Dalla confessione al digiuno. Ecco la vigilia di Berlusconi

Ieri per Berlusconi è stata una vigilia definita "serena" da chi gli sta vicino

"Alle ore 8.00 di questa mattina è iniziato l'intervento di sostituzione della valvola aortica del presidente Silvio Berlusconi. Ad eseguire l'intervento - si legge in una nota dell'ospedale - è il professor Ottavio Alfieri, primario dell'U.O. di cardiochirurgia dell'IRCCS Ospedale San Raffaele, con la sua equipe, insieme al professor Alberto Zangrillo, primario dell'u.o. di anestesia e rianimazione generale e di anestesia e rianimazione cardio - toraco-vascolare dell'IRCCS Ospedale San Raffaele. Si prevede che l'intervento avrà una durata di circa 4 ore".

La vigilia di Berlusconi

Ieri per il leader di Forza Italia è stata una vigilia definita "serena" da chi gli sta vicino. In giornata l'ex premier ha digiunato, si è confessato e ha preso la Comunione dal prevosto dell'ospedale, don Matteo. La giornata, che ha visto alternarsi nella sua stanza i figli, è terminata presto dal momento che l' intervento era fissato per le 8 di oggi.

Commenti
Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Mar, 14/06/2016 - 12:04

auguri a Berlusconi per il bene dell'Italia!!!

evuggio

Mar, 14/06/2016 - 14:24

l'ondata enorme di simpatia che viene testimoniata da tutta Italia non possono certo sperarla tutte le iene che l'hanno torturato e gli EMERITI giuda che l'hanno pugnalato con una vigliaccheria che non dovrebbe essere lasciata impunita.

Carlo36

Mar, 14/06/2016 - 14:36

Silvio, autentico patriota tradito e perseguitato non ti arrendere mai. L'Italia ha bisogno di te. Il mondo ha bisogno di te. In un paese ed una Europa guidata da despoti ignoranti solo tu puoi fare qualcosa di buono, se te lo permetteranno i dementi-buonisti-ignoranti reperibili ovunque. Ricordo ancora quando volai in Italia dall'Amazzoni per votare Forza Italia nel lontano 1994. Ho la tua età, tre mesi in più. Ho previsto i disastri di Chavez, i futuri successi di Macri, ma non la ottusa demenza di chi ti ha ostacolato e combattuto. Mi vergogno come italiano di coloro che in complicità con i peggiori stranieri ti hanno volto eliminare, quando uscì che il tuo grado di gradimento era arrivato al 75% ed oltre. L'ignorante è sempre terrorizzato da chi ne sa più di lui. L'ignoranza e la cattiveria non hanno un limite, solo il saggio conosce i propri limiti. God bless you!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 14/06/2016 - 16:36

Anch'io ho fatto lo stesso: non sono un gran praticante, ma preferivo mettermio la coscienza a posto... hai visto mai?

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mar, 14/06/2016 - 19:08

Un grande uomo lo si vede in tutte le circostanze della vita, soprattutto in quelle più delicate!