito che sa nutrirsi ........

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 24/02/2016 - 16:47

Lo stato è in ritardo di anni a pagare i fornitori e le imprese, ma questo lo pagano subito e a milionate. Forse che esiste la remota possibilità che girino tangenti? La possibilità che la magistratura indaghi è ancora più remota, non è mica Berlusconi...

ziobeppe1951

Mer, 24/02/2016 - 16:51

Caribou...14.40...e tu pensa quanti mangiapane a tradimento senza alcun diritto dobbiamo mantenere

Ritratto di caribou

caribou

Gio, 25/02/2016 - 07:57

hectorre: Ho letto molto spesso la stessa "battuta" su questo giornale, non capisco la sua meraviglia!

Ritratto di caribou

caribou

Gio, 25/02/2016 - 15:32

ziobeppe1951: Lei li vota e poi devo pensarci io ai mangiapane a tradimento!??